Un mese in DS e 5000 km

  • 8 Risposte
  • 691 Visite
*

Offline Dorien Berteletti

  • **
  • 113
  • Dorien
Un mese in DS e 5000 km
« il: Maggio 21, 2019, 07:46:27 pm »
Come forse vi ricordate a Febbraio comprai una Dsuper 5 da un amico in Inghilterra. Di Ds ne ho avute 4 ma tutte monofaro e quindi a 4 velocita' e poi erano altri tempi..circa 30'anni fa!  Volevo una Super 5 per il motore e il fatto di poter viaggiare piu' veloce. Certo dopo le altre gli interni sono poveri.....pazienza.
Preferivo che fosse targata in Inghilterra per motivi di assicurazione.
Quindi questa qui ha la guida sinistra quindi OK ,ma piu' per motivi di agevolazioni nel vano motore. La guida contraria e' sempre piu' veloce.
Fatto il passaggio libretto on-line e il costo? Un bel zero!! [:clap] Non chiedono documentazione o altro.
Bollo? Niente bollo [:clap]
Revisione? Volontaria e tutto ok [:clap]
Assicurazione ? In caso di rimanere per strada ti portano dove vuoi in Europa incluso costo Alberghi [:clap] [:clap]
Siamo arrivati a Oxford il weekend di Pasqua con tutto...o credevo tutto il necessario  per il viaggio in Italia. Uomo propone e Dio dispone!!
Montato lo spinterogeno che avevo rifatto e portato con me ( preferisco il Marchal al Ducellier) e messo tutto a punto siamo partiti verso il nord. Volevo far un bel giro e visitar amici.
La D fa i primi capricci....dopo la messa in moto si alza dietro ma non in avanti. Non ne vuol proprio sapere. Decido di abbassar la vettura e poi alzarla al massimo e poi metterla al suo posto normale. Funziona OK...ci siamo capiti!
Partiamo...mi ero scordato della vicinanza del pedale freno all'acceleratore, e "imparo" a tener il piede con piu' attenzione. Andiamo verso Cheltenham e la D vola comodissima. Il giorno dopo verso Birmingham, incomincia a piovere e entra un pochino d'acqua dalla parte superiore del parabrezza. Pazienza.
Si decide a non tener il minimo ( carburatore nuovo). Lo risistemo ma perche'? Chiedo su questo Forum e grazie agli amici ricevo/vedo le infomazioni che aiuteranno a una miglior regolazione.
Ci decidiamo a prendere l'autostrada per motivi di tempo e controllo velocita'. L'autostrada e' gratis come nella Vaterland e i 160 km li tiene bene [:clap].
Andiamo verso la Scozia da mia cugina e prendiamo un misto di strade secondarie (anche con le pecore) e i consumi sono tra i 10 e 11 km/litro..come nuova !
Dalla Scozia ritorniamo in Inghilterra verso Torquay per poi prender il traghetto per la Francia.
Il carburatore continua far il cattivo sotto i 1000 giri. Alle rotonde se c'ie' traffico la vicinanza del freno/acceleratore mi aiutano. Appoggio a sinistra per frenare e subito sulla destra per accellerare. Mi abituo anche a quello. E' una Dea...molto donna!
La D viaggia benissimo e sulle statali e la tenuta e' eccezionale tanto che altre macchine d'epoca tipo Morgan e Jaguar rimanevano indietro nei tratti con molte curve.
Il problema con l'alzamento della vettura segue, ma sembra che con l'uso stia migliorando. Diventa piu' noioso quando mi fermo a fare il pieno. In quei 5 minuti il muso va giu' e quindi devo far la manovra che avevo spiegato prima. Senti un certo stress quando vedi altri che ti aspettano per far benzina.
La mattina che siamo arrivati in Francia ho pensato che mezzo traghetto di macchine dovranno aspettare che la D faccia i suoi versi. Come fare? Non ti lasciano metter in moto prima dello sbarco.
Metto in moto e la D si alza sia davanti che dietro dopo 8 ore ferma. Come mai?  Sara' perche' arrivata in Francia e si sente contenta.
Andiamo giu' verso St Nazaire ma i Tedeschi e i sommegibili se ne sono andati.
Proseguiamo verso Lione su Autostrade e viaggiamo sui 130 /140 comodamente ma forse noioso dopo qualche ora. Decidiamo di prender strade in campagna, molto piu' divertente su una D.
Mi fermo a registrare il carburatore un'altra volta, oramai lo potrei fare a occhi chiusi.
La mattina dopo in Autostrada verso L'Italia vedo molto lontano un'Alfa Romeo e dopo qualche Km li raggiungiamo a questo punto stiamo sui 140 km/h Hanno H sulla targa e che paese sarebbe? Un lampeggio e li sorpassiamo. Ci salutano ma poi e' evidente che voglion correre. E via una D e un'Alfa e per una ventina di Km ci divertiamo a velocita' che non hanno nulla a vedere con le leggi Francesi.
Piu' tardi a una fermata ci siamo incontrati e H sarebbe Ungheria eda erano andati a un raduno Alfa in Francia e noi al raduno Citroen a Torino.
All'entrata del Frejus proprio prima din comprar il biglietto la D si sferma e non vuol ripartire.
Mi danno una mano a spingerla in un piazzale e chiamano il carro attrezzi. Mentre aspettiamo mi metto a lavorare e vedo che la pompa benzina non va piu' di tutto quello che avevo con me, non avevo una pompa :'(
Arriva il camion attrezzi e mi caricano la D. Poi volendo metter il freno questo cretino spinge giu' sulla leva rilascio freno e me la piega.
L'assicurazione Inglese manda un'altro camion e ci portano a casa in Italia. Ho risparmiato il costo della Frejus e l'autostrada!
Vado al raduno di Torino con una vecchia Fiat ma con un modellino della D proprio nei miei colori  di Blu Camargue!
Due giorni dopo con una pompa elettrica proseguiamo verso un giro del lago Garda.
In tutto quasi 5.000 km e mi scordavo...e di olio pochissimo un litro solamente.
Ho postato delle foto...non sono fotografo



















