Viaggio IDéeSse in Francia per il 60° anniversario (quello vero), 2-9 ottobre

  • 127 Risposte
  • 24952 Visite
*

Offline SCARABEO

  • **********
  • 18.142
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Le mie Citroën
Io cerco sempre di evitare il Monte Bianco.
Principalmente perché….puzza. Poi è parecchio caro.
Come dice Marini 85 € tra pedaggi e traforo.
L'alternativa potrebbe essere il passo del Sempione. Il più "blando" tra i passi alpini.
La strada non è ripida, bella larga e piacevole.
E non si allungherebbe nemmeno (in KM) dai 540 del Bianco ai 546 del Sempione.
I tempi di percorrenza si, di circa un'ora.
Ma si apprezzerebbero dei paesaggi incantevoli. Il Vallese, cantone svizzero molto turistico,
con i suoi bei vigneti,







oppure Montreux e le rive del lago Lemano.





Non va dimenticato che in Svizzera la benzina costa € 1.28
Quindi consiglio, prima dell'uscita in Francia un bel pieno.
Chiaramente spendereste i 35 € della vignetta autostradale che utilizzerete anche per il rientro dall'Alsazia.
Quindi in un certo senso, per la sola andata ci sarebbero un'ottantina di € di beneficio.
« Ultima modifica: Agosto 15, 2015, 09:39:22 am da SCARABEO »

*

Offline BellaGra

  • ***
  • 256
  • Bentornato in famiglia!
che dire...wow!!! consigli utili, foto di paesaggi stupendi; facciamo così, mal che vada mi programmi "l'itinerario ideale" per raggiungere Parigi qualora restassimo fuori dai 15?  [:kiss]
I Laghée

... "l'itinerario ideale" per raggiungere Parigi qualora restassimo fuori dai 15?


In quella stagione, prendi il traghetto da Genova a Barcelona, costa pochissimo, poi vai su da lì  [8D]

*

Offline Martini

  • **********
  • 15.254
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Ciao Francuzzo, abbiamo già fatto nel 2004 quell'itinerario: accompagnando i partecipanti del raid Varese-Parigi alla visita del Conservatoire, percorremmo il Sempione ed attraversammo la Svizzera evitando le autostrade. Ci mettemmo un giorno intero, ma fu molto piacevole.

Stavolta abbiamo un appuntamento a Beaune con i club francesi e la deviazione ci allontanerebbe dal punto di ritrovo/partenza previsto per la mattina del 3 ottobre.

Resta la possibilità di fare il Sempione al rientro.  [:hello]

*

Offline BellaGra

  • ***
  • 256
  • Bentornato in famiglia!
In quella stagione, prendi il traghetto da Genova a Barcelona, costa pochissimo, poi vai su da lì  [8D]


Se arriviamo a Barcellona...col cavolo che andiamo a Parigi, poi! 😀
I Laghée

*

Offline SCARABEO

  • **********
  • 18.142
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Le mie Citroën
Ciao Francuzzo, abbiamo già fatto nel 2004 quell'itinerario: accompagnando i partecipanti del raid Varese-Parigi alla visita del Conservatoire, percorremmo il Sempione ed attraversammo la Svizzera evitando le autostrade. Ci mettemmo un giorno intero, ma fu molto piacevole.

Stavolta abbiamo un appuntamento a Beaune con i club francesi e la deviazione ci allontanerebbe dal punto di ritrovo/partenza previsto per la mattina del 3 ottobre.

Resta la possibilità di fare il Sempione al rientro.  [:hello]

Da Milano a Beaune sono gli stessi km.
E, Sempione a parte, il resto è tutta autostrada.
Gooooooooogle Map dice che a parità di km ci si impiega 1 ora in più.
Ma so risparmiano dei bei soldoni che poi potresti investire in un ottimo Nuit S. Georges…..

*

Offline serpiko

  • *****
  • 2.151
  • en citro-pause...
Scara se passi da Lausanne squilla!

*

Offline Martini

  • **********
  • 15.254
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Quota nove equipaggi.  [:clap]

*

Offline Martini

  • **********
  • 15.254
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Viaggio IDéeSse in Francia per il 60° anniversario (quello vero), 2-9 ottobre
« Risposta #38 il: Agosto 19, 2015, 01:27:40 am »
Dieci equipaggi (di cui due con riserva).

