Quotazioni delle nostre vetture: RCL aggiorna i listini

  • 295 Risposte
  • 6745 Visite
*

Offline Gianluca

  • ******
  • 8.038
Re:Quotazioni delle nostre vetture: RCL aggiorna i listini
« Risposta #15 il: Febbraio 05, 2018, 04:05:14 pm »
...si vedono ancora modelli citroen sottovalutati e fuori dalla realtà di mercato.

I topic nascono anche per discutere...
Quali sono, secondo te, i modelli fuori dalla realtà del mercato ?

Giusto per amor di conversazione, magari quelli che ho in mente io non sono i tuoi e viceversa.
E magari per tutti c'è una spiegazione.

Qualcuno è andato per età, qualcuno perché già dottore e insegue una maturità, si è sposato, fa carriera ed è una morte un po' peggiore...

*

Offline MarioCX

  • *****
  • 2.056
    • http://www.cxclub.it
Re:Quotazioni delle nostre vetture: RCL aggiorna i listini
« Risposta #16 il: Febbraio 05, 2018, 04:15:15 pm »
Io direi di rimandare la discussione a quando uscirà il numero di RC di marzo.
Magari certe anomalie sono state sistemate e non stiamo a discuter di niente.

*

Offline FeDeesse

  • ******
  • 7.924
Re:Quotazioni delle nostre vetture: RCL aggiorna i listini
« Risposta #17 il: Febbraio 05, 2018, 04:56:36 pm »
I topic nascono anche per discutere...
Quali sono, secondo te, i modelli fuori dalla realtà del mercato ?

Giusto per amor di conversazione, magari quelli che ho in mente io non sono i tuoi e viceversa.
E magari per tutti c'è una spiegazione.

Pour parler, a mio avviso, parlando solo di quotazione "A+" ovvero di veicoli completamente restaurati in condizioni pari al nuovo:
-Ami 6 berlina (quotata 6000 euro) è veramente poco. siamo oltre il doppio come quotazione.
-Visa Chrono (quotata 6000) è veramente poco, siamo tra il doppio ed il triplo di questa quotazione, nella realtà.
-BX19 GTI 16V e BX Sport (quotate massimo 2300 euro) quando sono fuori a 4 volte tanto.
DS21 pallas (1965-1972) è quotata22'500 euro. ma le monofaro specialmente siamo ben oltre.
DS23 Pallas perfette in condizioni pari al nuovo si vendono a 45/55'000 euro. A 27 vendono auto con dei lavori da fare(magari gli interni, o la carrozzeria) basta guardare gli annunci.
SM: oramai siamo ben oltre i 30'000 euro per auto PERFETTE PARI AL NUOVO.
La XM 3.0V6 è quotata 2,300 euro quando se PERFETTA, in condizioni pari al nuovo, chiedono già oltre i 5000.
Ripeto, sperando di non annoiare, che si parla di auto COMPLETAMENTE RESTAURATE A REGOLA D'ARTE, PARI AL NUOVO.
Sono mie considerazioni, posso sbagliarmi. tu cosa ne pensi?
« Ultima modifica: Febbraio 05, 2018, 04:59:26 pm da FeDeesse »

*

Offline Zest

  • **
  • 195
Re:Quotazioni delle nostre vetture: RCL aggiorna i listini
« Risposta #18 il: Febbraio 05, 2018, 05:03:18 pm »
...ed una D Super 5 pari al nuovo ?

