Forum.IDeeSse.it

Area Generale - Citroën ID/D/DS => Sezione restauri => Topic aperto da: Riccardo A. - Aprile 04, 2018, 02:11:35 pm

Titolo: Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Aprile 04, 2018, 02:11:35 pm
Buongiorno a tutti ! sono fresco del forum, nonostante sia appassionato alla Dea da anni e anni, precisamente da quando da ragazzino una Domenica con mio padre, in un paese vicino Piacenza, vidi un'"astronave" color bronzo ad un raduno. Scoprii solo di recente essere una 21 IE Pallas..ma da allora la passione è rimasta ed eccomi qui con la mia DS.
L'auto sembra presentarsi in discrete condizioni estetiche che meccaniche ( a parte qualche lieve perdita di olio motore in un vano motore che sul fondo è a dir poco lercio  [:D] ), sicuramente ha subito un restauro anni fa nonchè riverniciatura e sostituzione di alcune portiere.
Gli interni purtroppo non sono gli originali, ma il tappezziere a suo tempo aveva fatto un bel lavoro, utilizzando un panno molto morbido di color paglia dorato, ormai sbiadito dal tempo.

Prometto foto più serie e fatte meglio, ma preso dalla voglia di sistemarla l'ho incastrata in garage ed ho cominciato subito a smontare e sistemare !!
A presto documenterò ciò che ho già fatto e i prossimi step del restauro :)

Ciao a tutti
(http://preview.ibb.co/nfS1jx/P80318_163132.jpg) (http://ibb.co/jrhqcH)

(http://preview.ibb.co/kAFyWc/P80318_163226.jpg) (http://ibb.co/da0AcH)

(http://preview.ibb.co/fFo7Px/P80331_162124.jpg) (http://ibb.co/ehCZ4x)

(http://preview.ibb.co/emusrc/P80331_162200.jpg) (http://ibb.co/fRCOxH)
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: EnricoA - Aprile 04, 2018, 02:23:34 pm
Ciao Riccardo, benvenuto e complimenti. Mi sembra bella dalle foto. Buon lavoro
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: ruotesgonfie - Aprile 04, 2018, 03:00:31 pm
Beh...parti da una buona base a quanto pare. Ne hai di cosette da sistemare, ma fa parte del gioco!
Benvenuto  [;)]
Fabio
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Zest - Aprile 04, 2018, 03:08:35 pm
Bentrovato; io, subito, salterei a piè pari gli interni
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Vince - Aprile 04, 2018, 09:52:32 pm
Benvenuto. Sono di Piacenza anche io, se posso esserti di aiuto scrivimi. Ciao
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Aprile 08, 2018, 09:37:30 pm
Eccomi qui!
Allora, tornando alla macchina so che è stato tempo fa installato l'impianto GPL, ma successivamente rimosso: infatti il carburatore era stato bucherellato, ed ahimè era danneggiato anche strutturalmente, ma di questo ve ne parlerò dopo.
La prima cosa che ho voluto fare è stato smontare il posteriore per vedere in che stato era..avevo notato infatti dei rigonfiamenti da ruggine un pò qui e un pò là nella zona dietro i fanali, oltre a dei problemi sulle frecce posteriori che funzionavano male.
Prima cosa sono andato con la spazzola metallica sul trapano a passare su questi rigonfiamenti: un paio di buchi si son formati, fortunatamente niente di gigantesco.
Idem sui montanti posteriori: anche qui c'erano dei rigonfiamenti da ruggine, ma meno gravi, infatti con la spazzola non sono andato all'interno :D
Fattostà che ho deciso, vista la situazione, di risanare queste parti, operando con:
-mano di antiruggine
-stuccatura con stucco di pasta d'alluminio, e successiva carteggiatura
-Verniciatura con smalto nero lucido

(http://preview.ibb.co/mtj7zx/P80322_140854.jpg) (http://ibb.co/dQCGsH)

(http://preview.ibb.co/eY6LKx/P80322_141006.jpg) (http://ibb.co/dPffKx)

