REGOLATORE DI TENSIONE

  • 317 Risposte
  • 41626 Visite
*

Offline DS211970

  • ****
  • 1.436
REGOLATORE DI TENSIONE
« il: Dicembre 31, 2009, 11:09:31 am »

E' provvisto di 4 contatti:
EXC- eccitazione dall'alternatore
R    - filo di carica dall'alternatore
L    - uscita tensione

e dall'altro lato BOB o + che alimenta altri componenti.

qualcuno sa in che modo e sequenza si attivano questi contatti prima e dopo l'accensione dell'auto?

*

ciofanni

Re: REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #1 il: Gennaio 05, 2010, 08:30:42 am »
Ciao Marco, dovrebbe essere  R  EXC e L... l'uscita di alimentazione (BOB) dovrebbe andare ad alimentare orologio e altre utenze....  [:hello]

*

Offline DS211970

  • ****
  • 1.436
Re: REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #2 il: Gennaio 05, 2010, 12:54:43 pm »
Ti ringrazio, e che sto provando un regolatore elettronico dato che 2 dei tre che ho sono fuori uso.
Quindi il filo su BOB mi resta a spasso e riporta tensione quindi prima di fare un falò vorrei sapere se qualcuno ha già
modificato.

Il regolatore elettronico non è la replica dell'originale ma lo alloggerò dentro la scatola di quello rotto perchè ci sta e inoltre costa
una ventina di euro anzichè i quasi 100 dell'altro.

Buon anno 

*

Offline Admin

  • Forum Admin
  • ******
  • 6.597
  • ID19 break "ambi" 1964
    • Citrò Services
Re: REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #3 il: Gennaio 05, 2010, 08:30:18 pm »
Eccomi qua, mi era sfuggita la domanda.
Il regolatore di tensione, ma sono sicuro ne abbiamo già parlato in passato, è in realtà composto da due distinti dispositivi ellettromeccanici:

1) un relè a soglia per il controllo della spia alternatore
2) un regolatore elettromeccanico di comando all'alternatore.

1) Relè a soglia.
Questo dispositivo semplicemente legge il riferimento di tensione R fornito dall'alternatore e quando questi è sotto una tensione precablata mette a massa il contatto L (L = lampe) che fa accendere la spia gialla sul cruscotto.

Anche se opti dunque per una modifica, questo dispositivo non va estirpato a va lasciato svolgere la sua funzione.

2) regolatore.
Il regolatore LEGGE la tensione della batteria presente dopo il blocchetto di avviamento sul filo BOB ed invia un particolare treno di impulsi che possono avere tre valori diversi (0, 12V oppure un valore intermedio) sul filo EXC.

Una delle viti di fissaggio, alla quale si vede fissata una lamella funge da massa per tutto il dispositivo.

Admin  [:hello]

*

Offline fabio72

  • *****
  • 2.593
Re: REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #4 il: Gennaio 05, 2010, 08:47:11 pm »
Salve a voi, ho visto sul sito di citrothello, un alternatore compatibile con quello del Ds ma munito di regolatore incorporato.
Qualcuno di voi ha avuto modo di provarlo?
E poi se la gente sa e la gente lo sa che sai suonare...suonare ti tocca per tutta la vita e ti piace lasciarti ascoltare....

*

Offline DS211970

  • ****
  • 1.436
Re: REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #5 il: Gennaio 06, 2010, 01:32:04 am »
Grazie ADMIN sapevo che "sapevi"

*

Offline DS211970

  • ****
  • 1.436
Re: REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #6 il: Gennaio 06, 2010, 01:42:07 am »
Salve a voi, ho visto sul sito di citrothello, un alternatore compatibile con quello del Ds ma munito di regolatore incorporato.
Qualcuno di voi ha avuto modo di provarlo?

