restauro DS 23i Pallas

  • 357 Risposte
  • 18160 Visite
*

Offline hal9000

  • ******
  • 4.379
  • Nessun calcolatore 9000 ha mai commesso un errore
    • DEA da 50 anni
Re:restauro DS 23i Pallas
« Risposta #330 il: Aprile 11, 2018, 04:39:24 pm »
il codice esatto Bosch è    0 580 960 007


e quindi, supponendo che in quello che hai scritto sopra ti sei dimenticato il 6, direi che è corretta quella (ti cito) "che ci era stata data smontata insieme all'auto (bosch modello 58090007)"


la pressione che da fuori direi che è un po bassa, se il valore di 2,5 che hai menzionato si riferisce a quest'ultima; dovrebbe essere di 3 bar all'ucita pompa, che poi va regolata a 2 (per l'esattezza io lessi 1,9 bar) con il regolatore sulla rampa di iniezione


(quì una lista con foto dei codici: http://www.salvadsie.fr/mecanique/reference-bosch/ )


*

Offline hal9000

  • ******
  • 4.379
  • Nessun calcolatore 9000 ha mai commesso un errore
    • DEA da 50 anni
Re:restauro DS 23i Pallas
« Risposta #331 il: Aprile 11, 2018, 04:42:47 pm »
ti metto anche il link a questo thread in cui si diceva che ci sono altre equivalenti: http://forum.ideesse.it/smf/index.php?topic=6762.msg59246#msg59246


*

Offline SCARABEO

  • **********
  • 16.099
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Il mio sito a Timor Est
Re:restauro DS 23i Pallas
« Risposta #332 il: Aprile 11, 2018, 04:57:30 pm »
contrôler la pression d’essence
raccorder un manomètre de pression sur la durite de l’injecteur de départ
(déconnexion de la durite), lire entre 1.8 et 2.2 bars idéal 2.0 au delà de 2.2 bars contrôler, regler ou remplacer

http://www.salvadsie.fr/mecanique/reference-bosch/

*

Online haiede

  • ******
  • 6.158
Re:restauro DS 23i Pallas
« Risposta #333 il: Aprile 11, 2018, 07:14:22 pm »
Io ricordo 4,5 bar e 60 lt/minuto in erogazione dalla pompa.........se è solo 2,5 il regolatore praticamente non riesce a modulare la pressione......
Parere personale
 [:hello]
Dodo

*

Offline hal9000

  • ******
  • 4.379
  • Nessun calcolatore 9000 ha mai commesso un errore
    • DEA da 50 anni
Re:restauro DS 23i Pallas
« Risposta #334 il: Aprile 11, 2018, 08:56:43 pm »
Davide, assolutamente non voglio sembrare presuntuoso che non sono abbastanza competente per potermelo permettere...

ma ovunque ho sempre letto 3 bar (mi sembra che ci sia anche su un qualche mnaule o scheda tecnica Citroen, ma trovarlo  [V] ....) e i più generici parlano di pressione tra i 3 e 4 bar.. e sono anche sicuro di aver letto da qualche parte che se la pressione della mandata super i 3,5 bar scatta il bypass interno.....

 [:I]  no eh?

*

Offline fricko

  • ******
  • 4.127
  • الفضول قتل القطة
Re:restauro DS 23i Pallas
« Risposta #335 il: Aprile 11, 2018, 09:27:26 pm »
Buongiorno e ben trovati, mi spiace disturbare di nuovo ma ahime con l'auto siamo ad un punto morto ormai da mesi e ho necessità di trovare un buon meccanico esperto d'iniezione che metta mano in via definitiva al motore in modo da poter proseguire con il restauro. L'auto come si nota anche nel video che avevo postato si e' accesa ma il motore girava a 3 cilindri, nel dubbio abbiamo prima verificato che la corrente arrivasse agli iniettori e problemi non li abbiamo riscontrati poi abbiamo rismontato gli iniettori e in verifica spruzzano tutti uniformemente. Rimontato il tutto l'auto si accende senza problemi ma quasi subito torna a borbottare. Il fascio cavi e nuovo, corrente sembra arrivare correttamente, a questo punto non so piu' cosa possa essere,la basetta sullo  spinterogeno? la centralina? Il mio meccanico si e' ormai arreso e l'unica cosa di cui ha premura e' che   porti via l'auto dall'officina (no comment). Se gentilmente qualcuno puo consigliarmi uno specialista zona Viterbo Roma ve ne sarei molto grato. [:help]
Buona giornata
Massimo
Toma già  lo conosci...
Ti rimane Pensierini a La Storta.
A Roma lassa perdere proprio.
Fossi in te mi orienterei verso il nord...
Ma moooolto al Nord!
Io ho fatto così  e non me ne pento.
“Cos'è il Genio? È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.”
[M.Monicelli - Amici miei]

