Post recenti

Pagine: [1] 2 3 ... 10
1
Questioni di carattere generale / Re:Ve la devo presentare...
« Ultimo post da IDcronio il Ieri alle 08:52:28 pm »
Grazie! [:inch] [:hello]
2
Manifestazioni e raduni / Abruzzo what else!!! 8, 9 e 10 ottobre
« Ultimo post da IlaPaci il Ieri alle 05:12:48 pm »
Dopo il meritato successo del raduno di Castelfranco Emilia, proponiamo uno dei raduni più amati degli ultimi anni in casa IDéeSse: sarà che l'Abruzzo è una terra bellissima, sarà che i padroni di casa  -Carlo e Carmen- sono una forza della natura, sarà che la DS è la DS ma pure gli arrosticini... se poi metti insieme tutto quanto esce fuori uno SPETTACOLO  [citroen] [:love] [dsupdown] quindi ecco a voi il programma del raduno che è soprattutto una piccola vacanza, rigorosamente in DS, rigorosamente in Abruzzo, rigorosamente nel rispetto di tutte le regole  [:cont] ne più ne meno.

Segatevi la data, leggetevi il programma e a breve su questi schermi tutte le info su costi e modalità di prenotazione.

ABRUZZO WHAT ELSE!!! 8, 9 e 10 ottobre 2021 - evento ufficiale IDéeSse Club

Venerdì 8 ottobre  [dsfari]



Arrivo a Santo Stefano di Sessanio presso la Residenza Storica “ Il Palazzo” (https://residenceilpalazzo.it/), sistemazione nelle camere riservate e partenza per la Città de L’Aquila, città fondata da Federico II, che fu a lungo la capitale degli Abruzzi, teatro di importanti vicende storiche e importante centro d'arte.



Tra i monumenti più belli la basilica di Santa Maria di Collemaggio, dove San Pietro dal Morrone divenne Papa Celestino V nell’estate del 1296, la basilica di San Bernardino da Siena, la fontana delle 99 Cannelle, l'imponente Castello Spagnolo del XVI secolo, la splendida Piazza del Duomo.
Cena presso Ristorante “Lo Scalco” (https://www.facebook.com/loscalcodellaquila/), rientro in Hotel e pernottamento.

Sabato 9 ottobre [dsupdown]



Colazione in Hotel e partenza verso la campagna aperta e incontaminata, dove si trova uno scorcio sul mondo degli antichi romani: Amiternum.
Il sito, con il suo teatro e anfiteatro ben conservati, risalta in modo particolare in questo scenario, non disturbato da nessun elemento di modernità e così si riesce facilmente immaginare di tornare indietro nel tempo. Amiternum fu fondata nel X secolo a.C. dai Sabini e fu una delle loro città principali, fino alla conquista romana nel III secolo a.C. e da allora l’importanza della città si accrebbe ancora di più. L’area archeologica conserva diversi resti romani, soprattutto luoghi dedicati allo svago pubblico. Di età augustea sono: il teatro, risale al I secolo a.C., poteva ospitare 2000 spettatori nella cavea che si poggia sul colle S. Vittorino, strutturata su due livelli divisi da un corridoio; l’Anfiteatro, era una struttura di poco successiva al teatro (I sec d.C.) ed è ancora più monumentale, con una capienza di 6000 spettatori, I resti sono molto evidenti anche se è conservato solo il primo livello della struttura, di forma circolare, con il perimetro costituito da 48 grandi arcate. Rimangono visibili il perimetro dell’edificio termale e i resti di due acquedotti del II sec d.C., e di una villa di tarda età imperiale, che era decorata con mosaici e affreschi. Pranzo presso un Agriturismo della zona con prodotti tipici Aquilani.



Nel pomeriggio visita del SANTUARIO DELLA MADONNA D’APPARI: è situato in una posizione suggestiva all'interno di una gola, incastonato nella roccia, stretto tra una parete rocciosa e il corso del torrente Raiale, affluente dell’Aterno, che costituiscono un sagrato naturale. La sua costruzione risale al XIII secolo a seguito della presunta visione della Madonna Addolorata con in grembo il Cristo morto da parte di una donna del luogo, la pastorella Maddalena Chiaravalle.



La facciata si presenta semplice e caratterizzata da un portale con arco a tutto sesto, una finestra circolare e un campanile a vela con tre fornici. L'interno, a navata unica con volte a crociera, è tagliato trasversalmente da due archi strutturali ed è interamente affrescato con la tecnica della rappresentazione a fumetti. Il presbiterio, probabilmente l'area più antica dell'edificio, si presenta di forma irregolare dovuta all'adiacenza con la parete rocciosa.



Si proseguirà fino a Santo Stefano di Sessanio, che conserva ancora tutti gli aspetti del borgo fortificato medievale e fu possedimento del Granducato di Toscana dal '500 al '700, avamposto commerciale dei mercanti di lana fiorentini sito proprio sotto i pascoli di Campo Imperatore. Rientro in Hotel, cena presso “ Il Palazzo”, pernottamento.