(http://preview.ibb.co/bOXrsH/P80322_141021.jpg) (http://ibb.co/jEDaKx)

Questi invece i montanti posteriori:

(http://preview.ibb.co/gh836c/Montante_posteriore_1.jpg) (http://ibb.co/h71eex)

(http://preview.ibb.co/cHmLKx/DS_restauro_04_18_04.jpg) (http://ibb.co/n3BWRc)
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Aprile 08, 2018, 09:56:41 pm
Nel frattempo, ho iniziato a guardare un pò l'interno.
In primis la strumentazione, col contagiri che faceva le bizze, tutto sporchissimo, il vetro delle spie di servizio che ruotava e la spia degli abbaglianti che non si vedeva manco a pregare!
Smontato tutto ho scoperto che era leggermente danneggiato : ganci di fissaggio rotti, plastica degli abbaglianti cotta (era praticamente annerita) e un cavo del contagiri danneggiato che praticamente era fissato con 3 fili ossidati.
Ho riparato il cavo, e ricostruito la plastica a forma di "pizza" delal spia abbaglianti, che successivamente ho verniciato con inchiostro blu da modellismo, avendo prima dato l'aggrappante per plastica.
Infine, ho sostituito tutte le lampadine, anche perchè c'erano montate tutte lampadine da 5w, e ridipinto le righe bianche nel quadrante delle spie.

Rimane un dubbio sul funzionamento dell'indicatore di temperatura dell'acqua...secondo me non funzionava durante il ritorno a casa, perchè non si muoveva di un millimetro dalla posizione "neutra", cioè a metà della scala.
Ho verificato il collegamento elettrico: il cavo è connesso al connettore giallo e correttamente connesso al bulbo della temperatura acqua sulla pompa. Il bulbo era imbrattato di olio , l'ho pulito e appena la rimetto in moto vedremo se magicamente funziona o no.
Una domanda a voi esperti : sul retro della strumentazione c'è una specie di foro con aggancio per qualcosa, che però mi manca. Cosa andrebbe montato in quel punto lì ?? Vi allego una foto di quel dettaglio :)

(http://preview.ibb.co/hZbZCH/DS_restauro_04_18_03.jpg) (http://ibb.co/cHF5Kx)

(http://preview.ibb.co/fGjt6c/DS_restauro_04_18_12.jpg) (http://ibb.co/eaQNzx)

(http://preview.ibb.co/mv50mc/DS_restauro_04_18_13.jpg) (http://ibb.co/cvyaKx)

Molto soddisfatto del risultato, spero funzioni meglio di prima :D
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Emanuele - Aprile 08, 2018, 10:00:41 pm
Li va attaccata la fibra ottica che illumina il blocchetto di accensione.
ma non è indispensabile.
Ciao, Emanuele
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Aprile 08, 2018, 10:19:26 pm
A livello estetico esterno invece, la DS aveva subito una "Pallassizzazione" , coi i soliti pannelli posteriori, i montanti centrali, i copri longheroni e i fanalini posteriori.
Prontamente ho smontato tutto, ed ho già i montanti e fanalini giusti da montare, appena li monterò caricherò una foto.
Eco come si presentava all'acquisto:

(http://preview.ibb.co/m5co6c/P80317_195609_1.jpg) (http://ibb.co/fQ6RsH)

(http://preview.ibb.co/h1hXXH/P80317_195609_2.jpg) (http://ibb.co/gbqxzx)
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Aprile 08, 2018, 10:20:45 pm
Li va attaccata la fibra ottica che illumina il blocchetto di accensione.
ma non è indispensabile.
Ciao, Emanuele

