Mille miglia 2014

  • 93 Risposte
  • 15559 Visite
Re: Mille miglia 2014
« Risposta #90 il: Maggio 30, 2014, 09:42:06 pm »
Simpatici.....però avete ragione!! :-\ :-\

Re: Mille miglia 2014
« Risposta #91 il: Maggio 30, 2014, 11:14:20 pm »
Mah....
forse è terminata un'epoca.
Ora sono talmente tanti i coglioni, quelli col cellulare in mano, quelli che ritengono che il si debba ASSOLUTAMENTE rispettare il codice perché loro, quando vanno al lavoro (se ce l'hanno ancora) o a spasso con la moglie e i figlioletti, lo devono fare che credo una "gara" non sia più attuale.
Forse hanno vinto loro, i mediocri.
Tant'è che anche su un forum di auto come questo si sente quasi maggiormente questa campana piuttosto che quella tua, Moreno.
Sono solo contento di aver vissuto quando lo sport motoristico era visto come una "festa", con grande rispetto.
Anche a quei tempi c'era il codice della strada.
Ma c'era anche l'intelligenza, che ora va proprio scemando.
Una volta sui trasferimenti tra una prova speciale e l'altra il pubblico si faceva da parte. Addirittura le forze dell'ordine ti incitavano a viaggià.
Questi trasferimenti non sono cambiati. Sono sempre simili ad una gara di regolarità. Solo che capitava di lavorare sull'auto, fare benzina o forare una gomme e subito dovevi tenere medie impossibili. Ma, ripeto, una volta non c'erano gli imbecilli. E se c'erano ci pensava "la gente" a farli togliere di mezzo.
Ma non è più così.
Ora l'imbecille ha vinto.
Anche sul forum ?

Condivido in pieno Franco, ho provato anch'io a commentare quanto viene scritto ma ho cancellato, effettivamente non ne vale la pena.
Mi spiace solo del finto perbenismo dilangante, questo virus del benpensante in pubblico ed inculante in privato.
Parlando di paese occidentale senza fare distinguo personali siamo i più indisciplinati in assoluto, però ci turbiamo se durante la manifestazione di auto d'epoca più importante al mondo qualcuno non rispetta le regole!
Malediciamo gli autovelox posti lì da un sindaco bastardo di merda che lo ha messo solo ed unicamente per far cassa, però se fà la multa alla carovana della mille miglia ne godiamo.
Per noi patiti di auto d'epoca l'indignazione viene fuori a quanto pare per queste situazioni, noi, i benpensanti, non ci indignamo malgrado quello che paghiamo in tasse legate alle auto che abbiamo strade e segnaletica da terzo mondo, che motociclisti e automobilisti muoiono a causa di strade piene di voragini, guard rail non omologati, curve senza segnaletica, mancanza di illuminazione, incroci non segnalati, vigili che anzichè gestire il traffico si mimetizzano da alberi per beccarti con l'autovelox in curva ecc. ecc. ecc., no, noi no, non ci indignamo per questo !!!! forse perchè nel nostro culo questi cetrioli ci stanno bene bene e ci piacciono sicuramente anche molto.
Come per tutte le gare di regolarità, queste devono rispondere a norme ben precise, le strade sono interdette al traffico nel senso di marcia della manifestazione per il tempo del transito della carovana a partire dall'auto apripista (nel caso della mille miglia precede il primo concorrente di 1 ora sulla tabella di marcia del radar) fino alla scorta di coda, tant'è che sono scortate dall'inizio alla fine della manifestazione. Le amministrazioni locali devono essere interpellate per rilasciare la relativa autorizzazione al transito e/o sosta perchè durante il transito la segnaletica orizzontale e verticale è neutralizzata, senza autorizzazione il transito in quel territorio comunale potrebbe essere interdetto.
 

*

Offline steu369

  • *****
  • 1.915
Re: Mille miglia 2014
« Risposta #92 il: Maggio 30, 2014, 11:52:37 pm »
capisco una e l'altra tesi.
organizzazione sopratutto,visto anche cosa costa.
anche il reciproco rispetto.ordine del pubblico,maggior controllo del percorso.
però....
essere li,dopo un anno di preparazione,lo pseudo agonismo,mica tutti sono campioni,anzi.
e in fondo non è successo niente.se non sbaglio l'incidente è avvenuto fuori dal percorso...
personalmente direi una maggior organizzazione.
oltre tutto si rischia (oltre tutto)anche che queste belle manifestazioni non vengano piu fatte.
come già successo per molte altre negli ultimi 40 anni.
sarebbe un peccato.
certo una gara di regolarità non è e non può essere una sfilata.

Re: Mille miglia 2014
« Risposta #93 il: Maggio 31, 2014, 09:08:55 am »
capisco una e l'altra tesi.
organizzazione sopratutto,visto anche cosa costa.
anche il reciproco rispetto.ordine del pubblico,maggior controllo del percorso.
però....
essere li,dopo un anno di preparazione,lo pseudo agonismo,mica tutti sono campioni,anzi.
e in fondo non è successo niente.se non sbaglio l'incidente è avvenuto fuori dal percorso...
personalmente direi una maggior organizzazione.
oltre tutto si rischia (oltre tutto)anche che queste belle manifestazioni non vengano piu fatte.
come già successo per molte altre negli ultimi 40 anni.
sarebbe un peccato.
certo una gara di regolarità non è e non può essere una sfilata.

 [(su)]