restauro ds 21 ie

  • 109 Risposte
  • 7248 Visite
*

Offline ANGELO59sm

  • **
  • 94
  • la deesse e' come la roma si ama e non si discute.
Re:restauro ds 21 ie
« Risposta #15 il: Gennaio 25, 2017, 08:46:36 pm »
si usa anche come insonorizzante x le sale di registrazione o per rivestire le casse acustiche e' molto versatile

Re:restauro ds 21 ie
« Risposta #16 il: Gennaio 25, 2017, 09:14:48 pm »
spero che non sia il posto sbagliato o mi becco un'altra tirata d'orecchio.
volevo lanciare una propopsta ....
vorrei acquistare come isolante sia termico che acustico la gomma piombo spessore 2 mm
da mettere sotto la moquette e coprire tutto  l'interno.
il costo e' abbastanza elevato circa 17€ al mq i rotoli sono da 30 mt altezza 1 metro.
credo che 7 mq siano piu' che sufficenti facendo avanzare anche qualcosa per gli sportelli.
che ne so la mia e' una idea se qualcuno e' interessato si faccia avanti

buona setata a tutti.

Ciao, la mia DS23 break è già rivestita, come sapete da quel topic del restauro, e perciò non mi serve... poi mi ricordo quanto c'è voluto a sagomarlo e posizionarlo...

Al limite, se proprio potesse essere utile, potrei chiedere in giro agli amici, visto che si tratta di un prodotto, comunque, che si usa non di certo sulle sole Dee!

 [:hello]
« Ultima modifica: Gennaio 25, 2017, 09:45:11 pm da Ivo Freloni »
" sans le Beau, la vie serait une erreur "
" senza la Bellezza, la vita sarebbe un errore " Nietzsche

*

Offline ANGELO59sm

  • **
  • 94
  • la deesse e' come la roma si ama e non si discute.
Re:restauro ds 21 ie
« Risposta #17 il: Febbraio 12, 2017, 01:42:33 pm »
buongiorno a tutti

chi mi da una dritta x far passare il connettore della centralina dal vano motore alla centralina
sotto ci sono 2 fori e deve passare in quello piu in basso
l'ho legata con un fil di ferro ma si mette di traverso e nn mi scende.
serve urgente consiglio.
buona domenica a tutti

*

Offline ANGELO59sm

  • **
  • 94
  • la deesse e' come la roma si ama e non si discute.
Re:restauro ds 21 ie
« Risposta #18 il: Febbraio 13, 2017, 10:55:35 pm »
cavi centralina passati e non e' stato facilissimo ma la treccia x gli iniettori
un dramma alla fine ho desistito riprovo domani
nessuno che ha qualche dritta ??

*

Offline ANGELO59sm

  • **
  • 94
  • la deesse e' come la roma si ama e non si discute.
Re:restauro ds 21 ie
« Risposta #19 il: Febbraio 17, 2017, 08:41:52 pm »
qualcuno mi sa dire dove posso trovare lo schema del passaggio dei fili che vanno dallo spinotto della treccia della centralina  agli iniettori li ho mantati tutti dopo 2 giorni di smadonnamenti ma alla fine oggi pomeriggio sono riuscito nella operazione.
però siccome l'intreccio di tubi fili leveraggio delle marce ecc non vorrei che al primo tentativo di messa in moto e partenza  me ne saltasse qualcuno.
ci sara' una foto o un disegno

*

Offline ANGELO59sm

  • **
  • 94
  • la deesse e' come la roma si ama e non si discute.
Re:restauro ds 21 ie
« Risposta #20 il: Febbraio 18, 2017, 03:27:10 pm »
Be dopo due giorni di smadonnamenti ieri passati tutti i fili dell'mpianto di iniezione operazione non difficile  piu' che altro scomoda smontati i collettori di aspirazione controllate le candele fissate per bene con le varie capsule di tenuta in gomma i fili dell'impianto.
Mercoledi prossimo rimonto tutto e provo a metterla in moto dopo aver svuotato il serbatoio della benzina e riempito con almeno 20 lt di benzina pulita.
controllato pure l'olio che sembra perfettamente pulito.

