Zincatura Reservoir LHM

  • 25 Risposte
  • 1154 Visite
*

Offline IDcronio

  • ******
  • 14.911
Zincatura Reservoir LHM
« il: Agosto 21, 2017, 07:36:30 pm »
Ragazzi mi appresto a zincare i 2 serbatoi LHM che ho staccato dalla DSpecial e dalla 23 IE, chi di voi lo ha fatto fare? il mio dubbio è nel farli zincare anche internamente dove sinceramente vorrei evitare che in qualche modo possa accidentalmente succedere qualcosa di irrimediabile. potete darmi un'idea su come tappare tutto? il processo di zincatura a freddo non intacca gomme o plastiche. Non mi piace l'idea di verniciarle a zinco spray perché tra l'altro voglio trattare la superficie con una semi lucidatura in modo che la zincatura sia più lucida e longeva.

Grazie! [:hello]

Re:Zincatura Reservoir LHM
« Risposta #1 il: Agosto 21, 2017, 08:37:52 pm »
Lo zinco spray secondo me dura niente e fa abbastanza schifo, ma non so aiutarti su come fare la zincatura tradizionale  ;D

*

Offline SCARABEO

  • **********
  • 15.880
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Il mio sito a Timor Est
Re:Zincatura Reservoir LHM
« Risposta #2 il: Agosto 21, 2017, 08:52:28 pm »
Ma te li zinchi da te ?


*

Online dino

  • *****
  • 2.264
Re:Zincatura Reservoir LHM
« Risposta #3 il: Agosto 22, 2017, 09:42:06 am »
La zincatura non arriva all' interno dei tubi o dei serbatoi , ma solo esternamente
Funziona cosi'

D   [:hello]

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 14.911
Re:Zincatura Reservoir LHM
« Risposta #4 il: Agosto 22, 2017, 02:31:43 pm »
Ma te li zinchi da te ?



Mi stavo organizzando Frankye ma ho perso quasi due mesi a fare altro e  adesso devo darmi una mossa. [:hello]

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 14.911
Re:Zincatura Reservoir LHM
« Risposta #5 il: Agosto 22, 2017, 02:42:23 pm »
La zincatura non arriva all' interno dei tubi o dei serbatoi , ma solo esternamente
Funziona cosi'

D   [:hello]

Si, a pensarci bene credo proprio tu abbia ragione, in fondo i pezzi ricevono gli atomi che muovono dall'anodo e per questo bisogna girarli a mo di giostra o mettere più anodi. Chiederò conferma al tecnico. [:hello]

*

Offline SCARABEO

  • **********
  • 15.880
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Il mio sito a Timor Est
Re:Zincatura Reservoir LHM
« Risposta #6 il: Agosto 25, 2017, 09:33:40 am »
Se ti interessa, ma è in francese, qui c'è il metodo Othello

*

Offline MAMBO

  • ******
  • 3.488
Re:Zincatura Reservoir LHM
« Risposta #7 il: Agosto 25, 2017, 12:31:09 pm »
Mi viene voglia di provarci........
STEFANO

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 14.911
Re:Zincatura Reservoir LHM
« Risposta #8 il: Agosto 25, 2017, 12:40:56 pm »
Si Franco, conoscevo....
Pensa che in teoria ho tutto l'occorrente per zincare e tropicalizzare, il/i recipienti, il raddrizzatore (che non è quello che pensi tu [:D]) gli acidi non sono un problema e il resto..., quel che manca è il tempo per organizzarmi, testare, perfezionare magari dopo qualche pessimo avvio ecc. pazienza...in primo luogo devo accelerare i tempi del recupero della 23, per qualche altro progetto come la ID, il maggiolone e la furgonetta il cui guscio vuoto aspetta ancora amorevoli cure (per quella ho zincato anche quello che non le apparteneva) si vedrà...

P.S. anche questo discorso della zincatura in casa non è una necessita come ovvio ma mi piace l'idea di avere e fare tutto ciò che e necessario da me e in casa. [:hello]

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 14.911
Re:Zincatura Reservoir LHM
« Risposta #9 il: Agosto 25, 2017, 12:44:53 pm »
Mi viene voglia di provarci........

