Sondaggio

Come ti sei innamorato della Dea, oppure che hai scoperto che ti attraeva come auto?

Con Amici
1 (2.4%)
Me l'ha fatta vedere un amico che ne possedeva una
5 (12.2%)
Altro motivo che spieghero in seguito...
35 (85.4%)

Totale votanti: 40

Come ti sei innamorato della Dea

  • 72 Risposte
  • 17194 Visite
*

Offline Vince

  • *****
  • 2.135
Re: Come ti sei innamorato della Dea
« Risposta #45 il: Novembre 17, 2014, 10:47:30 pm »
stesso percorso........ ;D
Si, ti ci vedo come autista della familiale con le suore alla Baia... ;D
Vince

*

Offline ado

  • **********
  • 13.921
  • DS 21 i.e. pallas "rachel"
Re: Come ti sei innamorato della Dea
« Risposta #46 il: Novembre 17, 2014, 11:02:43 pm »
Si, ti ci vedo come autista della familiale con le suore alla Baia... ;D

 [:hap] [:hap]
Non c'è deserto peggiore che una vita senza amici: l'amicizia moltiplica i beni e ripartisce i mali.

Re: Come ti sei innamorato della Dea
« Risposta #47 il: Novembre 18, 2014, 12:34:56 pm »
Sono sempre stato innamorato della Dea fin da ragazzo quando negli anni 60 ne circolavano moltissime  ed anche alcuni miei amici la possedevano. Avrei voluto comprarla anche io ma già possedevo una spyder alfa romeo e due auto non potevo averle.. la mia famiglia non avrebbe permesso. Col passare degli anni sono rimasto innamorato della dea e qualche anno fa ho deciso di acquistarne una. Ho girato più di un anno prima di trovare quella giusta e adesso che nel mio garage c' è la mia Dea, mi sento  fortunato ad averla. Non la uso tutti i giorni, la faccio uscire nei fine settimana e soltanto se non piove e quando torno a casa dal lavoro, vado nel garage a guardarla soltanto; poi dopo cena torno in garage e la metto in moto e aspetto che si alzi... ogni volta è la stessa  emozione che provavo quando ero ragazzo e salivo sulla dea dei miei amici. Ho pensato anche di aquistare una cx, auto  che mi piace molto, ma il mio cuore sarà sempre e solo per la dea..
viva la Dea.. [:love] [:love] [:love] [:love] [:love] [:love] [:love]

*

Offline Paperellino

  • ***
  • 256
  • 'C'est chouette les vacances en Deesse!'
Re: Come ti sei innamorato della Dea
« Risposta #48 il: Novembre 20, 2014, 11:34:15 pm »
Io non ho particolari ricordi della DS da piccolo, se non quella di un amico di mio padre, molto sul vago.
Ne avevo sempre ammirato il design, ma niente di più.
Mai amate le macchine francesi, caso mai ero più un sostenitore delle tedesche.
Un paio di anni fa, portavo spesso la mia C3 nuova in officina Citroen perché mi dava un sacco di problemi, e vedo una DS blu parcheggiata lì per dei lunghi lavori; ci rimase circa un mese.
Ogni volta che andavo in officina la aprivo, ci entravo dentro ... Non era neppure un gran che ben messa .... Eppure quell'abitacolo (con il cruscotto ultima serie, volante 'gommoso') mi affascinava, ma ancora non pensavo di comprarne una ... La trovavo bella, si, ma probabilmente ingestibile nella vita quotidiana.
Nel frattempo in officina ne vedo un'altra, messa molto meglio, bellissima auto evidentemente molto amata, che era lì per un tagliando in vista del prossimo utilizzo per portare all'altare la figlia del proprietario.
Di lì a poco, comincio a coltivare l'idea che consideravo assolutamente irrealizzabile di cercarne una, ed un percorso di documentazione sulla sua storia e qualche modestissimo rudimento sulla sua tecnica.
Mi guardo e riguardo i tre documentari in francese, di circa un'ora, reperibili su youtube, 'La fabuleuse histoire de la Citroën DS', 'La Ds in noir et blanc' ed un terzo di cui non ricordo il nome. Si, i francesi sono maestri nel magnificare le loro eccellenze, mi dicevo, però la macchina é proprio strepitosa!
Mi si era aperto un mondo .....
Nell'estate del 2013, nella consultazione degli annunci di vendita di DS, ne trovo una dalle mie parti, ad Ascoli, e rompo gli indugi: vado a vederla! Delusione assoluta, era un cadavere in cui c'era più ruggine che ferro sano!
Nel frattempo l'idea di acquistarla era sempre più forte e sempre meno balzana, e non immaginavo che di lì a poco ne avrei trovata una vicino Macerata, a 10 km, il cui prezzo iniziale sarebbe stato ribassato e che nel giro di poco sarebbe diventata mia!
Ora ce l'ho da poco più di un anno e l'ho usata molto più dell'altra auto ... E credo che la scintilla sia nata in quell'officina, con quella DS blu scura che stava sempre parcheggiata su di un lato, che aprivo ogni volta che ci passavo accanto e nella quale entravo per qualche secondo per smuovere un po' la strana leva del cambio sul volante ....