*

Online haiede

  • ******
  • 6.158
Re:restauro DS 23i Pallas
« Risposta #336 il: Aprile 11, 2018, 11:19:31 pm »
Davide, assolutamente non voglio sembrare presuntuoso che non sono abbastanza competente per potermelo permettere...

ma ovunque ho sempre letto 3 bar (mi sembra che ci sia anche su un qualche mnaule o scheda tecnica Citroen, ma trovarlo  [V] ....) e i più generici parlano di pressione tra i 3 e 4 bar.. e sono anche sicuro di aver letto da qualche parte che se la pressione della mandata super i 3,5 bar scatta il bypass interno.....

 [:I]  no eh?


.........di preciso 4 bar, 60/80 lt/h, 40W di potenza elettrica media..........
 [:hello]
Dodo

*

Offline stefano65

  • ****
  • 1.367
Re:restauro DS 23i Pallas
« Risposta #337 il: Aprile 12, 2018, 06:18:32 pm »
Effettivamente 2.5bar non sono sufficenti.
Il problema dovrebbe esser questo.
Se poi con la pressione giusta dovesse ancora non andare...dato che hai verificato che  l'elettricità arriva agli iniettori ed alle candele...rimane un malfunzionamento del calcolatore (non facilmente riparabile) oppure il cassettino spinterogeno o una valvola mal regolata.

*

Offline pacmax

  • **
  • 126
Re:restauro DS 23i Pallas
« Risposta #338 il: Aprile 13, 2018, 10:17:37 pm »
Ciao a tutti, per ora sto aspettando che Toma faccia delle prove tra cui scollegare il pescaggio dal serbatoio per vedere se ci sono intoppi, per quanto sono stati sostituiti i tubi interni non si sa mai.Provvederemo poi a controllare il cassettino dello spinterogeno. Gli iniettori sono stati testati al banco e funzionano regolarmente , abbiamo anche testato la corrente in arrivo dal calcolatore ed e' ok (sempre se e' stata misurata correttamente). Alla fine per esclusione si dovra' pur capire la fonte del problema, e' pur sempre un'auto non lo shuttle....
Buona serata
Massimo

*

Offline stefano65

  • ****
  • 1.367
Re:restauro DS 23i Pallas
« Risposta #339 il: Aprile 14, 2018, 07:18:28 am »
Ciao a tutti, per ora sto aspettando che Toma faccia delle prove tra cui scollegare il pescaggio dal serbatoio per vedere se ci sono intoppi, per quanto sono stati sostituiti i tubi interni non si sa mai.Provvederemo poi a controllare il cassettino dello spinterogeno. Gli iniettori sono stati testati al banco e funzionano regolarmente , abbiamo anche testato la corrente in arrivo dal calcolatore ed e' ok (sempre se e' stata misurata correttamente). Alla fine per esclusione si dovra' pur capire la fonte del problema, e' pur sempre un'auto non lo shuttle....
Buona serata
Massimo
Proprio così....
L'iniezione utilizzata per la Ds è semplice e...trovare un problema niente di complicato.
Intanto...io fossi in te...a prescindere da tutto....cambierei il regolatore di pressione benzina che...dopo 40 e passa anni...sara comunque abbastanza cotto e pericolosamente causa di possibili perdite di benzina sul motore..