Quello li è l'ideale di un laboratorio ben organizzato e incontaminato da altri ambienti lavorativi, ha un costo che non potrei mai affrontare ma si può organizzare in modo molto più rudimentale con gli stessi risultati, credimi...
Certo, non deve essere un lavoro quello che svolgi diversamente le normative sono quelle e non se ne esce....

Ciao MamboSSSSS [:fiu] [:hello]

*

Offline Dessex

  • *****
  • 2.396
Re:Zincatura Reservoir LHM
« Risposta #10 il: Agosto 29, 2017, 08:55:21 pm »
se vuoi essere sicuro al 100% che dell'acido che potrebbe entrare dai tubetti, non ti rovini poi il risultato esterno, trova dei bei tappi a misura, in gomma.....per il resto butta dentro a zincare

p.s. non ho mai capito e mai capirò questa corsa alla zincatura fatta in casa.....non ne vale assolutamente la pena......talvolta fan già cacare le zincature che fanno le ditte specializzate (ahimè ho parlato con diverse di queste alle quali mi rivolgo, e mi hanno confermato che ormai non si usano più i materiali buoni di una volta perchè inquinano), figuriamoci un lavoro fatto in casa: magari lavi due volte l'auto e c'hai già i bulloni ruggine........per la spesa non ne vale assolutamente la pena

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 14.911
Re:Zincatura Reservoir LHM
« Risposta #11 il: Agosto 30, 2017, 08:08:19 am »
se vuoi essere sicuro al 100% che dell'acido che potrebbe entrare dai tubetti, non ti rovini poi il risultato esterno, trova dei bei tappi a misura, in gomma.....per il resto butta dentro a zincare

p.s. non ho mai capito e mai capirò questa corsa alla zincatura fatta in casa.....non ne vale assolutamente la pena......talvolta fan già cacare le zincature che fanno le ditte specializzate (ahimè ho parlato con diverse di queste alle quali mi rivolgo, e mi hanno confermato che ormai non si usano più i materiali buoni di una volta perchè inquinano), figuriamoci un lavoro fatto in casa: magari lavi due volte l'auto e c'hai già i bulloni ruggine........per la spesa non ne vale assolutamente la pena

Ciao Fulvio, grazie per il suggerimento dei tappi che per la verità devo inventarmi qualcosa perché non ho idea di dove reperirli. Per quanto riguarda la zincatuta/tropicalizzazione da fare in conto proprio hai ragione ma anche no, nel senso che è vero: spesso quelle che ti fanno i laboratori fanno cagare e ormai ho capito anche il perché: i pezzi necessitato di un pretrattamento che loro per ovvi motivi non fanno. Mugugnano quando tu porti tutto esattamente come lo hai smontato e hanno ragione, gli si sporcano gli acidi, li dove c'è un po di vernice la zincatura non attacca, se ci sono dei pezzi troppo ossidati devono separarli perché necessitano di tempi diversi a bagno d'acido ecc., spesso il motivo per cui fanno schifo è proprio questo, tutti i pezzi inclusi quelli ben puliti insieme a quelli un po ossidati e quelli un po troppo ossidati. L'acido non è selettivo, aggredisce la ruggine ma anche le superfici lisce e semilucide rendendole opache.

Io mi sono già organizzato a costo zero per la finitura di massa di pezzi piccoli come la viteria e medi, mi manca solo di organizzarmi per un passaggio di vibrolicidatura e credimi, a quel punto i pezzi vengono come nuovi. Il bagno di zincatura a differenza del laboratorio posso definire io di quanti micron lo voglio e la tropicalizzazione non è un problema. Io i vantaggi li vedo, dal fatto di poter fare il singolo pezzo che magari non avevi ancora staccato per dimenticanza o altro ai costi. Ti faccio un esempio: da orafo porto i miei pezzi incastonati in oro bianco a rodiare presso un laboratorio specializzato, se volessi farlo da me dovrei avere una tale produzione seriale che giustifichi l'acquisto del banco per finiture galvaniche (circa 2000 euro) e l'acquisto di una semplice boccetta di rodio (circa 500 euro) per non parlare di altri trattamenti di bagni come rosa, brunito e altro.
Ora, tra qualche settimana porterò a zincare una trentina di chili di ferraglia, non credo mi costi meno di 300 euro, vuoi mettere a paragone con qualche barra di zinco? certo il lavoro c'è ma basta organizzassi bene e tutto si semplifica col vantaggio che non devi spostarti, puoi preselezionare le cose senza per forza buttarle tutte dentro un calderone per poi scoglionarti a separarle, insomma.....
 [:hello]

*

Offline Dessex

  • *****
  • 2.396
Re:Zincatura Reservoir LHM
« Risposta #12 il: Settembre 02, 2017, 07:51:35 pm »
Maurizio capisco perfettamente ma........io son sempre convinto che non si possa fare tutto nella vita, a meno di non avere montagne di soldi....ma lì poi entra in gioco il fattore tempo/capacità/esperienza.