Grazie mille Emanuele, semmai ne troverò una proverò a rimettercela, anche se con l'aggancio rotto sarà difficile farcela stare.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: ruotesgonfie - Aprile 08, 2018, 11:18:25 pm
Bel lavoro hai fatto sul quadro strumenti! È una roba mooolto delicata...
Per la spia temperatura, a quadro spento è tutta giù?
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Aprile 09, 2018, 10:29:53 am
Bel lavoro hai fatto sul quadro strumenti! È una roba mooolto delicata...
Per la spia temperatura, a quadro spento è tutta giù?
No, la lancetta "galleggia" in posizione centrale, ma se inclino lo strumento, lei si sposta o verso il minimo o verso il massimo, in base a come è inclinata.
L'indicatore pare sano strutturalmente, non ha fili dell'avvolgimento rotti e la lancetta si muove fluida, ma sembrava non ricevere alcun segnale.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: FRAnce - Aprile 09, 2018, 11:56:44 am
No, la lancetta "galleggia" in posizione centrale, ma se inclino lo strumento, lei si sposta o verso il minimo o verso il massimo, in base a come è inclinata.

Ciao Riccardo! Complimenti, anche io ho una Dsuper5!
A cruscotto rimontato la lancetta della temperatura, in pozione di riposo, deve stare al centro: quando metti il quadro, se il motore è freddo, dovrebbe abbassarsi tutta e salire man mano che il motore scalda, fino ad arrivare a metà (sarebbe ottimale!).

Buon divertimento, ciao!

 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Emanuele - Aprile 09, 2018, 07:15:32 pm
Per testare il termometro monta il cruscotto e metti a massa, con il contatto acceso , il filo che dalla sonda sotto la pompa acqua va dentro al cruscotto (trovi una connessione dietro all'alternatore).
La lancetta deve salire al massimo.
Se sale il problema è nella sonda, se sta ferma o nel termometro o nell'impianto (ma quello lo puoi facilmente bypassare con un paio di mt. di filo elettrico).
ciao,
Emanuele
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Aprile 10, 2018, 06:16:24 pm
Una domanda riguardo i colori di alcuni dettagli, dato che sulla mia li ho trovati metà neri lucidi e metà marrone scuro lucido:
Il contenitore del filtro aria e del porta vaschetta acqua tergi di che colore dovrebbero essere??
Sembravano marroni, ma vi chiedo un parere!
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: stefano65 - Aprile 10, 2018, 11:08:28 pm
Una domanda riguardo i colori di alcuni dettagli, dato che sulla mia li ho trovati metà neri lucidi e metà marrone scuro lucido:
Il contenitore del filtro aria e del porta vaschetta acqua tergi di che colore dovrebbero essere??
Sembravano marroni, ma vi chiedo un parere!
Il contenitore dovrebbe esser nero sulla super5.
Il supporto marrone
Ciaoo
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: hal9000 - Aprile 11, 2018, 11:20:14 am
per molti particolari c'era un thread dove (mi sembra il buon Marini) si spiegava che la scelta dipendeva un po da "quello che avevano in casa" in quel momento... il marrone "schifido" ad esempio era il risultato della miscelazione di rimanenze di varie vernici...


per il filtro aria credo dipendesse anche dal fornitore, ma marrone non l'ho mai visto... sempre o nero o bianco
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: ruotesgonfie - Aprile 11, 2018, 11:48:31 am
http://forum.ideesse.it/smf/index.php?topic=17189.30

Trovi gran parte delle informazioni in questo tipic
Fabio
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Aprile 11, 2018, 10:02:55 pm
Vi ringrazio molto, non avevo pensato di cercare riguardo i colori, chiedo perdono!
Riguardo il filtro domani cerco di fare una foto, così che possiate vederla.. L'idea è che sia stato verniciato a metà di nero, ma il resto sembra marrone opacizzato :O
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Aprile 30, 2018, 10:18:49 pm
Rieccomi a scrivere riguardo il restauro, sono stato parecchio indaffarato a concludere qualcosa e rimetterla su strada..allora:
-rimontato il cruscotto, ho verificato che l'indicatore di temperatura acqua funziona, quando si accende va a "zero" verso il basso e man mano sale, per fortuna funziona.

-Ho sostituito tutti i tamponi di fine corsa delle sospensioni: quelli dietro mancavano letteralmente, e davanti erano piuttosto rovinati: per fortuna son riuscito a rimontarli ed ora non struscia per terra.

