Restauro DS Super5 Piacentina

  • 201 Risposte
  • 10391 Visite
*

Offline Martini

  • **********
  • 13.777
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #180 il: Aprile 18, 2019, 01:38:01 pm »
Ottimo.

Non togliere la cuffia prima di aver lavato via tutta la fanga attorno e quando avrai finito l'opera ricorda di proteggere la lamiera del telaio che sarà eventualmente venuta allo scoperto.

Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #181 il: Aprile 18, 2019, 01:50:13 pm »
Si si, ho già provveduto a rimuovere il più possibile la morchia nella sede, lasciando tutto montato, ma il problema è la sfera, che non ne vuol sapere di venir via.
L'altra, lato guida, è venuta via fin troppo facilmente, ma questa pare essere inchiodata sul cilindro..
Dovrò rimontare l'altra e provare a svitarla di 1/4 di giro col circuito in pressione?
 [???]

*

Offline Martini

  • **********
  • 13.777
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #182 il: Aprile 18, 2019, 01:53:24 pm »
Eh si. Purtroppo anche i meccanici si scordano spesso della semplice regoletta che dice di serrare A MANO le sfere sul cilindro.
La guarnizione fa tenuta per deformazione della stessa sotto pressione e non per contatto tra sfera e cilindro.

*

Offline hal9000

  • ******
  • 4.483
  • Nessun calcolatore 9000 ha mai commesso un errore
    • DEA da 50 anni
Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #183 il: Aprile 18, 2019, 02:51:41 pm »
a mano sempre!....

però stringile, che io un mese fa ho cominciato a vedere perdite ingenti di LHM davanti da entrambi i lati, e ho trovato entrambe le sfere svitate...

Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #184 il: Maggio 30, 2019, 09:45:02 am »
Buongiorno a tutti, finalmente sono arrivato a revisionare i cilindri posteriori e sostituirmi le sfere, comprando i modelli saldati a taratura standard.

Premetto che volevo smontare anche il correttore di altezza posteriore per revisionare le tenute di gomma e pulirlo, ma un tubicino arrugginito me lo ha impedito.. Ed ho lasciato stare, limitandomi a pulire ciò che c'era lì attorno, compreso il registro dell'altezza.
Montato il tutto, ieri l'ho accesa. Dopo un po' di è alzata di colpo ma
ho notato che è rigidissima e sembra non rispondere al correttore di altezza.
Devo a prescindere fare uno spurgo del circuito?
Suggerimenti su come risolvere questo problema?






« Ultima modifica: Maggio 30, 2019, 10:06:33 am da Riccardo A. »

Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #185 il: Giugno 14, 2019, 10:51:14 am »
Risolto tutto.. Bastava aspettare un po' probabilmente. Riaccesa una seconda volta e fatta girare al minimo un po', le sospensioni son tornate a lavorare bene.
Nel mentre ho cambiato anche le sfere anteriori, sempre su tatarura "standard"


*

Offline dino

  • *****
  • 2.384
Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #186 il: Giugno 14, 2019, 11:09:31 am »
Figa che attrezzo
ti è venuto via anche un pezzo di telaio...... [:ohoh]

D    [:clap]

Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #187 il: Giugno 14, 2019, 11:51:44 am »
Figa che attrezzo
ti è venuto via anche un pezzo di telaio...... [:ohoh]

D    [:clap]
Ahahahha, si è decisamente molesto con la leva che si ritrova.. Ma è servita tutta con una sfera posteriore che era inchiodata!

Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #188 il: Giugno 17, 2019, 10:54:58 am »
Revisionato anche il congiuntore, e controllato la pompa benzina, quest'ultima ancora con una membrana molto elastica e sana.
Il congiuntore è venuto giù senza troppe difficoltà, però avevo il parafango già smontato.. Dopo ho smontato la chiocciola della ventilazione, la pompa benzina e la sfera ( tanto dovevo pure sostituirla)
Ecco alcune foto dei lavori :















È stato interessante vedere la differenza tra le molle nuove e quelle originali (congiuntore mai revisionato in vita sua, semplicemente sostituita la sfera nel 2016).
Unico dispiacere è stato un o-ring non perfetto nel diametro, che si è rovinato nel inserimento e quindi ho rimesso il suo originale, ancora sano..si trovava sotto al pistone con la vite per il calo di pressione.

*

Offline Martini

  • **********
  • 13.777
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #189 il: Giugno 17, 2019, 11:37:20 am »
Bello il marchio a vernice sul tubo di ritorno: Rennes-La Janais, lo stabilimento bretone dove facevano il ciclo completo della lavorazione e le parti in gomma per quasi tutta la gamma.

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 15.344
Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #190 il: Giugno 17, 2019, 11:55:43 am »
 [:clap] [:clap] [:clap]

Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #191 il: Giugno 17, 2019, 01:28:33 pm »

È stato interessante vedere la differenza tra le molle nuove e quelle originali (congiuntore mai revisionato in vita sua, semplicemente sostituita la sfera nel 2016).

In teoria il congiuntore andrebbe ritarato dopo il cambio delle molle, o sbaglio?

Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #192 il: Giugno 17, 2019, 02:05:17 pm »
In teoria il congiuntore andrebbe ritarato dopo il cambio delle molle, o sbaglio?

Si, andrebbe verificato al banco ed eventualmente tarato, ma mi affido a quanto constatato tempo fa da Haiede, che aveva montato il kit di revisione di Citro Services e mantenuto le rondelle standard, aveva ottenuto pressioni corrette.
C'era un suo post in merito  :)

*

Offline dino

  • *****
  • 2.384
Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #193 il: Giugno 17, 2019, 03:20:51 pm »
Piu' che altro andrebbe verificata la tenuta della biglia interna  e che non pizzichi l'o-ring in fase di compressione della molla

Poi bo ....avere cosi' fiducia dei ricambi da tempo offerti rimpiazzando brutalmente i suoi originali senza un test al banco....be ci vuole una bella dose di positivita', personalmente persa per sfinimento    anni fa... :P
 
Cordialmente,

D    [:hello]

Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #194 il: Giugno 17, 2019, 04:20:33 pm »
Come darti torto, nel mio caso non saprei da chi andare.. Non conosco nessuno nella mia zona che abbia un banco idraulico per provarlo.
Sulla qualità dei ricambi, come scrivevo poche righe sopra, uno degli o-ring principali è palesemente più grande, e nel passare dentro al cilindro si è sbriciolato rovinandosi irrimediabilmente.. Peccato, speravo in qualcosa di fatto meglio.
Spero a sto punto che tutto vada bene, affidandomi a vostre esperienze pregresse in merito (vedi la taratura)
Discorso cilindri sospensione e relativi feltri invece non ho notato problematiche sui ricambi, solo il tempo mi dirà se è roba valida.

Ciao  [dsupdown]
Riccardo