Retromobile 2015

  • 22 Risposte
  • 3068 Visite
*

Online SCARABEO

  • **********
  • 16.030
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Il mio sito a Timor Est
Re: Retromobile 2015
« Risposta #15 il: Febbraio 11, 2015, 10:25:52 am »
Apro una piccola riflessione a margine di questo salone che visito ormai, ad edizioni alterne, da inizio anni novanta.
Una volta c'erano, accanto alle auto do sogno, molti appassionati, collezionisti e restauratori che presentavano i loro "gioielli"
Ricordo anche molte bancarelle piene di ricambi a prezzi più che ragionevoli.

Oggi è diverso. Rimane sicuramente un "salone per gli occhi".
Ed è pur sempre a Parigi (che merita una visita anche senza Rétromobile).

Ma, specialmente a fronte di quanto visto nelle aste degli ultimi 7/8 anni, mi sembra che "il soldo" abbia
prevalso sulla passione.

Mi ha fatto molto riflettere l'insegna di uno stand "FOND D'INVESTISSEMENT AUTOMOBILE"...
Anche i moltissimi Russi che visitano il salone e le aste mi danno da pensare.

È finita la vera passione ?

È veramente diventato solo un business ?

Pensate che questi ex-comunisti, anche visto il continuo crollo del rublo, stanno acquistando "millesimi" di auto. (fondi di investimento)
Delle partecipazioni in automobili di altissimo pregio che, almeno negli ultimi anni, raddoppiano o quadruplicano il loro valore ogni 2 o 3 anni.

Dov'é la passione in tutto ciò ?


*

Offline dino

  • *****
  • 2.276
Re: Retromobile 2015
« Risposta #16 il: Febbraio 11, 2015, 10:36:52 am »
E' la passione per il denaro Frenk !!!

D

*

Offline elvis

  • ***
  • 463
Re: Retromobile 2015
« Risposta #17 il: Febbraio 11, 2015, 05:44:50 pm »
Bhe si, siamo tornati alla folle speculazione come nei primi anni 90.

Una volta (chi poteva) investiva negli immobili ora nelle automobili.
E non si può neanche dare torto a questi investitori privati e molte volte anche fondi.
Esempio:
Ferrari California costo 16 milioni di euro.
Con 500mila ( ;D ;D) si restaura, una mostra di qua, un concorso di la e la nostra fra due anni sarà rivenduta a 22/25 milioni.
Chi l'ha presa non ha sbagliato niente o no.
Gli appassionati ci sono ancora e come hai visto,Franco, le auto sono state tutte,o quasi, vendute.
Sicuramente quelle a cifre "basse" sono andate ad appassionati.
Certo che il collezionista prima di spendere 16 milioni ci pensa , ma in America, Arabia, Russia ... di nababbi ce ne sono .
E sono tutti alla luce del sole non come in.....ITALIA
E come ben sai le macchine importanti si vendono.

*

Offline Martini

  • **********
  • 13.238
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re: Retromobile 2015
« Risposta #18 il: Febbraio 25, 2015, 05:27:31 pm »
Un video dallo stand DS a Rétromobile.
Gironzolando abbiamo beccato Henri Dargent e l'abbiamo intervistato, ascoltarlo è sempre interessante.

http://ds.lulop.com/player/640/480/578626#


*

Online cristiano

  • ****
  • 1.389
Re: Retromobile 2015
« Risposta #19 il: Febbraio 26, 2015, 08:36:27 am »
Eh si, e come al Retromobile, anche in altre manifestazioni importanti si accede in una struttura super progettata e climatizzata, si paga un bel biglietto d'ingresso (e in alcuni casi anche un bel biglietto aggiuntivo e costoso per parcheggiare l'auto...), si pranza presso la ristorazione specializzata, ci si lustra gli occhi, si sogna e con la propria digitale si fotografano auto da sballo supertirate a lucido. Ci sono clubs, registri, conferenze ai massimi livelli, riviste specializzate e operatori che ti parlano di investimenti, ci sono aste per auto irraggiungibili ai più. Il prato non esiste, niente salamella, poche sono le auto comuni esposte o in vendita, nessuna traccia di rottami, di ruggine e di olio... 
Visto anche il video e a me tutto questo spiegamento di forze per richiamare il glorioso passato...suona davvero come un nulla da dire di stilisticamente e tecnicamente innovativo e singolare con il nuovo (=lo sbandierato brand DS).  
« Ultima modifica: Febbraio 26, 2015, 08:48:44 am da cristiano »

*

Offline FeDeesse

  • ******
  • 8.014
Re: Retromobile 2015
« Risposta #20 il: Febbraio 26, 2015, 09:01:29 am »
Un video dallo stand DS a Rétromobile.
Gironzolando abbiamo beccato Henri Dargent e l'abbiamo intervistato, ascoltarlo è sempre interessante.

http://ds.lulop.com/player/640/480/578626#




molto bello ed interessante.
grazie.

*

Offline Martini

  • **********
  • 13.238
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re: Retromobile 2015
« Risposta #21 il: Marzo 09, 2015, 12:22:07 pm »
Due in un colpo solo: il blog Autologia, fatto da gente che di queste cose ne sa davvero tanto (vedere per credere) ed un bel pezzo di Walter Brugnotti su Rétromobile.

Tutto qui: http://autologia.net/?p=4291

Leggete, ne vale la pena.  [:hello]

*

Online cristiano

  • ****
  • 1.389
Re: Retromobile 2015
« Risposta #22 il: Marzo 09, 2015, 12:54:29 pm »
Bello, però vi si scrive della collezione Boillon. Ma non é Baillon?...