Alternative ai Michelin ?

  • 1478 Risposte
  • 146405 Visite
*

Offline FeDeesse

  • ******
  • 8.105
Re: Alternative ai Michelin ?
« Risposta #60 il: Gennaio 29, 2010, 07:47:35 am »
Io ma non posso fare un paragone, dal 2005 e fino al 2009 ho avuto un treno di Michelin ma vecchie e dure, non fanno testo.

Montate le Vredestein datemi da Renato tutta un'altra musica.

Ma ripeto le mie Michelin non sono giudicabili.


parliamo di DATI, io li ho messi sul tavolo. 15.000 km gomme di  2 anni, 50% di usura all'anteriore, praticamente ancora nuove al posteriore. marca hankook.
le tue michelin quanti anni avevano?
c'è qualcuno che asserisce che le gomme di 10 anni sono ancora morbide al tatto e stento veramente a crederci!

*

Offline Maxx

  • ***
  • 330
Re: Alternative ai Michelin ?
« Risposta #61 il: Gennaio 29, 2010, 08:25:24 am »
La Ds??
Si tratta di un mezzo storico nato con pneumatici Michelin.
Disquisire di costi, chilometraggi, usura, tenuta ed altro è pura retorica.
Dal mio punto di vista alternative alle Michelin non esistono, se teniamo alla originalità ed alla storicità del mezzo c'è solo michelin.
saluti a tutti [:hello]
Ehhhhh si!!! E' na bella piaga quella dei minorenni che lavorano, ma è na bella piaga pure quella dei maggiorenni che non fanno un cazzo!!!!!                   Mario Carotenuto

*

Offline Admin

  • Forum Admin
  • ******
  • 6.597
  • ID19 break "ambi" 1964
    • Citrò Services
Re: Alternative ai Michelin ?
« Risposta #62 il: Gennaio 29, 2010, 08:27:51 am »

c'è qualcuno che asserisce che le gomme di 10 anni sono ancora morbide al tatto e stento veramente a crederci!


Chissà perchè mi è venuto in mente San tommaso  [:hap] [:hap] [:hap]

*

Offline bigmario

  • ****
  • 1.108
  • CITROEN for ever!!!
Re: Alternative ai Michelin ?
« Risposta #63 il: Gennaio 29, 2010, 08:30:41 am »
si Maxx, hai perfettamente ragione, ma mettiti anche nei panni di chi deve spendere in un solo botto quasi 1000€ per le gomme!! E con questa caz.. di crisi che c'è!  :'(
Ho LHM nel sangue!

*

Offline Gianluca

  • ******
  • 8.152
Re: Alternative ai Michelin ?
« Risposta #64 il: Gennaio 29, 2010, 09:16:18 am »
.........c'ero arrivato da solo, pongo anche a te la domanda hai mai guidato una dea con un altro tipo di pneumatici?
 [:inch]


Onestamente non ricordo adino caro. Forse, o forse no. Ma non è qui la questione ado. Per me la DS è con le michelin punto e basta. Fintanto che ci sono e posso permettermi una volta ogni 5/6 anni di cambiarle non c'è storia.

Se un giorno non potrò permettermele metterò gomme alternative, ci mancherebbe altro. Senza però spacciarle come la scelta giusta o la scelta intelligente.

Per chi, come me, la DS la vuol conservare come auto storica la scelta giusta è Michelin. Punto.

Le masturbazioni cerebrali le lascio a chi è maturo al punto giusto, le mie canzoni voglio raccontarle a chi sa masturbarsi per il gusto...

*

Offline Admin

  • Forum Admin
  • ******
  • 6.597
  • ID19 break "ambi" 1964
    • Citrò Services
Re: Alternative ai Michelin ?
« Risposta #65 il: Gennaio 29, 2010, 09:54:04 am »

Per chi, come me, la DS la vuol conservare come auto storica la scelta giusta è Michelin. Punto.


