Forum.IDeeSse.it

Area Generale - Citroën ID/D/DS => Sezione restauri => Topic aperto da: Riccardo A. - Aprile 04, 2018, 02:11:35 pm

Titolo: Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Aprile 04, 2018, 02:11:35 pm
Buongiorno a tutti ! sono fresco del forum, nonostante sia appassionato alla Dea da anni e anni, precisamente da quando da ragazzino una Domenica con mio padre, in un paese vicino Piacenza, vidi un'"astronave" color bronzo ad un raduno. Scoprii solo di recente essere una 21 IE Pallas..ma da allora la passione è rimasta ed eccomi qui con la mia DS.
L'auto sembra presentarsi in discrete condizioni estetiche che meccaniche ( a parte qualche lieve perdita di olio motore in un vano motore che sul fondo è a dir poco lercio  [:D] ), sicuramente ha subito un restauro anni fa nonchè riverniciatura e sostituzione di alcune portiere.
Gli interni purtroppo non sono gli originali, ma il tappezziere a suo tempo aveva fatto un bel lavoro, utilizzando un panno molto morbido di color paglia dorato, ormai sbiadito dal tempo.

Prometto foto più serie e fatte meglio, ma preso dalla voglia di sistemarla l'ho incastrata in garage ed ho cominciato subito a smontare e sistemare !!
A presto documenterò ciò che ho già fatto e i prossimi step del restauro :)

Ciao a tutti
(http://preview.ibb.co/nfS1jx/P80318_163132.jpg) (http://ibb.co/jrhqcH)

(http://preview.ibb.co/kAFyWc/P80318_163226.jpg) (http://ibb.co/da0AcH)

(http://preview.ibb.co/fFo7Px/P80331_162124.jpg) (http://ibb.co/ehCZ4x)

(http://preview.ibb.co/emusrc/P80331_162200.jpg) (http://ibb.co/fRCOxH)
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: EnricoA - Aprile 04, 2018, 02:23:34 pm
Ciao Riccardo, benvenuto e complimenti. Mi sembra bella dalle foto. Buon lavoro
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: ruotesgonfie - Aprile 04, 2018, 03:00:31 pm
Beh...parti da una buona base a quanto pare. Ne hai di cosette da sistemare, ma fa parte del gioco!
Benvenuto  [;)]
Fabio
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Zest - Aprile 04, 2018, 03:08:35 pm
Bentrovato; io, subito, salterei a piè pari gli interni
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Vince - Aprile 04, 2018, 09:52:32 pm
Benvenuto. Sono di Piacenza anche io, se posso esserti di aiuto scrivimi. Ciao
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Aprile 08, 2018, 09:37:30 pm
Eccomi qui!
Allora, tornando alla macchina so che è stato tempo fa installato l'impianto GPL, ma successivamente rimosso: infatti il carburatore era stato bucherellato, ed ahimè era danneggiato anche strutturalmente, ma di questo ve ne parlerò dopo.
La prima cosa che ho voluto fare è stato smontare il posteriore per vedere in che stato era..avevo notato infatti dei rigonfiamenti da ruggine un pò qui e un pò là nella zona dietro i fanali, oltre a dei problemi sulle frecce posteriori che funzionavano male.
Prima cosa sono andato con la spazzola metallica sul trapano a passare su questi rigonfiamenti: un paio di buchi si son formati, fortunatamente niente di gigantesco.
Idem sui montanti posteriori: anche qui c'erano dei rigonfiamenti da ruggine, ma meno gravi, infatti con la spazzola non sono andato all'interno :D
Fattostà che ho deciso, vista la situazione, di risanare queste parti, operando con:
-mano di antiruggine
-stuccatura con stucco di pasta d'alluminio, e successiva carteggiatura
-Verniciatura con smalto nero lucido

(http://preview.ibb.co/mtj7zx/P80322_140854.jpg) (http://ibb.co/dQCGsH)

(http://preview.ibb.co/eY6LKx/P80322_141006.jpg) (http://ibb.co/dPffKx)

(http://preview.ibb.co/bOXrsH/P80322_141021.jpg) (http://ibb.co/jEDaKx)

Questi invece i montanti posteriori:

(http://preview.ibb.co/gh836c/Montante_posteriore_1.jpg) (http://ibb.co/h71eex)

(http://preview.ibb.co/cHmLKx/DS_restauro_04_18_04.jpg) (http://ibb.co/n3BWRc)
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Aprile 08, 2018, 09:56:41 pm
Nel frattempo, ho iniziato a guardare un pò l'interno.
In primis la strumentazione, col contagiri che faceva le bizze, tutto sporchissimo, il vetro delle spie di servizio che ruotava e la spia degli abbaglianti che non si vedeva manco a pregare!
Smontato tutto ho scoperto che era leggermente danneggiato : ganci di fissaggio rotti, plastica degli abbaglianti cotta (era praticamente annerita) e un cavo del contagiri danneggiato che praticamente era fissato con 3 fili ossidati.
Ho riparato il cavo, e ricostruito la plastica a forma di "pizza" delal spia abbaglianti, che successivamente ho verniciato con inchiostro blu da modellismo, avendo prima dato l'aggrappante per plastica.
Infine, ho sostituito tutte le lampadine, anche perchè c'erano montate tutte lampadine da 5w, e ridipinto le righe bianche nel quadrante delle spie.

Rimane un dubbio sul funzionamento dell'indicatore di temperatura dell'acqua...secondo me non funzionava durante il ritorno a casa, perchè non si muoveva di un millimetro dalla posizione "neutra", cioè a metà della scala.
Ho verificato il collegamento elettrico: il cavo è connesso al connettore giallo e correttamente connesso al bulbo della temperatura acqua sulla pompa. Il bulbo era imbrattato di olio , l'ho pulito e appena la rimetto in moto vedremo se magicamente funziona o no.
Una domanda a voi esperti : sul retro della strumentazione c'è una specie di foro con aggancio per qualcosa, che però mi manca. Cosa andrebbe montato in quel punto lì ?? Vi allego una foto di quel dettaglio :)

(http://preview.ibb.co/hZbZCH/DS_restauro_04_18_03.jpg) (http://ibb.co/cHF5Kx)

(http://preview.ibb.co/fGjt6c/DS_restauro_04_18_12.jpg) (http://ibb.co/eaQNzx)

(http://preview.ibb.co/mv50mc/DS_restauro_04_18_13.jpg) (http://ibb.co/cvyaKx)

Molto soddisfatto del risultato, spero funzioni meglio di prima :D
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Emanuele - Aprile 08, 2018, 10:00:41 pm
Li va attaccata la fibra ottica che illumina il blocchetto di accensione.
ma non è indispensabile.
Ciao, Emanuele
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Aprile 08, 2018, 10:19:26 pm
A livello estetico esterno invece, la DS aveva subito una "Pallassizzazione" , coi i soliti pannelli posteriori, i montanti centrali, i copri longheroni e i fanalini posteriori.
Prontamente ho smontato tutto, ed ho già i montanti e fanalini giusti da montare, appena li monterò caricherò una foto.
Eco come si presentava all'acquisto:

(http://preview.ibb.co/m5co6c/P80317_195609_1.jpg) (http://ibb.co/fQ6RsH)

(http://preview.ibb.co/h1hXXH/P80317_195609_2.jpg) (http://ibb.co/gbqxzx)
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Aprile 08, 2018, 10:20:45 pm
Li va attaccata la fibra ottica che illumina il blocchetto di accensione.
ma non è indispensabile.
Ciao, Emanuele

Grazie mille Emanuele, semmai ne troverò una proverò a rimettercela, anche se con l'aggancio rotto sarà difficile farcela stare.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: ruotesgonfie - Aprile 08, 2018, 11:18:25 pm
Bel lavoro hai fatto sul quadro strumenti! È una roba mooolto delicata...
Per la spia temperatura, a quadro spento è tutta giù?
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Aprile 09, 2018, 10:29:53 am
Bel lavoro hai fatto sul quadro strumenti! È una roba mooolto delicata...
Per la spia temperatura, a quadro spento è tutta giù?
No, la lancetta "galleggia" in posizione centrale, ma se inclino lo strumento, lei si sposta o verso il minimo o verso il massimo, in base a come è inclinata.
L'indicatore pare sano strutturalmente, non ha fili dell'avvolgimento rotti e la lancetta si muove fluida, ma sembrava non ricevere alcun segnale.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: FRAnce - Aprile 09, 2018, 11:56:44 am
No, la lancetta "galleggia" in posizione centrale, ma se inclino lo strumento, lei si sposta o verso il minimo o verso il massimo, in base a come è inclinata.

Ciao Riccardo! Complimenti, anche io ho una Dsuper5!
A cruscotto rimontato la lancetta della temperatura, in pozione di riposo, deve stare al centro: quando metti il quadro, se il motore è freddo, dovrebbe abbassarsi tutta e salire man mano che il motore scalda, fino ad arrivare a metà (sarebbe ottimale!).

Buon divertimento, ciao!

