Fari orientabili in Italia

  • 92 Risposte
  • 18780 Visite
*

Offline SCARABEO

  • **********
  • 18.362
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Le mie Citroën
Re:Fari orientabili in Italia
« Risposta #45 il: Ottobre 04, 2016, 03:35:17 pm »
Credo che Gianni intenda l'interruttore sotto alla plancia del volante.
Quello che sulle monofaro munite di fari aggiuntivi accendeva questi ultimi, credo.
Non la leva che giri per accendere e premi per i supplementari.

*

Offline Gianluca

  • ******
  • 9.417
Re:Fari orientabili in Italia
« Risposta #46 il: Ottobre 04, 2016, 03:37:08 pm »
Ah ecco....Abbiamo trasmesso la lezione: "Come capirsi alla prima"  ;D ;D
Le masturbazioni cerebrali le lascio a chi è maturo al punto giusto, le mie canzoni voglio raccontarle a chi sa masturbarsi per il gusto...

Re:Fari orientabili in Italia
« Risposta #47 il: Ottobre 04, 2016, 04:22:55 pm »
Io non ci sto capendo più nulla, ma già da un pò eh... ;D
Credo serva una tabellina riassuntiva.
Fabio

*

Offline SCARABEO

  • **********
  • 18.362
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Le mie Citroën
Re:Fari orientabili in Italia
« Risposta #48 il: Ottobre 04, 2016, 04:38:51 pm »
E tu pensa cosa ci sto capendo io che sono molto più anziano !  [(occhioni)]

*

ciofanni

Re:Fari orientabili in Italia
« Risposta #49 il: Ottobre 04, 2016, 06:36:25 pm »
Io non ci sto capendo più nulla, ma già da un pò eh... ;D
Credo serva una tabellina riassuntiva.
Fabio

..Allora per quello che ho detto io faccio un riassuntino:

Parliamo di modelli bifaro con fari interni fissi non regolabili (quindi 68...nel 69 cambia un po' l'insieme dei camandi e non esiste piu' l'interruttore per i fari interni abbaglianti)

Ds con cambio semiautomatico: accendo gli abbaglianti con il devio e si accendono solo gli abbaglianti esterni grandi.....se tiro l'interruttore che si trova a dx nella plancia inferiore che copre il piantone dello sterzo si accendono anche i fari abbaglianti interni. (l'interruttore e' a parte non c'entra niente con il devio luci).
Se eseguo il lampeggio con il devio freccie, si attivano solo i fari abbaglianti grandi esterni.

Ds con cambio meccanico: accendo gli abbaglianti con il devio e si accendono tutti e quattro i fari abbaglianti (sia esterni grandi che interni piccoli)...
In questo modello l'interruttore non esiste (parlo sempre di interruttore a parte...non c'entra niente con il devio luci)....
Se eseguo il lampeggio con il devio freccie, si attivano tutti e quattro i fari abbaglianti....

n.b. L'interruttore di cui parlo nel lato DX del cruscottino copripiantone sterzo e' un interruttore a se stante...di quelli a tirare ....non c'entra niente con il meccanismo del devio luci...

E' meno chiaro ora??? [:hello]

*

Offline dandy

  • *****
  • 1.866
  • FLHRS 07
Re:Fari orientabili in Italia
« Risposta #50 il: Ottobre 04, 2016, 06:55:57 pm »


Ds con cambio semiautomatico: accendo gli abbaglianti con il devio e si accendono solo gli abbaglianti esterni grandi.....se tiro l'interruttore che si trova a dx nella plancia inferiore che copre il piantone dello sterzo si accendono anche i fari abbaglianti interni. (l'interruttore e' a parte non c'entra niente con il devio luci).
Se eseguo il lampeggio con il devio freccie, si attivano solo i fari abbaglianti grandi esterni.

n.b. L'interruttore di cui parlo nel lato DX del cruscottino copripiantone sterzo e' un interruttore a se stante...di quelli a tirare ....non c'entra niente con il meccanismo del devio luci...

Aggiungo una foto, quel pulsante non esiste sul cambio meccanico dato che in quel punto esce la leva del cambio

Foto presa dal sito nuancuerds

*

Offline Gianluca

  • ******
  • 9.417
Re:Fari orientabili in Italia
« Risposta #51 il: Ottobre 04, 2016, 07:02:34 pm »
Io posso riassumere per quanto riguarda il cruscotto unificato.

Comando dei fari.
Si gira di uno scatto e si accendono gli anabbaglianti (posizione e anabbagliante sul faro grande esterno). Al primo scatto se si tira indietro (verso di noi) si accendono le posizioni; secondo scatto sempre anabbaglianti ma se si tira verso di noi si accendono gli abbaglianti grandi esterni e, se si preme la leva nel suo asse, si accendono anche i fari di profondità piccoli e girevoli.

Comando delle frecce.
Su e giù si accendono le frecce, indietro clacson, indietro più forte trombe, in avanti lampeggio anabbagliante.

Le masturbazioni cerebrali le lascio a chi è maturo al punto giusto, le mie canzoni voglio raccontarle a chi sa masturbarsi per il gusto...

*

Offline SCARABEO

  • **********
  • 18.362
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Le mie Citroën
Re:Fari orientabili in Italia
« Risposta #52 il: Ottobre 04, 2016, 07:51:25 pm »
......

.... in avanti lampeggio anabbagliante.

....in Italia.
Nel resto del mondo il lampeggio è sugli abbaglianti, da sempre.

