Banco Idraulico (......-T) ? & Attrezzo 4130-T

  • 13 Risposte
  • 514 Visite
*

Offline IDcronio

  • ******
  • 16.086
Banco Idraulico (......-T) ? & Attrezzo 4130-T
« il: Ottobre 01, 2022, 01:59:11 pm »
Salve amici, ieri ho portato a casa questi due attrezzi, dimenticando tra l'altro tutti i raccordo specifici e gli attacchi del banco idraulico messi da parte in una scatola.
Ho due domande per chi ha già dei banchi idraulici Citroen.
Non trattandosi di un banco per LHS 2290-T e neanche dello specifico per LHM descritto immagino fino alla gamma DS e cioè il 3654-T e non avendo una targhetta di che banco si tratta? ha i due manometri piccoli per una pressione maggiore rispetto ai primi, mi pare di almeno 150 bar e non ha come del resto i primi due il manometro a doppia lancetta per l'incrocio delle pressioni (a proposito su quale banco era inserito tale manometro?)
Per quanto riguarda invece l'attrezzo 4130-T a malapena siamo riusciti a recuperare la valvola con manometri per l'erogazione con la manopola di attacco alle sfere. Ci sono ancora le valvole per il riempimento e i tappi rimasti anch'essi nella famosa scatola dimenticata ma la domanda è: chi è in grado di elencare TUTTI i pezzi componenti l'attrezzo e la corretta procedura delle operazioni? Pensate, la bombola è ancora piena di azoto e il meccanico non ha mai usato ne il primo ne il secondo attrezzo, avendoli entrambi comprati in blocco anni fa presso una grande officina Citroen. Sicuramente prima che vada a ritirare ciò che ho dimenticato salterà fuori qualche altra cosa ma se mi date un aiuto a ricostruire il puzzle magari quando vado avrò una migliore comprensione di ciò che cerco anch'io perché lui non ha idea e nel tempo ha spostato tante cose in giro per l'officina. Grazie. P.S. stasera citropizza con festeggiamenti. [:hap]
« Ultima modifica: Ottobre 01, 2022, 02:10:50 pm da IDcronio »

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 16.086
Re:Banco Idraulico (......-T) ? & Attrezzo 4130-T
« Risposta #1 il: Ottobre 01, 2022, 02:01:19 pm »

























*

Offline IDcronio

  • ******
  • 16.086
Re:Banco Idraulico (......-T) ? & Attrezzo 4130-T
« Risposta #2 il: Ottobre 01, 2022, 02:03:34 pm »
P.S. c'è anche l'attrezzo 9004-T dimenticavo.... serve a far sgocciolare i filtri aspirazione LHM deduco, visto il colore. ;D [:hello]

*

Offline Emanuele

  • *****
  • 2.573
    • http://www.fratellifilippini.it
Re:Banco Idraulico (......-T) ? & Attrezzo 4130-T
« Risposta #3 il: Ottobre 01, 2022, 03:19:31 pm »
Il banchetto verde è il classico prova sfere, vedrai che uno dei manometri è collegato all'attacco per la sfera.
Apri il rubinetto, chiudi il manopolone e, pompi fini a quando la lancetta non sale e ti indica la pressione di carica della sfera .
Il porta bombole rosso è invece dei tempi della Xantia, quando anche Citroen permise la ricarica delle sfere, operazione fino ad allora vietata.
Servono naturalmente le apposite valvole.
Oggi non ha più molto interesse, fra costo delle valvole (ammesso di trovarle) e tempo impiegato, il costo non è distantissimo da quello di una sfera IFHS nuova. Ed almeno hai anche la membrana nuova.
Ciao, Emanuele

Re:Banco Idraulico (......-T) ? & Attrezzo 4130-T
« Risposta #4 il: Ottobre 01, 2022, 05:34:50 pm »
Tutto quello su cui posso darti aiuto è il forno per la pizza. Sul resto tabula rasa.