 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Emanuele - Aprile 09, 2018, 07:15:32 pm
Per testare il termometro monta il cruscotto e metti a massa, con il contatto acceso , il filo che dalla sonda sotto la pompa acqua va dentro al cruscotto (trovi una connessione dietro all'alternatore).
La lancetta deve salire al massimo.
Se sale il problema è nella sonda, se sta ferma o nel termometro o nell'impianto (ma quello lo puoi facilmente bypassare con un paio di mt. di filo elettrico).
ciao,
Emanuele
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Aprile 10, 2018, 06:16:24 pm
Una domanda riguardo i colori di alcuni dettagli, dato che sulla mia li ho trovati metà neri lucidi e metà marrone scuro lucido:
Il contenitore del filtro aria e del porta vaschetta acqua tergi di che colore dovrebbero essere??
Sembravano marroni, ma vi chiedo un parere!
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: stefano65 - Aprile 10, 2018, 11:08:28 pm
Una domanda riguardo i colori di alcuni dettagli, dato che sulla mia li ho trovati metà neri lucidi e metà marrone scuro lucido:
Il contenitore del filtro aria e del porta vaschetta acqua tergi di che colore dovrebbero essere??
Sembravano marroni, ma vi chiedo un parere!
Il contenitore dovrebbe esser nero sulla super5.
Il supporto marrone
Ciaoo
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: hal9000 - Aprile 11, 2018, 11:20:14 am
per molti particolari c'era un thread dove (mi sembra il buon Marini) si spiegava che la scelta dipendeva un po da "quello che avevano in casa" in quel momento... il marrone "schifido" ad esempio era il risultato della miscelazione di rimanenze di varie vernici...


per il filtro aria credo dipendesse anche dal fornitore, ma marrone non l'ho mai visto... sempre o nero o bianco
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: ruotesgonfie - Aprile 11, 2018, 11:48:31 am
http://forum.ideesse.it/smf/index.php?topic=17189.30

Trovi gran parte delle informazioni in questo tipic
Fabio
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Aprile 11, 2018, 10:02:55 pm
Vi ringrazio molto, non avevo pensato di cercare riguardo i colori, chiedo perdono!
Riguardo il filtro domani cerco di fare una foto, così che possiate vederla.. L'idea è che sia stato verniciato a metà di nero, ma il resto sembra marrone opacizzato :O
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Aprile 30, 2018, 10:18:49 pm
Rieccomi a scrivere riguardo il restauro, sono stato parecchio indaffarato a concludere qualcosa e rimetterla su strada..allora:
-rimontato il cruscotto, ho verificato che l'indicatore di temperatura acqua funziona, quando si accende va a "zero" verso il basso e man mano sale, per fortuna funziona.

-Ho sostituito tutti i tamponi di fine corsa delle sospensioni: quelli dietro mancavano letteralmente, e davanti erano piuttosto rovinati: per fortuna son riuscito a rimontarli ed ora non struscia per terra.

-Ho sostituito il carburatore in quanto l'altro era rovinatissimo e danneggiato (un Solex 28/36..marcio): dopo una pulizia fatta bene ora finalmente ha un carburatore sano e funzionante. P.S. la macchina ahimè non ha il suo motore originale ma monta un DY3..ho recuperato un Weber 28/36 DLE A2, mi pare sia il modello giusto guardando sui manuali, devo verificare..fattostà che funziona molto bene, nonostante stia facendo fatica a regolarne la carburazione per quando è al minimo.

-Valvole registrate (non aveva gioco), filtro aria pulito e bagnato d'olio motore, candele nuove NGK, bobina nuova Bosch blu. Devo assolutamente verificare la fasatura, perchè quando accelero a fine corsa ha il classico ticchettio "da forchetta" di quando è troppo anticipata: la porterò da un meccanico capace per verificarla.

-Ho notato che lo sterzo è un pochino pesante  e soprattutto, se sterzo tutto a sinistra, si muove da solo compiendo dei movimenti da solo, come se fosse sotto sforzo..l'idroguida visivamente è nuova, verniciata e palesemente recente, può darsi che sia stata montata da cani ?

-Ho anche notato che, durante la frenata, la pompa dosatrice dei freni produce una specie di "starnuto" e vibra (perdonate il linguaggio, non so come descrivervelo :D ) e soprattutto vibra parecchio, come se avesse i dischi, o i tamburi, ovalizzati..però frena benissimo, fin troppo, cosa potrà mai essere, aria nel circuito ?!?

-Ho notato che il correttore di altezza trasuda olio idraulico..domani pulirò per bene la zona, spero soltanto che sia una questione di guarnizioni logore.

CONCLUSIONE: l'ho guidata e la adoro, nonostante qualche piccolo problema !
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: haiede - Aprile 30, 2018, 11:28:27 pm
Per ritardare di qualche grado è sufficiente allentare il dado alla base dello spintero e ruotare qualche mm in senso orario il corpo dello stesso.........
Se vibra in frenata potrebbero essere i mozzetti di attacco del disco freno ad essersi imbarcati......se c'è lo starnuto azionando il dosatore freni, prima andrebbe spurgata..........
Parere personale
 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Aprile 30, 2018, 11:45:18 pm
Per ritardare di qualche grado è sufficiente allentare il dado alla base dello spintero e ruotare qualche mm in senso orario il corpo dello stesso.........
Se vibra in frenata potrebbero essere i mozzetti di attacco del disco freno ad essersi imbarcati......se c'è lo starnuto azionando il dosatore freni, prima andrebbe spurgata..........
Parere personale
 [:hello]

Grazie delle informazioni, domani provo allora a sistemare l'anticipo. Riguardo ai mozzi di attacco dei dischi freno, se fossero imbarcati bisognerà sostituire i dischi con altri nuovi ? Tra l'altro una delle pinze ha una pastiglia che si muove leggermente e perde liquido, dovrò sicuramente revisionarla.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Fama - Maggio 06, 2018, 09:53:47 pm
Ciao Riccardo, ti ho visto passare intorno alle 20.30 in città! Complimenti per la Duper5!!!!
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: FeDeesse - Maggio 07, 2018, 11:55:00 am
hai fatto in fretta...
peccato per il motore sostituito,ma non credo che sia un problema in futuro trovare una 21...DX2
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Maggio 07, 2018, 03:03:58 pm
Ciao Riccardo, ti ho visto passare intorno alle 20.30 in città! Complimenti per la Duper5!!!!

Buongiorno Fama, ecco un altro Piacentino  :) , mi fa piacere che l'hai vista..ci sto girando un pochino che devo macinar un pochino di chilometri prima del cambio olio. Prossimamente ci sentiamo per incontrarci, così ci conosciamo!

E proprio ieri mentre la usavo ho notato che lo sterzo, quando raggiunge quasi il fine corsa, fa rumori strani e soprattutto si muove da solo, ruotando a destra e sinistra da solo...mmhhh, fortuna che c'è una idroguida apparentemente nuova  (nel senso che è riverniciata e pare un elemento revisionato, c'è una etichetta su ma non ricordo..) che sia stata montata da cani senza seguire la procedura con la dima apposita [???]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Maggio 07, 2018, 03:07:21 pm
hai fatto in fretta...
peccato per il motore sostituito,ma non credo che sia un problema in futuro trovare una 21...DX2

Ti do pienamente ragione, ci tengo a rimetterci su il suo motore "come da libretto" , spero di trovarne uno in futuro, anche dallo sfasciacarrozze..mi accontenterei di trovare un monoblocco su cui ricostruirlo !
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: ruotesgonfie - Maggio 07, 2018, 03:17:34 pm
Buongiorno Fama, ecco un altro Piacentino  :) , mi fa piacere che l'hai vista..ci sto girando un pochino che devo macinar un pochino di chilometri prima del cambio olio. Prossimamente ci sentiamo per incontrarci, così ci conosciamo!

E proprio ieri mentre la usavo ho notato che lo sterzo, quando raggiunge quasi il fine corsa, fa rumori strani e soprattutto si muove da solo, ruotando a destra e sinistra da solo...mmhhh, fortuna che c'è una idroguida apparentemente nuova  (nel senso che è riverniciata e pare un elemento revisionato, c'è una etichetta su ma non ricordo..) che sia stata montata da cani senza seguire la procedura con la dima apposita [???]

Rumori strani non è normale, ma che a fine corsa "saltelli" è normale. Cerca di evitare di arrivare a fine corsa, basta fermarsi un po' prima. Ci farai la mano...
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Maggio 07, 2018, 03:33:13 pm
Domani sera la prendo su e provo a registrare col cellulare il "rumore", se riesco lo posto..che in realtà lo fa quando, affrontando una curva, ritorno in posizione zero: dal vano motore si sentono 5/6 "toc" ritmati.
Non mi dilungo sul rumore, registro che è meglio  ;D

Comunque grazie a tutti dei consigli e dei chiarimenti che mi state dando!
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: haiede - Maggio 07, 2018, 09:39:09 pm
Domani sera la prendo su e provo a registrare col cellulare il "rumore", se riesco lo posto..che in realtà lo fa quando, affrontando una curva, ritorno in posizione zero: dal vano motore si sentono 5/6 "toc" ritmati.
Non mi dilungo sul rumore, registro che è meglio  ;D

Comunque grazie a tutti dei consigli e dei chiarimenti che mi state dando!