*

ciofanni

Re:Fari orientabili in Italia
« Risposta #53 il: Ottobre 04, 2016, 07:53:06 pm »
Grazie Anselmo per la foto [(su)]...quei vagabondi nelle Ds a cambio meccanico potevano pur spostarlo vicino all'interruttore del ventilatore.... [;)]

P.s. Capitano cambia il devio nella tua 68.... [:hello]

Re:Fari orientabili in Italia
« Risposta #54 il: Ottobre 04, 2016, 10:30:59 pm »
Chiari sia ciofanni che Gianluca, grazie.

Ma sapete che non mi ero mai accorto di avere gli abbaglianti anche sui farì grandi? Ero convinto che fossero solo sui piccoli.

Ciofanni, viato che hai parlato solo di DS, le ID del 1968 dovrebbero funzionare come le DS meccaniche?
Quindi fari piccoli fissi (meccanismo presente da sbloccare o meccanismo assente?) e abbaglianti su tutti e 4 i fari?
Grazie
Fabio

*

Offline Martini

  • **********
  • 15.254
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re:Fari orientabili in Italia
« Risposta #55 il: Ottobre 04, 2016, 10:57:09 pm »
Chiari sia ciofanni che Gianluca, grazie.

Ma sapete che non mi ero mai accorto di avere gli abbaglianti anche sui farì grandi? Ero convinto che fossero solo sui piccoli.

Ciofanni, viato che hai parlato solo di DS, le ID del 1968 dovrebbero funzionare come le DS meccaniche?
Quindi fari piccoli fissi (meccanismo presente da sbloccare o meccanismo assente?) e abbaglianti su tutti e 4 i fari?
Grazie
Fabio

Ti rispondo io: SI, meccanismo assente.

*

Offline Emanuele

  • *****
  • 2.625
    • http://www.fratellifilippini.it
Re:Fari orientabili in Italia
« Risposta #56 il: Ottobre 05, 2016, 01:36:17 pm »
Ciao, scusate se insisto ma io sono sempre convinto che nel 69 avessero già i fari girevoli...in questo momento ho tre 69 in officina, tutte con i fari girevoli. Una 21 Pallas è stata restaurata di recente, quindi non fa testo. Una ID 20 è mia da più di 10 anni, comprata dal primo proprietario mio cliente, condizioni originali.
Una 21 Pallas allo stato di rottame, ferma da decenni,condizioni originali.
In più a Verona c'è ancora una 21 Pallas unico proprietario, mio cliente, mai modificata.
Sono tutte e 4 di fabbricazione belga.
A meno che non siano state trasformate all' epoca quando erano praticamente nuove...ero troppo piccolo, non ricordo.
!Ma 4 su 4!
Ciao, Emanuele

*

Offline Martini

  • **********
  • 15.254
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re:Fari orientabili in Italia
« Risposta #57 il: Ottobre 05, 2016, 03:01:54 pm »
Ciao, scusate se insisto ma io sono sempre convinto che nel 69 avessero già i fari girevoli...in questo momento ho tre 69 in officina, tutte con i fari girevoli. Una 21 Pallas è stata restaurata di recente, quindi non fa testo. Una ID 20 è mia da più di 10 anni, comprata dal primo proprietario mio cliente, condizioni originali.
Una 21 Pallas allo stato di rottame, ferma da decenni,condizioni originali.
In più a Verona c'è ancora una 21 Pallas unico proprietario, mio cliente, mai modificata.
Sono tutte e 4 di fabbricazione belga.
A meno che non siano state trasformate all' epoca quando erano praticamente nuove...ero troppo piccolo, non ricordo.
!Ma 4 su 4!
Ciao, Emanuele

Temo sia un caso. Anche quella di Ilaria è belga: telaio 7272721
Ovvero quattordici auto dopo l'ultima ufficiale del luglio '69, quindi certamente un ottobre '69.
Ed ha i fari fissi, come tutte quelle di prima importazione italiana fino all'agosto del '69.
Le prime omologate in Italia coi fari girevoli furono le 21IE di luglio '69, una ce l'ha oggi Marzio Ghizzani.

*

ciofanni

Re:Fari orientabili in Italia
« Risposta #58 il: Ottobre 05, 2016, 03:25:30 pm »
Ma se fossero settembre ottobre novembre o dicembre 69 magari sono anno modello 70.
In realta' anche la mia che e' un 68 ha fari girevoli...
Una nota confidenziale del vecchio e credo unico proprietario racconta che in concessionaria fece installare nel 72 (o 73) sistema girevole e vetri azzurrati.
Ho avuto anche una ID19 B del 69 (sicuro che fosse di quell'anno;anche li' un proprietario precedente) cruscotto monocolore con fari fissi.
Tra l'altro ancora in ottima forma...vive a Riccione... ;D ......ma lasciamola li.....
Sui capricci dei vecchi proprietari, effettuati comunque all'epoca, credo ci sipossa fare poco....
E' un po' come se in una 500 FIAT-CRYSLER del 2012, il proprietario attuale gli facesse montare nel 2015 un accessorio che al momento della fabbricazione del suo modello non c'era!!!!
Nel 2052 quando sara' d'epoca cosa gli verra' detto?????
Scusate l'OT... [:hello]

*

Offline Gianluca

  • ******
  • 9.417
Re:Fari orientabili in Italia
« Risposta #59 il: Ottobre 05, 2016, 03:37:59 pm »
Non voglio intromettermi perché entrambi avete infiniti argomenti più di me.
Anche io però ricordavo che la "baggianata italiana" del blocco dei fari girevoli fosse durata ben meno di due anni...
Però vedo Maurizio parecchio convinto....
Le masturbazioni cerebrali le lascio a chi è maturo al punto giusto, le mie canzoni voglio raccontarle a chi sa masturbarsi per il gusto...