Domenica 10 ottobre  [dsrun]



Colazione in Hotel e partenza per la vista di Calascio (m. 1210) parte dal borgo di Calascio e segue un antico tracciato del tratturo fino a raggiungere la Rocca, fortilizio situato a 1512 metri d'altezza, e inserito dal National Geographic tra i 15 castelli più belli al mondo. Il suo impianto, di uso esclusivamente militare, si caratterizza per la capacità con la quale riesce a fondersi con l’impervio territorio circostante. La struttura, in conci di pietra calcarea bianchissima, ha una pianta quadrata con quattro torri cilindriche agli angoli fortemente scarpate e un mastio quadrangolare al centro che costituisce il più interno corpo di difesa del castello. Lungo il percorso incontreremo la chiesa rinascimentale di Santa Maria della Pietà edificata quale ex voto dedicato alla Vergine.



Proseguimento per il Parco Nazionale del Gran Sasso, dove si seguirà la strada che sale a Campo Imperatore, vastissimo altopiano lungo più di 26 Km e largo 10, a 1600 metri di quota, luogo ritenuto magico dall’Imperatore Federico II (che gli diede il nome) e reso celebre dai film western di Sergio Leone e del ciclo di Trinità, che qui furono girati.



Picnic al Ristoro Mucciante (https://www.facebook.com/Ristoro-Mucciante-203561919705933/)e non solo Arrosticini!!!!!!!!!!Buon Appetito……



3
Questioni di carattere generale / Re:Ve la devo presentare...
« Ultimo post da orsogualtiero il Ieri alle 10:07:47 am »
I miei complimenti Cronio, è sempre piacevole leggere dei tuoi restauri.
Grazie!
4
Questioni di carattere generale / Re:Ve la devo presentare...
« Ultimo post da steu369 il Ieri alle 09:55:48 am »
eh già...... [:clap] [:hello].
5
Curiosità dal mondo DS / Re:Video DS
« Ultimo post da Vito il Ieri alle 12:22:47 am »
Molto bello Maurizio...ma mi stimola due domande...la prima: ma è la stessa DS che in un post  Franco disse era incidentata ? la seconda: ho capito male, o nel  video  (al minuto 0.29) dice che ha la "quinta"  marcia ? (cosa che solo lui  sa realizzare), ma (al minuto 4.29) sulla leva non si vede il pulsantino per inserirla...quindi la inseriva/inserisce in un altro modo, o non c'è (la quinta marcia) ?
6
Curiosità dal mondo DS / Re:Video DS
« Ultimo post da IDcronio il Settembre 17, 2021, 10:31:37 pm »
Martens corna dure.. [:D]
Dalle sfere siamo passati alle bombe. [:ouch]

7
Questioni di carattere generale / Re:Ve la devo presentare...
« Ultimo post da IDcronio il Settembre 17, 2021, 09:43:51 pm »
È vero anche il contrario.
Vecchie vedove con una  XM basica del 91 grigia 2.0 benzina asmatica ferma da 12 anni motore bloccato che pensano di avere un tesoro.
"Signora con 1000 euro la portiamo via per i ricambi"
"Eh no eh! Mio genero che se ne intende dice che le vendono anche a 12.000 euro!"
"Va bene signora, la butti pure nella spazzatura e ci saluti tanto suo genero"

Vero anche questo solo che nel caso è solo questione di tempo e la signora troverà uno/a con la pazienza necessaria per uno spiegone numeri alla mano.
Nel primo caso invece si combatte su due fronti, gli irredimibili cretini che parlano senza sapere neanche da dove si comincia e quelli che lo fanno per sport, rintontire con tesi strampalate i compratori e mortificare il lavoro altrui dico...
Poi assistono divertiti e soddisfatti del loro sadismo, orgogliosi.
8
Questioni di carattere generale / Re:Ve la devo presentare...
« Ultimo post da IDcronio il Settembre 17, 2021, 09:34:37 pm »
E bravo il nostro Maurizio  [:clap] [:clap] allora in bocca al lupo o se preferisci in culo alla balena  ;D

Poverella la balena!... [^] [:D] [:hello]
9
Sezione restauri / Re:Dsuper FIGO
« Ultimo post da ruotesgonfie il Settembre 17, 2021, 09:07:07 pm »
Vedo che l'intenzione di farla Rally c'è tutta  ;D  a giudicare da fendinebbia e adesivo Michelin hai cominciato con le cose basilari   [8D]

 [:hello]

Si parto dalle basi, poi vediamo cosa si trova in giro di interessante, senza snaturare la macchina  [;)]
10
Sezione restauri / Re:Dsuper FIGO
« Ultimo post da ruotesgonfie il Settembre 17, 2021, 09:05:41 pm »
Li avevo anche io i fendinebbia gialloni così....
I miei erano avvitati ai "nasi"...Toglierli mi costò due nasi  :)

Io invece per una botta di cul0 ho recuperato due staffe apposite che "mordono" il parauti senza bucare nulla. Totalmente indolore  [:clap]
Pagine: [1] 2 3 ... 10