convergenza

  • 69 Risposte
  • 15663 Visite
*

Offline cesio74

  • ****
  • 1.440
  • ricomincia il citrolavoro
convergenza
« il: Marzo 20, 2010, 11:20:21 pm »
Ciao, sempre in vista della preparazione per il raduno, la ds avendo le scarpette nuove ( pardon le gomme) chiede la convergenza e l'equilibratura, mentre per la seconda il gommista non ha problemi, per la prima mi richiede i valori da inserire nel suo computer in quanto porta varie citroen ma non la ds.... come avete risolto il problema?


grazie a tutti...


Ps Miranda si prepara per il raduno.....

*

Offline kimiko

  • ****
  • 1.082
Re: convergenza
« Risposta #1 il: Marzo 20, 2010, 11:56:08 pm »
trazione anteriore, sempre leggermente aperta davanti, ma anche un valore neutro va bene

*

Offline ciccio63

  • ***
  • 655
  • il tachimetro am 69
Re: convergenza
« Risposta #2 il: Marzo 21, 2010, 07:38:38 am »
trazione anteriore, sempre leggermente aperta davanti, ma anche un valore neutro va bene

e la posteriore? [:hello]
Una piccola bugia al momento giusto e' mille volte meglio di una verita' al momento sbagliato

*

Offline kimiko

  • ****
  • 1.082
Re: convergenza
« Risposta #3 il: Marzo 21, 2010, 08:25:40 am »
mai fatte convergenze posteriori

*

Offline Gianluca

  • ******
  • 7.990
Re: convergenza
« Risposta #4 il: Marzo 21, 2010, 09:35:39 am »
...mentre per la seconda il gommista non ha problemi, per la prima mi richiede i valori da inserire nel suo computer in quanto porta varie citroen ma non la ds.... come avete risolto il problema?

Cambando gommaio e portandola da uno in grado di fare la convergenza alla DS.
Qualcuno è andato per età, qualcuno perché già dottore e insegue una maturità, si è sposato, fa carriera ed è una morte un po' peggiore...

*

Matteo

Re: convergenza
« Risposta #5 il: Marzo 21, 2010, 09:43:40 am »
trazione anteriore, sempre leggermente aperta davanti, ma anche un valore neutro va bene

In contraddizione a quanto affermi: le ruote devono convergere (quindi "chiusa davanti") da 2 a 4 mm.
Attenzione, come giá detto i gommisti moderni non ne capiscono molto, possono solo controllare la posizione delle ruote. Lo sterzo non ha una posizione fissa sul telaio come la maggior parte delle vetture moderne, quindi dev´essere montato secondo le indicazioni dei manuali. Va poi misurata la lunghezza del braccetto destro (l´unico regolabile....), credo 402mm. Se tutto è fatto a regola d´arte a questo punto ti trovi  con le ruote a 0º. Avvitando il manicotto del menzionato braccetto, le ruote convergono. 1 mm per ogni giro completo del manicotto. Svitando.....
Anche per la campanatura vale lo stesso discorso (regolazione da fare misurando gli accoppiamenti barra/sospensione e poi regolando il manicotto sotto la lamiera di protezione sinistra). Una volta montato tutto per bene,il gommista non può fare altro che constatare la misura ed equilibrare le ruote.

*

Offline bigmario

  • ****
  • 1.106
  • CITROEN for ever!!!
Re: convergenza
« Risposta #6 il: Marzo 21, 2010, 10:22:04 am »
concordo pienamente con Matteo: le misure sono da 2 a 4 mm a chiudere e la barra filettata a 402 mm (da centro del perno del braccetto a centro della testina dello snodo, se ben ricordo!)
 [:hello]
Ho LHM nel sangue!