*

Offline FeDeesse

  • ******
  • 7.924
Re:Quotazioni delle nostre vetture: RCL aggiorna i listini
« Risposta #19 il: Febbraio 05, 2018, 05:13:34 pm »
...ed una D Super 5 pari al nuovo ?

boh non lo so, io ho fatto degli esempi, quelli che secondo me erano i piu' eclatanti.
una Dsuper5, ma anche una dsuper/5 o una DS21 confort restaurata completamente pari al nuovo tra i 19 ed i 25 direi...restaurare completamente, fare un lavoro che la riporti "pari al nuovo, con motore KM0, carrozzeria, telaio, interni etc...altro che i 16'500 euro dichiarati da ruoteclassiche...
Dipende sempre poi anche dall'equipaggiamento, se ha il clima, i vetri verdi , la radio originale, a parità di auto, qualcosa in piu' si può e si deve chiedere.
Anche per DSuper e DSpecial vale un pò lo stesso discorso, a mio avviso qualche migliaio di euro in piu andrebbero quotate.
con tutto il bene che le voglio una fiat 128 rally è quotata 10500 euro, ritmo 130 è quotata 15'000 ed una DSuper 13'500....
mio parare personale eh mi raccomando [:hello]
« Ultima modifica: Febbraio 05, 2018, 05:18:58 pm da FeDeesse »

*

Offline FeDeesse

  • ******
  • 7.924
Re:Quotazioni delle nostre vetture: RCL aggiorna i listini
« Risposta #20 il: Febbraio 05, 2018, 05:17:40 pm »
poi come dice Mario, magari a Marzo ci saranno delle novità, oltre che un nuovo governo [dsrun]
« Ultima modifica: Febbraio 05, 2018, 05:19:45 pm da FeDeesse »

Re:Quotazioni delle nostre vetture: RCL aggiorna i listini
« Risposta #21 il: Febbraio 05, 2018, 05:48:07 pm »
qualche dubbio sull'attendibilità viene
Oh, attendibilità... molto vicina allo zero assoluto.
Vedi anche la 23 danese venduta da Bonham a 240'000 corone  - 32'000€ - e listata come 240'000 euro.
Può essere solo vagamente indicativo - di qualcosa, non si sa bene - l'andazzo del grafico.

Poi, i prezzi degli annunci sono - ovviamente - quelli di richiesta, quelli delle aste sembra che siano quelli di vendita.

*

Offline Martini

  • **********
  • 13.153
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re:Quotazioni delle nostre vetture: RCL aggiorna i listini
« Risposta #22 il: Febbraio 05, 2018, 06:29:19 pm »
Mi sembrava di aver scritto chiaramente che il nuovo listino sarà sul numero di marzo. Di che state parlando?

Ps: è stata rivista anche la parte anagrafica con l'elenco dei modelli e delle versioni.
« Ultima modifica: Febbraio 05, 2018, 06:42:01 pm da Martini »

*

Offline FeDeesse

  • ******
  • 7.924
Re:Quotazioni delle nostre vetture: RCL aggiorna i listini
« Risposta #23 il: Febbraio 05, 2018, 07:05:55 pm »
Mi sembrava di aver scritto chiaramente che il nuovo listino sarà sul numero di marzo. Di che state parlando?

Ps: è stata rivista anche la parte anagrafica con l'elenco dei modelli e delle versioni.
dai dacci qualche anticipazione..

*

Offline Martini

  • **********
  • 13.153
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re:Quotazioni delle nostre vetture: RCL aggiorna i listini
« Risposta #24 il: Febbraio 05, 2018, 07:31:40 pm »
Neanche sotto tortura. Poi febbraio è il mese più corto dell'anno: manca poco.

*

Offline Gianluca

  • ******
  • 8.038
Re:Quotazioni delle nostre vetture: RCL aggiorna i listini
« Risposta #25 il: Febbraio 05, 2018, 07:41:36 pm »
La quotazione è pur sempre un indice di riferimento, non un dogma assoluto.

Io sono abbastanza sicuro che il lavoro fatto sia stato fatto considerando anche e soprattutto i valori risultanti dal mercato.

Vendite più o menu "unicum" di oggetti in condizioni particolarmente "strabilianti", a prezzi "strabilianti" non possono e non devono (più di tanto) influenzare una quotazione verso l'alto. Così come vetture acquistate a prezzi particolarmente bassi, perché il venditore era inconsapevole dell'oggetto che aveva oppure perché assillato dai ceditori, non possono e non devono influenzare verso il basso la medesima quotazione.