.......lo sterzo non va forzato a finecorsa pena una sua usura precoce: quando rimbalza bisogna fermarsi e non insistere........gli schiocchi potrebbero arrivare da interferenze del meccanismo dei fari rotanti: guarda nel vano motore mentre qualcuno esegue la sterzata per accertartene.......
Parere personale
 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Maggio 07, 2018, 09:46:25 pm
Controllerò e ti farò sapere!
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Maggio 08, 2018, 03:00:57 pm
Oggi ho iniziato a guardare invece il problema della fuoriuscita di olio motore dalla sede dello spinterogeno: pensavo ci fosse una guarnizione mancante sotto il collare ma guardando gli esplosi non c'è nulla. Preventivamente settimane fa comprai la guarnizione 14, pensando che potesse essere utile.
(https://preview.ibb.co/bvrDR7/SShot6.png) (https://ibb.co/ijoGeS)

Può essere questa guarnizione la causa di questa perdita o c'è sotto qualcosa di più grave ? Ho letto nel forum qualcosa a riguardo nell'archivio, ma vi chiederei un parere comunque.
Saluti!
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: SCARABEO - Maggio 08, 2018, 07:18:54 pm
E la 1 ?
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: haiede - Maggio 08, 2018, 11:31:18 pm
La guarnizione in realtà è un OR sul gambo .......... se la risalita di olio però è copiosa e magari c'è perdita pure dentro la campana cambio, sarebbe opportuna una misura di pressione olio sul tubicino di mandata alla testata per capire se i valori sono nella norma ........... se no, potrebbe esseci usura della bronzina di uscita asse a camme dove a ridosso c'è la presa di moto dello spinterogeno.
Normalmente la "risalita" di olio sul gambo è quasi nulla..........tant'è che va velato di grasso prima di romontarlo.
Parere personale
 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Maggio 09, 2018, 11:00:30 am
La fuoriuscita di olio non è esagerata, però dopo un centinaio di chilometri, dopo aver pulito tutto, è tornato l'olio che cola dal supporto, niente colate vulcaniche insomma.
Ho però notato che non c'era nessun o-ring sul collo dello spinterogeno (tra l'altro monto il Ducellier 4253B che andrebbe sul DX2, nonostante abbia montato un DY3). Oggi a pranzo faccio una foto allo spinterogeno!
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: haiede - Maggio 09, 2018, 11:59:31 am
.......Ora che ci penso quello che sembra un OR in realtà è una sorta di molla a spirale avvolta al contrario del senso di rotazione: serve appunto a ricacciare giù l'eventuale olio di risalita.......ma se è davvero tanto, non può fare miracoli........e se esce da sopra, è davvero tanto l'olio che risale.
Parere personale
 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: SCARABEO - Maggio 09, 2018, 12:14:48 pm
.......Ora che ci penso quello che sembra un OR in realtà è una sorta di molla a spirale ....

Molla a spirale ?
Di solito questo è il sistema usato su "cose" che girano. Ma il gambo dello spinterogeno è fisso.
Non ne ho uno sottomano per controllare ma mi fa strano....
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: haiede - Maggio 09, 2018, 12:18:08 pm
......guarda bene appena sopra i 2 dentoni di ingaggio: sono poche spire ehh ed è inammovibile se non smontando la spina dei dentoni ed estraendoli..........non pare nemmeno una molla ma lo è........
qui si intravvede sul gambo di uno Albertronic..........(http://i68.tinypic.com/2vt1e7q.jpg)
 [:hello]

Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Martini - Maggio 09, 2018, 12:21:26 pm
.......Ora che ci penso quello che sembra un OR in realtà è una sorta di molla a spirale avvolta al contrario del senso di rotazione: serve appunto a ricacciare giù l'eventuale olio di risalita.......ma se è davvero tanto, non può fare miracoli........e se esce da sopra, è davvero tanto l'olio che risale.
Parere personale
 [:hello]

Quoto.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: SCARABEO - Maggio 09, 2018, 01:03:26 pm
(https://i.ebayimg.com/images/g/-B0AAOSw4DJYjiTa/s-l1600.jpg)

Una molla in ferro per tenere l'olio ??????
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Martini - Maggio 09, 2018, 01:14:15 pm
E' la stessa tecnica adottata sull'albero motore delle DS provviste di damper: una spirale (in questo caso una molla) che ruotando spinge verso il basso eventuali gocce di olio condensate in alto. Chiaro che se come dice Haide c'è una perdita, l'olio esce. Eccome.
Se dopo aver pulito tutto, dopo cento chilometri è di nuovo sporco d'olio, c'è un po' di lavoro da fare.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: haiede - Maggio 09, 2018, 01:24:14 pm
.....e su quelle più nuove, l'albero motore lato frizione non ha il paraolio ma una "microturbina" lavorata sullo stesso che ruota in senso contrario alla normale rotazione dell'abero stesso facendo da "raccogli-goccia" per l'olio all'interno..........ecco perchè, complice anche l'usura, l'uscita albero motore verso il cambio non sarà mai stagna se non con il motore in rotazione: basta un eccesso d'olio nella coppa o parcheggiare in pendenza in modo che l'olio si sposti in avanti e superi il bordo della microturbina e la DS "marca" il territorio dove è stata........ [:crazy]
 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: SCARABEO - Maggio 09, 2018, 02:00:22 pm
Allora non leggete quello che scrivo, accidenti !

Molla a spirale ?
Di solito questo è il sistema usato su "cose" che girano. Ma il gambo dello spinterogeno è fisso.
Non ne ho uno sottomano per controllare ma mi fa strano....
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: haiede - Maggio 09, 2018, 02:05:58 pm
Allora non leggete quello che scrivo, accidenti !

.......e perchè la molla dove sta?......sul gambo o sul rotore?
 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: SCARABEO - Maggio 09, 2018, 02:10:19 pm
Si, ma mica perde olio all'interno dello spinteroggggeno !
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: IDcronio - Maggio 09, 2018, 03:19:29 pm
Riccardo sarebbe utile una foto, se parli del supporto dello spinterogeno questo parte dall'ingranaggio sull'albero a camme, dove se il paraolio non tiene più c'è olio per tutte le direzioni. [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Maggio 09, 2018, 03:27:25 pm
Mmmhhh, da quel che dite, mi sa tanto che sul mio manca la molla, vi posto le foto

(https://preview.ibb.co/b3cCM7/P80509_140044.jpg) (https://ibb.co/e05MES)

(https://preview.ibb.co/jsXe17/P80509_140102.jpg) (https://ibb.co/f13mg7)

Secondo voi riuscirò a trovarne una/sistemarlo??   :(
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: SCARABEO - Maggio 09, 2018, 03:28:13 pm
Se guardi bene all'interno del motore.....sì. !  ;D ;D ;D
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Maggio 09, 2018, 03:34:49 pm
Ahahahha, andiam bene [:D]
Però scusa, mi sembra strano che possa entrare nel motore: sul punto di collegamento, nella staffa porta spinterogeno, non vedo buchi, ma soltanto la sede per il centraggio dell'albero spinterogeno.. non è più probabile che mancasse e l'hanno montato infischiandosene di tutto ciò??  :)
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: SCARABEO - Maggio 09, 2018, 03:41:19 pm
Si, scherzo !
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Maggio 09, 2018, 03:46:51 pm
Si, scherzo !

Ahahahha, per fortuna, già immaginavo pezzetti di molla frullati che erano passati in un forellino invisibile lì dentro che da inesperto non conoscevo esserci!!  [:crazy]
Proverò a sentire qualche meccanico della vecchia guardia se può aiutarmi, o se avete qualcosa voi da propormi, ben venga.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: SCARABEO - Maggio 09, 2018, 04:53:22 pm
Quando risolvi dimmelo che ho lo stesso problema sull'HY.
Ha soli 51 mila km e funziona alla perfezione.
Non un rumorio, nessuna perdita d'olio.
Solo dallo spinterogeno.

Io ho risolto con un cartone posto per terra all'altezza giusta !  [;)]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: haiede - Maggio 09, 2018, 08:49:09 pm
Fai prima a cambiarlo e mettercene uno nuovo elettronico........in ogni caso NON deve avere il piede a "bagno di olio" se è cosi il problema non solo la mancanza della molla raschiaolio.
A motore caldo,fai girare l'avviamento per 2/3 cicli di una decina di secondi in modo consequenziale con levato lo spintero: a quel punto dovrebbe già essersi accumulata sufficiente pressione di olio per vedere se comincia a risalire dalla base del canotto..........se fa cosi, il problema non è la molla sullo rotore dello spinterogeno.
Parere personale
 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Capitan Uncinema - Maggio 09, 2018, 09:02:28 pm
Magari fa meglio a cambiarlo e mettercene uno vecchio con la molla.
Che per quel che dice, di olio ne trafila poco.
Che se no il parlamento europeo (http://forum.ideesse.it/smf/index.php?topic=17506.0;topicseen)...  ;D

(https://media1.tenor.com/images/61384367472e6464378cbf11eab1f1fb/tenor.gif?itemid=7535659)
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: haiede - Maggio 09, 2018, 10:24:59 pm
Magari fa meglio a cambiarlo e mettercene uno vecchio con la molla.
Che per quel che dice, di olio ne trafila poco.
Che se no il parlamento europeo (http://forum.ideesse.it/smf/index.php?topic=17506.0;topicseen)...  ;D

(https://media1.tenor.com/images/61384367472e6464378cbf11eab1f1fb/tenor.gif?itemid=7535659)


.........poco!?.........di olio da li praticamente non ne deve uscire........se esce è perchè il canotto si riempie!
 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Capitan Uncinema - Maggio 09, 2018, 10:39:52 pm
Ma non ne deve uscire se c'è la "molla".
Lì manca proprio...

