SALTINO, 21°anno: 4 e 5 dicembre

  • 249 Risposte
  • 45177 Visite
*

Online IlaPaci

  • ******
  • 2.570
    • IDéeSse Club
Re: SALTINO, 21°anno: 4 e 5 dicembre
« Risposta #15 il: Novembre 12, 2010, 10:04:55 am »
alpi di marmo???
cioè?
la spezia/versilia?

Ciao, più o meno, è versilia. Levigliani di Stazzema è nel bel mezzo del parco delle Apuane dove appunto ci sono le cave di marmo, come rifermento sulla costa si puo' prendere Forte dei Marmi, si volta le spalle al mare e dopo una ventina di km nell'entroterra, letteralmente aggrappato alla montagna c'è Levigliani.
Questo è il sito web www.levigliani.it

Ci siamo già stati per il sabato pranzo/pomeriggio del raduno dei 20 anni del Club e siamo stati molto bene, qui puoi vedere le foto del raduno http://www.archiviostoricocitroen.info/ideesse/raduni/ventesimoclub/ (le prime 7 sono scattate a Levigliani) e qui c'è il topic del raduno del 20° http://forum.ideesse.it/smf/index.php?topic=9300.180 a pagina 13 puoi trovare le foto di quel raduno scattate da Ugomaria.

Per i chilometraggi oltre al grande Ugomaria con 499 km e Giobri che lo segue a ruota diciamo che per molti la distanza è abbordabile (stando a google maps):
La Spezia 65 km
Firenze 128 km
Bologna 207 km
Torino 315 km
Milano 267 km
Roma 408 km
Arezzo 199 km


Tra qualche giorno spero di potervi postare il programma di massima, vi anticipo comunque che al sabato il ritovo è previsto nel tardo pomeriggio (le 17?) e ci sono anche visite culturali e altro ancora  ;D
« Ultima modifica: Novembre 12, 2010, 10:07:47 am da IlaPaci »
CITROËN DS21 >> When you're different, you'd better be special.

Re: SALTINO, 21°anno: 4 e 5 dicembre
« Risposta #16 il: Novembre 12, 2010, 10:16:21 am »


Tra qualche giorno spero di potervi postare il programma di massima, vi anticipo comunque che al sabato il ritovo è previsto nel tardo pomeriggio (le 17?) e ci sono anche visite culturali e altro ancora  ;D

Scusa Ila quindi ci sarà un solo pernottamento, giusto?
"La route doit redevenir pour l'automobiliste, à la fin du XX siècle, ce qu'était le chemin pour le piéton ou le cavalier: un itinéraire que l'on emprunte sans se hâter, pour se distraire et voir la France." (Georges Pompidou)

*

Online IlaPaci

  • ******
  • 2.570
    • IDéeSse Club
Re: SALTINO, 21°anno: 4 e 5 dicembre
« Risposta #17 il: Novembre 12, 2010, 10:40:14 am »
Scusa Ila quindi ci sarà un solo pernottamento, giusto?

Si, si, un pernottamento solo. Ci vorrebbe qualcuno più ancienne di me per spiegare il Saltino, io ne ho vissuti (e organizzato qualcuno) solo 7 o 8...

Il Saltino non è un raduno "normale" nasce come primo incontro intorno ad un tavolo per buttare giù le basi per la fondazione del Club, stando alla semplici date (giusto per non annoiare) siamo messi così:
giugno 1989, Marina di Pisa: primo incontro fra appassionati che si sono "cercati" proprio attraverso un annuncio su uno dei primi Ruoteclassiche
dicembre 1989: Marini, Cerreti e altri (aretini/fiorentini/bolognesi/perugini/pisani) si ritrovano al Saltino di Vallombrosa per decidere lo statuto e gettare le basi per creare un club serio
marzo 1990: dal notaio a fondare legalmente il Club

Il Saltino è rimasto una sorta di appuntamento di rito che ricorda quel dicembre del 1989.