Inutile girarci attorno, la DS "correttamente conservata" va con le Michelin, per le tante ragioni storiche da sempre espresse. Però ragazzi, scusatemi, sono discorsi fritti e rifritti.
Valgono tutte le considerazioni, in primis sul portafogli, ma sono personali. Non c'e' da convincere nessuno, non c'è da sentirsi in colpa: ognuno è libero di decidere con che gomme andare in giro, se rifare gli interni in jersey, in vellutone o pelo di capra, se verniciarla originale oppure a pois... tutto si può fare, non c'è mica la galera  [:crazy]
Fra le non-originalità le gomme non originali è quella che il profano percepisce di meno, anche se il profilo non proprio canonico delle Vredestein ad esempio qualche sguardo lo fa corrucciare. Eppoi è rimediabile in qualunque momento, per cui chi vuole una DS da usare tutti i giorni ha tante scuse a cui attingere.
Poi smettiamo per cortesia di invocare troppo la sicurezza perchè comunque chi va in giro in auto d'epoca DEVE tenere un comportamento moolto prudente, con un'auto senza ABS, senza aribag, con fanaleria poco luminosa rispetto le contemporanee e piena di spigoli dove rompersi qualcosa. La prima sicurezza deve venire dallo stile di guida, coscienti dei limiti del mezzo si potrebbe circolare anche con gomme da masticare...
Admin

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 15.305
Re: Alternative ai Michelin ?
« Risposta #66 il: Gennaio 29, 2010, 10:10:19 am »
Inutile girarci attorno, la DS "correttamente conservata" va con le Michelin, per le tante ragioni storiche da sempre espresse. Però ragazzi, scusatemi, sono discorsi fritti e rifritti.
Valgono tutte le considerazioni, in primis sul portafogli, ma sono personali. Non c'e' da convincere nessuno, non c'è da sentirsi in colpa: ognuno è libero di decidere con che gomme andare in giro, se rifare gli interni in jersey, in vellutone o pelo di capra, se verniciarla originale oppure a pois... tutto si può fare, non c'è mica la galera  [:crazy]
Fra le non-originalità le gomme non originali è quella che il profano percepisce di meno, anche se il profilo non proprio canonico delle Vredestein ad esempio qualche sguardo lo fa corrucciare. Eppoi è rimediabile in qualunque momento, per cui chi vuole una DS da usare tutti i giorni ha tante scuse a cui attingere.
Poi smettiamo per cortesia di invocare troppo la sicurezza perchè comunque chi va in giro in auto d'epoca DEVE tenere un comportamento moolto prudente, con un'auto senza ABS, senza aribag, con fanaleria poco luminosa rispetto le contemporanee e piena di spigoli dove rompersi qualcosa. La prima sicurezza deve venire dallo stile di guida, coscienti dei limiti del mezzo si potrebbe circolare anche con gomme da masticare...
Admin

Concordo, mi viene l'orticaria a pensare di spendere tanti soldi per una gomma tutto sommato mediocre (è questo il punto) ma prima o poi le compro perchè non c'è alcun dubbio che siano belle da vedere.

Per ora devo accontentarmi delle ottime toyo fuorimisura e fuori look, sembro la Fracci che balla con gli scarponi e quando vedo chi mi precede con le Michilen mi mordo le orecchie, anche se poi quella vettura è tutta da rifare nell'insieme è completa, diversamente non si può negare che manca qualcosa,.....si può far finta di non vedere certo!....ma manca qualcosa ...[V]

*

Offline Lanfranto

  • ****
  • 1.088
  • ID 20 Super
    • LanfranTo.it - ID
Re: Alternative ai Michelin ?
« Risposta #67 il: Gennaio 29, 2010, 10:22:00 am »
...ognuno è libero di decidere con che gomme andare in giro, se rifare gli interni in jersey, in vellutone o pelo di capra, se verniciarla originale oppure a pois...

