restauro del miglio verde

  • 510 Risposte
  • 131127 Visite
*

Offline bardamu

  • *****
  • 2.864
  • DSpécial 1973
Re: restauro del miglio verde
« Risposta #15 il: Marzo 10, 2011, 11:49:22 am »
quindi consigli di farla direttamente la guarnizione della testata senza sperare che... da premettere che dal coperchio delle punterie trafila  olio quindi la stessa deve essere vista i lavori che avevamo programmato per il momento erano:
guarnizione punterie
pompa acqua
revisione radiatore con i rispettivi tubi
candele e fili
cinghie
le 6 sfere
olio e filtro
cambio  lhm e pulizia filtro e circuito
e poi ...............

Sono d'accordo con Fulvio Dessex.
Io tutto sommato, anche con sei anni di DS alle spalle, sono ancora un neofita, ma un consiglio che ritengo prezioso posso dartelo: non andare al risparmio all'inizio, soprattutto alle prese con un'auto come la tua, un modello eccezionale che però viene da anni di trascuratezza. Davvero in questo momento più spendi meno spendi poi in futuro. Un'auto come la DS, soprattutto se ferma da anni, può farti molto male al portafoglio se lasci il lavoro a metà.
Io, se fossi in te, procederei a togliere proprio il motore e, oltre agli interventi già preventivati, farei certamente la testata, la frizione, la catena.
All'inizio ti sembrerà di aver preso una botta economica pazzesca, ma poi vedrai che interventi seri all'inizio ti permettono di usare l'auto in tranquillità per tanti anni a seguire, senza stare sempre dietro al problemino, al problemuccio, alla perdita, al rumorino...
Sur une DS, tant que tu n'as pas tout fait...tu n'as rien fait!

*

Offline steu369

  • *****
  • 1.925
Re: restauro del miglio verde
« Risposta #16 il: Marzo 10, 2011, 11:52:24 am »
armonie,
è il poi che ....magari va bene ma se cosi non fosse sono cassi....

*

Offline Dessex

  • *****
  • 2.396
Re: restauro del miglio verde
« Risposta #17 il: Marzo 10, 2011, 12:51:41 pm »
sinceramente guarda, è un consiglio spassionato da amico....non per farti spendere soldi per forza ma come dice Bardamu, ti risparmi un sacco di rotture in seguito....ora, non so quanti km abbia sul groppone l'auto e il motore, e se magari è così urgente il tirar giu e fare per forza la catena...in ogni caso io ad occhi chiusi ripeto, farei la testa. Ovvio che poi quando la togli, saltan sicuramente fuori sorprese, non sperare di trovare i bicchierini delle punterie belli, magari ti va di fortuna che solo 3 o 4 son rovinati, insomma ci son diverse cose da valutare.
Io ripeto farei la testa con annessa revisione totale: smerigliatura valvole (se non sono veramente da sostituire)/gommini valvole (mi raccomando non mettere quelli di gomma che trovi nei kit di ora, fai mettere quelli di TEFLON)....insomma se ti affidi ad una buona rettifica san loro cosa è meglio fare e se si può recuperare più cose possibili. Poi il resto della meccanica, magari la vedi meglio più avanti, finchè c'è frizione io non tirerei giù sinceramente (a meno di gravi problemi a monte come rumore di distribuzione o annessi)...

Per ora oltre al lavoro alla testa potresti poi fare:

olio motore/filtro/olio cambio
LHM + le 6 sfere
le cuffie delle sospensioni (che se non sono rotte, si rompono al primo sali-scendi dell'auto) più visto che ci sei, il kit di oring, e non ci pensi più
pompa acqua (se dici che perde e/o è rumorosa) e tutti i manicotti nuovi
kit cinghie
pompa benzina e tubi (mi raccomando cambia con del tubo il raccordo che arriva dal serbatoio alla pompa!)
candele+cavi+isolatori
calotta+spazzola+puntine e condensatore
guarnizione coperchio valvole+gommini candele
tubo pescante LHM+tubo ritorno congiuntore
pulizia radiatore con acido + tappo nuovo
revisione carburatore+ piastina nuova comando acceleratore

se necessario i supporti motore, visto che con giù la testa sono li a portata di chiave inglese  8)

e ricorda, i 100 euro risparmiati ora, sono gli stessi che dovrai aggiungere alla medesima cifra di carro attrezzi quando rimarrai a piedi dopo, per non aver fatto "quel" lavoretto

non ti demoralizzare ma se fai tutto senza affidarti a un meccanico, ci saranno almeno un 1000 euro di pezzi

ciao

*

Offline armonie

  • ****
  • 740
  • mimmo
Re: restauro del miglio verde
« Risposta #18 il: Marzo 10, 2011, 01:10:57 pm »
grazie !!! dessex appena imparo a mettere le foto verra' tutto documentato
« Ultima modifica: Marzo 10, 2011, 01:14:48 pm da armonie »
mimmo

