regolazione co2

  • 10 Risposte
  • 709 Visite
*

Offline eral71

  • ****
  • 859
regolazione co2
« il: Maggio 06, 2023, 01:27:30 pm »
salve a tutti ,qualcuno sa da dove si regola il co2 sulla sm ? forse dal trimmer sulla centralina dove non va toccata  ;D ciao grazie

*

Offline haiede

  • ******
  • 6.879
Re:regolazione co2
« Risposta #1 il: Maggio 06, 2023, 01:40:24 pm »
salve a tutti ,qualcuno sa da dove si regola il co2 sulla sm ? forse dal trimmer sulla centralina dove non va toccata  ;D ciao grazie

Se iniezione (presumo di si visto che leggo centralina) si, solo da li con il commutatore rotativo....il valore Co su veicoli cosi vecchi e con benzina verde (specie sul 6 cilindri C114) è un pò una chimera da raggiungere, solitamente si ricerca il miglior funzionamento possibile (rotondità di erogazione).
Nei casi più seri (con eccesso di benzina oppure miscela estremamente magra che aumanta molto il valore Nox) sarà necessario far saltare la sigillatura della capsula pressione assoluta e ritoccarne la regolazione.
Presupposti: fase accensione corretta e senza problemi di oscillazioni da catena,iniettori efficienti senza gocciolamenti occulti, pressione alimentazione benzina corretta (leggermente più alta del valore tabellare ma non troppo ne troppo bassa) candele e comparto AT in ordine......se qualcuna di queste cose non è a posto, inutile cercare di ottenere risultati a "valle" del ciclo di combustione....
Parere personale.
 [:hello]

Ps: purtroppo in quel motore non cè la possibilità do leggere il valori per ciascun cilindro sui collettori di scarico ma solo la somma totale dei 3 per ciascuna bancata.....
Dodo

*

Offline eral71

  • ****
  • 859
Re:regolazione co2
« Risposta #2 il: Maggio 06, 2023, 02:48:49 pm »
eccomi ,grazie intanto per la celere risposta  [:)]  ,vorrei farti presente che possiedo un analizzatore con il quale posso verificare lo stesso co2 ,probabile valori ? 3 % ? possono andare ? al momento è 6/7% secondo me non è buono ,non sono riuscito a trovare indicazioni . ed il calcolatore o centralina come la si voglia chiamare ,quando la misi su non so se qualcuno ha precedentemente toccato quel piccolo trimmer ,la macchina era stata trasformata da IE a carburatore ,ed era stato tolto tutto cera rimasto soltanto il pettine , per cui ho ripristinato tutto ma la centralina mi è stata regalata e non so quindi se qualcuno anche involontariamente ci ha giocato [8D] 

*

Offline eral71

  • ****
  • 859
Re:regolazione co2
« Risposta #3 il: Maggio 06, 2023, 04:09:48 pm »
niente da fare  [(occhioni)]   co2 non si muove ...... diciamo che da 6 ,si sposta a 5,5, 6,5,6, ....non si trenna ......calcolatore fottuto????'

*

Offline haiede

  • ******
  • 6.879
Re:regolazione co2
« Risposta #4 il: Maggio 06, 2023, 11:45:35 pm »
Non credo....ricordarsi che calcolatore e sonde di pressione assoluta vanno sempre in coppia, cioè un determinato codice calcolatore deve essere accoppiato ad un ben preciso codice di sonda.....le mescolanze non sono ben digerite.
Si dovrebbe anche avvertire una leggera variazione di rotondità di funzionamento portando il commutatore da un'estremità all'altra( il commutatore agisce come integratore del segnale temperatura aria aspirata proveniente dal sensore sul barilotto filtro aria)...se non è cosi, la miscela è sempre comunque troppo ricca.....in tal caso sarà necessario intervenire sulla taratura della capsula di pressione assoluta che fornisce il secondo segnale importante (il primo è il sensore temperatura liquido raffreddamento/motore) che il calcolatore elabora per generare il treno di impulsi di pilotaggio iniettori.
parere personale
 [:hello]
Dodo