-Ho sostituito il carburatore in quanto l'altro era rovinatissimo e danneggiato (un Solex 28/36..marcio): dopo una pulizia fatta bene ora finalmente ha un carburatore sano e funzionante. P.S. la macchina ahimè non ha il suo motore originale ma monta un DY3..ho recuperato un Weber 28/36 DLE A2, mi pare sia il modello giusto guardando sui manuali, devo verificare..fattostà che funziona molto bene, nonostante stia facendo fatica a regolarne la carburazione per quando è al minimo.

-Valvole registrate (non aveva gioco), filtro aria pulito e bagnato d'olio motore, candele nuove NGK, bobina nuova Bosch blu. Devo assolutamente verificare la fasatura, perchè quando accelero a fine corsa ha il classico ticchettio "da forchetta" di quando è troppo anticipata: la porterò da un meccanico capace per verificarla.

-Ho notato che lo sterzo è un pochino pesante  e soprattutto, se sterzo tutto a sinistra, si muove da solo compiendo dei movimenti da solo, come se fosse sotto sforzo..l'idroguida visivamente è nuova, verniciata e palesemente recente, può darsi che sia stata montata da cani ?

-Ho anche notato che, durante la frenata, la pompa dosatrice dei freni produce una specie di "starnuto" e vibra (perdonate il linguaggio, non so come descrivervelo :D ) e soprattutto vibra parecchio, come se avesse i dischi, o i tamburi, ovalizzati..però frena benissimo, fin troppo, cosa potrà mai essere, aria nel circuito ?!?

-Ho notato che il correttore di altezza trasuda olio idraulico..domani pulirò per bene la zona, spero soltanto che sia una questione di guarnizioni logore.

CONCLUSIONE: l'ho guidata e la adoro, nonostante qualche piccolo problema !
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: haiede - Aprile 30, 2018, 11:28:27 pm
Per ritardare di qualche grado è sufficiente allentare il dado alla base dello spintero e ruotare qualche mm in senso orario il corpo dello stesso.........
Se vibra in frenata potrebbero essere i mozzetti di attacco del disco freno ad essersi imbarcati......se c'è lo starnuto azionando il dosatore freni, prima andrebbe spurgata..........
Parere personale
 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Aprile 30, 2018, 11:45:18 pm
Per ritardare di qualche grado è sufficiente allentare il dado alla base dello spintero e ruotare qualche mm in senso orario il corpo dello stesso.........
Se vibra in frenata potrebbero essere i mozzetti di attacco del disco freno ad essersi imbarcati......se c'è lo starnuto azionando il dosatore freni, prima andrebbe spurgata..........
Parere personale
 [:hello]

Grazie delle informazioni, domani provo allora a sistemare l'anticipo. Riguardo ai mozzi di attacco dei dischi freno, se fossero imbarcati bisognerà sostituire i dischi con altri nuovi ? Tra l'altro una delle pinze ha una pastiglia che si muove leggermente e perde liquido, dovrò sicuramente revisionarla.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Fama - Maggio 06, 2018, 09:53:47 pm
Ciao Riccardo, ti ho visto passare intorno alle 20.30 in città! Complimenti per la Duper5!!!!
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: FeDeesse - Maggio 07, 2018, 11:55:00 am
hai fatto in fretta...
peccato per il motore sostituito,ma non credo che sia un problema in futuro trovare una 21...DX2
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Maggio 07, 2018, 03:03:58 pm
Ciao Riccardo, ti ho visto passare intorno alle 20.30 in città! Complimenti per la Duper5!!!!

Buongiorno Fama, ecco un altro Piacentino  :) , mi fa piacere che l'hai vista..ci sto girando un pochino che devo macinar un pochino di chilometri prima del cambio olio. Prossimamente ci sentiamo per incontrarci, così ci conosciamo!

