Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
Impianto elettrico / Re:Spia dinamo 12V
« Ultimo post da Capitan Uncinema il Oggi alle 01:51:31 pm »
Parlo per parlare, perché come è fatto quell'impianto non lo so.
Ma la lampadina, oltre che da spia, dovrebbe servire anche come resistenza per dare la corrente di eccitazione alla dinamo.
Che quando poi la dinamo carica, la tensione si equalizza e si spegne.

A cosa serva sapere ciò... non lo so :) ma magari qualche indizio...
2
Impianto elettrico / Re:Spia dinamo 12V
« Ultimo post da SCARABEO il Oggi alle 12:56:07 pm »
Non ci ho pensato.
Ma la spia dell'aglio s'accende quando metto il contatto.
Quindi tendo ad escluderlo.
3
Impianto elettrico / Re:Spia dinamo 12V
« Ultimo post da ruotesgonfie il Oggi alle 12:29:55 pm »
Il nottolino chiave?
4
DEE tra le RISAIE

Raduno Citroën DS
Domenica 17 Settembre 2017, Livorno Ferraris (Vercelli)

Un raduno organizzato in un luogo fantastico, dove il tempo sembra essersi fermato a tanti anni fa, la Tenuta Colombara del 1500, a Livorno Ferraris.


Terra di risaie e di ingegno, dove si produce il riso Acquerello, un prodotto unico, riconosciuto dagli chef e gourmet più famosi come il riso numero uno al mondo.

Nella mattinata di Domenica sarà con noi il Sig. Mario Donato, testimone di vita vissuta in questi luoghi e narratore instancabile; con lui faremo un salto nella storia, visitando le stanze-museo allestite all’interno della Cascina, dalle aule di scuola alle officine, ai dormitori delle mondine e molto altro.


La cascina Colombara richiama turisti da tutto il mondo; scuole di fotografia svolgono stage al suo interno, così come il mondo del cinema e della TV utilizzano questi luoghi conservati con passione.
Il fotografo Gianni Berengo Gardin (unico italiano ad aver vinto il prestigioso Lucie Award, Oscar della fotografia) ha voluto dedicare 101 fotografie a testimonianza del passato e della vita presente della Tenuta Torrone della Colombara.
Se amate gli “oggetti di una volta” rimarrete stupiti dalla cura dei dettagli utilizzata nella ricostruzione delle diverse stanze che compongono la cascina.
L’arredamento, gli oggetti, i documenti e tutto ciò che vedrete esposto proviene da Livorno Ferraris, dove ognuno ha donato un pezzo di storia della propria famiglia per valorizzare e far rivivere questa magnifica tenuta agricola.





Tutte le DS potranno parcheggiare nel cortile interno della Cascina


Programma:
Domenica 17 Settembre 2017

h 9,30: Ritrovo dei partecipanti e registrazione presenze. Cofani aperti e chiacchiere in libertà.
h 10,30 / 11,00: Visita guidata della parte “Storica” della cascina, attraverso le varie stanze allestite per far rivivere i modi di vivere di un tempo, le officine, i dormitori delle mondine, e la riseria Acquerello.
h 13,30: Pranzo presso il ristorante La Colombara con Menu fisso:
     Tagliere di affettati locali
     Risotto ai funghi / Agnolotti burro e salvia
     Arrosto con patate
     Bevande (vino, acqua…)
     Sorbetto e caffè
Eventuali superalcolici e amari esclusi (da pagare direttamente al banco).


Dopo pranzo, per chi non ha fretta di rientrare, ancora cofani aperti presso il cortile della Cascina (o del ristorante), qualche foto, saluti e buon rientro a tutti

Costi:
5 €/vettura per l’iscrizione al raduno, gadget e parcheggio all’interno del cortile della Cascina
5 €/persona per la visita guidata (fortemente consigliata ma non obbligatoria, gratuita per bambini sotto i 10 anni)
20 €/persona il pranzo (12 € i bambini sotto i 10 anni)

Come raggiungerci:
La Cascina si trova sulla SS7 Livorno Ferraris – Trino, facilmente raggiungibile a pochi km dall’uscita di Borgo d’Ale sulla A4 TO-MI
Chi arriva da Torino può anche evitare il casello autostradale uscendo a Rondissone e facendo qualche km in più di statale.

Per adesioni contattare:
Alberto – al-berto,  email: palber72@gmail.com Tel. (ore serali)  338-4308799
Fabio – ruotesgonfie,  email: sfabio82@libero.it Tel. (ore serali)  345-6531698

E’ necessario inviare comunque una email di conferma a sfabio82@libero.it indicando:
•   Modello vettura
•   N° di partecipanti al raduno, Nomi dei partecipanti e quanti bambini sotto i 10 anni
•   N° partecipanti alla visita guidata
•   N° partecipanti al pranzo (ed eventuali intolleranze alimentari)

Vi preghiamo di aderire entro il giorno 10 settembre per evitare disguidi dell’ultima ora e per consentirci di comunicare al ristorante il numero di ospiti.