Secondo RuoteClassiche il numero di vetture vendute a cifre inferiori alla quotazione è superiore (ben superiore) al numero di vetture vendute a cifre superiori alle valutazione. Questo a livello generale, ovviamente, non limitato a Citroen.

Le quotazioni Citroen sono sempre state un po' bassine, inutile negarlo. Marini poi è sempre stato piuttosto bassino nelle sue quotazioni, ricordo di aver parlato più volte di questo e raramente ci siamo trovati d'accordo. Però bisogna anche tener presente che il livello A+ è facilmente "male interpretabile". Prendendo alla lettera  il suo significato ecco che la quotazione dovrebbe automaticamente crescere di almeno il 30%, e di questo sono convinto ne sia pienamente consapevole anche lui.

Ma quante sono le auto REALMENTE A+ presenti sul mercato ? Pochissime, credo.
E invece temo che siano MOLTE le persone convinte di averne una.

Mai trovato d'accordo sulle quotazioni con Marini, ma sul fatto che, alzando troppo l'asticella dell'A+, ci sia il rischio di intossicare il mercato sono pienamente d'accordo.

Chi ha VERAMENTE una Citroen Storica A+ sa bene che può chiedere più della quotazione di RuoteClassiche, ma sa anche che la platea dei possibili acquirenti si riduce drasticamente. E quelli che rimangono senz'altro sapranno valutare bene il plus che quella vettura è in grado di offrire.

Qualcuno è andato per età, qualcuno perché già dottore e insegue una maturità, si è sposato, fa carriera ed è una morte un po' peggiore...

*

Offline MarioCX

  • *****
  • 2.056
    • http://www.cxclub.it
Re:Quotazioni delle nostre vetture: RCL aggiorna i listini
« Risposta #26 il: Febbraio 05, 2018, 08:26:08 pm »
Io, bazzicando altri settori di collezionismo, vi posso dire che ci sono cataloghi di oggetti collezionati omogenei che sparano in alto in modo assurdo (filatelia e numismatica), altri che per contro vanno troppo in basso rispetto alle reali cifre con cui l'oggetto passa abitualmente di mano: fumetti e vinili.

Nel primo caso si sono innescati negli anni circoli viziosi per cui è scontato attendersi da un commerciante il 50 o 60% di sconto sul prezzo di catalogo, ovvio quindi che il prezzo di catalogo resta alto, in caso contrario i commercianti del settore andrebbero in rovina. E già non sono messi bene per la crisi del settore.

Nei fumetti e nei vinili (i cataloghi più qualificati sono il Tesauro per gli albi a fumetti e il Record Collector Guide per i dischi) invece troviamo il fenomeno opposto.
Le cifre sui cataloghi sono beatamente superate dagli scambi che avvengono in mercatini e/o fiere.

Su RC, fino ad oggi, per certi modelli sono indicate cifre attendibili, ad esempio la mia DSuper potrei venderla senza troppe difficoltà alla cifra indicata ma non credo oltre, mentre per altri modelli i compilatori dei listini probabilmente non si sono ancora resi conto delle reali dinamiche di mercato.
Le CX sono un po' sottostimate rispetto alle reali cifre con cui vedo che vengono passate di mano.

Ho visto vendere una Athena in condizioni discrete ma certo non da urlo a 7.000 Euro (il compratore leggendo si riconoscerà, io non faccio nomi) e ho visto GTi e Prestige vendute tranquillamente sopra i 10.000 in condizioni sicuramente più che buone, ma nulla di ciò che si vede talvolta ai raduni internazionali di strabiliante e sicuramente davvero "pari al nuovo".