Bisogna che l'alternatore sia compatibile con l'impianto della DS in quanto i fili da collegare sono 4 mentre sui regolatori di tensione elettronici quasi sempre i morsetti  sono solo 2: R = carica e Exc= eccitazione.
Mancano quindi le connessioni per i fili "L" e "Bob" per cui non collegandoli nel mio caso ho l'Alternatore che carica ma la spia gialla sul cruscotto non funziona correttamente e soprattutto non funziona l'accensione dall'interno della vettura.

Io però non ho sostituito l'alternatore ma ho un Ducellier originale con modifica sui diodi per lavorare con un Regolatore elettronico.

Prima di questa modifica ho avuto Alternatore e regolatore originali Ducellier che hanno lavorato egregiamente poi il regolatore è andato (cosa molto rara) probabilmente per anzianità e quindi sono incuriosito da provare questa alternativa prima di ripristinare tutto.


Re: REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #7 il: Maggio 07, 2010, 03:50:24 pm »
...........allora,tornando al regolatore,
il contatto bob del regolatore dovrebbe alimentare altri servizi,
domanda,forse,stupida:
nel caso di una  20 semi,il filo di questo contatto potrebbe alimentare il meccanismo che toglie la tensione
al motorino d'avviamento dopo aver messo in moto l'auto ?
se nn e' cosi,cos'altro puo essere che attiva il meccanismo ?
ed ancora....quale altra utenza andrebbe ad alimentare ?
grazie
Daie....! Roma Daie!!

*

ciofanni

Re: REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #8 il: Maggio 07, 2010, 04:35:06 pm »
Ancora devi dare risposta nell'altro topic... [:fiu]....

Comunque e' il contatto nel regolatore di tensione, ma non BOB... se non  ricordo male  nella parte opposta dov'e' BOB , ci sono i tre contatti  quello in alto opposto (L) alla posizione di BOB e' quello che da e toglie il contatto....   [:hello]

Re: REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #9 il: Maggio 07, 2010, 06:46:44 pm »
E' una devastazione.Studio tutti i giorni x cercare di capire........,piu metto le mani,piu trovo cose che
nn vanno.
So' che nn ho ancora risposto,ma la situazione e' veramente intrecciata.... :-\
spero di riuscire a concludere senza fare come l'imperatore NERONE.
Un alternatore compatibile con l'r119 e' stato individuato.
Ora il problema e' ripristinare ordine nei fili e contatti vari,devastati dal maledetto pseudomeccanico [(muro)]
Dall'immagine capisco che dovrebbero essere uno tra: filo fasciato di giallo o di rosso.
http://www.citrothello.net/IMAGES%2004/DS%2020%20XAVIER%20MECANIK%2003%20big.jpg
Dallo schema elettrico vedo che l'opposto a bob e' j (exc),invece L,filo con fascia rossa,e'
all'opposto di bob,ma posto in basso.
E' comunque L (fascia rossa) che toglie,e da tensione ?
Altra domanda su quello che riguarda l'ordine dei fil.Quanti e in quali punti della tua (o vostre) dee,hai collegato il cavo negativo della batteria ?
Io ne ho 2,uno di sezione piu grande,collegato ad un dado della pompa dell'acqua,
l'altro piu piccolo che va sul telaio batteria,precisamente dove andrebbe posizionato
il regolatore,che io nn ho piu'.
E tutto regolare ?
Grazie
Daie....! Roma Daie!!