*

Offline Dessex

  • *****
  • 2.396
Re: convergenza
« Risposta #7 il: Marzo 21, 2010, 01:21:09 pm »
ciao i soliti gommisti del menga

se trovi anche qualche vecchio meccanico citroen in buca la convergenza te la fa con il compasso con le punte, e in 10 minuti si regola tutto. Sul fatto che si possano tenere leggermente aperte una delle due gomme è per il fatto che in curva piegandosi molto lo pneumatico tende a mangiarsi sul bordo

*

Offline kimiko

  • ****
  • 1.082
Re: convergenza
« Risposta #8 il: Marzo 22, 2010, 09:08:11 am »
 
Citazione
Sul fatto che si possano tenere leggermente aperte una delle due gomme è per il fatto che in curva piegandosi molto lo pneumatico tende a mangiarsi sul bordo

esatto, infatti più la macchina carica peso sull'anteriore e più avrete le gomme esternamente sempre molto smussate e brutte da vedere, la si apre di qualche millimetro per compensare questa tendenza ed evitare di continuare a girare le gomme sui cerchi

*

Offline fabio72

  • *****
  • 2.593
Re: convergenza
« Risposta #9 il: Marzo 22, 2010, 09:31:42 am »
E perche' la mia ha il difetto contrario?
E poi se la gente sa e la gente lo sa che sai suonare...suonare ti tocca per tutta la vita e ti piace lasciarti ascoltare....

*

Offline kimiko

  • ****
  • 1.082
Re: convergenza
« Risposta #10 il: Marzo 22, 2010, 03:23:35 pm »
sarai troppo aperto davanti o hai la campanatura da rifare

*

Offline ciccio63

  • ***
  • 655
  • il tachimetro am 69
Re: convergenza
« Risposta #11 il: Marzo 22, 2010, 05:16:19 pm »
mai fatte convergenze posteriori

trazione posteriore!!  [:inch]
Una piccola bugia al momento giusto e' mille volte meglio di una verita' al momento sbagliato

*

Offline fabio72

  • *****
  • 2.593
Re: convergenza
« Risposta #12 il: Marzo 22, 2010, 06:22:42 pm »
sarai troppo aperto davanti o hai la campanatura da rifare

Ciao Kimiko.....che intendi per campanatura?
E poi se la gente sa e la gente lo sa che sai suonare...suonare ti tocca per tutta la vita e ti piace lasciarti ascoltare....

*

Matteo

Re: convergenza
« Risposta #13 il: Marzo 22, 2010, 11:15:37 pm »
Da Wikipedia:

Nei veicoli dotati di pneumatici la campanatura (indicata talvolta col termine anglosassone camber, da cui anche camberaggio) è la misura dell'angolo compreso tra la verticale e il piano di mezzeria della ruota, osservando il veicolo davanti e con due ruote in posizione di marcia rettilinea. Se le ruote hanno la parte superiore inclinata verso l'esterno la campanatura si dice positiva, verso l'interno è detta invece negativa.

La modifica di tale angolo varia la posizione della ruota rispetto al piano di contatto (strada) in modo che, in condizioni di trasferimento di carico (presenza di accelerazione laterale durante la percorrenza di una curva), l'inclinazione del mezzo porti il piano di contatto della ruota stessa ad essere quanto più possibile parallelo alla strada, per cui lo pneumatico offra la massima superficie di appoggio in tale situazione, dunque il massimo dell'aderenza.

L'angolo di campanatura va regolato (quando è possibile) in relazione alla velocità di percorrenza delle curve; nelle curve veloci è necessario un angolo di camber molto alto vicino ai 2-3 gradi mentre per quelle lente è meglio diminuirlo per aumentare l'aderenza dell'asse. Dall'angolo di campanatura dipende anche la corretta usura degli pneumatici ed il comportamento della vettura in curva.

*

Offline fabio72

  • *****
  • 2.593
Re: convergenza
« Risposta #14 il: Marzo 23, 2010, 11:06:41 am »
Risposta esaurientissima Matteo, che lascia spazio pero' ad un'altra domanda...come si regola la campanatura?
E poi se la gente sa e la gente lo sa che sai suonare...suonare ti tocca per tutta la vita e ti piace lasciarti ascoltare....