Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA

  • 159 Risposte
  • 35707 Visite
Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #15 il: Settembre 30, 2013, 12:15:37 pm »
Si , il  progetto  e  gia'  in  uno  stato avanzato  , e  stata  smontata  pezzo per  pezzo   una  DS23ie  semi  (quella  ex  di  compagnoni  targata SI) . Marzio  di  Modena  mi  ha  prestato  una  sua   DS  senza   aria  condizionata  , Franco Diabolik...  con  i  motori  e cambi ,  Massimo Vigano mi  ha  prestato  la  mascherina  anteriore   del mobiletto  , e  come  prima  donna  nella  ''scquadra'' ; ho  il  progettista   del  clima  DS  Autoclima  .
Se  sono  frutti , fioriranno !!!!
Sergio, io non mi sono mai chiamato Franco, e la 23 ie ex di comp e' targata Sr (Siracusa).

Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #16 il: Settembre 30, 2013, 12:19:49 pm »
Non è sempre cosi.......con il fissaggio sulla scatola cambio sono davvero poche, molte di più sono con staffe scomponibili molto complesse, ancorate ai prigionieri della pompa acqua e con puntoni sui prigionieri di scarico proprio per mancanza di specifici supporti sulla fusione scatola cambio.
Il compressore originale (a differenza di quello autoclima) è inclinato a 45 gradi su di un lato ed è trascinato da apposita cinghia ad alte prestazioni rimanendo una sola piccola gola disponibile sulla pompa acqua che pure era specifica a 2 cuscinetti (non si vedono differenze però) per le macchine con condizionamento montato d'origine..........se poi il cambio è BVH i casini aumentano e gli spazzi si riducono ulteriormente dovendo tener conto anche del regolatore centrifugo e sua vite di registro...........
Comunque, se ti riesce, è una bella operazione a patto che sia "riperibile" e non una realizzazione artigianale di 1 o 2 esemplari................dubito però che equipaggiare una macchina che ne era priva in origine (quindi senza convogliatori e mobiletto in plastica oltre ai comandi specifici dell'aria abitacolo) sia una operazione a costi "potabili" considerando anche che tra confort e pallas la plancia prevedeva finiture diverse in quanto solo le pallas avevano il mobiletto centrale e le bocchette laterali coassiali, le confort erano quasi sempre dotate in aftermarket dei diffusori sottoplancia addizionali e pacchi radianti autoclima lato passeggero molto diversi da quelli d'origine che arrivavano sulle pallas già dotate in fabbrica................ma poi sei tu il "competente" in materia.......aspettiamo quindi eventuali "nuove"............
Ciao
 [:hello]
Anche le confort avevano il mobiletto centrale, vedi 23 confort del forumista Zap, e la 23 confort ie che era del sig. Romeo di Firenze.

*

Offline haiede

  • ******
  • 5.934
Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #17 il: Settembre 30, 2013, 01:16:23 pm »
Se arrivava dalla fabbrica anche si.........se lo montavano aftermarket in concessionaria non credo visto che di solito le ho viste tutte con le orribili bocchette aggiuntive del sistema autoclima..........ma il punto è come fai a montare il mobiletto originale quando in realtà non c'è: rifacciamo gli stampi della plastica dello stesso e delle manopole/cornice comandi aerazione?.......rifacciamo lo stampo della plastica delle bocchette laterali coassiali............uhmmmmmmm........tutto si può/potrebbe.........bisogna solo vedere quanto costa!
 [:hello]

Ps: ecco perchè più che un kit ex-novo parlerei di un upgrade dell'impianto esistente con nuovi e più efficienti componenti............ma se non ve è traccia di tutto il sistema..............che si fa?
« Ultima modifica: Settembre 30, 2013, 01:18:17 pm da haiede »
Dodo

*

Offline DS211970

  • ****
  • 1.431
Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #18 il: Settembre 30, 2013, 03:01:26 pm »
Ho fatto diverse valutazioni, ricerche e qualche esperimento circa 3 anni fa puntando su un impianto alternativo ma non offensivo per l'estetica e più occultato possibile. In ogni caso non è un lavoro economico già solo valutando i prezzi di componenti adeguati ai quali va aggiunto il costo di installazione.

La consolle presa in considerazione era stile Frigette/Autoclima anche perchè non toglie lo spazio al centro.

*

Offline oxi883

  • ******
  • 3.571
  • ... MAI dire MAI ...
Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #19 il: Settembre 30, 2013, 10:35:04 pm »
Per quanto da molti giudicata esteticamente meno gratificante e forse meno funzionale io mi accontenterei della replica frigette sicuramente molto + facile da realizzare e sicuramente  a costi + contenuti.     [:hello]
 

*

Offline armonie

  • ****
  • 740
  • mimmo
Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #20 il: Settembre 30, 2013, 10:46:24 pm »
Per quanto da molti giudicata esteticamente meno gratificante e forse meno funzionale io mi accontenterei della replica frigette sicuramente molto + facile da realizzare e sicuramente  a costi + contenuti.     [:hello]

....pensandoci bene hai ragione , non bisogna nemmeno modificare  la moquette.
« Ultima modifica: Settembre 30, 2013, 10:49:14 pm da armonie »
mimmo

*

Offline haiede

  • ******
  • 5.934
Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #21 il: Settembre 30, 2013, 11:13:30 pm »
............ma di orribile aspetto "posticcio"..........lo era già allora.........
Parere personale
 [:hello]
Dodo