E proprio ieri mentre la usavo ho notato che lo sterzo, quando raggiunge quasi il fine corsa, fa rumori strani e soprattutto si muove da solo, ruotando a destra e sinistra da solo...mmhhh, fortuna che c'è una idroguida apparentemente nuova  (nel senso che è riverniciata e pare un elemento revisionato, c'è una etichetta su ma non ricordo..) che sia stata montata da cani senza seguire la procedura con la dima apposita [???]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Maggio 07, 2018, 03:07:21 pm
hai fatto in fretta...
peccato per il motore sostituito,ma non credo che sia un problema in futuro trovare una 21...DX2

Ti do pienamente ragione, ci tengo a rimetterci su il suo motore "come da libretto" , spero di trovarne uno in futuro, anche dallo sfasciacarrozze..mi accontenterei di trovare un monoblocco su cui ricostruirlo !
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: ruotesgonfie - Maggio 07, 2018, 03:17:34 pm
Buongiorno Fama, ecco un altro Piacentino  :) , mi fa piacere che l'hai vista..ci sto girando un pochino che devo macinar un pochino di chilometri prima del cambio olio. Prossimamente ci sentiamo per incontrarci, così ci conosciamo!

E proprio ieri mentre la usavo ho notato che lo sterzo, quando raggiunge quasi il fine corsa, fa rumori strani e soprattutto si muove da solo, ruotando a destra e sinistra da solo...mmhhh, fortuna che c'è una idroguida apparentemente nuova  (nel senso che è riverniciata e pare un elemento revisionato, c'è una etichetta su ma non ricordo..) che sia stata montata da cani senza seguire la procedura con la dima apposita [???]

Rumori strani non è normale, ma che a fine corsa "saltelli" è normale. Cerca di evitare di arrivare a fine corsa, basta fermarsi un po' prima. Ci farai la mano...
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Maggio 07, 2018, 03:33:13 pm
Domani sera la prendo su e provo a registrare col cellulare il "rumore", se riesco lo posto..che in realtà lo fa quando, affrontando una curva, ritorno in posizione zero: dal vano motore si sentono 5/6 "toc" ritmati.
Non mi dilungo sul rumore, registro che è meglio  ;D

Comunque grazie a tutti dei consigli e dei chiarimenti che mi state dando!
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: haiede - Maggio 07, 2018, 09:39:09 pm
Domani sera la prendo su e provo a registrare col cellulare il "rumore", se riesco lo posto..che in realtà lo fa quando, affrontando una curva, ritorno in posizione zero: dal vano motore si sentono 5/6 "toc" ritmati.
Non mi dilungo sul rumore, registro che è meglio  ;D

Comunque grazie a tutti dei consigli e dei chiarimenti che mi state dando!


.......lo sterzo non va forzato a finecorsa pena una sua usura precoce: quando rimbalza bisogna fermarsi e non insistere........gli schiocchi potrebbero arrivare da interferenze del meccanismo dei fari rotanti: guarda nel vano motore mentre qualcuno esegue la sterzata per accertartene.......
Parere personale
 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Maggio 07, 2018, 09:46:25 pm
Controllerò e ti farò sapere!
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Maggio 08, 2018, 03:00:57 pm
Oggi ho iniziato a guardare invece il problema della fuoriuscita di olio motore dalla sede dello spinterogeno: pensavo ci fosse una guarnizione mancante sotto il collare ma guardando gli esplosi non c'è nulla. Preventivamente settimane fa comprai la guarnizione 14, pensando che potesse essere utile.
(https://preview.ibb.co/bvrDR7/SShot6.png) (https://ibb.co/ijoGeS)