Al Saltino si sta in famiglia,
al Saltino si cena dove si dorme,
al Saltino la precedenza assoluta va alle persone ed alla convivialità,

Di conseguenza prezzi per quanto possibile popolari, attività rilassanti e che lasciano tanti momenti "free" perchè la gente stia insieme a chiacchierare e si cementino le amicizie e se ne creino di nuove.
Chi viene anche solo per la prima o seconda volta al Saltino, dopo 5 minuti è come se conoscesse già tutti.

Se parteciperai spero che troverai quello che ho provato a descriverti, io l'ho trovato, fin dalla prima volta e per questo è l'unico incontro a cui non potrei proprio rinunciare.

Va da se che come il vino anche il Saltino, in base all'annata, a volte viene meglio a volte peggio, ma in ogni caso il Chianti resta un vino forte, robusto e gustoso che ama condividere tavola e bicchieri con bonarda, negramaro, lambrusco, passito, pinot...
CITROËN DS21 >> When you're different, you'd better be special.

*

Online IlaPaci

  • ******
  • 2.570
    • IDéeSse Club
Re: SALTINO, 21°anno: 4 e 5 dicembre
« Risposta #18 il: Novembre 12, 2010, 10:57:56 am »
Dando una frugata veloce all'archivio foto ho trovato quella del raduno a Pavia e di un Saltino del '90



La maggior parte delle immagini di quel periodo è su diapositiva, un po' scomodo da ricercare e riprodurre, però avevo promesso una vita fa a Giobri di ricercare alcune foto della sua Dea al Castello di Sammezzano... vediamo se complice la bronchite mi metto a frugare tra i ricordi fotografici del Mau...
CITROËN DS21 >> When you're different, you'd better be special.

*

Offline giobri

  • ******
  • 9.394
Re: SALTINO, 21°anno: 4 e 5 dicembre
« Risposta #19 il: Novembre 12, 2010, 02:03:25 pm »
...tanto la riconosci subito: beige tholonet con targa LT 450195 (orribilmente bianca!)  [:clap] [:clap]




Grazie mille, te ne sarò grato  [:hello] [:hello]
« Ultima modifica: Novembre 12, 2010, 02:06:00 pm da giobri »
Giovanni                                           

Re: SALTINO, 21°anno: 4 e 5 dicembre
« Risposta #20 il: Novembre 19, 2010, 03:41:35 pm »
C'è qualche novità? Volevo avere un'idea dei costi...  [o:o:]
 [:hello]
"La route doit redevenir pour l'automobiliste, à la fin du XX siècle, ce qu'était le chemin pour le piéton ou le cavalier: un itinéraire que l'on emprunte sans se hâter, pour se distraire et voir la France." (Georges Pompidou)

*

Online IlaPaci

  • ******
  • 2.570
    • IDéeSse Club
Re: SALTINO, 21°anno: 4 e 5 dicembre
« Risposta #21 il: Novembre 20, 2010, 10:06:52 am »
Ho la conferma del programma, per i costi dovremmo avere le conferme nel week end, comunque tranquillo, solitamente basta un porcellino molto poccolo per il saltino  [:D]
CITROËN DS21 >> When you're different, you'd better be special.

*

Online IlaPaci

  • ******
  • 2.570
    • IDéeSse Club
Re: SALTINO, 21°anno: 4 e 5 dicembre
« Risposta #22 il: Novembre 21, 2010, 12:48:37 pm »
Abbiamo i costi  [:cont] [:cont] [:cont] e più tardi posto anche il programma definitivo.

Cena+pernotto+colazione del sabato: 50 euro a persona in doppia.

Pranzo della domenica: 25 euro.

Biglietto d'ingresso al Museo della Pietra Piegata e dei Lavoratori (sabato): 2 euro

Biglietto d'ingresso alla Cava dell'Argento Vivo (domenica): 5 euro (gruppi di almeno 20 persone)
Per la miniera c'è un'incognita che è quella meteo. In caso di clima avverso dovremo rinunciare alla visita: soprattutto in caso di periodo con forti piogge la miniera viene chiusa al pubblico.
Nel caso sia possibile la visita il percorso è molto facile ed adatto a tutti (dai bambini ai  [(vecchio)]).