P.s. era una specie di autoinvito  ;D

Re:Banco Idraulico (......-T) ? & Attrezzo 4130-T
« Risposta #5 il: Ottobre 02, 2022, 09:17:39 am »
 [:love] [:love] [:love]
 [A:slurp]

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 16.086
Re:Banco Idraulico (......-T) ? & Attrezzo 4130-T
« Risposta #6 il: Ottobre 02, 2022, 11:45:14 am »
Il banchetto verde è il classico prova sfere, vedrai che uno dei manometri è collegato all'attacco per la sfera.
Apri il rubinetto, chiudi il manopolone e, pompi fini a quando la lancetta non sale e ti indica la pressione di carica della sfera .
Il porta bombole rosso è invece dei tempi della Xantia, quando anche Citroen permise la ricarica delle sfere, operazione fino ad allora vietata.
Servono naturalmente le apposite valvole.
Oggi non ha più molto interesse, fra costo delle valvole (ammesso di trovarle) e tempo impiegato, il costo non è distantissimo da quello di una sfera IFHS nuova. Ed almeno hai anche la membrana nuova.
Ciao, Emanuele

Ciao Emanuele e grazie della risposta. Si, c'è in uno dei manometri collegato un attacco fissato allo stesso banchetto per avvitare e provare una sfera. Però mi piacerebbe conoscere il numero con il quale veniva identificato questo specifico banchetto che è diverso rispetto ai primi due non solo per la disposizione dei due manometri piccoli ma anche per la scala di misurazione maggiore di una volta e mezzo. Poi trovo riduttivo che si possa usare solo per le sfere poiché proprio per la maggiore portata dei due manometri potrei collegarlo a un altro banchetto con serbatoio, pompa e congiuntore e misurare la portata della pompa, lo stacco del congiuntore e altri organi a valle come ad esempio una idroguida per constatare una volta revisionati il corretto funzionamento (per l'incrocio pressioni in realtà avrei bisogno del manometro a doppio ago) degli stessi. Con dei raccordi adatti potrei fare gli stessi controlli e collegamenti sull'auto mentre con i due banchetti con i manometri piccoli di soli 100 bar no in quanto pressione pompa/congiuntore/tenuta sfera di accumulo sono ben superiori. Con il manometro grande poi potrei misurare il carico sull'assale posteriore e vedere se in frenata pinze e e ganasce lavorano correttamente rispetto al carrello freno DS.
Questo è il film che mi sono fatto in testa ma magari vedo troppi films.. ;D
L'attrezzo invece per l'azoto l'ho preso per darmi delle arie e mi sembra proprio quello giusto.. [:D]
No, in realtà avendo credo una cinquantina di valvole e diverse sfere svitabili (mi pare e magari sbaglio che anche dando il reso le svitabili si attestino su un costo triplo rispetto alle IFHS) tra me e Gioacchino pensavo che proprio per quelle comprando le membrane potrebbe essere una bella cosa giocare con esse e vedere l'effetto che fa. [:)] diversamente lo pulisco e faccio una vetrina apposita per una piccola club hause che mi appresto ad allestire.  Vorrei però se possibile capire se manca qualcosa di questo kit, c'è quella bellissima chiavetta e non so cos'altro,poi nel gruppo manometri montato cè un altro attacco posteriormente visibile in foto, a cosa serviva? grazie.

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 16.086
Re:Banco Idraulico (......-T) ? & Attrezzo 4130-T
« Risposta #7 il: Ottobre 02, 2022, 11:48:46 am »
Piccola nota a margine OT, il banchetto e gli altri due attrezzi hanno fatto da sfondo a una bellissima serata tra amici. [:hello]






*

Offline IDcronio

  • ******
  • 16.086
Re:Banco Idraulico (......-T) ? & Attrezzo 4130-T
« Risposta #8 il: Ottobre 04, 2022, 08:39:18 am »
............. organi a valle come ad esempio una idroguida per constatare una volta revisionati il corretto funzionamento (per l'incrocio pressioni in realtà avrei bisogno del manometro a doppio ago) .......................

Riflettevo e credo non sia neanche necessario, basta collegare un ramo a uno dei due manometri del banchetto e così via...
Del resto il manometro a doppio ago deve necessariamente avere due attacchi o sbaglio?
[:hello]