Può essere questa guarnizione la causa di questa perdita o c'è sotto qualcosa di più grave ? Ho letto nel forum qualcosa a riguardo nell'archivio, ma vi chiederei un parere comunque.
Saluti!
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: SCARABEO - Maggio 08, 2018, 07:18:54 pm
E la 1 ?
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: haiede - Maggio 08, 2018, 11:31:18 pm
La guarnizione in realtà è un OR sul gambo .......... se la risalita di olio però è copiosa e magari c'è perdita pure dentro la campana cambio, sarebbe opportuna una misura di pressione olio sul tubicino di mandata alla testata per capire se i valori sono nella norma ........... se no, potrebbe esseci usura della bronzina di uscita asse a camme dove a ridosso c'è la presa di moto dello spinterogeno.
Normalmente la "risalita" di olio sul gambo è quasi nulla..........tant'è che va velato di grasso prima di romontarlo.
Parere personale
 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Maggio 09, 2018, 11:00:30 am
La fuoriuscita di olio non è esagerata, però dopo un centinaio di chilometri, dopo aver pulito tutto, è tornato l'olio che cola dal supporto, niente colate vulcaniche insomma.
Ho però notato che non c'era nessun o-ring sul collo dello spinterogeno (tra l'altro monto il Ducellier 4253B che andrebbe sul DX2, nonostante abbia montato un DY3). Oggi a pranzo faccio una foto allo spinterogeno!
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: haiede - Maggio 09, 2018, 11:59:31 am
.......Ora che ci penso quello che sembra un OR in realtà è una sorta di molla a spirale avvolta al contrario del senso di rotazione: serve appunto a ricacciare giù l'eventuale olio di risalita.......ma se è davvero tanto, non può fare miracoli........e se esce da sopra, è davvero tanto l'olio che risale.
Parere personale
 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: SCARABEO - Maggio 09, 2018, 12:14:48 pm
.......Ora che ci penso quello che sembra un OR in realtà è una sorta di molla a spirale ....

Molla a spirale ?
Di solito questo è il sistema usato su "cose" che girano. Ma il gambo dello spinterogeno è fisso.
Non ne ho uno sottomano per controllare ma mi fa strano....
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: haiede - Maggio 09, 2018, 12:18:08 pm
......guarda bene appena sopra i 2 dentoni di ingaggio: sono poche spire ehh ed è inammovibile se non smontando la spina dei dentoni ed estraendoli..........non pare nemmeno una molla ma lo è........
qui si intravvede sul gambo di uno Albertronic..........(http://i68.tinypic.com/2vt1e7q.jpg)
 [:hello]

Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Martini - Maggio 09, 2018, 12:21:26 pm
.......Ora che ci penso quello che sembra un OR in realtà è una sorta di molla a spirale avvolta al contrario del senso di rotazione: serve appunto a ricacciare giù l'eventuale olio di risalita.......ma se è davvero tanto, non può fare miracoli........e se esce da sopra, è davvero tanto l'olio che risale.
Parere personale
 [:hello]

Quoto.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: SCARABEO - Maggio 09, 2018, 01:03:26 pm
(https://i.ebayimg.com/images/g/-B0AAOSw4DJYjiTa/s-l1600.jpg)

Una molla in ferro per tenere l'olio ??????
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Martini - Maggio 09, 2018, 01:14:15 pm
E' la stessa tecnica adottata sull'albero motore delle DS provviste di damper: una spirale (in questo caso una molla) che ruotando spinge verso il basso eventuali gocce di olio condensate in alto. Chiaro che se come dice Haide c'è una perdita, l'olio esce. Eccome.
Se dopo aver pulito tutto, dopo cento chilometri è di nuovo sporco d'olio, c'è un po' di lavoro da fare.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: haiede - Maggio 09, 2018, 01:24:14 pm
.....e su quelle più nuove, l'albero motore lato frizione non ha il paraolio ma una "microturbina" lavorata sullo stesso che ruota in senso contrario alla normale rotazione dell'abero stesso facendo da "raccogli-goccia" per l'olio all'interno..........ecco perchè, complice anche l'usura, l'uscita albero motore verso il cambio non sarà mai stagna se non con il motore in rotazione: basta un eccesso d'olio nella coppa o parcheggiare in pendenza in modo che l'olio si sposti in avanti e superi il bordo della microturbina e la DS "marca" il territorio dove è stata........ [:crazy]
 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: SCARABEO - Maggio 09, 2018, 02:00:22 pm
Allora non leggete quello che scrivo, accidenti !