Visiteremo anche la Norcineria Barzanti che produce in maniera artigianale i "Salumi del Cardoso" che potremo degustare ed anche acquistare  [A:slurp].
« Ultima modifica: Novembre 21, 2010, 12:52:01 pm da IlaPaci »
CITROËN DS21 >> When you're different, you'd better be special.

*

Online IlaPaci

  • ******
  • 2.570
    • IDéeSse Club
Re: SALTINO, 21°anno: 4 e 5 dicembre
« Risposta #23 il: Novembre 21, 2010, 12:57:40 pm »
Per conoscere meglio i posti che visiteremo:

Museo della Pietra Piegata e Museo di Comunità e di Impresa "Lavorare Liberi"
Il sistema museale di Levigliani è composto di due sezioni.
La prima sezione, il museo della Pietra Piegata, è dedicato agli usi della pietra nel corso dei millenni, nel quale si trova anche un’area dedicata al biologo Emilio Simi, storico scopritore delle grotte Antro del Corchia. Al terzo piano la visita si conclude con l’esposizione di una “tomba a cassetta” dei Liguri Apuani, rinvenuta nella vicina necropoli in località “Le piane alte” ad un chilometro dal paese di Levigliani.
La seconda sezione, il Museo di Comunità e d’Impresa “Lavorare Liberi”, è dedicato alla storia del Comunello di Levigliani e della Cooperativa Condomini Levigliani, storica azienda che da più di 50 anni lavora le cave del monte Corchia, producendo benessere e ricchezza per gli abitanti del territorio. In questa sezione è possibile osservare una vasta gamma di utensili usati per l’estrazione del marmo, oltre ad una riproduzione del sito estrattivo che mostra il taglio del marmo con il metodo del filo elicoidale.




Le Miniere dell’ Argento Vivo di Levigliani
La visita guidata alle antiche Miniere, le più antiche dell’Alta Toscana nominate addirittura in un atto del Comune di Pisa del 1153, ha una durata di circa un’ora e si sviluppa lungo un percorso attrezzato di 900 mt. alla scoperta degli antichi giacimenti, accompagnati da una guida e muniti di caschetti da minatori.
Nelle Alpi Apuane meridionali sono state compiute attività minerarie fin dal XII sec. per l’estrazione di minerali di piombo argentifero, bario, ferro, mercurio con produzioni che a livello locale hanno dato occupazione massima nel XIX sec.
La visita guidata inizia nel cantiere della “Cava Romana” dove si può notare il metodo di scavo a pozzi inclinati lungo le vene di roccia mineralizzate collegati all’esterno con gallerie orizzontali moderne per il carreggio del minerale. Una delle particolarità che possiamo trovare nelle gallerie è la presenza di mercurio metallico allo stato nativo che rappresenta una peculiarità a livello mondiale. Il percorso continua poi verso i cantieri della “Cavetta” al di sopra dei quali si ritrovano discenderie inclinate in cui sono installati vecchi tubi e tramogge per lo scarico del minerale dai livelli soprastanti; quell’ambiente costituisce la zona della “Speranza”, zona ricca di cinabro in numerose venette negli scisti verdastri. I minerali più diffusi di queste miniere sono Cinabro e Pirite accompagnati da piccole quantità di Mercurio nativo.
Si rinvengono inoltre rari minerali, tra cui la “Leviglianite” (varietà zincifera di metacinabro) e soprattutto la “Grumiplucite” (solfuro di mercurio e bismuto), qui recentemente scoperta e descritta per la prima volta.


« Ultima modifica: Novembre 21, 2010, 01:04:22 pm da IlaPaci »
CITROËN DS21 >> When you're different, you'd better be special.

