Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA

  • 159 Risposte
  • 35063 Visite
Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« il: Settembre 28, 2013, 11:42:47 pm »
Cari  appassionati  di Citroen  DS ,
sono  mesi  che  mi frulla  in  testa,  la  ralizzazione di un progetto per  la  realizzazione di un   '' kit /  REPLICA'' 
del  condizionatore  originale del  tipo  a  mobiletto  .
Cosa  ne  pensate ?
Ciao  Sergio .

*

Offline armonie

  • ****
  • 740
  • mimmo
Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #1 il: Settembre 29, 2013, 04:25:14 pm »
.... che e' un ottima idea!! per essere valida  logicamente dipende dai costi del kit. tienici aggiornati. [:hello]
mimmo

*

Offline oxi883

  • ******
  • 3.558
  • ... MAI dire MAI ...
Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #2 il: Settembre 29, 2013, 10:33:37 pm »
Se riesci a replicarlo fedele all'originale e ad un prezzo ragionevole penso sia un'ottima idea   [(su)]    [:hello]
 

Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #3 il: Settembre 29, 2013, 10:47:07 pm »
Ciao Sergio,
visto che sono mesi che ti frulla l'idea in testa, penso che avrai anche portato il "progetto" un pò oltre, e che tu ti sia fatto un'idea di che cosa serva e come vada montato, e quindi ti chiedo: hai una cifra di massima per capire dove andiamo a parare?
Per esempio, scambiatore di calore, tubazioni, compressore, mobiletto, il tutto quanto verrebbe a costare?
(poi c'è il montaggio)

Secondo me, tanto per dare dei numeri (!), se venisse a costare entro i 2.000€ potrebbe avere un mercato, se fosse più caro vedo il numero di potenziali clienti ridursi di molto... ( e non che siano già tanti quelli pronti a svenarsi ulteriormente dopo averlo già fatto per l'acquisto e la manutenzione ordinaria!)
" sans le Beau, la vie serait une erreur "
" senza la Bellezza, la vita sarebbe un errore " Nietzsche

Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #4 il: Settembre 29, 2013, 10:50:05 pm »
In verita'  , la questione  prezzo, pensavo  di discuterla in un secondo  tempo , anche  se  una  stima  di  massima dei costi ,  sensatamente l'ho  gia'  stilata , ma il mio  intento e  di aspettare a  comunicarla   , in quanto le  variabili di  scelta in gioco dell'acquirente  sono tante , ovvero : 
1) Se  lo  vuole  esattamente identico in tutti i particolari   all'originale .
2) Se  preferisce le  griglie , oppure opta per  le  prese  d'aria  sul  paraurti .
3) IL  cambio della  sua Ds e'  predisposto  oppure  no  ?
4) preferisce  un staffaggio  moderno piu' robusto , oppure quello  con il compressore   originale  trascinato dalla  pompa   .......
4) Ecc.  ecc.  ecc.
Comunque l'orientamento  di  massima , rivolto alla  maggiornaza  dei  casi , sarebbe di  proporre un   kit  A/C REPLICA copiato nelle  cose piu' importanti  , vale  a dire l'estetica  interna , mentre nei  particolari meno in  vista ,  si  lascierebbe  andare a delle  licenze,  usando  magari  dei  materiali piu'  moderni e piu' performanti .
Ecco  perche'  ho   chiesto  un  parere , semplicemente  per  conoscere il  vostro punto  divista .
 Se  avete  qualche   suggerimento o domanda  da  pormi  , fatela  pure senza esitazione , perche'  io sono  convinto  che  il miglior  collaudatore  e'  colui   che  guida  la macchina,
 e dei  suoi  giudizzi ne  faccio  tesoro .

*

Offline haiede

  • ******
  • 5.899
Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #5 il: Settembre 29, 2013, 11:05:23 pm »
Perchè il cambio dovrebbe avere una predisposizione particolare per montare il sistema A/C?
In origine non c'è nulla del condizionamento fissato sul cambio.........o sbaglio?
Ciao
 [:hello]
Dodo

Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #6 il: Settembre 29, 2013, 11:06:46 pm »
Ciao Sergio,
visto che sono mesi che ti frulla l'idea in testa, penso che avrai anche portato il "progetto" un pò oltre, e che tu ti sia fatto un'idea di che cosa serva ...


Si , il  progetto  e  gia'  in  uno  stato avanzato  , e  stata  smontata  pezzo per  pezzo   una  DS23ie  semi  (quella  ex  di  compagnoni  targata SI) . Marzio  di  Modena  mi  ha  prestato  una  sua   DS  senza   aria  condizionata  , Franco Diabolik...  con  i  motori  e cambi ,  Massimo Vigano mi  ha  prestato  la  mascherina  anteriore   del mobiletto  , e  come  prima  donna  nella  ''scquadra'' ; ho  il  progettista   del  clima  DS  Autoclima  .
Se  sono  frutti , fioriranno !!!!

Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #7 il: Settembre 29, 2013, 11:13:11 pm »
Davide ,  la  staffa  originale  di  supporto  del compressore originale , e'  fissata  nella  parte  inferiore  proprio  sul  cambio .   Ho  chiesto  delucidazioni in  merito  a Franco,  il quale mi ha confermato  che  questa  predisposizione  e' presente  solamente  sulle  DS  con klima  originale .
 