*

Offline armonie

  • ****
  • 740
  • mimmo
Re: restauro del miglio verde
« Risposta #19 il: Marzo 10, 2011, 04:04:05 pm »
oggi pomeriggio grande riunione a cofano aperto in clinica meccanica,argomento trattato: buttare giu' motore e cambio o no? dopo una serie di considerazioni il verdetto del primario e stato buttiamo giu' per i seguenti motivi:

si  sgrassa tutto  il motore come si deve.
per evitare sopprese si opera sulla testata
si guarda il gruppo frizione e molto proprabilmete si fa, perche' pensa che l'acqua abbia lavorato anche li
si lavora comodamente tutto sul banco
si sgrassa revisione, ingrassa tutta la meccanica,
e poi............



 
mimmo

*

Offline bardamu

  • *****
  • 2.864
  • DSpécial 1973
Re: restauro del miglio verde
« Risposta #20 il: Marzo 10, 2011, 08:12:12 pm »
oggi pomeriggio grande riunione a cofano aperto in clinica meccanica,argomento trattato: buttare giu' motore e cambio o no? dopo una serie di considerazioni il verdetto del primario e stato buttiamo giu' per i seguenti motivi:

si  sgrassa tutto  il motore come si deve.
per evitare sopprese si opera sulla testata
si guarda il gruppo frizione e molto proprabilmete si fa, perche' pensa che l'acqua abbia lavorato anche li
si lavora comodamente tutto sul banco
si sgrassa revisione, ingrassa tutta la meccanica,
e poi............

[:clap] [:clap] [:clap]

Buon lavoro!
Sur une DS, tant que tu n'as pas tout fait...tu n'as rien fait!

*

Offline ERIKKE

  • ******
  • 4.473
  • ...mai rubare il rabarbaro in barba a un barbaro..
Re: restauro del miglio verde
« Risposta #21 il: Marzo 10, 2011, 08:43:27 pm »
Vai armonie, vedrai una volta finita che soddisfazione! la vedi rinascere praticamente. [:clap] [:clap]

 [:hello]

*

Offline Ugomaria

  • Giorgio Giovinazzi
  • ******
  • 6.842
    • il mio sito
Re: restauro del miglio verde
« Risposta #22 il: Marzo 10, 2011, 09:06:27 pm »
Sempre meglio fare i lavori fino in fondo !  [:hello]

*

Offline DS211970

  • ****
  • 1.500
    • www.classicrestore.it
Re: restauro del miglio verde
« Risposta #23 il: Marzo 11, 2011, 12:05:14 am »
guarda stefano, lo so che riceverò una cariola di critiche ma.......non è una cosa che mi invento, conosco benissimo gente che ha avuto esperienza in merito, e gente che ha lavorato in citroen 40 anni e che mi ha detto la stessa cosa.

Appurato che quell'auto è ferma da.....5 anni almeno? Beh, poi a valutare le condizioni del radiatore (li non oso immaginare che fontana sia stata sparata dal tappo....)...e che di conseguenza, e non ci sono santi, li il circuito è rimasto di certo secco per N anni.....la guarnizione si sarà totalmente seccata....ora che gli rimetti l'acqua, farà si e no qualche centinaio di km prima di saltare totalmente (se non si era già bruciata prima visto sempre il motore, a prima impressione)........senza contare che, visto che è già dietro a fare i lavori, non son di certo quei 3/400 euro tra rettifica e kit smeriglio a rovinargli la vita...cosa che invece potrebbe veramente dar fastidio se, dopo aver "tagliandato" l'intero motore, gli si verificasse (di certo) il problema della testa....avrebbe buttato olio nuovo, filtro, liquido radiatore, oltre al fatto che se dovesse succedere non proprio vicino a casa, tempo quei 3-4km di acqua nell'olio e ti righi pure le bronzine, l'albero a cammes....

comunque chiedi a qualsiasi meccanico con le palle, e ti risponderà la stessa cosa...io non rischierei


d'accordissimo, anche di più

*

Offline steu369

  • *****
  • 1.925
Re: restauro del miglio verde
« Risposta #24 il: Marzo 11, 2011, 11:37:49 am »
certo che in questo modo sei tranquillo.
specie se non conosci la storia precedente e visto lo stato apparente del motore.
io per curiosità avrei cercato di sentire il motore come gira e se possibile avrei fatto un poco di strada.
consapevole e pronto all'intervento globale .ma se un buon mecca ha consigliato cosi certamente è fatto bene.
chi è il mecca che opera? perchè, anche li è un problema ....