(https://preview.ibb.co/jsXe17/P80509_140102.jpghttps://preview.ibb.co/jsXe17/P80509_140102.jpg)

Poi, coincidenza totale che non c'è la molla e trafila un filo d'olio... certo, possibile.

In ogni caso, dicevo, prenderne uno elettronico o uno originale, per via dell'inquisizione, insomma... :)

Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Maggio 25, 2018, 06:25:32 pm
Ciao a tutti, volevo informarmi riguardo lo spinterogeno : l'ho rimontato ed ho fatto la fasatura " ad orecchio" in attesa di farla controllare dal meccanico, e nel rimontarlo ho spalmato un pò di grasso idrorepellente sotto il collare..devo dire che funziona piuttosto bene perchè dopo più di 100 km fatti non trafila neanche una goccia d'olio..magico :D

In compenso ho i fanali principali che vibrano molto, troppo oserei dire..ho cercato sul forum a riguardo ma non ho trovato niente a riguardo di questa problematica..a cosa è dovuto principalmente questo tremolio ??
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: IDcronio - Maggio 25, 2018, 07:17:12 pm
E' un po complesso da spiegare in quanto sono tanti componenti a tenere i fari basculanti (non quelli pivotanti che ruotano su un'asse)
C'è il faro propriamente detto che lungo il perimetro retrostante ha dei piccoli blocchi di materiale plastico (diremo: Nylon) che servono a tenere "sospeso" il faro all'interno della cassa plastica  dei fari attraverso dei pernetti sagomati che vi si conficcano e che sono avvitati e regolabili in escursione.
Nella parte sommitale del faro poi, come terzo punto di fissaggio, c'è un'altro perno collegato al controllo dinamico dei fari (un complesso ed efficace meccanismo collegato alle barre anti rollio ant. e post.) e, con una molla particolarmente forgiata e posizionata altrettanto particolarmente, allo smorzatore idraulico sotto il parafango ant.

Al 99% hai tutti questi terminali in nylon cotti, sbriciolati, quindi non solidali con le parti metalliche cui erano collegati. Poi per carità....potrebbero essere semplicemente staccati o mancanti di alcune parti. [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Giugno 09, 2018, 11:43:58 am
Aggiornamento in fase di cambio liquidi.. Nello svitare il tappo olio cambio,  lato 5ª marcia,  mi son trovato in mano questo oggetto... Che diavolo è!?
(https://preview.ibb.co/b6x2Xo/1528537343366140952444.jpg) (https://ibb.co/nHFpCo)

(https://preview.ibb.co/jwrUCo/1528537365868847647058.jpg) (https://ibb.co/nmcfJT)
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: MAMBO - Giugno 09, 2018, 12:20:17 pm
 [(occhioni)] [(occhioni)] mai visto.... aspettiamo qualche santone se lo sa........ ;D
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: fricko - Giugno 09, 2018, 03:51:12 pm
Ecchecazzè!? :o
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Giugno 09, 2018, 09:37:18 pm
Il meccanico pensandoci su oggi ha ipotizzato all'interruttore per il contatto d'accensione dei fanalino  retromarcia,  che effettivamente, guardandone uno tipico,  ha un elemento similare metallico..
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: haiede - Giugno 09, 2018, 09:49:40 pm
ehh molto probabilmente è lui........
 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Capitan Uncinema - Giugno 09, 2018, 09:52:33 pm
E il tappo quello è magnetico?
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Giugno 09, 2018, 10:07:44 pm
E il tappo quello è magnetico?

il tappo principale lo è, ma quello sotto la 5a marcia no, è un tappo normalissimo, tutti con rondella in rame.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Luglio 01, 2018, 08:21:56 pm
Rieccomi dopo un po' di tempo , ma nel frattempo son successe diverse cose, ahimè problematiche:
-il radiatore, come immaginavo, era decisamente incrostato (molti fori visibili dal tappo di rabbocco erano pieni di calcare...) e un normalissimo giorno con 26 gradi mi ha costretto ad una sosta preventiva, dato che la lancetta della temperatura continuava a salire.
Ed aggiungo che solo ora ho notato che il termostato acqua sulla testata non è cablato, per di più non so a che filo va collegato >:(, no comment.
Quindi seguendo i vostri consigli su altri topic, ho fatto un bel lavaggio del circuito di raffreddamento, risultato che a fine trattamento mi son trovato dei "sassolini" penso di calcare in sommità del radiatore!!
Nei prossimi lo smonterò e lo porterò dal radiatorista per farlo sistemare.
Infine ho pulito per bene con l'acido citrico e viakal il radiatorino del riscaldamento, che era completamente intasato di morchia e schifi vari. Riguardo il rubinetto sembra far tenuta, controllerò più avanti.

-Motorino avviamento: dato che fa versi strani quando gira, me ne son procurato uno nuovo, Lucas. Sto però trovando parecchie difficoltà per sfilarlo dalla sua sede: ho svitato i tre prigionieri che lo tengono, svitato il carter e svitato il positivo e il cavo del relè, maa... si sfilerà senza smontare il colllettore di scarico?!?
ho una paura a svitare quei bulloni del collettore...

(https://preview.ibb.co/gb47uy/P80701_194713.jpg) (https://ibb.co/e3TYZy)

(https://preview.ibb.co/eDpkgd/P80701_194727.jpg) (https://ibb.co/cXVDZy)
 devo smontare qualcos'altro in quella zona o devo solo inveire contro divinità del passato per sfilarlo?  ;D
Vi chiedo un parere voi che sicuramente ci siete già passati.

Infine ho sostituito tutte e quattro le cinghie con altrettante piene e delle dimensioni corrette.

Ciao ciao [citroen]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Capitan Uncinema - Luglio 01, 2018, 08:57:27 pm
Io, per toglierlo da lì, ho dovuto alzare il motore (http://forum.ideesse.it/smf/index.php?topic=11438.msg327220#msg327220) di qualche centimetro.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: IDcronio - Luglio 01, 2018, 09:23:19 pm
Mai dovuto alzare il motore per tante vetture, da Dsuper a DS23, ma trovi il modo come dice il capitano di alzare il motore di qualche cm, certo sarà più semplice...

Buon lavoro.. [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: ruotesgonfie - Luglio 01, 2018, 10:14:53 pm
Io ho sempre tolto anche quel peso fissato al telaio, posto dietro al motorino.
 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Capitan Uncinema - Luglio 01, 2018, 10:59:06 pm
Si, il "peso" l'ho tolto, ma, come diceva J.A. Buendía, "Hoc est simplicissimus" :)
Quello che non ho trovato per niente simplicissimus è stato togliere il lamierino.

Poi, sì, leggo che si toglie anche senza alzare il motore, spiegazzare il lamierino, ecc.
Di fatto, nella mia 21, quel motorino di lì non usciva senza alzare il motore.
Non è questione di relatività o meccanica quantica. O esce o on esce. Non usciva.
Alzando il motore, è uscito.

Poi, certo, potevo anche togliere metà del collettore.
Ma avevo gli stessi dubbi e paure di Riccardo A. Il collettore mi guardava decisamente in cagnesco  [;)]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: haiede - Luglio 02, 2018, 12:38:15 am
Se i supporti motore sono regolati giusti e non sono stanchi, basta togliere il fermo (il blocchetto che pare un peso) sul telaio ed esce.......
 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Luglio 02, 2018, 04:12:22 pm
Vi ringrazio per i consigli, proverò in prima battuta togliendo il peso che è fissato al lamierino di metallo sul telaio, vediamo se così esce, altrimenti andrò di crick ;D
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Luglio 02, 2018, 10:15:42 pm
Stasera ho smontato anche il radiatore, che faticata con sto caldo.. fortunatamente è andato tutto bene nonostante la gabbia di un dado fosse dissaldata, poco male, ci darò un colpo di saldatura.
Il radiatore sembra una maracas, dentro è pieno di piccoli sassolini come potete vedere in foto.
Mi pare piuttosto logora la parte inferiore, molto arrugginita.. spero sia recuperabile.
ecco alcune foto:

(https://preview.ibb.co/b5vERd/P80702_214658.jpg) (https://ibb.co/eYFERd)

(https://preview.ibb.co/nb6cey/P80702_214903.jpg) (https://ibb.co/kBD16d)

(https://preview.ibb.co/jmZKsJ/P80702_214916.jpg) (https://ibb.co/bK2Tmd)