*

Offline ANGELO59sm

  • **
  • 94
  • la deesse e' come la roma si ama e non si discute.
Re:restauro ds 21 ie
« Risposta #21 il: Febbraio 18, 2017, 03:44:39 pm »



how do you upload pictures
colletori smontati qualche tubo da sostituire x sicurezza




best photo hosting service



free web hosting images
i fondi del pianale sono in perfetto stato c'e' ancora la insonorizzazione originale e non c'e' traccia di ruggine avevo pensato prima di verificarli di togliere tutto e di verniciare per bene tutto come ho fatto con il baule ma non credo che ne valga la pena copro tutto con il foglio di gommapiombo longheroni compresi e lo lascio cosi.
voi cosa ne pensate ?

*

Offline dino

  • *****
  • 2.257
Re:restauro ds 21 ie
« Risposta #22 il: Febbraio 18, 2017, 05:13:16 pm »
Dalle foto i pannelli sembrano come dici tu, in perfetto stato
Pure io li lascerei cosi'

D   [:hello]

*

Offline ANGELO59sm

  • **
  • 94
  • la deesse e' come la roma si ama e non si discute.
Re:restauro ds 21 ie
« Risposta #23 il: Febbraio 22, 2017, 08:35:45 pm »
buona sera a tutti vi aggiorno sull'andamento delll'avventura che continua lentamente speravo di riuscire a metterla in moto oggi ma nn e' stato possibile.
aspettero' sabato prima nn posso.
Smontato il coperchio delle punterie pulita x bene con la spazzola d'acciaio  sostituita la guarnizione e i 4 o ring di tenuta e ho richiuso il tutto.
rimontato i collettori messi a posto tutti i tubi alcuni cambiati in quanto troppo duri a rischio di crepe.
ho avuto la malsana idea di svuotare il serbatoio cosa tra l'altro obbligatoria per una vettura ferma da quasi 15 anni.
il tappo da 21 praticamente inchiodato per di piu' e' di ottone non ce l'ho fatta ho dovuto chiedere supporto al mec che ovviamente ci e' riuscito ( non avevo dubbi ) una volta aperto saranno uscite 10 gocce di booooo cosa fosse non lo so sicuramente non benzina una patina verdastra e nient'altro speravo almeno di trovarci la benzina mi ero preparato con la bacinella ma e' rimasta linda come appena comprata e quindi ennesimo problema smontaccio serbatoio per pulizia interna con almeno 15 lt di benzina da fare sabato mattina non avevo competenze sulle vetture a iniezione e sinceramente una 21 a carburatori mi avrebbe dato meno problemi ma questa ho trovato di positivo c'e' da dire che  il telaio e' sano a parte un po di ruggine superficiale che ho notato standoci sotto all'attacco del pianale del bagagliaio che provvedero' a scartavetrare per bene appena messa in moto con l'occasione dello smontaggio del serbatoio una bella pulita al pianale con la spazzola d'acciaio e' d'obbligo e successivamente una bella mano di vernice sul fondo se nn lo faccio adesso non lo faccio piu.
tra i materiali insonorizzanti e antivibranti c'e' il neoprene adesivo spessore 3 mm ha eccellenti caratteristiche meccaniche e di resistenza alla compressione. Ottima resistenza agli agenti atmosferici ed all'invecchiamento, non assorbe liquidi quasi quasi lo metto sul fondo che ne pensate vale la pena ?
chiudo con un saluto a tutti
 
speriamo di riuscire a metterla in moto il prima possibile comincio a perdere le speranze