Sul "Guida al mercato 2017" di Ruoteclassiche uscito in settembre dell'anno scorso (un vero mercuriale del mercato delle auto amatoriali) sono presenti a pag. 5 e a pag. 6 dei grafici tipo andamento dei titoli in borsa per alcuni tra i modelli più ricercati.
Quello della DS, purtroppo per chi vuol vendere e per fortuna per chi vuol comprare, è piuttosto in picchiata. Anche la Ferrari 512 BB non se la passa bene, mentre sono in rialzo, tra le altre, Lamborghini Miura, Mercedes 500 SEC e Prsche 924 Carrera GT.


*

Offline haiede

  • ******
  • 6.041
Re:Quotazioni delle nostre vetture: RCL aggiorna i listini
« Risposta #27 il: Febbraio 05, 2018, 09:25:44 pm »
........molto spesso i costi di ripristino totale mandano molto fuori mercato il prezzo del veicolo anche con ricarico di vendita pari a 0..........chi ha dovuto farlo ....... lo sa bene e questo è tanto più riscontrabile quanto più si parla di un veicolo di gamma media o bassa cioè con un costo iniziale basso ........
Poi parlano le fatture dei ricambi e quelle delle lavorazioni.........chi vende un veicolo che è quotato 20k e ne ha spesi 22/25 di solo ripristino senza il costo iniziale della macchina......non potrà mai cederlo al prezzo di listino..........ecco perchè occorre fare molta attenzione a cosa sia stato realmente fatto e documentato ......... un "commerciante" difficilmente investirà cifre simili sapendo che poi sarà molto difficile venderla (o comunque ci vorrà molto tempo) ............. diffidare quindi dei "maquillage" .............. meglio acquistare a cifre corrette il veicolo tale come si trova e già sapere che andrà "rifatto" che non prendere cose che paiono in ordine su sola garanzia "verbale" di chi le vende...........non è malafede ma logica commerciale.
Parere personale
 [:hello]
Dodo

*

Offline Vince

  • *****
  • 2.123
Re:Quotazioni delle nostre vetture: RCL aggiorna i listini
« Risposta #28 il: Febbraio 05, 2018, 10:54:14 pm »
Ogni tanto vado a vedere qualche auto,  per aiutare un amico o perché capita l'occasione.
Non ho mai visto un'auto in condizioni tali da farmi desiderare di acquistarla, indipendentemente dal prezzo. Più che altro ho visto auto da restauro per volonterosi, solo una per la quale avrei potuto fare un'offerta ma quando abbiamo sentito la richiesta siamo rimasti senza parole.
Leggo anche molti annunci che scoraggiano acquirenti "sognatori" ma più che altro ho visto venditori che sognano di avere pezzi da museo.
Per avere quotazioni attendibili bisognerebbe che venditore e compratore una volta effettuato lo scambio inserissero le cifre in un database, anonimamente ovviamente.
Concordo che un restauro approfondito (non integrale) attualmente spinga facilmente una DS intorno ai 20/25mila euro, concordo anche che meglio sarebbe acquistarne una così come si trova ma come dicevo sopra le richieste sono assurde.
Risultato: auto senza acquirenti che girano per mesi sugli annunci.  [(giu)]
Vince

*

Offline iondolo

  • ****
  • 1.210
Re:Quotazioni delle nostre vetture: RCL aggiorna i listini
« Risposta #29 il: Febbraio 06, 2018, 08:03:15 am »
A pagina 116 di Febbraio già c'è un accenno....titolo IL PUNTO DELL'ESPERTO MAURIZIO MARINI...
vai Mauri tieni alti i nostri colori
"lei fa il tunnel!" "come?" " lei fa il tunnel..''ma io veramente''..il montblanc non è come uno zaino che te lo puoi portare appresso, il montblanc si regge su un delicato equilibrio! non è come la sacher torte!" "cosa?" "la sacher torte!non conosci la sacher..continuiamo così, facciamoci del male!