(https://preview.ibb.co/npRXCJ/P80702_214803.jpg) (https://ibb.co/hS6omd)

(https://preview.ibb.co/ncPKsJ/P80702_214443.jpg) (https://ibb.co/k5pkXJ)

(https://preview.ibb.co/mcDCCJ/P80702_214848.jpg) (https://ibb.co/ivBzsJ)

L'acido comunque ha fatto un gran bel lavoro, tra radiatore disincrostato e acqua schifosa uscita dal motore, spero sia servito per il monoblocco  :)
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: ruotesgonfie - Luglio 02, 2018, 10:52:52 pm
Sembra più brutto fuori che dentro...fatti consigliare dal radiatorista!
Approfittane per sgrassare bene la zona del cambio e tutto ciò che normalmente é nascosto dal radiatore  [;)]
Fabio
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Luglio 02, 2018, 10:57:35 pm
Sembra più brutto fuori che dentro...fatti consigliare dal radiatorista!
Approfittane per sgrassare bene la zona del cambio e tutto ciò che normalmente é nascosto dal radiatore  [;)]
Fabio

Concordo con te, fuori è veramente malconcio.. dentro adesso è anche pulito, ma prima fa conto di vedere la foto dal tappo ma con tutti i fori pieni di calcare.. e col cacciavite non si bucavano. Domani lo porto dal radiatorista, vediamo che dice, intanto pulirò quella zona  :)
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Luglio 03, 2018, 09:07:01 am
Ecco qualche foto decente della situaxione attuale :

(https://preview.ibb.co/moxRNJ/P80703_081422.jpg) (https://ibb.co/dLRaGd)

(https://preview.ibb.co/diKj9y/P80703_081439.jpg) (https://ibb.co/ePcFGd)

(https://preview.ibb.co/hmvkGd/P80703_081455.jpg) (https://ibb.co/bNqKbd)

(https://preview.ibb.co/iWwgpy/P80703_081359.jpg) (https://ibb.co/dz8GNJ)

(https://preview.ibb.co/iOHMpy/P80703_081349.jpg) (https://ibb.co/d7wswd)
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: haiede - Luglio 03, 2018, 02:00:15 pm
Immagino la fatica a toglierlo senza aver rimosso il convogliatore.......
Se ci sono tracce blu ed in più lo hai lvato con l'acido.......probabilmente si è riaperta qualche carie........a mio insignificante parere conviene farlo rifare.
 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Luglio 06, 2018, 10:59:05 am
ieri sera son andato avanti coi lavori, provando a smontare la pompa acqua.. che cavolo, zucca contro la puleggia del motore, dovrò smontare i prigionieri per toglierla.. ma ieri non ne avevo più voglia.
Inoltre volevo smontare il supporto della pompa acqua, che è pure logoro, ma pare incollato alla testata, o forse non ho notato altri dadi da svitare ( ne ho tolti 3). Dovrò usare la spatola per toglierla o darci dei colpetti sul gancio per toglierla?
Da notare lo stato della pompa acqua

(https://preview.ibb.co/iQr8Rd/P80705_215156.jpg) (https://ibb.co/nkTBey)

(https://preview.ibb.co/bWaeXJ/P80705_215204.jpg) (https://ibb.co/cdJcKy)

inoltre una domanda tecnica sulla pompa acqua: ho notato che ha un tubicino che fuoriesce, vicino alla girante, che cosa è? va tappato??

(https://image.ibb.co/mOQ2md/s_l300.jpg) (https://imgbb.com/)

ciao a tutti  :)
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: roby3 - Luglio 06, 2018, 12:11:25 pm
Il supporto pompa acqua sulla testata ha due bulloni dietro la pompa, prima devi togliere quella per smontare il supporto, generalmente bene arrugginiti...auguri... ;D
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Luglio 06, 2018, 12:13:23 pm
Il supporto pompa acqua sulla testata ha due bulloni dietro la pompa, prima devi togliere quella per smontare il supporto, generalmente bene arrigginiti...auguri... ;D

Grazie Roby della dritta  :)
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: roby3 - Luglio 06, 2018, 12:13:57 pm
Il tubicino è uno scarico per le eventuali trafilazioni tra albero e premistoppa, ci và messo un tubicino di gomma che scende alla base del motore...
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: FeDeesse - Luglio 06, 2018, 04:00:35 pm
un lavoro da fare con calma,un po di manualità e vengono giu tutti, se sono incrostati lasciagli lo svitol tutta notte e riprova domani.
è ben peggio rompere qualcosa in quel punto
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Luglio 09, 2018, 11:54:11 am
In primis un grazie a tutti per i preziosi suggerimenti per lo smontaggio: nel weekend ho smontato tutto e sistemato il possibile, soprattutto il supporto della pompa acqua che era danneggiato dal calcare.
Ho ricostruito con lo stucco in pasta d'alluminio il bocchettone che era logoro e bucato, carteggiato i piani e cambiato le guarnizioni e tutti i bulloni/rondelle esistenti!
(https://preview.ibb.co/d25H98/P80707_114530.jpg) (https://ibb.co/fhPoGo)

(https://preview.ibb.co/gUthbo/P80707_114541.jpg) (https://ibb.co/h0jYhT)

(https://preview.ibb.co/csxQwo/P80707_185721.jpg) (https://ibb.co/bM5Zp8)

La testata era danneggiata, ho rimosso il calcare e pulito il piano d'appoggio con carta vetrata, ma purtroppo non  posso far altro...

(https://preview.ibb.co/jnAvwo/P80706_213407.jpg) (https://ibb.co/eH6DhT)

Inifine ho rimontato la pompa acqua con l'indicatore per fare l'anticipo e cambiato i manicotti che erano vetusti  ;D. Ho risanato anche il tubo zincato, cercando di pulirlo all'interno il più possibile, è venuta via parecchia ruggine e pezzetti di quest'ultima.

(https://preview.ibb.co/j7YXbo/P80708_212248.jpg) (https://ibb.co/eiU5wo)

Adesso manca il radiatore, spero arrivi in settimana, vi terrò aggiornati.

 P. s. Motorino d'avviamento sostituto togliendo il carter ed alzando il motore col crick!
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: ruotesgonfie - Luglio 09, 2018, 12:05:54 pm
Ti sei dato un bel da fare!!
[:clap]

Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: FeDeesse - Luglio 09, 2018, 12:28:40 pm
grande, cosi si fa!
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Luglio 13, 2018, 08:47:18 am
Ed ecco il radiatore revisionato, con aggiunta la terza massa, pronto da montare: ahimè non gli avevo detto di verniciarlo nero lucido, ma l'ho fatto io successivamente..

(https://preview.ibb.co/dM2sj8/P80712_190243.jpg) (https://ibb.co/fucQ48)

(https://preview.ibb.co/kkDnHT/P80712_190232.jpg) (https://ibb.co/bGxExT)

(https://preview.ibb.co/cdinHT/P80712_190315.jpg) (https://ibb.co/kV7ExT)

(https://preview.ibb.co/jzDXj8/P80712_190252.jpg) (https://ibb.co/g9TMcT)

Diventato poi così, colorandolo con vernice nera lucida


(https://preview.ibb.co/jtmcj8/P80712_214452.jpg) (https://ibb.co/dUgA48)

Poi ho sistemato il soffietto del convogliatore, che era arrugginito e un rivetto era saltato: antiruggine, bostik per chiudere il foro e guarnizione nuova sul perimetro

(https://preview.ibb.co/bz9PWo/P80712_220423.jpg) (https://ibb.co/nJA9xT)

Adesso ho montato il tutto, devo solo centrare il radiatore perché non è in asse con la staffa superiore.. ormai è fatta, domani acqua demineralizzata e liquido verde e vediamo se funziona  ;D

Ciao a tutti

p. s. con che rapporto metto la demineralizzata e il liquido per radiatori verde??
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: hal9000 - Luglio 13, 2018, 10:05:46 am
liquido verde???
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Capitan Uncinema - Luglio 13, 2018, 10:27:07 am
Il colore dell'antigelo dipende dal tipo di anticorrosivo usato.
Meglio non mischiarli.

Io personalmente uso il verde al 40% di glicole, non tanto per il freddo, che qui è poco, ma per il caldo.
Ha un punto di ebollizione più alto, per cui bolle meno e sputa meno.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: SCARABEO - Luglio 13, 2018, 10:49:36 am
Io sono più per il rosa.
S'intona meglio col colore degli occhi !  [;)]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Luglio 13, 2018, 10:51:22 am
Il colore dell'antigelo dipende dal tipo di anticorrosivo usato.
Meglio non mischiarli.

Io personalmente uso il verde al 40% di glicole, non tanto per il freddo, che qui è poco, ma per il caldo.
Ha un punto di ebollizione più alto, per cui bolle meno e sputa meno.

Pensavo di metterci le soluzioni già pronte, vedi l'Arexons color verde, pH 8,5.
I consigli son ben accetti su cosa, quanto e quale mettere  :)
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Capitan Uncinema - Luglio 13, 2018, 11:07:05 am
Ma io ce lo metto al 40% già pronto.
Costa pure poco. Lo vendono anche al Carrefour, ma di solito sta un po' nascosto.
Quelli "normali" sono al 10%. Quello al 40, il 40 è scritto piccolissimo, ma c'è scritto bello grosso -25º.
Ai quali -25 corrispondono però circa +130 di ebollizione.