*

Offline ANGELO59sm

  • **
  • 94
  • la deesse e' come la roma si ama e non si discute.
Re:restauro ds 21 ie
« Risposta #24 il: Febbraio 25, 2017, 03:01:14 pm »
buongiorno a tutti
il restauro continua  serbatoio smontato svuotato completamente del contenuto riempito con della benzina pulita, una bella shekerata e svuotato di nuovo.
Pensavo peggio e' uscita abbastanza pulita
riempito con circa altri 10 litri lasciato riposare una mezz'oretta e di nuovo una bella shekerata la benzina e' uscita come l'avevo messa l'ho filtrata e recuperata tutta.
il vano del serbatoio una volta pulito non presentava segni di ruggine ma una mano di vernice ci voleva non mi ricapitera' di rimetterci le mani.














image upload

*

Offline SCARABEO

  • **********
  • 15.798
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Il mio sito a Timor Est
Re:restauro ds 21 ie
« Risposta #25 il: Febbraio 25, 2017, 05:38:50 pm »
Avresti dovuto metterci chiodi viti e bulloni e, forse, tanto pulita la benzina non usciva mica.  [;)]

*

Offline ANGELO59sm

  • **
  • 94
  • la deesse e' come la roma si ama e non si discute.
Re:restauro ds 21 ie
« Risposta #26 il: Febbraio 25, 2017, 11:14:20 pm »
si ci avevo pensato ma il mec ha detto dopo il primo lavaggio che non ce ne era bisogno piu' che viti e bulloni una catena di una bicicletta e' meglio almeno la recuperi subito oppure x fare ancora una cosa migliore i piombini dei fucili a aria compressa xke il piombo essendo morbido sfregando sul fero del serbatoio non graffia e crea un leggero strato isolante ma mi fido del mec lunedi provo a metterla in moto.

*

Offline SCARABEO

  • **********
  • 15.798
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Il mio sito a Timor Est
Re:restauro ds 21 ie
« Risposta #27 il: Febbraio 26, 2017, 12:01:31 am »
L'ultimo che ho pulito l'ho fatto con un pacco intero di viti per il cartongesso. Sono spigolosissime e "sabbiano" tutta la lamiera interna. Recuperarle è facile.

Re:restauro ds 21 ie
« Risposta #28 il: Febbraio 26, 2017, 06:53:51 am »
Ciao Angelo,
vedo che ti dai un gran da fare, complimenti, io di DS i.e. non ne ho mai avute e perciò non so cosa risponderti sulle tematiche dei cablaggi vari, ad ogni modo mi piacerebbe e ti auguro di trovare più di qualche forumista che ti possa aiutare, come già fanno il buon Scara ed altri bravi ragazzi su questo tuo bello e dettagliato topic.

Non mollare mai, nonostante lo sconforto, la Dea presto o tardi ti ripaga sempre! (ma è pur vero che sei al 3° restauro, e quindi sei già vaccinato!!!)  [:hello]
" sans le Beau, la vie serait une erreur "
" senza la Bellezza, la vita sarebbe un errore " Nietzsche

*

Offline ANGELO59sm

  • **
  • 94
  • la deesse e' come la roma si ama e non si discute.
Re:restauro ds 21 ie
« Risposta #29 il: Febbraio 27, 2017, 02:08:04 pm »
No no e chi molla il serbatoio avrei pure potuto riempirlo di viti ma se al secondo lavaggio la benzina e' uscita pulita vuol dire che tanta robbaccia non ci doveva essere facendo riferimento a un vecchio detto ....  lascia stare il cane che dorme ho preferito fare cosi.
Ivo i cablaggi li ho passati tutti non e' stato facile ma nemmeno impossibile un'esperienza in piu sono molto piu' pratico con i modelli a carburatore una 20 che sta su le naucier anno 71 colore gris naicre era il mio e quello l'ho veramente smontato quasi tutto ( allego foto se la ritrovo )  molto meno complicato dei modelli a iniezione il problema principale e' che dove sto facendo il lavoro al 21 non ho la corrente come nel restauro della ds 20 pallas quindi tante cose piu belle non le posso fare ma mi arrangio bene lo stesso con i trapani a batteria e le spazzole d'acciaio e fiamma ossidrica a bomboletta.