Molla a spirale ?
Di solito questo è il sistema usato su "cose" che girano. Ma il gambo dello spinterogeno è fisso.
Non ne ho uno sottomano per controllare ma mi fa strano....
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: haiede - Maggio 09, 2018, 02:05:58 pm
Allora non leggete quello che scrivo, accidenti !

.......e perchè la molla dove sta?......sul gambo o sul rotore?
 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: SCARABEO - Maggio 09, 2018, 02:10:19 pm
Si, ma mica perde olio all'interno dello spinteroggggeno !
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: IDcronio - Maggio 09, 2018, 03:19:29 pm
Riccardo sarebbe utile una foto, se parli del supporto dello spinterogeno questo parte dall'ingranaggio sull'albero a camme, dove se il paraolio non tiene più c'è olio per tutte le direzioni. [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Maggio 09, 2018, 03:27:25 pm
Mmmhhh, da quel che dite, mi sa tanto che sul mio manca la molla, vi posto le foto

(https://preview.ibb.co/b3cCM7/P80509_140044.jpg) (https://ibb.co/e05MES)

(https://preview.ibb.co/jsXe17/P80509_140102.jpg) (https://ibb.co/f13mg7)

Secondo voi riuscirò a trovarne una/sistemarlo??   :(
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: SCARABEO - Maggio 09, 2018, 03:28:13 pm
Se guardi bene all'interno del motore.....sì. !  ;D ;D ;D
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Maggio 09, 2018, 03:34:49 pm
Ahahahha, andiam bene [:D]
Però scusa, mi sembra strano che possa entrare nel motore: sul punto di collegamento, nella staffa porta spinterogeno, non vedo buchi, ma soltanto la sede per il centraggio dell'albero spinterogeno.. non è più probabile che mancasse e l'hanno montato infischiandosene di tutto ciò??  :)
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: SCARABEO - Maggio 09, 2018, 03:41:19 pm
Si, scherzo !
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Maggio 09, 2018, 03:46:51 pm
Si, scherzo !

Ahahahha, per fortuna, già immaginavo pezzetti di molla frullati che erano passati in un forellino invisibile lì dentro che da inesperto non conoscevo esserci!!  [:crazy]
Proverò a sentire qualche meccanico della vecchia guardia se può aiutarmi, o se avete qualcosa voi da propormi, ben venga.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: SCARABEO - Maggio 09, 2018, 04:53:22 pm
Quando risolvi dimmelo che ho lo stesso problema sull'HY.
Ha soli 51 mila km e funziona alla perfezione.
Non un rumorio, nessuna perdita d'olio.
Solo dallo spinterogeno.

Io ho risolto con un cartone posto per terra all'altezza giusta !  [;)]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: haiede - Maggio 09, 2018, 08:49:09 pm
Fai prima a cambiarlo e mettercene uno nuovo elettronico........in ogni caso NON deve avere il piede a "bagno di olio" se è cosi il problema non solo la mancanza della molla raschiaolio.
A motore caldo,fai girare l'avviamento per 2/3 cicli di una decina di secondi in modo consequenziale con levato lo spintero: a quel punto dovrebbe già essersi accumulata sufficiente pressione di olio per vedere se comincia a risalire dalla base del canotto..........se fa cosi, il problema non è la molla sullo rotore dello spinterogeno.
Parere personale
 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Capitan Uncinema - Maggio 09, 2018, 09:02:28 pm
Magari fa meglio a cambiarlo e mettercene uno vecchio con la molla.
Che per quel che dice, di olio ne trafila poco.
Che se no il parlamento europeo (http://forum.ideesse.it/smf/index.php?topic=17506.0;topicseen)...  ;D

(https://media1.tenor.com/images/61384367472e6464378cbf11eab1f1fb/tenor.gif?itemid=7535659)
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: haiede - Maggio 09, 2018, 10:24:59 pm
Magari fa meglio a cambiarlo e mettercene uno vecchio con la molla.
Che per quel che dice, di olio ne trafila poco.
Che se no il parlamento europeo (http://forum.ideesse.it/smf/index.php?topic=17506.0;topicseen)...  ;D

(https://media1.tenor.com/images/61384367472e6464378cbf11eab1f1fb/tenor.gif?itemid=7535659)


.........poco!?.........di olio da li praticamente non ne deve uscire........se esce è perchè il canotto si riempie!
 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Capitan Uncinema - Maggio 09, 2018, 10:39:52 pm
Ma non ne deve uscire se c'è la "molla".
Lì manca proprio...