Anche a me non piace il Tunnel del Bianco e cerco sempre di evitarlo, quindi trovo molto interessante il suggerimento di Scara di passare dal Sempione. Inoltre si potrebbe anche sfruttare il trasporto ferroviario (auto caricata sul treno) da Iselle a Briga risparmiando benzina ed evitando i rischi del tunnel. A quanto pare il servizio ferroviario dovrebbe essere operativo:

http://www.ffs.ch/stazione-servizi/auto-bici/autoverlad/treno-auto.marketingurl_%2524%2524%2524trenoauto.html

Cosa ne pensate?

Federico


*

Offline SCARABEO

  • **********
  • 18.142
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Le mie Citroën
Il Sempione non ha un tunnel stradale. Ci passi sopra.
E in DS è il meno impegnativo dei passi alpini.

Re: Viaggio IDéeSse in Francia per il 60° anniversario (quello vero), 2-9 ottobre
« Risposta #41 il: Settembre 01, 2015, 12:22:38 am »
Il Sempione non ha un tunnel stradale. Ci passi sopra.
E in DS è il meno impegnativo dei passi alpini.

Sì, ho presente il Sempione, è un passo con un po' di gallerie paravalanghe. Quando dicevo che si eviterebbero "i rischi del tunnel" mi riferivo al tunnel del Bianco o del Gran San Bernardo. Il Bianco in particolare lo detesto e poi in DS mi piace ancor meno.

Il treno permetterebbe di evitare un po' di logorio della macchina, risparmiando benzina. Da quanto ho visto l'auto sul treno non dovrebbe porre problemi per le DS in termini di altezza dal suolo in caso l'auto si abbassasse tanto. Il piano di carico sembra piatto. Se ho capito bene i passeggeri rimangono a bordo della vettura durante il viaggio, quindi in caso di freno a mano debole su una semiautomatica si può comunque agire sul freno di servizio se ci fosse necessità.

Federico

*

Offline FeDeesse

  • ******
  • 8.147
Re: Viaggio IDéeSse in Francia per il 60° anniversario (quello vero), 2-9 ottobre
« Risposta #42 il: Settembre 01, 2015, 10:07:24 am »
Ciao a tutti!  [:hello]
Anche a me non piace molto fare i tunnels, ma sono comodi e veloci (se si ha fretta specialmente).
Il passo del sempione è abbastanza dolce e piacevole, ma alla fine se l'auto è a posto può affrontare tranquillamente qualsiasi Passo, gottardo, maloja o furka che sia.
Anzi, sono belle esperienze che poi rimangono nella memoria.
Caricare sul treno [(arrabbiato1)]  la DS, nata per veleggiare sulle strade proprio mi sembra un controsenso... [8)]

Buona giornata a tutti!
 [(ola1)]

Re: Viaggio IDéeSse in Francia per il 60° anniversario (quello vero), 2-9 ottobre
« Risposta #43 il: Settembre 01, 2015, 10:24:36 am »
Ciao Fede61,
ma vivi a Milano o a Torino?
Vedo piazza Castello nel tuo avatar... :)
Fabio

Re: Viaggio IDéeSse in Francia per il 60° anniversario (quello vero), 2-9 ottobre
« Risposta #44 il: Settembre 01, 2015, 04:46:46 pm »
Ciao a tutti!  [:hello]
Anche a me non piace molto fare i tunnels, ma sono comodi e veloci (se si ha fretta specialmente).
Il passo del sempione è abbastanza dolce e piacevole, ma alla fine se l'auto è a posto può affrontare tranquillamente qualsiasi Passo, gottardo, maloja o furka che sia.
Anzi, sono belle esperienze che poi rimangono nella memoria.
Caricare sul treno [(arrabbiato1)]  la DS, nata per veleggiare sulle strade proprio mi sembra un controsenso... [8)]

Buona giornata a tutti!
 [(ola1)]

Data l'impostazione del viaggio la fretta è esclusa a priori.
Anche se la mia DS è in ordine, avendo la prospettiva di un viaggio di 2.000 Km circa, risparmiare un po' di sollecitazione al mezzo mi pare un vantaggio.
Il passo l'ho già percorso in auto altre volte, mentre l'esperienza del treno l'ho fatta solo una volta molti anni fa, quindi la ripeterei volentieri.