« Ultima modifica: Settembre 29, 2013, 11:16:33 pm da sergio.beneggi »

*

Offline Break Fast

  • ****
  • 815
  • Break Fast Family
Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #8 il: Settembre 29, 2013, 11:22:12 pm »
Se riesci a replicarlo fedele all'originale e ad un prezzo ragionevole penso sia un'ottima idea   [(su)]    [:hello]

E se è efficiente come uno moderno l'idea diventa ECCELLENTE.....
una dea è per sempre - Mauro

*

Offline SCARABEO

  • **********
  • 15.424
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Il mio sito a Timor Est
Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #9 il: Settembre 29, 2013, 11:24:40 pm »
.....
Se  sono  frutti , fioriranno !!!!

E se son fiori ?
.....Frutteranno ?

 ;D ;D ;D

*

Offline haiede

  • ******
  • 5.899
Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #10 il: Settembre 29, 2013, 11:28:30 pm »
Non è sempre cosi.......con il fissaggio sulla scatola cambio sono davvero poche, molte di più sono con staffe scomponibili molto complesse, ancorate ai prigionieri della pompa acqua e con puntoni sui prigionieri di scarico proprio per mancanza di specifici supporti sulla fusione scatola cambio.
Il compressore originale (a differenza di quello autoclima) è inclinato a 45 gradi su di un lato ed è trascinato da apposita cinghia ad alte prestazioni rimanendo una sola piccola gola disponibile sulla pompa acqua che pure era specifica a 2 cuscinetti (non si vedono differenze però) per le macchine con condizionamento montato d'origine..........se poi il cambio è BVH i casini aumentano e gli spazzi si riducono ulteriormente dovendo tener conto anche del regolatore centrifugo e sua vite di registro...........
Comunque, se ti riesce, è una bella operazione a patto che sia "riperibile" e non una realizzazione artigianale di 1 o 2 esemplari................dubito però che equipaggiare una macchina che ne era priva in origine (quindi senza convogliatori e mobiletto in plastica oltre ai comandi specifici dell'aria abitacolo) sia una operazione a costi "potabili" considerando anche che tra confort e pallas la plancia prevedeva finiture diverse in quanto solo le pallas avevano il mobiletto centrale e le bocchette laterali coassiali, le confort erano quasi sempre dotate in aftermarket dei diffusori sottoplancia addizionali e pacchi radianti autoclima lato passeggero molto diversi da quelli d'origine che arrivavano sulle pallas già dotate in fabbrica................ma poi sei tu il "competente" in materia.......aspettiamo quindi eventuali "nuove"............
Ciao
 [:hello]
Dodo

Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #11 il: Settembre 29, 2013, 11:53:05 pm »
Sulla  CX  per  esempio, l'operazione  di  coniugare l'estetica  con  la  resa  e'  riuscita perfettamente .
IL test  eseguito  sulla DS23i  prototipo in  cabina  climatica , e  risultato gia' subito molto soddisfacente alla  prima  prova .
Deve essere  cosi' ...... , altrimenti  come  posso  invogliare  qualcuno  ad  installare  questo  impianto se  non raffredda ?

,

Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #12 il: Settembre 30, 2013, 12:13:23 am »
Non è sempre cosi.......con il fissaggio sulla scatola cambio sono davvero poche, molte di più sono con staffe scomponibili molto complesse, ancorate ai prigionieri della pompa acqua e con puntoni sui prigionieri di scarico proprio per mancanza di specifici supporti sulla fusione scatola cambio.

Per  la variabile  cambio  , se  non  e  presente tale  predisposizione , il cambio viene  smontato  e   '' lavorato''   per renderlo  ''predisposto '' .
Sulle  staffe Davide  hai  pienamente  ragione ,  sono  un  po'  deboluccie quelle  originali ,  e  il  tirocinghia con  annessi  e connessi  non e'  assolutamente un esempio  da  copiare  al  100% ,  questione  che  come tu  giustamente   hai  suggerito ,  quanti  si  accorgerebbero  di  eventuali  modifiche  apportate ?

*

Offline DS211970

  • ****
  • 1.428
Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #13 il: Settembre 30, 2013, 12:20:35 am »
E se son fiori ?
.....Frutteranno ?

 ;D ;D ;D

ma se son cachi????

*

Offline haiede

  • ******
  • 5.899
Re: Kit A/C MOBILETTO CITROEN DS REPLICA
« Risposta #14 il: Settembre 30, 2013, 08:20:15 am »
Sulla  CX  per  esempio, l'operazione  di  coniugare l'estetica  con  la  resa  e'  riuscita perfettamente .
IL test  eseguito  sulla DS23i  prototipo in  cabina  climatica , e  risultato gia' subito molto soddisfacente alla  prima  prova .
Deve essere  cosi' ...... , altrimenti  come  posso  invogliare  qualcuno  ad  installare  questo  impianto se  non raffredda ?

,

Assolutamente nessun dubbio che funzioni bene.............quello a cui mi riferivo è quando l' A/C non c'èra sulla macchina e quindi non ci sono ne il mobiletto di plastica, ne i comandi di foggia diversa della ventilazione ne le bocchette coassiali ai lati della plancia: ricreare tutto ciò dal niente è una operazione non da poco e sicuramente fa "decollare" il costo complessivo dell'installazione.........e senza considerare l'opzione dello smontaggio cambio per la creazione dei supporti compressore.
Altra cosa è invece la sostituzione dell'impianto su macchina già dotata di "arredi" e supporti compressore................in ogni caso aspetto con curiosità qualche foto della realizzazione se vorrai.........
Ciao
 [:hello]
Dodo