CITROňN Vit Ses DerniŤres Heures!!

  • 4 Risposte
  • 439 Visite
*

Offline juillet61

  • ******
  • 4.436
  • C4 Cactus.
CITROňN Vit Ses DerniŤres Heures!!
« il: Febbraio 20, 2023, 10:40:13 am »
Ciao.
CITROňN Vit Ses DerniŤres Heures!!
JACQUES
2cv AZA 1963.
C4 Cactus. 2014.
CX PRESTIGE 25 TURBO 2  1988.(vendu).
DS 23 Pallas 1975.(vendu).
Traction Avant 7C 1937.(vendu)
Je suis sans ancienne maintenant.
"Mieux vaut vivre ses rÍves que rÍver sa vie"
http://bleuhorizon.canalblog.com/
http://forumamontres.forumactif.com/index.foru

*

Offline MarioCX

  • ******
  • 3.669
    • http://www.cxclub.it
Re:CITROňN Vit Ses DerniŤres Heures!!
« Risposta #1 il: Febbraio 21, 2023, 04:20:43 pm »
Assolutamente d'accordo.
Un marchio distrutto, prima da una banalizzazione generalizzata, poi dalla depauperizzazione della sua storia con il suo meglio (DS ed SM) enucleati da esso per dare una finta identitŗ storica al marchio "artificiale" DS.
Insomma, sono riusciti nella non facile impresa di distruggere il marchio generalista piý amato del mondo.

Complimenti, un risultato di una simile piena riuscita non era scontato.
Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. Oscar Wilde (Dublino 1854 - Parigi 1900)

Re:CITROňN Vit Ses DerniŤres Heures!!
« Risposta #2 il: Febbraio 21, 2023, 10:29:28 pm »
Assolutamente d'accordo.
Un marchio distrutto, prima da una banalizzazione generalizzata, poi dalla depauperizzazione della sua storia con il suo meglio (DS ed SM) enucleati da esso per dare una finta identitŗ storica al marchio "artificiale" DS.
Insomma, sono riusciti nella non facile impresa di distruggere il marchio generalista piý amato del mondo.

Complimenti, un risultato di una simile piena riuscita non era scontato.

 [:clap] personalmente non sarei riuscito a descrivere meglio il mio pensiero al riguardo. Bravo Mario.

 [:hello]
Marco

*

Offline oxi883

  • ******
  • 3.838
  • ... MAI dire MAI ...
Re:CITROňN Vit Ses DerniŤres Heures!!
« Risposta #3 il: Febbraio 22, 2023, 02:56:35 am »
Quanti sono e quali sono gli altri marchi dell'epoca che hanno mantenuto la loro identita' ????
Credo NESSUNO............
E' una lenta ed inesorabile mutazione dell'oggetto da emozionale ad essenziale
Un po' come quando si sentiva la musica con l'impianto stereo formato dal piatto ,amplificatore e casse,  ogni marchio si distingueva dall'altro x  caratteristiche tecniche ed acustiche,
 E la riproduzione audio tramite telefonino e box wi-fi .

*

Offline MarioCX

  • ******
  • 3.669
    • http://www.cxclub.it
Re:CITROňN Vit Ses DerniŤres Heures!!
« Risposta #4 il: Febbraio 22, 2023, 09:24:16 am »
Quanti sono e quali sono gli altri marchi dell'epoca che hanno mantenuto la loro identita' ????
Credo NESSUNO............

Non Ť proprio cosž, Alfa Romeo resta la declinazione sportiva dell'ambito generalista.
La Giulia, a mio modo di vedere, Ť la piý bella berlina oggi sul mercato ed Ť disponibile con la strepitosa motorizzazione 6V di 510 cavalli. Non  mi interessa, ma io non sono alfista. Loro hanno di che essere soddisfatti.
A modo suo Peugeot ha una bella gamma identitaria recuperando, per la gioia dei suoi fans, il numero del modello sul cofano.
Le tedesche restano di forte identitŗ anche se di marchio e non di modello.

CitroŽn aveva entrambe le cose: l'identitŗ di marchio e quella di modello una cosa quasi unica.

Poi per consolarci possiamo pensare che ormai che...ormai che ci vuoi fare, tra musica in streaming, macchine elettriche che vanno da sole, sesso virtuale e farina di grilli tutto Ť cambiato e non si torna indietro.
Che Ť solo una parte (in essere Ť innegabile) della veritŗ.
Ma solo una parte.

I supporti fisici per la musica ci sono sempre, le macchine a benzina non spariranno almeno finchť saremo in vita, il sesso i ragazzi lo fanno sempre sulle panchine dei parchi, la farina Ť sempre di grano.
E le macchine belle e rispettose della loro storia ci sono.
Non sono le CitroŽn.
   

 
« Ultima modifica: Febbraio 22, 2023, 09:36:33 am da MarioCX »
Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. Oscar Wilde (Dublino 1854 - Parigi 1900)