Regolazione minimo carburatore: facciamo chiarezza.

  • 42 Risposte
  • 11316 Visite
*

Offline MotomSS

  • ******
  • 2.751
    • http://sitoAntico.altervista.org
Re: Regolazione minimo carburatore: facciamo chiarezza.
« Risposta #30 il: Novembre 16, 2010, 09:23:27 am »
pialla per legno? [:fiu]

Sisi, una di quelle a nastro...  [:D] [:D] [8D]
Ormai avrò rifatto 20, 25 carburatori (Weber, dell'orto, Solex, Zenith, mikuni... un pò di auto e moto diverse..) rettificando le superfici con questo metodo e sono tutti venuti perfettamente... ovviamente prima di validare questo processo ho fatto le opportune prove col blu di prussia e devo dire che non ci sono anomalie... anche il comparatore mi ha dato ragione! [:clap]

 [:hello]

Re: Regolazione minimo carburatore: facciamo chiarezza.
« Risposta #31 il: Agosto 22, 2014, 12:34:11 pm »
Ciao a tutti
Riprendo questa discussione per avere un chiarimento.
Grazie, come è buono, lei.

P.S.: il 4 anni stava per 40 ma mi sono mangiato uno zero


È vero che la vite farfalla è stata tarata in fabbrica.
Ma 40 anni fa. E probabilmente qualcuno c'ha messo mano.
Ho letto che non è impossibile da ritarare.
Deve stare aperta di 7 centesimi ( ;D ;D ;D ;D)
che mi sembra equivalga (ma dovrò controllare) ad un quinto di giro.
Una volta messa a farfalla chiusa con la vite che la sfiora (basta uno spessimetro a 0.05)



Questo valore e' valido anche per un webber 28/36 dle?

Re:Regolazione minimo carburatore: facciamo chiarezza.
« Risposta #32 il: Febbraio 17, 2018, 04:18:29 pm »
Scusate, avrete fatto anche chiarezza, ma... io continuo a non capirci un tubo :)

Domanda:
In questa figura qui, la regolazione del minimo sono le due viti (42), e l'aria del minimo le (44)?
Per i due corpi? Con che sequenza si dovrebbero regolare?
 [(uhmuhm)]

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 15.012
Re:Regolazione minimo carburatore: facciamo chiarezza.
« Risposta #33 il: Febbraio 17, 2018, 05:57:14 pm »
Non capisco bene l'immagine ma mi pare che come prima cosa devi regolare le due viti dietro il carburatore che altro non fanno che regolare la battuta delle farfalle nei relativi corpi, devi farlo bene per evitare che si blocchino, poi c'è tutto un balletto tra vite aria (lato passeggero) e vite di arricchimento, lato opposto. [:hello]

Re:Regolazione minimo carburatore: facciamo chiarezza.
« Risposta #34 il: Febbraio 17, 2018, 06:26:13 pm »
Non capisco bene l'immagine

Ne hai mica lì una migliore?  Che a me, un leggero mal di testa, me lo da anche... 8)

Citazione
come prima cosa devi regolare le due viti dietro il carburatore che altro non fanno che regolare la battuta delle farfalle

Ma diciamo che quelle lì stanno bene - ho solo il minimo un po' alto.

Citazione
poi c'è tutto un balletto tra vite aria (lato passeggero) e vite di arricchimento, lato opposto.

Già, ma io sono proprio ignorante... il balletto, come va?
Due passi a destra, uno a sinistra... e comunque, le viti aria/arricchimento, sono quelle? E perché due di ognuna?
Due corpi? Regolo prima quelle del primo? O tutte e due quelle del minimo e poi dell'aria?
E poi, minimo del secondo corpo? Ci capisco assai...

Voglio dire, se qualcuno mi spiega, io sarò anche antipatico, ma magari poi resta qui a futura memoria e qualcun altro meno antipatico poi ringrazia...

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 15.012
Re:Regolazione minimo carburatore: facciamo chiarezza.
« Risposta #35 il: Febbraio 17, 2018, 06:57:18 pm »
Non so cosa hai fatto tu al carburatore, se non hai toccato nulla tra rapporto aria benzina potresti avere semplicemente la farfalla del primo corpo semplicemente un filo più aperta, in quel caso da dietro con un lungo cacciavite e una chiave mi pare da 8 sblocchi in dado di arresto della vite che regola la battuta della farfalla e col cacciavite sviti molto piano fin quando il minimo scende. Se senti il motore "zoppicare" quella è un'altra storia, dammi un'attimo e vediamo se trovo la procedura. [:hello]

Re:Regolazione minimo carburatore: facciamo chiarezza.
« Risposta #36 il: Febbraio 17, 2018, 07:07:27 pm »
Non gli ho fatto niente.
È che fino ad ora la mettevo in moto per pochi minuti al massimo.
Oggi ci ho fatto un pre-giretto di pre-prova, e a motore caldo, è un po' alto.

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 15.012
Re:Regolazione minimo carburatore: facciamo chiarezza.
« Risposta #37 il: Febbraio 17, 2018, 07:11:53 pm »
E allora niente di nuovo, prova a fare quanto ti ho suggerito..è molto semplice. [:hello]

Re:Regolazione minimo carburatore: facciamo chiarezza.
« Risposta #38 il: Febbraio 17, 2018, 09:20:39 pm »
Insomma tu mi suggerisci di fare quello che gli scemi come me non devono assolutamente fare.
Cioè toccare quelle viti che in teoria non si possono assolutamente toccare perché settate in fabbrica a Bologna, ecc.

Mo', io sarò scemo, ma non tanto scemo da non rendermi conto che sono scemo e quindi le viti che non deve toccare neanche Mosè (Mosé la tocchi, mo socmel, mo poi sono affari tuoi), figurati gli scemi...

Io volevo solo capire quali erano le viti del minimo e dell'aria, e perché ce n'erano due.

Però vabbe', se me lo dici tu, farò lo scemo e andrò a toccare le intoccabili.
Poi, OK, qui queste macchine non le vuole vedere nessuno e mi tocca arrangiarmi, ma qualcuno che capisca un Weber lo troverò :)

Re:Regolazione minimo carburatore: facciamo chiarezza.
« Risposta #39 il: Febbraio 17, 2018, 10:01:35 pm »
Capitano, devi solo svitare un po' la vite 42, come ti ha detto cronio, accessibile con un cacciavite lungo dal lato passeggero.
Controlla anche che la farfalla del secondo corpo, quello lato guida, vada in totale chiusura ma non troppo altrimenti si pianta e non si apre.
Basta togliere il manicotto superiore e guardarci dentro.
 [:hello]
Fabio

*

Offline SCARABEO

  • **********
  • 16.098
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Il mio sito a Timor Est
Re:Regolazione minimo carburatore: facciamo chiarezza.
« Risposta #40 il: Febbraio 21, 2018, 09:59:30 am »
Parli francese ?



Re:Regolazione minimo carburatore: facciamo chiarezza.
« Risposta #41 il: Febbraio 21, 2018, 11:07:53 am »
Grazie :)

Re:Regolazione minimo carburatore: facciamo chiarezza.
« Risposta #42 il: Febbraio 22, 2018, 02:19:59 pm »