Poi volendo strafare ci sarebbe l'Evans Waterless (https://www.gt2i.com/it/liquido-da-raffreddamento/64431-liquido-di-raffreddamento-senz-acqua-evans-power-motori-moderni-5-litri.html), , che costa un botto... ma in teoria non lo tocchi mai più e, avendo il radiatore pulito, ti risparmi tutto il processo di lavaggio ed eliminazione dell'acqua.  8)
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Capitan Uncinema - Luglio 13, 2018, 11:10:43 am
[HMM] Forse no... il radiatore sarà pulito, ma in tutto il resto del circuito (tubi, canne motore, ecc.) di acqua ce ne sarà ancora...
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: hal9000 - Luglio 13, 2018, 11:19:02 am
per me con testa in alluminio ci vuole il rosso
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: SCARABEO - Luglio 13, 2018, 11:20:13 am
Io ho 3 auto in cui negli ultimi 35 anni ho messo solo acqua.
Funzionano enTREmbe benissimo.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: ruotesgonfie - Luglio 13, 2018, 02:39:33 pm
Io uso quello azzurro.
Da quello che ho letto, quello rosa è più adatto alle auto moderne e ai materiali che il liquido incontra lungo il circuito.
Sulle nostre vecchiette il rosa potrebbe far danno e corrodere qualcosa di troppo.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: hal9000 - Luglio 13, 2018, 02:55:57 pm
strano... io sapevo che era il classico BLU a rovinare i passaggi, soprattutto nella testata, mentre il rosa per la ghisa del monoblocco sarebbe neutro... poi (ricerche fatte anni fa.... non so se "attuali") c'era anche un discorso sulle correnti parassite date dallo scorrere del liquido: mi pare di aver capito che per l'accoppiata alluminio/ghisa il piu' indicato fosse sempre il rosa...

non so... qui ci vorrebbe un VERO esperto per derimere la questione...

anche perche io ho visto (dal mio guru) testate in cui era stata usata "roba" azzurrina/verdognola che erano veramente rovinate (corrose)...
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Luglio 17, 2018, 12:20:02 pm
alla fine ho optato per quello blu, idoneo per componenti in alluminio.
Ne ho messi 5 lt:  un po'di distillata era già nel monoblocco, il resto di distillata l'ho aggiunta fino ad arrivare a livello. al primo avviamento ho aperto il circuito di riscaldamento così il liquido è andato pure lì,  stasera la collaudiamo così vediamo come si comporta.
Spero di aver risolto dopo tutta sta lavorata..
In compenso dovrò inventarmi qualcosa per cablare la sonda di temperatura sulla testata, mi sembra inarrivabile senza togliere il collettore d'aspirazione  [o:o:]

Ne approfitto per chiedervi una consulenza a livello di idraulica,  cerco di spiegarvi velocemente il problema:
Accendo l'auto, l'anteriore a volte non si alza (dietro invece lo fa senza problemi) : riesco a farla alzare soltanto forzando l'altezza con l'apposita leva, tipo mettendola al massimo e poi riportandola in posizione normale.
Ho notato infine che,  una volta spenta, si sente uno sfiato,  un calo di pressione parrebbe,  e l'anteriore si abbassa fino ai tamponi.. ciò non lo fa sempre,  ma ogni tanto si.
Ultimo indizio,  il correttore d'altezza anteriore ha una piccola perdita di fluido.
Che problema può essere?
Grazie e ciao a tutti  [dsupdown]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: ruotesgonfie - Luglio 17, 2018, 12:51:17 pm
Ho il tuo stesso problema e, appena trovo il tempo per farlo, smontero' il correttore di altezza anteriore. Pare sia uno dei componenti in cui si accumula la sporcizia presente nel circuito idraulico.
Una volta smontato e aperto deciderò se cambiarlo, pulirlo o altro...
 
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: haiede - Luglio 17, 2018, 11:24:56 pm
Va smontato dalla macchina ed azionato a mano (se non si è pratici NON FARLO CON PRESSIONE IDRAULICA PRESENTE!) per capire se non sia parzialmente grippato o altro.........in ogni caso bisogna levare il carter e vedere "live" il funzionamento prima di prendere qualsivoglia decisione.
Parere personale
 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Luglio 18, 2018, 12:19:39 am
Stasera ho fatto il primo test drive col radiatore sistemato e pompa nuova: non c'era caldissimo stasera ma penso che 28/29 gradi ci fossero tutti.
La lancetta della temperatura acqua  ( mia unica fonte di verifica) non si è mai avvicinata alla zona rossa,  stava sempre qualche millimetro sotto ad essa.. Diciamo che non ho raggiunto la zona rossa,  ma dovrò provare di giorno col caldo.. E soprattutto far controllare l'anticipo  ( avendo rimosso lo spinterogeno per pulirlo e controllarlo ho perso la fattura precedente).
Dai,  prima impressione abbastanza positiva..vi terrò aggiornati 
[dsupdown]

(https://preview.ibb.co/cLXqUJ/P80717_205808.jpg) (https://ibb.co/m5DKOd)
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: FeDeesse - Agosto 07, 2018, 08:45:26 am
ottimo, intanto il vano motore ha cambiato faccia!
per il liquido radiatore dico anche io la mia: non metto mai acqua ma solo liquidi già pronti e non li miscelo mai (rosso con rosa, blu con rosso etc). mi è capitato di recente di cambiare un manicotto della pompa ed ho guardato dentro...35'000 km e 9 anni e non ho visto incrostazioni o ossidazioni. sempre usato liquido blu già pronto (a memoria questi i suoi limiti: +125 /-20°C). l'acqua mi fa paura dentro quel circuito...ricordo ancora quando la presi una quindicina di anni fa, ho messo la canna dell'acqua dentro il tappo del radiatore (riempito ad acqua) e per 20 minuti è uscito un liquido arancione come la fanta.
era acqua marcia con ruggine piu o meno polverizzata.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: SCARABEO - Agosto 07, 2018, 09:22:10 am
Sia il liquido blu che quello rosa o di altri colori, è composto al 50% di acqua.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: fricko - Agosto 07, 2018, 10:24:18 am
Ed anche la parte colorata é più o meno identica, glicole.
Cambia solo il colore.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Capitan Uncinema - Agosto 07, 2018, 11:23:54 am
Il colore dell'antigelo dipende dal tipo di anticorrosivo usato.
Acidi inorganici, verde.
Acidi organici, giallo/arancione.
HOAT (Hybrid Organic Acid Technology) tutti i colori dell'arcobaleno e più.  Leggere etichetta.

Meglio non mischiarli.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Agosto 09, 2018, 05:14:02 pm
Vi "tranquillizzo" in merito : era il liquido concentrato che è stato diluito con acqua demineralizzata.
Comunque per ora, usata con i soliti 35/36 °C, non ha dato segni di cedimento e surriscaldamento : unica cosa la lancetta dell'acqua appena sotto la zona rossa, per la precisione sul filo superiore del rettangolo bianco..oltre non ci va, e più che qualche gocciolina fuoriuscita dal tappo non ho visto, il livello rimane tale e quale . Pensare che prima collassava con 28 gradi..son solo contento!

A breve vi documento gli ultimi lavori eseguiti, cioè la stesura di interni vecchi originali un pò rovinati ( i copri longheroni ) e altre cosucce all'interno che l'hanno resa a mio parere molto carina, o semplicemente bella come dovrebbe essere [dsupdown].

Domandona : come posso verificare che il termostato dell'acqua sulla testata funzioni ? lo chiedo perchè era stato tagliato il filo senza troppi complimenti..ora l'ho rigiuntato, ma ho il timore che ci fosse stato un motivo per averlo fatto... [???]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Agosto 09, 2018, 05:19:07 pm
Ah giusto, sto diventando scemo a far funzionare la pompa dei tergi : son riuscito a trovarne una come quelle vecchie originali , con la testa in plastica rossastra, ma sembra che non abbia prevalenza per succhiare dal serbatoio d'acqua.
Avevo la sua valvolina di ritegno da applicare al tubo, che era a spasso nel serbatoio quando l'ho comprata, ma purtroppo non la trovo più..non è che a sta pompa serve un tubo d'acqua pieno in aspirazione che sennò non ci riesce ?
Vi dico solo che prima montava una pompa 24V e funzionava benissimo  [(occhioni)] , ora sta qua manco a pagarla..se non risolvo ci butto dentro!
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: ruotesgonfie - Agosto 09, 2018, 05:37:27 pm
Ti stavo per consigliare di pulire gli ugelli ma se con la pompa di prima funzionava bene direi che non ci sono incrostazioni.
Fabio
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Capitan Uncinema - Agosto 09, 2018, 06:58:20 pm
Per il lavavetro, su Sophie ho risolto mettendo una pompetta sommergibile a 6 volt che avevo lì dentro alla tanichetta.
Da lì manda l'acqua alla pompa del lavavetro, la quale, ricevendone in quantità e già un po' in pressione, è contentissima e spruzza una meraviglia. Anche troppo, la devo dosare a intermittenza.