Battute a parte, non si possono considerare le gomme, che sono un materiale di consumo deteriorabile, allo stesso modo di carrozzeria e interni.
Una commissione FIVA o ASI dubito che obietterà qualcosa riguardo all'impiego di gomme Vredestein nella misura corretta, riguardo agli interni in pelo di capra, spero di sì!
Credo che una DS sarà sempre oggettivamente storica anche senza le Michelin...
ID&Dyane driver
lanfrancodt <+> hotmail . com

*

Offline bazz

  • ****
  • 1.222
  • Scrive Roland Barthes
Re: Alternative ai Michelin ?
« Risposta #68 il: Gennaio 29, 2010, 10:24:04 am »
Battute a parte, non si possono considerare le gomme, che sono un materiale di consumo deteriorabile, allo stesso modo di carrozzeria e interni.
Una commissione FIVA o ASI dubito che obietterà qualcosa riguardo all'impiego di gomme Vredestein nella misura corretta, riguardo agli interni in pelo di capra, spero di sì!
Credo che una DS sarà sempre oggettivamente storica anche senza le Michelin...

    [(su)]
Io credo che oggi l'automobile sia l'equivalente
abbastanza esatto delle grandi cattedrali gotiche,una grande creazione d'epoca concepita
appassionatamente da artisti ignoti e consumata nella sua immagine se non nel suo uso da tutto un popolo che si appropria con essa di un oggetto perfett.magico

*

Offline ado

  • **********
  • 13.925
  • DS 21 i.e. pallas "rachel"
Re: Alternative ai Michelin ?
« Risposta #69 il: Gennaio 29, 2010, 10:31:07 am »
buon giorno a tutti,

l'ultimo giro di interventi mi è piaciuto di più.......... ;D
certo che nn c'è la galera, e per fortuna, ma quello che mi fa rabbia e che, con quanto se le fa pagare, potrebbe fare una gomma nn dico all'altezza delle
Vredestein e delle hankook ma poco poco migliori si..........
Io ho provato le Toyo e a fondo, a vallelunga nn si muoveva di un millimetro, con inserimento in curva da F1, questo smentisce ancora una volta tutti quelli che dicono che la DEA è nata per le Michelin e tutte le altre gomme nn funzionano, oggi ho le Vredestein e con grande sorpresa debbo dire che sono favolose, si muove un attimino di più ma tengono da paura, ho guidatato per almeno 2000 km il 23 che conoscete e consentitemelo una cagata........
In nome dell'originalità, ciascuno è padrone di pagare più del doppio una gomma che nn vale nulla.

 [:hello] [:hello] [:hello] [:hello]
Non c'è deserto peggiore che una vita senza amici: l'amicizia moltiplica i beni e ripartisce i mali.

*

Offline Admin

  • Forum Admin
  • ******
  • 6.597
  • ID19 break "ambi" 1964
    • Citrò Services
Re: Alternative ai Michelin ?
« Risposta #70 il: Gennaio 29, 2010, 10:34:00 am »
Battute a parte, non si possono considerare le gomme, che sono un materiale di consumo deteriorabile, allo stesso modo di carrozzeria e interni.
Una commissione FIVA o ASI dubito che obietterà qualcosa riguardo all'impiego di gomme Vredestein nella misura corretta, riguardo agli interni in pelo di capra, spero di sì!
Credo che una DS sarà sempre oggettivamente storica anche senza le Michelin...

Ecco il punto dove sbagli.
Il legame con le gomme Michelin quando si parla di DS è talmente stretto, perchè la vettura veniva fornita ESCLUSIVAMENTE con quelle, che la commissione tecnica FIVA o ASI dovrebbe nel giudicare la vettura tenerne conto.
Sicuramente, se e quando verrà mai creata, ne terrà conto la commissione RIASC.
Non ti sto dicendo che perde la sua storicità, ma qualche punto si. Che tu lo ammetta o no!

*

Offline Admin

  • Forum Admin
  • ******
  • 6.597
  • ID19 break "ambi" 1964
    • Citrò Services
Re: Alternative ai Michelin ?
« Risposta #71 il: Gennaio 29, 2010, 10:41:48 am »

In nome dell'originalità, ciascuno è padrone di pagare più del doppio una gomma che nn vale nulla.