*

Offline fricko

  • ******
  • 4.127
  • الفضول قتل القطة
Re:restauro DS 23i Pallas
« Risposta #340 il: Aprile 14, 2018, 09:09:30 am »
Proprio così....
L'iniezione utilizzata per la Ds è semplice e...trovare un problema niente di complicato.
Intanto...io fossi in te...a prescindere da tutto....cambierei il regolatore di pressione benzina che...dopo 40 e passa anni...sara comunque abbastanza cotto e pericolosamente causa di possibili perdite di benzina sul motore..
Questo mi sembra un ottimo consiglio
“Cos'è il Genio? È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.”
[M.Monicelli - Amici miei]

*

Offline pacmax

  • **
  • 126
Re:restauro DS 23i Pallas
« Risposta #341 il: Maggio 24, 2018, 09:25:52 pm »
Salve a tutti, vorrei tanto dire che finalmente la situazione motore e' sbloccata ma ahime non e' cosi', abbiamo fatto mille prove e testato tutti i componenti ma il problema dell'andamento a 3-2 cilindri ancora permane. Dato che l'alternatore non carica come dovuto e qualcuno mi ha detto che potrebbe anche essere un motivo per cui il motore non va, sistemeremo anche quello e poi trasferimento in altri lidi tanto qui a Viterbo non se ne esce.Ho preso contatti a  La Storta e il mecc mi sembra ottimista.. speriamo bene.... :-(

*

Online haiede

  • ******
  • 6.158
Re:restauro DS 23i Pallas
« Risposta #342 il: Maggio 24, 2018, 09:41:50 pm »
Partendo dal presupposto che ci sia tenuta interna al motore (soprattutto la guarnizione di testa) se c'è iniezione in ciascuna coppia di cilindri (molto, ma molto attenti alle connessioni elettriche non affidabili di tutto l'impianto ineiezione!) e c'è scintilla su ciascun cilindro.........deve andare.
Se la carburazione è troppo "magra" (e spero proprio che nessuno abbia toccato la taratura della capsula di pressione assoluta), allora potrebbe andare in maniera random a 3 cilindri, faticare ad accelerare, scoppiettare......stessa cosa vale per la pressione benzina: se non è ai 2 bar previsti......il funzionamento è irregolare (fino ad 1,6 ancora funziona).......se è troppo oltre (2,5 o +) facilmente si ingolfa specie al minimo..........
Se queste condizioni di base sono rispettate ......... deve andare!
Parere personale
 [:hello]
Dodo

*

Offline pacmax

  • **
  • 126
Re:restauro DS 23i Pallas
« Risposta #343 il: Maggio 24, 2018, 10:14:30 pm »
Ciao Haiede, il motore compressione ne ha, e' stata verificata, gli iniettori erogano correttamente e la corrente arriva, abbiamo cambiato la bobina, sostituito il cassettino contatti alla base dello spinterogeno verificata la pressione benzina e verificato i vari componenti iniezione, l'auto  va per un attimo bene ma poi inizia a scoppiettare, per l'ignoranza (tecnica) di alcuni e la poca voglia di altri non si riesce a venire a capo, ormai e' piu' di un anno che e' ferma dal mecc e dato che il lavoro va avanti mezz'ora al mese, e' ora di portarla altrove, sono sicuro che sia una cavolata ma si nasconde bene

*

Offline Martini

  • **********
  • 13.321
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re:restauro DS 23i Pallas
« Risposta #344 il: Maggio 24, 2018, 10:57:18 pm »
La pressione a cui fa riferimento Haiede non è la compressione nei cilindri ma quella della benzina erogata dalla pompa elettrica che non deve essere poca o troppa ma (come spesso accade) giusta: 2 bar circa. Il regolatore fa quel che può per portarla al valore corretto ma non essendo benedetto da padrepio alcuno, non fa miracoli.

La capsula di pressione assoluta è quella cipolla metallica in alto a sinistra (lato guida, per capirsi) nel vano motore. Ha una vite di taratura che MAI, MAI e ancora MAI va regolata ad minchiam. Per tararla ci vuole un banco apposito dove collegare centralina e capsulotta.

In ogni caso, avevamo in programma un seminario tecnico proprio sulle regolazioni (e il debug) dell'iniezione elettronica da tenersi qui al CDSC, se pensi che la cosa possa servirti, iscriviti qui: http://forum.ideesse.it/smf/index.php?topic=17388.msg363556#msg363556

Le date aggiornate le trovi a fondo topic.
« Ultima modifica: Maggio 24, 2018, 10:59:24 pm da Martini »