*

Online IlaPaci

  • ******
  • 2.570
    • IDéeSse Club
Re: SALTINO, 21°anno: 4 e 5 dicembre
« Risposta #24 il: Novembre 21, 2010, 01:23:05 pm »
Leviglini di Stazzema (Lu)
Furono gli Apuani, popolazione di stirpe ligure, i primi abitatori dei nostri territori. Nel II sec. A.C. aggrediti dai Romani e dopo aspre lotte, la fiera stirpe degli Apuani, nostri antenati, furono sconfitti e deportati nel Sannio. I territori furono colonizzati dai Romani (siamo nel 180 A.C.) a motivo dello sfruttamento minerario e marmifero. Il nome di Levigliani, come scrive Santini nel I Volume dei suoi Commentatori, è da attribuire probabilmente ad un Levilianum, personaggio romano di spicco in Levigliani di quel tempo tanto più che Levigliani fu certamente uno dei Vici (villaggi) della colonia romana insediatasi nel territorio dopo la cacciata degli Apuani. Notizie certe di questo paese appaiono solo nel 1308 dagli Statuti della Repubblica di Lucca che,insieme a Terrinca, faceva parte della giurisdizione di Pietrasanta. Da documenti risalenti al 1347 Terrinca e Levigliani che per la vicinanza si trovarono ad abitare e lavorare su territorio comune, erano tuttavia indipendenti. Nel 1484 Stazzema comprendeva nella propria Vicaria quasi tutte le frazioni dell’alta Versilia compresi Levigliani e Terrinca. Tale Vicaria passata al Capitanato di Pietrasanta non perdette i benefici acquisiti per i suoi territori nel 1484. Verso il 1540 Cosimo I stipulò un contratto fra i territori di Terrinca e Levigliani per acquisire in quelle proprietà e dietro pagamento, il diritto di far carbone. Il consolidamento della proprietà dei beni comuni agli abitanti di Levigliani aventi diritto, ha subito un lunga evoluzione fino ad dare origine al Comunello, la cui interessante storia si potrà leggere in questo sito nella pagina espressamente dedicata a questo argomento. Ci limitiamo qui a tracciare una breve sintesi conclusiva della vicenda. L’ istituzione del Comunello, nonostante risalga al 1794, è ancora oggi molto sentita dagli abitanti di Levigliani. Nel 1793 furono censiti i terreni limitrofi al paese appartenenti al Gran Duca Ferdinando III che 67 capi famiglia abitanti in Levigliani acquistarono. I piccoli appezzamenti di terreno venduti a ogni capo famiglia, per volontà degli stessi acquirenti, costituirono un unico bene. Fu cosi stabilito che ogni componente delle 67 famiglie vantava uguali diritti di sfruttamento sul terreno diventato di comune proprietà. Tale diritto è passato agli abitanti di Levigliani discendenti da tali famiglie fino ai giorni nostri. Attualmente i Beni Comuni sono gestiti da una Commissione formata da un Presidente e sei Consiglieri rinnovata ogni tre anni con l’incarico di amministrare e gestire i Beni Comuni nell’interesse della Comunità.
Per sfoglire l'album fotografico: http://www.levigliani.it/levigliani/pages/foto1.html




Per arrivare a Leviglini
Levigliani è una caratteristica frazione del Comune di Stazzema (Lucca), situata nel parco delle Alpi Apuane, nel cuore dell' alta Versilia.
Servito dalla Strada Provinciale per Arni è facilmente raggiungibile.
Dall' autostrada A12
Livorno- Sestri Levante: uscire al casello Versilia e seguire la strada Provinciale in direzione Castelnuovo Garfagnana. (25-30 minuti di automobile)
Dall' Aurelia o da altre arterie stradali : basterà raggiungere Querceta o Pietrasanta e seguire la Provinciale in direzione Castelnuovo Garfagnana
CITROËN DS21 >> When you're different, you'd better be special.