 [:hello] [:hello] [:hello] [:hello]

Non vale nulla non lo puoi dire. Vale quanto le altre.
Ed anche valesse di meno, pazienza, c'è un vincolo insuperabile: il disegno del battistrada immodificabile. Hanno potuto lavorare solo su tele e mescola.
Ma il punto della faccenda è che è un'auto storica, dunque il fatto che ci siano gomme con cui le prestazioni migliora, al collezionista che tiene all'aspetto "museale" della propria vettura, proprio non interessa.
Non siamo qui a dire va meglio o va peggio. Siamo qui a dire, come ha percepito IDcronio, una questione di "completezza".
Per estremizzare il discorso, se la DS fosse pessima con le Michelin, avrei un set di Michelin per i raduni ed un set di Vattelapesca per i viaggi  [:crazy]
Io la sento così, come ho già detto non mando in galera chi la pensa diversamente, ma cortesia non venitemi a dire che la DS con le Michelin non c'entra nulla.




*

Offline Andrea

  • ******
  • 6.908
Re: Alternative ai Michelin ?
« Risposta #72 il: Gennaio 29, 2010, 11:21:17 am »
Inutile girarci attorno, la DS "correttamente conservata" va con le Michelin, per le tante ragioni storiche da sempre espresse. Però ragazzi, scusatemi, sono discorsi fritti e rifritti.
Valgono tutte le considerazioni, in primis sul portafogli, ma sono personali. Non c'e' da convincere nessuno, non c'è da sentirsi in colpa: ognuno è libero di decidere con che gomme andare in giro, se rifare gli interni in jersey, in vellutone o pelo di capra, se verniciarla originale oppure a pois... tutto si può fare, non c'è mica la galera  [:crazy]
Fra le non-originalità le gomme non originali è quella che il profano percepisce di meno, anche se il profilo non proprio canonico delle Vredestein ad esempio qualche sguardo lo fa corrucciare. Eppoi è rimediabile in qualunque momento, per cui chi vuole una DS da usare tutti i giorni ha tante scuse a cui attingere.
Poi smettiamo per cortesia di invocare troppo la sicurezza perchè comunque chi va in giro in auto d'epoca DEVE tenere un comportamento moolto prudente, con un'auto senza ABS, senza aribag, con fanaleria poco luminosa rispetto le contemporanee e piena di spigoli dove rompersi qualcosa. La prima sicurezza deve venire dallo stile di guida, coscienti dei limiti del mezzo si potrebbe circolare anche con gomme da masticare...
Admin

Concordo.

*

Offline SCARABEO

  • **********
  • 16.442
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Il mio sito a Timor Est
Re: Alternative ai Michelin ?
« Risposta #73 il: Gennaio 29, 2010, 11:30:19 am »
Immagino quindi che tutti voi utilizzate l'olio TOTAL ?

Veniva fornita esclusivamente con quello.
Quelli più moderni vanno sicuramente meglio.

Ma il RIASC come fara a capire cosa c'è dentro ?


*

Offline Lanfranto

  • ****
  • 1.088
  • ID 20 Super
    • LanfranTo.it - ID
Re: Alternative ai Michelin ?
« Risposta #74 il: Gennaio 29, 2010, 11:31:16 am »
Ecco il punto dove sbagli.
Il legame con le gomme Michelin quando si parla di DS è talmente stretto, perchè la vettura veniva fornita ESCLUSIVAMENTE con quelle, che la commissione tecnica FIVA o ASI dovrebbe nel giudicare la vettura tenerne conto.
Sicuramente, se e quando verrà mai creata, ne terrà conto la commissione RIASC.
Non ti sto dicendo che perde la sua storicità, ma qualche punto si. Che tu lo ammetta o no!

Ok, posso anche ammettere che con le Michelin per il RIASC sia un po' più storica; non capisco però a che cosa possano servire in senso pratico questi punti in più; ...se non a un appagamento personale di chi concepisce la DS come un pezzo (per usare la tua definizione) museale.
ID&Dyane driver
lanfrancodt <+> hotmail . com