DS21 comfort 1966 - rinascita dopo 30 anni

  • 72 Risposte
  • 4434 Visite
Re:DS21 comfort 1966 - rinascita dopo 30 anni
« Risposta #45 il: Febbraio 16, 2022, 06:12:35 pm »







Re:DS21 comfort 1966 - rinascita dopo 30 anni
« Risposta #46 il: Febbraio 16, 2022, 06:14:04 pm »






*

Offline Gianluca

  • ******
  • 9.345
Re:DS21 comfort 1966 - rinascita dopo 30 anni
« Risposta #47 il: Febbraio 16, 2022, 07:16:43 pm »
Bellissimi ricordi !

Dovrei avere anche io qualcosa di quei tempi, ricordo di essermi iscritto per la prima volta come "simpatizzante" nel '90 (non avevo ancora la DS), poi abbandonai perché la DS non arrivò e mi sembrava di patire troppo ad essere iscritto ad un club senza avere l' "oggetto".

Poi il destino volle che, alla fine, la DS arrivò, ma si parla già del '97....

Le masturbazioni cerebrali le lascio a chi è maturo al punto giusto, le mie canzoni voglio raccontarle a chi sa masturbarsi per il gusto...

*

Offline MarioCX

  • ******
  • 3.616
    • http://www.cxclub.it
Re:DS21 comfort 1966 - rinascita dopo 30 anni
« Risposta #48 il: Febbraio 16, 2022, 07:40:05 pm »
Mi era sfuggito questo post, complimenti anche da parte mia un pezzo davvero da urlo.
Anno-modello 1966 l'ultimo ad olio rosso e 21 confort semiautomatica, pregiatissima e rara versione.

oramai c'è la targa lunga inutile cambiarla con la quadra
Sono d'accordo con Mario, una targa d'origine per alcuni sarebbe stata preferibile ma ha poco senso mettercene una, sì quadrotta, ma che nulla c'entra con la storia dell'auto.
Allora è meglio quella che c'è.

Mi ricordo il logo del ID&DS Club con la DS mezza monofaro e mezza bifaro...ricordo che ad inizio anni '90 girava a Savona una DSuper5 che lo esibiva sul parabrezza.
Ma che club era? Esiste ancora?
 
Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. Oscar Wilde (Dublino 1854 - Parigi 1900)

Re:DS21 comfort 1966 - rinascita dopo 30 anni
« Risposta #49 il: Febbraio 18, 2022, 10:56:18 pm »
Grande;
bellissima Ds, confort le adoro !

Saluti
Andreas

Re:DS21 comfort 1966 - rinascita dopo 30 anni
« Risposta #50 il: Febbraio 19, 2022, 06:26:23 pm »
Salve a tutti,il club id ds era a Bologna era gestito dal sig.Loterzio, ero socio negli anni 90.penso non esista più.molto attivo in quei anni.Complimenti x la id bel ferro.

*

Offline Emanuele

  • *****
  • 2.576
    • http://www.fratellifilippini.it
Re:DS21 comfort 1966 - rinascita dopo 30 anni
« Risposta #51 il: Febbraio 19, 2022, 07:56:32 pm »
Ho partecipato a quel raduno di Bologna nel 1990!
Moreno Lotierzo fu uno dei primi a credere nella DS, per un bel po' gesti' un centro restauro DS nel bolognese.
Molti di noi, almeno i meno giovani, l'hanno conosciuto.
Poi le traversie della vita l'hanno fatto sparire, anche se secondo me ci osserva ancora....
Ciao, Emanuele

P.s. le modanature laterali esistevano anche con la gomma nera, però più sottili e solitamente montate sotto la linea di cintura. Erano un accessorio After market. Conservo qualche pezzetto.

Re:DS21 comfort 1966 - rinascita dopo 30 anni
« Risposta #52 il: Febbraio 19, 2022, 08:23:16 pm »
Eccole...nella confezione ho trovato sia le nere usate che le bianche nuove.


*

Offline MarioCX

  • ******
  • 3.616
    • http://www.cxclub.it
Re:DS21 comfort 1966 - rinascita dopo 30 anni
« Risposta #53 il: Febbraio 19, 2022, 08:33:07 pm »
Ho partecipato a quel raduno di Bologna nel 1990!

Ciao Emanuele...e pensa che io mi ricordo di te nel 1993 ad un raduno in un paese del bresciano o del bergamasco...boh!
Visto che eri di rappresentanza di una concessionaria ti chiesi se la XM aveva il servosterzo "tipo CX" (all'epoca non sapevo che si chiamava DiRaVi) e tu mi risposi di no. Beh, il V6 in realtà l'aveva.