*

Online IlaPaci

  • ******
  • 2.570
    • IDéeSse Club
Re: SALTINO, 21°anno: 4 e 5 dicembre
« Risposta #25 il: Novembre 21, 2010, 01:25:59 pm »
La Norcineria Barsanti è situata a Cardoso, in Toscana, nel cuore delle Alpi Apuane.
I "Salumi del Cardoso" conosciuti e apprezzati in tutta la Versilia, insaccati dai sapori antichi che raccolgono tutti gli aromi naturali delle nostre montagne.
Un nome che profuma di storia e tradizioni, perchè già negli anni '50 all'epoca conosciuti come "salumi del barsantone", detto così perchè uomo alto e robusto, erano molto apprezzati per la loro qualità.
Con amore e passione ancora oggi, dopo tre generazioni, la nostra famiglia si tramanda l'arte della norcineria rispettando i veri sapori di una volta e la genuinità di quell'antica lavorazione.

Per saperne di più: http://www.norcineriabarsanti.it



« Ultima modifica: Novembre 21, 2010, 01:29:47 pm da IlaPaci »
CITROËN DS21 >> When you're different, you'd better be special.

Re: SALTINO, 21°anno: 4 e 5 dicembre
« Risposta #26 il: Novembre 21, 2010, 01:36:18 pm »
Udite udite... ci sarò! Anzi, siamo in 2.  [:clap] [:clap] [:clap]
Per il pernottamento ve ne occupate voi o bisogna prenotare un albergo?

Felice di essere dei vostri, spero solo nel tempo e di non finire come Trautmann e Bianchi sulla Cisa  [:crazy] [:crazy]
"La route doit redevenir pour l'automobiliste, à la fin du XX siècle, ce qu'était le chemin pour le piéton ou le cavalier: un itinéraire que l'on emprunte sans se hâter, pour se distraire et voir la France." (Georges Pompidou)

*

Online IlaPaci

  • ******
  • 2.570
    • IDéeSse Club
Re: SALTINO, 21°anno: 4 e 5 dicembre
« Risposta #27 il: Novembre 21, 2010, 01:36:39 pm »
Il paesino di Cardoso, dove si trova la Norcineria che visiteremo ha una storia bella e tragica insieme: distrutto dall'alluvione del 19 giogno 1996 è stato riportato a vivere grazie all'impegno di molti, un bell'esempio di solidarietà e voglia di ricominciare.

«Il primo formidabile impatto della furia franosa iniziò la sua incontenibile forza dirompente proprio contro il paese di Cardoso, adagiato ai piedi delle Apuane, seminando distruzione e, purtroppo, anche la morte. L'onda di piena travolse in poche ore quantò trovò nel suo corso tumultuoso e colpì, fino al mare, tutti e quattro i Comuni dell'antico Capitanato, ovvero della cosiddetta "Versilia storica".»

Per conoscere tutta la sua storia: http://www.il-cardoso.it/
CITROËN DS21 >> When you're different, you'd better be special.

*

Online IlaPaci

  • ******
  • 2.570
    • IDéeSse Club
Re: SALTINO, 21°anno: 4 e 5 dicembre
« Risposta #28 il: Novembre 21, 2010, 01:38:23 pm »
Udite udite... ci sarò! Anzi, siamo in 2.  [:clap] [:clap] [:clap]
Per il pernottamento ve ne occupate voi o bisogna prenotare un albergo?

Felice di essere dei vostri, spero solo di non finire come Trautmann e Bianchi sulla Cisa  [:crazy] [:crazy]


Sono contenta che sarete dei nostri  [:clap]
Tra poco tutte le istruzioni e coordinate per prenotare e partecipare  [(ola1)]

Colgo l'occasione per ringraziare il Socio Daniele Poli e tutto il paese di Levigliani ed i suoi abitanti per la grande ospitalità ed accoglienza che ogni volta ci riservano.
« Ultima modifica: Novembre 21, 2010, 01:40:22 pm da IlaPaci »
CITROËN DS21 >> When you're different, you'd better be special.

*

Offline Martini

  • **********
  • 13.190
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re: SALTINO, 21°anno: 4 e 5 dicembre
« Risposta #29 il: Novembre 21, 2010, 02:24:27 pm »
Norcineria Barsanti?



aRivo...