Su Susana ho preso una pompetta di quelle moderne. Che va incastrata nella parte bassa della tanichetta.
Ci ho fatto un buco a misura, ho siliconato, e funziona una meraviglia anche lei.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Settembre 18, 2018, 10:56:41 pm
Rieccomi dopo parecchio tempo a scrivervi le evoluzioni del restauro.
In primis ho sistemato l'interno, pulendo i cuscini laterali posteriori e rimettendo alcune guarnizioni sulla portiera che mancavano..ma soprattutto ho trovato i copri longheroni interni originali da sostituire al posto dei miei beige ..saranno anche un pò rovinati ma son contento comunque, il risultato mi soddisfa!
Peccato che questo step sia durato un nulla, in quanto ho deciso di far rifare i fondi (zona del longherone arrugginita) e far riverniciare i cerchioni AC140 in luogo di un..avorio  ;D

(https://preview.ibb.co/e4F3Me/Interni_Agosto_2018_01.jpg) (https://ibb.co/gsGXEz)

(https://preview.ibb.co/jRQjuz/Interni_Agosto_2018_03.jpg) (https://ibb.co/mz0HEz)

(https://preview.ibb.co/ccreSK/Interni_Agosto_2018_04.jpg) (https://ibb.co/dQs8Me)

(https://preview.ibb.co/n4w7Ez/Interni_Agosto_2018_06.jpg) (https://ibb.co/btdLZz)

(https://preview.ibb.co/ndQ9Be/Interni_Agosto_2018_07.jpg) (https://ibb.co/cF9rPz)

(https://preview.ibb.co/bOgeSK/Interni_Agosto_2018_09.jpg) (https://ibb.co/hnk67K)

(https://preview.ibb.co/bScHxK/Interni_Agosto_2018_12.jpg) (https://ibb.co/hrhjcK)

harry potter chamber of secrets movie (https://movieplotholes.com/harry-potter-and-the-chamber-of-secrets)

A seguire foto dei "sanissimi" angoli dei fondi..
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Settembre 18, 2018, 11:14:07 pm
Nel frattempo ho rimosso il catrame sul fondo internamente ed ho raschiato la ruggine che si era formata tra la catramina e la lamiera di fondo (fortunatamente superficiale) , nonchè rimossi i rivestimenti  dei longheroni , in prospettiva di rimuovere con apposito solvente le colle e il rimanente del catrame.
Purtroppo, come avevo già notato a suo tempo, gli estremi dei fondi non sono sani e qualche buco è comparso..
Altra nota negativa riguarda la parte verticale esterna del longherone : vicino all'attacco del cric lato DX si è formato un bel buco, sapientemente nascosto da antisasso  [o:o:] , dovrò assolutamente farlo sistemare, ma a parte questo il resto delle superfici sono esenti da buchi e piuttosto sane.

Sto rimuovendo tutto l'antisasso per raggiungere la lamiera sotto, perchè voglio riverniciarli a nuovo dando però una mano di protettivo per la lamiera.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: IDcronio - Settembre 19, 2018, 12:38:37 pm
 [like] [like] [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Settembre 24, 2018, 09:43:23 pm
Ecco i fondi interni : col solvente specifico ho rimosso i rimasugli del foglio di catrame che era sul fondo: purtroppo essendosi distaccato dal metallo, nel tempo ha formato un pò di ruggine, fortunatamente niente di grave..



(https://preview.ibb.co/bxpd1p/08_18_Sistemazione_fondo_interno_7.jpg) (https://ibb.co/iPLU7U)

(https://preview.ibb.co/mH5qE9/08_18_Sistemazione_fondo_interno_8.jpg) (https://ibb.co/n3Ocu9)

(https://preview.ibb.co/kQw81p/09_Sistemazione_fondi_passeggeri_e_longheroni_01.jpg) (https://ibb.co/bXXgMp)

(https://preview.ibb.co/fqOSu9/09_Sistemazione_fondi_passeggeri_e_longheroni_03.jpg) (https://ibb.co/if9d1p)

Nel frattempo sto cercando di togliere il più possibile l'antisasso sui longheroni esterni verticali: purtroppo visto che sotto ad esso ha fatto un velo di ruggine, soprattutto all'altezza delle tubazioni LHM e benzina, lo sto rimuovendo il più possibile.
Dopo darò una mano di convertitore di ruggine, un primer protettivo e poi vedremo di ridare l'antisasso..

(https://preview.ibb.co/g5eaE9/08_Longheroni_pre_restauro_4.jpg) (https://ibb.co/eX32u9)

(https://preview.ibb.co/dCeQE9/09_Sistemazione_fondi_passeggeri_e_longheroni_05.jpg) (https://ibb.co/iT1u7U)

(https://preview.ibb.co/cOfbMp/09_Sistemazione_fondi_passeggeri_e_longheroni_06.jpg) (https://ibb.co/d9xO1p)

E giusto stasera ho verniciato col primer le chiusure del longheroni inferiori: puliti per bene, mano d'antiruggine e mano di primer. Penso di verniciare i bordi dove vanno le guarnizioni di nero e poi dare dell'antisasso sul resto della superficie.

A presto con altri sviluppi !
 [dsupdown]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: SCARABEO - Settembre 24, 2018, 10:47:32 pm
Scusa, non ho capito. E lasci i buchi di marcio ?
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: dino - Settembre 25, 2018, 06:47:26 am
Be l' antirombo o antisasso o antimina se dato bene bene bene   i buchi li toglie ve'.... [(nonso)]

D    [(prrr2)]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: FeDeesse - Settembre 25, 2018, 03:11:53 pm
io avrei una domanda: ma cosa sono quelle 4 viti attorno al supporto per il crick?
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Settembre 25, 2018, 05:02:31 pm
Scusa, non ho capito. E lasci i buchi di marcio ?

No no, lo farò chiudere dal carrozziere quando verrà rifatta la lamiera del fondo..in foto non si vede ma ha corroso per bene dentro, ma senza aprire lo scatolato non si sistema nulla. Adesso sto soltanto rimuovendo l'antisasso.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Settembre 25, 2018, 05:09:32 pm
io avrei una domanda: ma cosa sono quelle 4 viti attorno al supporto per il crick?

Quelle viti tenevano fissati al telaio due lamiere cromate che rivestivano il longherone, tipo quelle del Pallas, ma credo di geometria diversa..le mie hanno una forma a L
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Settembre 25, 2018, 07:03:49 pm
Questi sono i copri longheroni che mi son ritrovato al momento dell'acquisto : devo farmene qualcosa, per che allestimento saranno??

(https://preview.ibb.co/iK6ecU/P80925_185141.jpg) (https://ibb.co/dnJEBp)

(https://preview.ibb.co/mYgO49/P80925_185157.jpg) (https://ibb.co/gP3sxU)


Questi invece le chiusure inferiori dei longheroni con la mano di prime, da finire

(https://preview.ibb.co/iFwZBp/P80925_185125.jpg) (https://ibb.co/drs7Wp)

La sezione dei copri longheroni:

(https://preview.ibb.co/fXWCxU/P80925_185216.jpg) (https://ibb.co/hhysxU)
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: haiede - Settembre 25, 2018, 07:53:31 pm
Le coperture inferiori dei longheroni delle ID sono hanno quella forma a diedro allungato ma sono lamiere zincate piatte tenute in sede da un lato con una guarnizione sottile a Z e verso il telaio da una serie di viti che coincidono con le linquette + graffetta che spuntano appunto dal telaio stesso.
La chiusura su quel lato è assicurata da una guarnizione in spugna morbida che consente scostandola leggermente di accedere alle viti............
 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Settembre 25, 2018, 08:45:54 pm
Purtroppo le mie coperture erano concitate veramente male, c'era molta ruggine su: ho dovuto grattare molto e di zincatura ne era rimasta veramente poca. Potrei darci una mano di zinco spray sopra al primer, per cercare la finitura originale.. Tra l'altro li avevano bucati sul lato esterno, rivettandoli sul lato esterno ai longheroni: se mi dici che non era così ci do un punto di saldatura li chiudo  :)
Grazie intanto per la precisazione!!
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: dino - Settembre 26, 2018, 07:05:18 am
Probabile che siano riprodotte le modanature
Se decidi di acquistarle  e se sono effettivamente rifatte,  portati l' originale con te
Confrontale ben- bene-benino e se trovi differenze non cedere all' acquisto ma ri-posale delicatamente sullo scaffale e cortesemente ringrazia tutti salutando con eventuale gesto della manina  [:hello] e poi  [(fifone1)]

D     [:hap]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Settembre 26, 2018, 08:40:30 am
Probabile che siano riprodotte le modanature
Se decidi di acquistarle  e se sono effettivamente rifatte,  portati l' originale con te
Confrontale ben- bene-benino e se trovi differenze non cedere all' acquisto ma ri-posale delicatamente sullo scaffale e cortesemente ringrazia tutti salutando con eventuale gesto della manina  [:hello] e poi  [(fifone1)]

D     [:hap]

Ahahaha, mi piace la modalità di valutazione e successiva fuga ma le ho già, erano montate quando ho comprato l'auto  ;D
Comunque le tengo lì, son fatte pure bene ahahha
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: FeDeesse - Settembre 26, 2018, 10:30:11 am

Comunque le tengo lì, son fatte pure bene ahahha

si questo è vero, ci hanno messo impegno per farle.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Ottobre 08, 2018, 05:12:20 pm
Finalmente vediamo di sistemare i pneumatici e cerchi : a parte la situazione di difformità colore causa verniciatura color Ivoire Borely e grigi metallizzato a bomboletta, i cerchi sono sani e praticamwnte dritti, inoltre non sono danneggiati strutturalmente ma hanno solo qualche piccolo punto di ruggine.
Domani li porto a far sabbiare, nel frattempo mi faranno il colore AC140, probabilmente Lechler.