*

Offline armonie

  • ****
  • 740
  • mimmo
Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #22 il: Settembre 30, 2013, 11:25:52 pm »
............ma di orribile aspetto "posticcio"..........lo era già allora.........
Parere personale
 [:hello]

......un  imitazione del posticcio d'epoca!!! [:D] [:D]
mimmo

Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #23 il: Ottobre 01, 2013, 12:26:52 am »
 
Assolutamente nessun dubbio che funzioni bene.............quello a cui mi riferivo è quando l' A/C non c'èra sulla macchina e quindi non ci sono ne il mobiletto di plastica, ne i comandi di foggia diversa della ventilazione ne le bocchette coassiali ai lati della plancia: ricreare tutto ciò dal niente è una operazione non da poco e sicuramente fa "decollare" il costo complessivo dell'installazione.........e senza considerare l'opzione dello smontaggio cambio


Si hai perfettamente  ragione. Disegnare e  realizzare  gli  stampi ,  non e'  stata  una passeggiata da  poco, spese  comprese .   
Per un buon funzionamento , io  intendo  sentire  quel piacere  di  fresco  , che si percepisci  sulle  auto  moderne .....
Per  l'istallazione, non penso  sia un  grosso  problema , con un bel  libricino di  istruzioni  di  montaggio , corredato  da  fotografie ben  dettagliate e  un supporto  tecnico a disposizione , anche un infermiere  potrebbe  installarlo .  Per  il  discorso  cambio , parlando  con  Pietro ( giusto ?) , mi  ha preventivato circa 8  ore di  manodopera  fra  smontaggio  e rimontaggio , e  che  eventualmente  sarebbe  anche disponibile ad  effettuare  questo  lavoro direttamente  sul  posto .
« Ultima modifica: Ottobre 01, 2013, 12:30:24 am da sergio.beneggi »

Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #24 il: Ottobre 01, 2013, 12:40:24 am »


La consolle presa in considerazione era stile Frigette/Autoclima anche perchè non toglie lo spazio al centro.

Mi  hai   fatto sorgere  un  dubio.... ,  ovvero ;
le  Ds  con  il  mobiletto centrale del condizionatore  ,  conservano  ancora  i  6  posti  sul  libretto  di  circolazione ?
 

*

Offline haiede

  • ******
  • 5.934
Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #25 il: Ottobre 01, 2013, 12:40:29 am »
.........forse sulle Pallas qualche isolamento della plancia in più c'era anche ......... ma anche quell'allestimento specie nelle versioni I.e. e BVH soffriva di vampe di caldo alla plancia che diventava un enorme radiatore piacevole in inverno ma molto meno in estate............e quindi parte del piacevole "fresco" se lo mangiava la lamiera calda.
 [:hello]
Dodo

Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #26 il: Ottobre 01, 2013, 01:04:39 am »
Grazie  di  questa tua  osservazione ,
ma leggendo qui sul   forum,  e  sentir dire  in  giro che  molti  si  lamentano  di  questa ''faccenda''  del  caldo , in verita' ti  dico ,  che proprio questo ultimo punto  e'  stato  l'imput che  ha  innescato la fiammella di questo  progetto, ancora   prima  di  arrivare  a pensare  al  mobiletto interno.
« Ultima modifica: Ottobre 01, 2013, 01:08:30 am da sergio.beneggi »

*

Offline Gianluca

  • ******
  • 7.940
Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #27 il: Ottobre 01, 2013, 10:11:42 am »
Mi  hai   fatto sorgere  un  dubio.... ,  ovvero ;
le  Ds  con  il  mobiletto centrale del condizionatore  ,  conservano  ancora  i  6  posti  sul  libretto  di  circolazione ?
 

SI, senza dubbio.  :)





La replica del bauletto, se davvero si potesse fare con un costo finale "di mercato", sarebbe davvero interessante.
Ovviamente dovrebbe essere il più possibile identica all'originale nella parte estetica, feritoie sulle lame comprese ovviamente. Confermo che il cambio ha un aggeggio
in più, non so quanto sia difficile da replicare.

La Ds ex di comp è targata SR.
Qualcuno è andato per età, qualcuno perché già dottore e insegue una maturità, si è sposato, fa carriera ed è una morte un po' peggiore...

Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #28 il: Ottobre 01, 2013, 01:04:08 pm »
M'è venuta un'idea per abbattere - e di molto, penso - i costi :

prevedere solo il bauletto come uscita dell'aria fredda, e non le bocchette ai lati della plancia, in modo tale da non avere condotte d'aria interne, plastiche di diverso disegno da sostituire, e relativo ingentissimo lavoro di manodopera per sostituire i pezzi.

O, al limite, prevedere 2 step di tale kit:

step1 solo mobiletto prezzo xxx

step2 mobiletto più bocchette prezzo yyy

Cosa dici Sergio?
 [:hello]

" sans le Beau, la vie serait une erreur "
" senza la Bellezza, la vita sarebbe un errore " Nietzsche

*

Offline Gianluca

  • ******
  • 7.940
Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #29 il: Ottobre 01, 2013, 02:28:18 pm »
Cosa dici Sergio?

Scusa Iva ma che senso ha ? Se fai una replica prova a farla migliore, non peggiore. Sarebbe come fare una replica della Arcuri senza le tette...  [o:o:]
Qualcuno è andato per età, qualcuno perché già dottore e insegue una maturità, si è sposato, fa carriera ed è una morte un po' peggiore...