Personalmente mi sono affidato negli anni a diverse galvaniche qui nel raggio di 30-40km e ti confesso che attualmente sono in serie difficoltà a trovare chi mi faccia la tropicalizzazione: l'unico che mi faceva veramente la roba gialla bella mi ha chiaramente detto a luglio dell'anno scorso che non fà più lavori di questo tipo ai privati (e dire che ho sempre pagato senza sconti).
A parte le prime tre ditte che abbandonai anni fa per..........tempi biblici/scarsa voglia di lavorare/zincature che si sfogliavano e facevano bolle/pezzi decapati malissimo, le ultime a cui mi rivolgo (ahimè ne è rimasta solo una) mi han sempre decapato pezzi marci fino al midollo in maniera esemplare, e zincato sempre ottimamente. Peraltro nel giro di 24 ore al massimo. Ripeto, mi hanno detto entrambi che la lavorazione non durerà mai come quella di una volta per via dell'uso di sostanze meno inquinanti........che ci dobbiamo fare? a breve inizio il restauro del mio nuovo mezzo.........spero mi facciano ancora la roba gialla in maniera decente

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 14.911
Re:Zincatura Reservoir LHM
« Risposta #13 il: Ottobre 03, 2017, 03:48:18 pm »
Problemi. Oggi ho dovuto ritirare i due serbatoi dalla zincheria, il tecnico, anche quando li riporti tappati, cosa che lui ritiene indispensabile per i corpi cavi creati per contenere liquidi speciali, si rifiuta di farli perchè le operazioni di immersione di questa specie di palla non rientrano in quelle standard. Dovrò necessariamente attrezzarmi.. [o:o:]

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 14.911
Re:Zincatura Reservoir LHM
« Risposta #14 il: Ottobre 19, 2017, 01:38:55 pm »
Questa discussione si innesta e disinnesta (per rimanere in tema Citroen [:D]) con quella sui tappi. Bene con un video girato con la manina sinistra mentre armeggiavo con la destra ho oggi dimostrato al tecnico che in massimo trenta secondi il reservoir affonda nell'acqua senza tornare su, chiaramente senza tappi e rispondo così anche a Dino sull'altro topic. Non sono preoccupato dico se si riempie del liquido di decapaggio, casomai mi metto quì e lo soffio per bene io. Risposta: se lei non è preoccupato da ciò che succede all'interno del serbatoi e dei passaggi che presenta sono fatti suoi, a me interessa poco, il problema vero è il fatto che il rallentamento eventuale dell'impianto mi creerebbe problemi seri, se lei fosse venuto vent'anni fa lo avrei accontentato, eseguivamo i passaggi a mano, oggi tutti i passaggi sono eseguiti su ponti e barre automatizzate con tempi precisi per un grosso numero di pezzi (la ditta e un'attrezzeria ed esegue stampi metallici di ogni genere) in quanto abbiamo liquidi con densità superiori a 35Kr per Cm3 :o :o e ogni bolla d'aria manderebbe su il pezzo incasinandomi la linea.
Recepito, tappi o non tappi (a questo punto la cosa e a mia discrezione e tutela) devo creare un contrappeso tale da affondare tutto in meno di 3 secondi e con la stessa rapidità riemergere. Ho già individuato una ruota di carrucola dell'età del ferro, pieno e dello stesso diametro del serbatoio, organizzerò qualcosa...
Scrivo ciò a beneficio di chi come me non ha altra scelta, le zincherie come i cromatori sono esercizi decimati dalla necessità di adeguarsi a normative sempre più stringenti in materia ambientale. [:hello]
« Ultima modifica: Ottobre 19, 2017, 02:14:37 pm da IDcronio »