(https://preview.ibb.co/es3TYp/P81007_110806.jpg) (https://ibb.co/fQe2tp)

long poems by rabindranath tagore (https://poetandpoem.com/Rabindranath-Tagore/poems)

Fortunatamente un cerchione era stato verniciato talmente bene che sotto era rimasto il colore originale, l'abbiamo usato per fare un rapido controllo.
Una volta finito tutto ci monterò delle Michelin 185 r15 usate ma ancora valide..
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: al-berto - Ottobre 08, 2018, 06:35:06 pm
Ricordati di nastrare l' interno del cerchio, prima di metterci la camera d' aria
ciao
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Vince - Ottobre 08, 2018, 11:17:20 pm
Questi sono i copri longheroni che mi son ritrovato al momento dell'acquisto : devo farmene qualcosa, per che allestimento saranno??

(https://preview.ibb.co/iK6ecU/P80925_185141.jpg) (https://ibb.co/dnJEBp)

(https://preview.ibb.co/mYgO49/P80925_185157.jpg) (https://ibb.co/gP3sxU)


Questi invece le chiusure inferiori dei longheroni con la mano di prime, da finire

(https://preview.ibb.co/iFwZBp/P80925_185125.jpg) (https://ibb.co/drs7Wp)

La sezione dei copri longheroni:

(https://preview.ibb.co/fXWCxU/P80925_185216.jpg) (https://ibb.co/hhysxU)
Non c'entrano niente e ti hanno bucato i longheroni, io non li rimonterei.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Vince - Ottobre 08, 2018, 11:18:19 pm
Le chiusure inferiori invece si.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Ottobre 09, 2018, 09:08:15 am
Le chiusure inferiori invece si.

Ciao Vince! Come puoi vedere mi son messo dietro con dei lavori un po' invasivi eheheh, spero di arrivare ad un punto prima o poi..
Grazie intanto a tutti per le informazioni e precisazioni, farò chiudere i fori sui longheroni appena il carrozziere ci metterà mano, idem la nastratura sul canale dei cerchi.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Ottobre 17, 2018, 06:26:40 pm
Da poco sabbiati, son giusto stati portati a verniciare.. Sono belli sani, la ruggine che era presente non li aveva rovinati.

(https://preview.ibb.co/goX1Lf/P81016-135658.jpg) (https://ibb.co/eGwT0f)
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Zest - Ottobre 17, 2018, 06:34:10 pm
 [like] [like] [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: al-berto - Ottobre 17, 2018, 09:36:15 pm
Adesso che sono sabbiati bisogna verniciarli in fretta, poi una volta nastrati gommati ti consiglio di farli equilibrare e fai mettere i pesi all' interno ..non in vista ..perchè la vernice si rovina comunque.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Ottobre 27, 2018, 07:39:28 pm
Cerchi verniciati, finalmente del Colore giusto!
Ma prima di mostrarveli completi, ho sperimentato con la pompetta dell'acqua tergi: ne ho trovata una in disuso su una vecchia DS, della VDO.. che dire, funziona alla grande!!

(https://preview.ibb.co/ihWq3A/P81027-192819.jpg) (https://ibb.co/cBiRbV)

Finalmente acqua sul vetro  [:)]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Novembre 04, 2018, 03:52:41 pm
Questo weekend mi sono dedicato alle coperture di metallo nei parafanghi posteriori : li ho puliti e ci ho dato su una mano di zincatura a freddo, ma vorrei chiedere a voi se devono essere rifiniti diversamente.
Nel frattempo ho pulito le zone coperte dalle protezioni, dalla mole di fango che c'era secondo me è da quando è nata che non ci guardavano..almeno il Correttore di altezza non perde olio (a differenza di quello anteriore)

(https://preview.ibb.co/dcgO8L/P81104-154333.jpg) (https://ibb.co/gTAGTL)

be glad your nose (https://poetandpoem.com/analysis-be-glad-your-nose-is-on-your-face)



(https://preview.ibb.co/nbbehf/15413430899831570546411.jpg) (https://ibb.co/goNKhf)
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: IDcronio - Novembre 04, 2018, 04:59:29 pm
La zincatura dovrebbe quantomeno essere elettrolitica ma nulla vieta che si possa fare a caldo in un'eccesso di tenerezza normalmente seguito da coccolone per i costi sostenuti [:D] ma è consigliato solo in fase di un restauro complessivo diversamente quei così non sono proprio la prima cosa su cui si butta l'occhio.  [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Novembre 26, 2018, 09:10:45 pm
Rieccomi per aggiornare la storia del restauro: Sabato insieme a Vince siamo andati a far bilanciare gli pneumatici, tutto risolto in breve tempo

(https://i.ibb.co/GPGk7fv/P81125-123754.jpg) (https://ibb.co/q1h9BLM)

Soddisfatto anche di come son venuti i cerchioni, al momento posso riteber chiuso questo capitolo.
In compenso ho iniziato a smontare i fanali, perché ballavano senza controllo  oltre che sporchi.. Stasera ho smontato un fanalone, ed ho notato che la vasca sembra essere stata verniciata in malo modo.
Domanda : deve essere verniciata, se si quale colore, o deve essere color della plastica?

(https://i.ibb.co/NtkRj5h/1543262789910-742599874.jpg) (https://ibb.co/0mW5MTN)

(https://i.ibb.co/qNqh51W/15432628488231775280680.jpg) (https://ibb.co/2vVRNKs)

Lo chiedo perché ho notato questa parte screpolata ed ho un dubbio
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: stefano65 - Novembre 26, 2018, 09:49:46 pm
Rieccomi per aggiornare la storia del restauro: Sabato insieme a Vince siamo andati a far bilanciare gli pneumatici, tutto risolto in breve tempo

(https://i.ibb.co/GPGk7fv/P81125-123754.jpg) (https://ibb.co/q1h9BLM)

Soddisfatto anche di come son venuti i cerchioni, al momento posso riteber chiuso questo capitolo.
In compenso ho iniziato a smontare i fanali, perché ballavano senza controllo  oltre che sporchi.. Stasera ho smontato un fanalone, ed ho notato che la vasca sembra essere stata verniciata in malo modo.
Domanda : deve essere verniciata, se si quale colore, o deve essere color della plastica?

(https://i.ibb.co/NtkRj5h/1543262789910-742599874.jpg) (https://ibb.co/0mW5MTN)

(https://i.ibb.co/qNqh51W/15432628488231775280680.jpg) (https://ibb.co/2vVRNKs)

Lo chiedo perché ho notato questa parte screpolata ed ho un dubbio

Se non ricordo male....stessa tinta dei cerchioni.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: stefano65 - Novembre 26, 2018, 09:55:51 pm
Ed esattamente AC140 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Vince - Novembre 27, 2018, 09:29:50 pm
Secondo me in origine non sono verniciate ma colore della plastica.
Di solito si ottengono buoni risultati semplicemente pulendole bene, ci sono già post sull'argomento. La verniciatura è l'ultima chance.
 [:hello]
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: Riccardo A. - Novembre 28, 2018, 12:16:01 pm
Secondo me in origine non sono verniciate ma colore della plastica.
Di solito si ottengono buoni risultati semplicemente pulendole bene, ci sono già post sull'argomento. La verniciatura è l'ultima chance.
 [:hello]

Guardando alcuni servizi di restauri, effettivamente sembrano che siano color giallo della plastica, non verniciato.
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: IDcronio - Novembre 28, 2018, 12:23:27 pm
Sono semplicemente due pensieri diversi, io prediligo la plastica portata con una tonnellata di olio di gomito al colore originale che è un grigio molto simile a quello con cui alcuni preferiscono invece verniciarli, con ottimi risultati direi...
Titolo: Re:Restauro DS Super5 Piacentina
Inserito da: haiede - Novembre 28, 2018, 08:19:26 pm
Se viene verniciata semilucida (e con apposito primer per plastiche) previo profondo sgrassaggio, la porosità superficiale diminuisce molto e si ingialliscono/sporcano molto meno che non "plastica nature".........
Parere personale
 [:hello]

Ps: se non tornano pulite neanche con appositi sgrassatori.......si possono sempre sabbiare in modo molto "delicato" poi però vanno verniciate d'ufficio.........