Non riesco a ricordare il nome della località purtroppo...forse Chiari?
Però ho delle foto, in particolare una DS 20 spettacolare rossa metallizzata anche se al tempo non sapevo che si trattava di un colore di fantasia.
Aveva anche le ruote con la banda bianca mi pare.
Io ero con la mia CX a gasolio e mi ricordo che c'era anche Charlie (che non conoscevo) con la sua CX 20 TRE serie due aerografata.
Vista poi una decina di anni dopo e oltre ai nostri raduni.
« Ultima modifica: Febbraio 19, 2022, 08:35:27 pm da MarioCX »
Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. Oscar Wilde (Dublino 1854 - Parigi 1900)

*

Offline Emanuele

  • *****
  • 2.576
    • http://www.fratellifilippini.it
Re:DS21 comfort 1966 - rinascita dopo 30 anni
« Risposta #54 il: Febbraio 19, 2022, 11:31:45 pm »
Bei ricordi!
Nel 1993 non ero ancora Concessionario e probabilmente una XM V6 non l'avevo ancora mai vista!
Mi scuso adesso per allora!
La DS rosso metallizzato con fasce bianche era una DSpecial pallassizzata veronese, esiste ancora, sempre dello stesso proprietario.
Ciao, Emanuele

*

Offline cristiano

  • *****
  • 1.784
Re:DS21 comfort 1966 - rinascita dopo 30 anni
« Risposta #55 il: Febbraio 20, 2022, 09:17:38 am »
Complimenti per questa bella DS. I profili giusti come accessorio per le ID, D e DS confort dovrebbero essere quelli in foto con la gomma nera e non quelli Pallas.
« Ultima modifica: Febbraio 20, 2022, 09:19:14 am da cristiano »
Citroen DLuxe 1972
Citroen XM 16 VSX 1998

*

Offline MarioCX

  • ******
  • 3.616
    • http://www.cxclub.it
Re:DS21 comfort 1966 - rinascita dopo 30 anni
« Risposta #56 il: Febbraio 20, 2022, 09:32:00 am »
Bei ricordi!
Nel 1993 non ero ancora Concessionario e probabilmente una XM V6 non l'avevo ancora mai vista!
Mi scuso adesso per allora!

Figurati!
All'epoca non c'era internet e la letteratura automobilistica non era certo copiosa come oggi.
Penai non poco inizio anni 90 a farmi avere tramite un amico libraio il "Grand Livre" e il gemello "Citroën" di Olivier De Serres.
Ci vollero mesi di ricerche.

La DS rosso metallizzato con fasce bianche era una DSpecial pallassizzata veronese, esiste ancora, sempre dello stesso proprietario.
Ciao, Emanuele

Si, il proprietario me lo ricordo vagamente all'epoca era un giovane come me d'altronde che avevo 28 anni.
Aveva anche gli interni chiari mi pare.
Non discutere mai con un idiota, ti trascina al suo livello e ti batte con l'esperienza. Oscar Wilde (Dublino 1854 - Parigi 1900)

*

Offline Emanuele

  • *****
  • 2.576
    • http://www.fratellifilippini.it
Re:DS21 comfort 1966 - rinascita dopo 30 anni
« Risposta #57 il: Febbraio 20, 2022, 10:55:09 am »
Fa il carrozziere di mestiere e il Dee Jay per passione....
Ciao, Emanuele

Re:DS21 comfort 1966 - rinascita dopo 30 anni
« Risposta #58 il: Marzo 31, 2022, 07:31:32 am »
Il restauro non è ancora iniziato e per ora non se ne parla, c'è altro da fare  [:fiu]
Ma inizio a farmi le solite domande sulla scelta tra mantenerla a LHS o convertirla a LHM
Ieri avevo bisogno di un correttore delle altezze e mi sono ricordato di averne visto uno nuovo in mezzo ai ricambi acquistati con la macchina
Eccolo qua.


Bello eh?  :)
Lo apro perchè l'alberino non scorre, immagino già il motivo, e infatti...







Ora mi chiedo...perchè dovrei continuare ad usare LHS sulla mia DS?  [:fiu]

Finora mi sono detto: se riesco a farla funzionare senza grosse revisioni dei componenti idraulici la lascio a LHS, se devo rifare tutto la passo a LHM.
Poi vedendo tutte quelle belle lattine di LHS mi sono detto: devo lasciarla a rosso.
Ora sono di nuovo in crisi

È presto per decidere ma inizierei a raccogliere qualche parere.
 [:inch]
Fabio

*

Offline SCARABEO

  • **********
  • 18.188
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Le mie Citroën
Re:DS21 comfort 1966 - rinascita dopo 30 anni
« Risposta #59 il: Marzo 31, 2022, 09:09:15 am »
Anche io credevo che tenerla ad LHS fosse improponibile.

Ma ora che ne ho 2 la mia convinzione va scemando.

La Puzzona è veramente ancora ad LHS originale trovato in lattine chiuse di 60 anni fa.
Sinceramente non ho mai avuto problemi.

L'altra, la Capu, ha il DOT4 + olio di ricino dal 2015.
Vero che la uso poco (che è peggio) ma mai avuto nessun problema.....