*

ciofanni

Re: REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #10 il: Maggio 08, 2010, 04:08:10 pm »
Il cavo di massa lo prende dal corpo pompa...io ne ho due di sezione piu' picola, ma per il semplice fatto che c'e' una massa in piu' per la cavetteria dell'iniezione elettronica....
Per quanto riguarda il regolatore tu hai BOB (unico attacco diciamo nella parte poseriore)...dall'altro lato hai:
-all'altezza di BOB, EXC
-nel centro R
-e l'ultimo in alto L (dove va attaccato il filo il contatto dell'accensione e che va anche alla chiave del quadro)

Poi dall'altro contato della leva un'altro filo va al positivo che e' collegato al motorino d'avviamento

p.s. sto' BOB rompe er c........ ;D.... [:hello]

Re: REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #11 il: Maggio 09, 2010, 01:32:17 am »
nn avendo piu il regolatore originale,allora il filo che va collegato ad L,dovrei averlo a "spasso" nel
cofano........ [???]
se riuscissi a rintracciarlo,cosa dovrei fare ? controllare se esce corrente a motore spento e quadro acceso,oppure mandargli corrente dall'alternatore,
o metterlo a massa,o altro ?
scusate la mia + totale ignoranza. [:inch]
grazie  [:clap]
Daie....! Roma Daie!!

*

ciofanni

Re: REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #12 il: Maggio 10, 2010, 09:16:16 am »
nn avendo piu il regolatore originale,allora il filo che va collegato ad L,dovrei averlo a "spasso" nel
cofano........ [???]
se riuscissi a rintracciarlo,cosa dovrei fare ? controllare se esce corrente a motore spento e quadro acceso,oppure mandargli corrente dall'alternatore,
o metterlo a massa,o altro ?
scusate la mia + totale ignoranza. [:inch]
grazie  [:clap]
..Ciao , prendi e togli il cruscottino-strumenti...stacchi i due fili che vanno alla leva di accensione...trovi il cavo che hai in giro per il vano motore...prendi un multimetro e colleghi uno dei due spinotti (del multimetro) al polo positivo della batteria e l'altro in uno dei due cavi che hai staccato dalla leva di accensione..metti il multimetro in modalita' BIP (che ti da' la continuita', quindi il collegamento).....appena suona quel cavo che hai misurato lo rimetti al suo posto (hai trovato il cavo che va al motorino)... poi prendi l'altro cavo tolto dalla leva di accensione e lo colleghi ad uno dei due spinotti del multimetro...l'altro spinotto del multimetro lo colleghi al cavo che hai in giro nel vano motore...se hai un cavo solo smarrito non dovresti avere problemi, al primo tentativo e' fatta... se hai piu cavi in giro, devi fare tentativi fino a che non suona..a quel punto sai che quel cavo va collegato a "L" nel regolatoe... [:hello]

*

Offline hal9000

  • ******
  • 4.344
  • Nessun calcolatore 9000 ha mai commesso un errore
    • DEA da 50 anni
Re: REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #13 il: Maggio 10, 2010, 11:21:12 am »
ragaz, vi posto, ammesso che gia' non lo conosciate, questo link:

http://www.candokaraoke.com/Regulator.pdf

dal sito: http://www.candokaraoke.com/

dove nel PDF che si scarica mi sembra venga spiegato come "nascondere" (ossia sostituire senza che si veda) un regolatore di tensione Ford al posto dell'originale..... non l'ho ancora letto tutto però, che con l'inglese non sto al massimo  [:(]....

Re: REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #14 il: Maggio 10, 2010, 09:56:24 pm »
grazie x i consigli,cioffani.
Grazie anche ai vecchi post,lentamente sto ridando un po' d'ordine ai fili,anche se credo che le sorprese nn
sono ancora finite.
se permettete,fino a quando c'e' risposta,io.....continuo a fare domande  [?].
1)-Qual'e' la fonte ,e il tragitto che fa la corrente x arrivare al blocchetto accenzione (anche secondo schema)?
Vi risulta che sia :batt. - bob. - blocchetto ?(nn riesco ad individuare il filo che porta corrente al blocchetto  [(arrabbiato1)])
2)-Anche le vostre bobine hanno 3 contatti su 4 occupati:2 direz. prabrezza (a questi due devo continuamente sostituire i copricontatti,si scaldano e fondono),1 parte opposta,contatto sx ?(parliamo di 20 semi 74).
Grazie,
Daie....! Roma Daie!!