(https://preview.ibb.co/jsXe17/P80509_140102.jpghttps://preview.ibb.co/jsXe17/P80509_140102.jpg)

Poi, coincidenza totale che non c'è la molla e trafila un filo d'olio... certo, possibile.

In ogni caso, dicevo, prenderne uno elettronico o uno originale, per via dell'inquisizione, insomma... :)

Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Maggio 25, 2018, 06:25:32 pm
Ciao a tutti, volevo informarmi riguardo lo spinterogeno : l'ho rimontato ed ho fatto la fasatura " ad orecchio" in attesa di farla controllare dal meccanico, e nel rimontarlo ho spalmato un pò di grasso idrorepellente sotto il collare..devo dire che funziona piuttosto bene perchè dopo più di 100 km fatti non trafila neanche una goccia d'olio..magico :D

In compenso ho i fanali principali che vibrano molto, troppo oserei dire..ho cercato sul forum a riguardo ma non ho trovato niente a riguardo di questa problematica..a cosa è dovuto principalmente questo tremolio ??
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: IDcronio - Maggio 25, 2018, 07:17:12 pm
E' un po complesso da spiegare in quanto sono tanti componenti a tenere i fari basculanti (non quelli pivotanti che ruotano su un'asse)
C'è il faro propriamente detto che lungo il perimetro retrostante ha dei piccoli blocchi di materiale plastico (diremo: Nylon) che servono a tenere "sospeso" il faro all'interno della cassa plastica  dei fari attraverso dei pernetti sagomati che vi si conficcano e che sono avvitati e regolabili in escursione.
Nella parte sommitale del faro poi, come terzo punto di fissaggio, c'è un'altro perno collegato al controllo dinamico dei fari (un complesso ed efficace meccanismo collegato alle barre anti rollio ant. e post.) e, con una molla particolarmente forgiata e posizionata altrettanto particolarmente, allo smorzatore idraulico sotto il parafango ant.

Al 99% hai tutti questi terminali in nylon cotti, sbriciolati, quindi non solidali con le parti metalliche cui erano collegati. Poi per carità....potrebbero essere semplicemente staccati o mancanti di alcune parti. [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Giugno 09, 2018, 11:43:58 am
Aggiornamento in fase di cambio liquidi.. Nello svitare il tappo olio cambio,  lato 5ª marcia,  mi son trovato in mano questo oggetto... Che diavolo è!?
(https://preview.ibb.co/b6x2Xo/1528537343366140952444.jpg) (https://ibb.co/nHFpCo)

(https://preview.ibb.co/jwrUCo/1528537365868847647058.jpg) (https://ibb.co/nmcfJT)
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: MAMBO - Giugno 09, 2018, 12:20:17 pm
 [(occhioni)] [(occhioni)] mai visto.... aspettiamo qualche santone se lo sa........ ;D
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: fricko - Giugno 09, 2018, 03:51:12 pm
Ecchecazzè!? :o
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Giugno 09, 2018, 09:37:18 pm
Il meccanico pensandoci su oggi ha ipotizzato all'interruttore per il contatto d'accensione dei fanalino  retromarcia,  che effettivamente, guardandone uno tipico,  ha un elemento similare metallico..
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: haiede - Giugno 09, 2018, 09:49:40 pm
ehh molto probabilmente è lui........
 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Capitan Uncinema - Giugno 09, 2018, 09:52:33 pm
E il tappo quello è magnetico?
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Giugno 09, 2018, 10:07:44 pm
E il tappo quello è magnetico?

il tappo principale lo è, ma quello sotto la 5a marcia no, è un tappo normalissimo, tutti con rondella in rame.