« Ultima modifica: Maggio 21, 2019, 07:48:18 pm da Dorien Berteletti »
Dorien

*

Offline Silmaz66

  • **
  • 198
  • "Warriors!Come out and play-ay"
Re:Un mese in DS e 5000 km
« Risposta #1 il: Maggio 21, 2019, 09:00:36 pm »
Bella avventura Dorien!
E grande Dea [:clap]

Anche la mia Cťcile Ť con me da un mese... ma ho fatto solo un migliaio di Km... e per il momento solo qualche capriccio di singhiozzo da fredda in caso di maltempo... Ma non si Ť mai fermata! [:love]
Ed ora grazie ai Preziosi consigli di un amico che mi fa da tutor  [:inch] e a quello che ho scoperto su questo utilissimo Forum... sto cominciando a prendere possesso della mia Dea  [dsfari]
Ma la sensazione di guida e qualcosa di indescrivibilmente fantastico [dsrun]  [:love]
Keep Calm and Tolasudolsa  [:color]

Re:Un mese in DS e 5000 km
« Risposta #2 il: Maggio 21, 2019, 10:39:54 pm »
Bel racconto Dorien, complimenti per il viaggio e grazie per aver partecipato al raduno di Torino, Ť stato un piacere conoscerti!  [:clap]

Fabio

*

Offline MAMBO

  • ******
  • 3.623
Re:Un mese in DS e 5000 km
« Risposta #3 il: Maggio 22, 2019, 12:59:13 pm »
Un bel giretto fuori porta direi.... ;D [:clap] [:clap] [:clap] [:clap] [:clap]
STEFANO

*

Offline Lanfranto

  • ****
  • 1.088
  • ID 20 Super
    • LanfranTo.it - ID
Re:Un mese in DS e 5000 km
« Risposta #4 il: Maggio 22, 2019, 04:57:11 pm »
 [(su)] [(su)] [(su)] [(su)]
ID&Dyane driver
lanfrancodt <+> hotmail . com

Re:Un mese in DS e 5000 km
« Risposta #5 il: Maggio 25, 2019, 07:51:00 am »
 [dsfari] fatto bene, si vive una volta sola, meglio girare da vivi che restare fermi da morti... Posta anche il prossimo, ciao

Re:Un mese in DS e 5000 km
« Risposta #6 il: Maggio 28, 2019, 04:32:17 pm »
Grazie per il racconto e l'esperienza!

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 15.345
Re:Un mese in DS e 5000 km
« Risposta #7 il: Giugno 06, 2019, 01:06:21 pm »
Ciao, bel racconto e complimenti. Anch'io trovai la leva rilascio del freno di stazionamento a pedale storta, come la storia si ripete, anche la gente poco scrupolosa finisce per fare gli stessi,  stupidi errori.  ;D [:clap] [:hello]

*

Online Zest

  • ***
  • 340
Re:Un mese in DS e 5000 km
« Risposta #8 il: Giugno 06, 2019, 05:27:21 pm »
La mia Ť ben dritta !! 8)