Re: Come ti sei innamorato della Dea
« Risposta #49 il: Dicembre 26, 2014, 06:48:48 pm »
Io invece ho molto presente quando la vidi per le prime volte ....senza rendermene conto , mi entrò dentro .....avevo circa 16 anni . Poi , quando andai per motivi di lavoro , a Novara , e presi la patente , cominciai a accarezzare l'idea di acquistarne una (1983) . Ero talmente preso da questa auto , che a forza di parlarne tra amici ,  feci innamorare  un mio amico  .....e lui , a distanza di tempo , la acquisto'.  Purtroppo ,  in famiglia , la cosa non fu' presa molto sul serio ,  tanto da indirizzarmi su un'altra auto che , fortuna volle , duro' meno di un anno . Poi ...la vita continuò e io  misi la mia fantasia  nel cassetto . Ogni tanto ...in questi 30  anni , al passaggio di qualche modello che stava veramente bene ... rimanevo ammaliato ....e dispiaciuto di non averla mai posseduta . Ora ho 51 anni ....e sembra che la " febbre " ancora non e' passata . Vi sto' leggendo con passione e mano mano che leggo , mi rendo conto che oggi , grazie a diversi amatori , risulta anche piu' facile  ripararle o ovviare a problematiche dei pezzi meccanici  e questo sembra un paradosso .....anzi ...la si potrebbe vedere in quest'altro modo ;  la voglia di sopravvivere al tempo  di questa auto e dei suoi amatori , e' diventata piu' forte con il passare degli anni . Non so' se mai ne acquisterò  una ....certo e' , che mi rimarra' per sempre nel cuore .

*

Offline SCARABEO

  • **********
  • 16.092
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Il mio sito a Timor Est
Re: Come ti sei innamorato della Dea
« Risposta #50 il: Dicembre 26, 2014, 06:54:22 pm »
Costa come una Panda usata !!!!
Se non la prendi a 51 anni, quanto ancora vuoi aspettare ?  [;)]

*

Offline Break Fast

  • ****
  • 836
  • Break Fast Family
Re: Come ti sei innamorato della Dea
« Risposta #51 il: Dicembre 26, 2014, 07:09:00 pm »
È poi Bologna e' una zona ottimamente servita  ;D ;D ;D ;D ;D
una dea è per sempre - Mauro

Re: Come ti sei innamorato della Dea
« Risposta #52 il: Dicembre 26, 2014, 07:49:48 pm »
In realtà costa come una Rolls Royce  :)

Comunque io ho dovuto aspettare fino ai 56 per (ri)averla...

Re: Come ti sei innamorato della Dea
« Risposta #53 il: Dicembre 26, 2014, 09:38:34 pm »
Intanto ....per avere info ....mi dite tra bollo e assicurazione quanto costa mantenerla?   eeeeee...quanto e' lunga con precisione?

*

Offline dandy

  • *****
  • 1.829
  • FLHRS 07
Re: Come ti sei innamorato della Dea
« Risposta #54 il: Dicembre 26, 2014, 10:00:53 pm »
Intanto ....per avere info ....mi dite tra bollo e assicurazione quanto costa mantenerla?   eeeeee...quanto e' lunga con precisione?


Re: Come ti sei innamorato della Dea
« Risposta #55 il: Dicembre 26, 2014, 10:07:19 pm »
Bollo e assicurazione costano meno di qualsiasi macchina "normale".

Io mi preoccuperei di più del budget per la pasta lavamani :·)

Re: Come ti sei innamorato della Dea
« Risposta #56 il: Dicembre 26, 2014, 10:09:54 pm »
Intendi dire...che c'e' sempre da metterci le mani?

Re: Come ti sei innamorato della Dea
« Risposta #57 il: Dicembre 26, 2014, 10:23:21 pm »
Beh, dove sto io, non c'e un meccanico che sia disposto a mettercele, quindi se non ce le metto io...
... diciamo comunque che non è una macchina per i deboli di cuore  :)

Però, seriamente, bollo e assicurazione sono il meno, il fatto è: se ti piace la meccanica, va bene quasi qualsiasi DS, se ti piace meno, conviene prenderne una messa a punto seriamente (non facile, non impossibile se non hai fretta). Anche lì, se non ti piace la meccanica, indispensabile avere un meccanico in zona che ci capisca.

Poi, il percorso è personale e imprevedibile, ma... non so come dire, non conosco nessuno, ne' so di nessuno, che in fondo si penta di averne una.
Almeno pubblicamente, ma mi sa che anche davvero.

Re: Come ti sei innamorato della Dea
« Risposta #58 il: Dicembre 26, 2014, 10:29:49 pm »
Ah, beh, la benzina  :)

Se la usi come mezzo di locomozione principale (io uso la moto), il consumo è quello che è.
Poi c'è sempre il GPL, metano, ecc. ma anche lì è un discorso.

Re: Come ti sei innamorato della Dea
« Risposta #59 il: Dicembre 26, 2014, 10:38:44 pm »
Be'......diciamo che dopo 28 anni di meccanico e idraulico su velivoli  in aeronautica. ...me la cavo un po'......è se nel caso faccio il passo   sicuramente prendero' un qualcosa che stia moderatamente bene, anche perché sarà una seconda auto e la userò solo occasionalmente.  Per i km , me ne preoccupo poco, oltre alla prima auto ho una moto e uno scooter......perciò , è più il fatto di averla mia , che la necessità di usarla...