*

Offline armonie

  • ****
  • 740
  • mimmo
Re: restauro del miglio verde
« Risposta #25 il: Marzo 11, 2011, 12:25:40 pm »
 il motore nonostante e' stato fermo non so quanto, gira bene e partito senza grossi problemi, ma visto le condizioni del ratiatore e della pompa dell'acqua che piscia anche da ferma con molta proprabilita' la guarnizione della testata sia cotta, poi ripeto la frizione stacca di botto appena acceleri per avviare l'auto quindi non abbiamo insistito piu' di tanto. il meccanico poi ci sa fare, e un amico, si chiama antonio  ex citroen lo ha conosciuto anche l'amico gennaro e penso gli abbia fatto buona impressione.
mimmo

*

Offline fischer

  • ******
  • 4.947
Re: restauro del miglio verde
« Risposta #26 il: Marzo 11, 2011, 02:30:11 pm »
Da diessista che ha rifatto tutto il motore quando l'auto andava bene non posso che dirti di fare tutto insieme, almeno puoi mettere una data alle cose fatte e sai di poter contare su di un eccesso relativo di lavoro. Giustissime le riflessioni sul fatto che un risparmio esiguo di oggi diventa una seria ipoteca domani, senza contare poi sul fatto che innanzi tutto la DS deve essere sicura per te e la tua famiglia. Alla mia ho rifatto tutta la parte alta del motore e ciò che lo circonda a 118000 KM. Adesso ne segna poco più di 200000 e tranne una scocciatura al motorino di avviamento e qualche pisciatina dal correttore mi sono permesso di viaggiare alla grande senza particolari scrupoli e questo chilometraggio l'ho percorso negli ultimi cinque anni.
Un'altra voce mi suggerisce di proporti di provare a fare le regolazioni del semiautomatico e la sostituzione della pompa dell'acqua con le relative cinghie per sentire come suona il motore....ma in fondo, se la strada da intraprendere è quella della refezione della meccanica, non mi resta altro che augurarti un enorme in bocca al lupo e che i lavori siano eseguiti a regola d'arte e abbastanza velocemente!
fischer

*

Offline armonie

  • ****
  • 740
  • mimmo
Re: restauro del miglio verde
« Risposta #27 il: Marzo 11, 2011, 02:50:52 pm »
grazie fisher, speravo di conoscerti a sora ..sara' per la prossiva volta, comunque che i lavori di meccanica saranno fatti a regola d'arte non c'e' dubbio, non so quanto velocemente, sai come diceva il grande toto':
c'e una grande moria delle vacche, come voi ben sapete.!;!
mimmo

*

Offline Dessex

  • *****
  • 2.396
Re: restauro del miglio verde
« Risposta #28 il: Marzo 11, 2011, 07:49:44 pm »
unica nota.......non ti far prendere dalla smania di rifare TUTTO nuovo per forza....molti componenti se son ancora belli meritano di esser usati così, sinceramente non ho mai capito chi cambia ogni singolo pezzo per fare il primo della classe, quando alla fine smonta roba che va meglio di quella nuova

*

Offline fabio72

  • *****
  • 2.593
Re: restauro del miglio verde
« Risposta #29 il: Marzo 11, 2011, 08:51:57 pm »
unica nota.......non ti far prendere dalla smania di rifare TUTTO nuovo per forza....molti componenti se son ancora belli meritano di esser usati così, sinceramente non ho mai capito chi cambia ogni singolo pezzo per fare il primo della classe, quando alla fine smonta roba che va meglio di quella nuova

Vero! Come sapete sto resuscitando il motore della mia dea, ma sono convinto che durera' moolto meno dell'originale!
E poi se la gente sa e la gente lo sa che sai suonare...suonare ti tocca per tutta la vita e ti piace lasciarti ascoltare....