Grazie
A presto  [:hello]
Alberto e Fabio

5
Impianto elettrico / Spia dinamo 12V
« Ultimo post da SCARABEO il Oggi alle 10:52:54 am »
Buongiorno,
   chiedo lumi a voi che sicuramente siete più dotati di me in elettricità.
Io l'ho sempre odiata.

Non mi si accende più la spia rossa della dinamo quando metto il contatto.
 Ho controllato:
- la lampadina, che funziona !
- la carica con un voltmetro. E carica. Quindi la dinamo è a posto.
- ho provato a dare un'altra massa alla lampadina pensando fosse colpa della massa sul cruscotto. Ma niente

Ora cosa vado a vedere ?
Sul regolatore ?
O sulla dinamo ?
6
La radio e per l'Ami

 [:hello]
7
Questa ID del '60...
... a me non interessa, eh,
e portarla fuori Spagna vista la targa storica magari non è una buona idea, eh,
ma per curiosità, secondo voi, è una cosa seria?
Quella radio, sembra veramente disegnata da Hugo Gernsback :)
8
Questioni di carattere generale / Re:Mi autosospendo per un pò
« Ultimo post da sergio il Ieri alle 11:16:03 pm »
toh guarda, rispunto fuori anche io!  che bel post marco!
9
Impianto elettrico / Re:indicatore carburante
« Ultimo post da cristiano il Ieri alle 11:10:35 pm »
Io l'unica volta che ho tentato di migliorare le cose piegando l'astina...ho peggiorato le cose, perche' a 0 finiva la benzina, mentre in origine ne rimane un po' anche sotto lo 0 esatto. Ho poi sostituito il gruppo galleggiante con uno nuovo Sassen e lo strumento sul cruscotto con analogo originale usato ben funzionante, perche' entrambi davano problemi. Le cose sono ritornate a funzionare come un tempo, senza modificare nulla.
10
Questioni di carattere generale / Re:Mi autosospendo per un pò
« Ultimo post da CitroMarco il Ieri alle 10:52:53 pm »
Ciao a tutti...
Io non ho fatto annuncio alcuno, e mi sono in effetti "autosospeso" da anni, e quasi "cancellato", nel senso che qui ormai c'è gente che non sa nemmeno chi io sia.
Il mio parere è che ormai il forum, almeno per me, sia una esperienza superata. Tanta acqua è passata sotto i ponti, tante persone passate su queste pagine e poi sparite, ma - soprattutto - tanto è cambiato nel modo di vivere la passione.
Quando ho iniziato ad interessarmi di DS, c'era una grande difficoltà nel reperire le informazioni. Pochissimi siti on-line, e tutti in inglese o francese. Un grande club, è vero, ma per vedersi e sentirsi si aspettavano raduni e fiere.
Il forum è venuto naturale, ma ciò che spingeva me e gli altri frequentatori erano le curiosità mai risolte sulla nostra passione DS. Non facevamo che chiederci l'un l'altro cose che oggi chiediamo... neanche a Google.
Oggi i vecchi frequentatori che sono ancora qui sanno tutto o quasi. Ovvio che tendano a parlare del più e del meno, cosa che a me non è mai interessata, e che il tema preminente sia la presentazione di qualche nuovo acquisto o di qualche restauro. A cui tutti rispondono "bello!" "fantastico" - anche se la macchina presentata ha dei difetti, chi mai lo verrà a dire?             
Io ho vent'anni di più, ahimè. Se prima mi facevo diverse riparazioni da solo, ora cerco qualcuno che faccia al posto mio. E se prima scrivevo per scacciare dei dubbi, ora ho scaffali e scaffali pieni di libri e di documenazione tecnica.
Nel frattempo le DS hanno preso valore, l'acquisto di una DS non è più nel budget di chiunque. E poi c'è whatsÁpp.  Messenger. Facebook e i suoi miliardi di gruppi. Un telefono che squilla in continuazione, una passione divenuta un lavoro. Com'era naturale esserci, ora è più naturale non esserci. Per gli amici, ovviamente, ci sono sempre.

Questo è sucesso a me, in altri modi è successo un po' a voi tutti. Non c'entra essere o non essere del Club , le simpatie e le antipatie fanno parte del relazionarsi fra umani. Se vi piace ancora questo posto, ricordatevi che gli artefici del forum siete voi, e che se il posto è un mortorio è perchè invece di lamentarvi dovreste scrivere. Cosa? Questo è il bello, io non lo so più, ma se voi sapete cosa vi piacerebbe leggere... iniziate a scriverlo, e magari tornerà voglia anche a me di commentare...
Marco  [:hello]                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                                               
Pagine: [1] 2 3 ... 10