Re:Banco Idraulico (......-T) ? & Attrezzo 4130-T
« Risposta #9 il: Ottobre 04, 2022, 02:45:42 pm »
Quell'attrezzatura realizzata dal sig. Hagen olandese che ho conosciuto a Francoforte nel 1986  è stata poi acquistata dalla Citroen e distribuita a tutti i concessionari, è costituita da un carrello portante una bombola di azoto, un blocco regolatore  di pressione con due manometri uno indica la pressione della bombola e l'altro la pressione regolata al valore previsto per la sfera da caricare ed una pinza erogatore.
Tolto il tappo originale dalla sfera, al suo posto  viene avvitato "parzialmente" un tappo speciale con una filetto maschio per la sfera e nella parte esterna un filetto femmina sul quale ancorare la pinza erogatore.
Una volta riempita la sfera con azoto alla pressione prevista, avvitando la manopola della pinza, il tappo vene avvitato completamente e, chiusa la bombola, , si poteva disimpegnare l'attrezzatura.
L'applicazione del tappo ad ogni riempimento segnava un'impronta nella sfera e, ricaricando una seconda o terza volta le impronte lasciate non garantivano una tenuta ermetica della guarnizione O-Ring.
La mia idea di realizzare una valvola che, una volta applicata,  rimane fissa come per un pneumatico era stata realizzata  in Svizzera da un italiano di nome  Cafiso che ho conosciuto ad Equipeauto e mi intentò anche una causa di rivendicazione brevettuale, finita nel nulla perché aveva brevettato un'applicazione tecnica già nota.
Anche un francese Sig, Buromeca realizzo una valvola (senza tappo di sicurezza per non violare il brevetto di Cafiso); ci trovammo quasi vis-a-vis ad Equipeauto. Devo purtroppo aggiungere che qualche anno dopo il patron di Buromeca mentre andava in Sardegna a consegnare un'attrezzatura, morì nell'incendio della Moby Prince al largo di Livorno.





 

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 16.086
Re:Banco Idraulico (......-T) ? & Attrezzo 4130-T
« Risposta #10 il: Ottobre 04, 2022, 04:30:13 pm »
Storia veramente incredibile e affascinante! grazie per averla condivisa. [:inch]
Si ricordo il tuo brevetto illustrato con passione anche da Maurizio Marini e ricordo anche che mi fece vedere fisicamente il dispositivo quando andai al registro storico.
Due domande ancora. Nel blocco regolatore c'è proprio dietro un altro attacco o altro di cui non riesco a comprendere la funzione e poi c'è una chiavetta simile a quelle che si usano per svitare sfere o filtro olio per intenderci ma in miniatura, immagino servisse per togliere il tappo originale della sfera?
Per il banco invece vista la tua grandissima esperienza vorrei capire il perchè questi manometri (i piccoli) segnano fino 250 bar mentre il 2290 LHS e il 3655 se non sbaglio segnano massimo fino a 200 bar. Anche il banco scuola presso il registro storico se non sbaglio ha una capacito maggiore. Forse nella gamma Citroen post DS c'è qualche vettura i cui valori di esercizio o di prova di alcuni dispositivi idraulici superano i 200 bar? mi sembra la risposta più ovvia alla mia domanda. [:D] [:D]

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 16.086
Re:Banco Idraulico (......-T) ? & Attrezzo 4130-T
« Risposta #11 il: Ottobre 04, 2022, 05:17:30 pm »
Caspita!!! sono andato a prendere le foto di quel bel giorno che Maurizio e Ilaria ci accolsero a centro documentazione e scopro (non me ne ero accorto) che hanno lo stesso identico banco mobile che ho io, che segna nei suoi manometri piccoli sfalsati rispetto agli altri, 250 bar. [:hello]

 [V]


ECCOLO!



« Ultima modifica: Ottobre 04, 2022, 05:19:51 pm da IDcronio »

*

Online SCARABEO

  • **********
  • 18.175
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Le mie Citroën
Re:Banco Idraulico (......-T) ? & Attrezzo 4130-T
« Risposta #12 il: Ottobre 09, 2022, 01:50:56 pm »
Io ho questo:

È come il tuo ?


*

Offline IDcronio

  • ******
  • 16.086
Re:Banco Idraulico (......-T) ? & Attrezzo 4130-T
« Risposta #13 il: Ottobre 09, 2022, 07:15:23 pm »
No Franco, questo tuo è il 3645-T per LHM e come puoi notare ci sono alcune cose differenti rispetto al mio e quello che si trova al CDSC, il contenitore LHM è in metallo invece che in plastica, i manometri segnano solo fino a 200 bar e sono in una posizione sfalsata rispetto sempre al mio e CDSC e poi nel tuo c'è la lampadina per testare il contattore dei freni e valvola di sicurezza o meglio dire, dovrebbe esserci ma che tu da anarchico sfizzero non hai ancora messo. [:o)] [:hello]
P.S.