*

Offline eral71

  • ****
  • 859
Re:regolazione co2
« Risposta #5 il: Maggio 07, 2023, 07:55:20 pm »
Quindi, se provo a sostituire la sonda temperatura acqua, dovrei se fosse quella, trovare un miglioramento di co2 (considera che come ho già descritto non si sente nessun cambiamento di rotondità sul girare il trimmer ) se non fosse diverso dovrò togliere quel collante sulla sonda aria ed agire sulla piccola vite , o non toccare niente e sostituire la stessa ?

*

Offline haiede

  • ******
  • 6.879
Re:regolazione co2
« Risposta #6 il: Maggio 08, 2023, 12:53:22 am »
Cambiare la sonda temperatura motore non serve: se deteriorata, il funzionamento del motore è talmente irregolare che probabilmente neanche si avvia o assolutamente non prende giri e non rimane acceso.
Dovrai inevitabilmente far saltare il sigillo ed intervenire sulla taratura della sonda pressione assoluta.
 [:hello]

Ps: la pressione alimentazione carburante è corretta? non è che sia troppo alta?.....fino a 2/2.1 è tollerata....il sistema elettronico non la controlla ne la regola ma gestisce solo il tempo di apertura iniettori basandosi su una precisa pressione a valore costante regolata meccanicamente.
« Ultima modifica: Maggio 08, 2023, 12:59:09 am da haiede »
Dodo

*

Offline eral71

  • ****
  • 859
Re:regolazione co2
« Risposta #7 il: Maggio 08, 2023, 10:27:14 am »
Ciao,pressione controllata 😊2bar precisa 😊ok provo a fare saltare il sigillo ,e vario in maniera delicata,e contemporaneamente controllo CO2 ,ma facciamo tutto al minimo con congiuntore staccato ,aperto 🤔

*

Offline stefano65

  • ****
  • 1.577
Re:regolazione co2
« Risposta #8 il: Maggio 08, 2023, 03:06:27 pm »
D'accordissimo con Davide.
Se lato accensione è tutto abbastanza ok, prima di attribuire guai al calcolatore (che era robusto ed affidabile) cercare di smagrirla dalla sonda barometrica, che era effettivamente tarata dalla Bosch, ma in condizioni standard dell'epoca sia riguardo la non usura del motore, sia riguardo il carburante utilizzato ai tempi, con piombo ed ottani a volontà.
Ecco perchè oggi è spesso necessario una regolazione per cercare la migliore miscela, io ad esempio tempo fà dovetti farla sulla mia DS IE, e devo dire che riuscii ad ottenere un buon risultato.
Sempre in accordo con Davide, verifica la compatibilità del computer che ti hanno regalato con la tua sonda barometrica.
In rete trovi gli abbinamenti di Bosch.
ciaooo

*

Offline eral71

  • ****
  • 859
Re:regolazione co2
« Risposta #9 il: Maggio 08, 2023, 04:52:35 pm »
Ottimo,stasera controllo,poi provo a smanettare 😊

*

Offline haiede

  • ******
  • 6.879
Re:regolazione co2
« Risposta #10 il: Maggio 08, 2023, 09:34:22 pm »
Ciao,pressione controllata 😊2bar precisa 😊ok provo a fare saltare il sigillo ,e vario in maniera delicata,e contemporaneamente controllo CO2 ,ma facciamo tutto al minimo con congiuntore staccato ,aperto 🤔


......non indispensabile che sia aperto ma comunque utile ad evitare prese di carico improvvise sulla distribuzione......dopo ogni ritocco della regolazione e successiva misura, è opportuno accelerare una decina di secondi a circa 3000 giri: quel motore, sempre e comunque indipendentemente che sia con miscela ben regolata o meno, tende ad imbrattare le candele dopo un funzionamento prolungato al minimo.
Parere personale
 [:hello]
Dodo