Sondaggio

Preferireste un forum SOLO per gli iscritti (al forum) ?

Sì, dove è obbligatorio registrarsi anche solo per leggere
No, mi va benissimo che leggano anche estranei

Un Forum aperto a tutti ?

  • 159 Risposte
  • 14082 Visite
*

Offline SCARABEO

  • **********
  • 15.562
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Il mio sito a Timor Est
Re: Un Forum aperto a tutti ?
« Risposta #15 il: Giugno 01, 2015, 08:54:39 pm »
[:D] Se come Club avessimo proposto una modifica del genere, lo sFizzero ci avrebbe massacrati, additandoci come illiberali settaristi  [:cont]

Personalmente, sono dell'idea che questo spazio sia l'equivalente di una pubblica piazza: quando parli, ti sentono tutti.

Per me, è giusto così.

 [:hello]

No, non lo puoi dire.
Da sempre sostengo questa mia tesi.
Addirittura sarei per cancellare tutti gli utenti a messaggi zero, o uno.
Ma anche chi partecipa troppo poco e si fa vivo solo per interessi personali mirati.
A me non può fregà de meno d'avere migliaia di utenti se poi si va a finire come su quel forum di patetici schizofrenici de RIASC !
Meglio pochi ma simpatici attivi e che, tendenzialmente, si vada d'accordo.

*

Offline haiede

  • ******
  • 5.936
Re: Un Forum aperto a tutti ?
« Risposta #16 il: Giugno 01, 2015, 09:41:32 pm »
........."Addirittura sarei per cancellare tutti gli utenti a messaggi zero, o uno.
Ma anche chi partecipa troppo poco e si fa vivo solo per interessi personali mirati".......

E allora ho poi cosi tanto torto?.........non so una cosa e mi pare di ricordare che lo SKA ci avesse giocato tempo addietro.........bene, gli mando un mail e gli lo chiedo e se ne avrà voglia perche mi conosce o gli stò simpatico (ipotesi impaticabile [:crazy]) mi risponderà aiutandomi ed entrando in dettagli, modifiche, soluzioni e costi........cosa che magari non può o non vuole fare sulla pubblica "piazza" per non regalare a chichessia il suo know-how..........sbaglio!?.........sulla "pubblica piazza" solitamente ci si limita ad abbozzare visto che non si sà chi legge e per quali scopi diversi dall'hobby o dal cazzeggio..............hanno inventato anche il telefono ehh se proprio si vuole il contatto diretto.
Parere personale
 [:hello]
Dodo

Re: Un Forum aperto a tutti ?
« Risposta #17 il: Giugno 01, 2015, 09:56:12 pm »
Per me imporre la registrazione per accedere al forum non e' una cosa sbagliata, anzi.

Diverso e' il discorso di epurazioni varie in base a criteri di presenza o partecipazione: non lo vedo proprio nello spirito del forum, in cui a tutti si da la possibilità di ritagliare il proprio spazio secondo il proprio modo di essere e di vivere una passione comune; e questo indipendentemente dalla voglia di esternare le proprie competenze o anche solo opinioni.

Non tutti hanno la capacità, i mezzi, il tempo e la voglia di cimentarsi in imprese meccaniche, altri lo fanno ma non provano piacere nel condividere le proprie esperienze: in entrambi i casi non ci vedo proprio nulla di male e non credo che una vita "attiva" nel forum sia solo scrivere o pubblicare qualcosa.

Io parto da un principio: se ho qualche cosa interessante da comunicare non mi pongo restrizioni (ovviamente con i giusti toni), in altre occasioni preferisco restare silente tra il pubblico ed "ammirare" altri attori e i loro spettacoli.

Fabio

Re: Un Forum aperto a tutti ?
« Risposta #18 il: Giugno 01, 2015, 10:08:55 pm »
Mah.
Io personalmente il mio know-how (che non ha niente a che vedere con le automobili) lo regalo ben volentieri.
Tanto senza prendere le zuccate al muro (o alle paratie) uno mica ci può arrivare a livelli "professionali" comunque.

E in ogni caso, come già detto, gli spazi "non pubblici" qui già ci stanno.
Magari è solo questione di saperli scegliere.

*

Offline SCARABEO

  • **********
  • 15.562
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Il mio sito a Timor Est
Re: Un Forum aperto a tutti ?
« Risposta #19 il: Giugno 01, 2015, 10:33:35 pm »
….il discorso di epurazioni varie ….

Per l'amor del cielo. Nessuno parla di epurazioni.
Ma che senso avrebbe imporre una registrazione se poi una volta registrato non partecipi a nulla ?
Le "epurazioni" che propongo sarebbero molto basiche.
Zero post per una settimana e sei fuori.
Nessuna (o quasi) partecipazione e sei fuori. Diciamo 3/5 post annui ?
Tanto per far si che un utente abbia una ragione per essere qui.

Oppure vogliamo fare gli auguri a Walterdorian che compie oggi 51 anni, s'è iscritto qui 6 anni fa, ha postato 2 volte ed è dal 2010 che non si logga nemmeno più ?
Ma così possiamo dire di essere una comunità con migliaia di adepti... [V] [V] [V]
« Ultima modifica: Giugno 01, 2015, 10:36:20 pm da SCARABEO »

*

Offline ado

  • **********
  • 13.912
  • DS 21 i.e. pallas "rachel"
Re: Un Forum aperto a tutti ?
« Risposta #20 il: Giugno 01, 2015, 11:05:11 pm »
Per l'amor del cielo. Nessuno parla di epurazioni.
Ma che senso avrebbe imporre una registrazione se poi una volta registrato non partecipi a nulla ?
Le "epurazioni" che propongo sarebbero molto basiche.
Zero post per una settimana e sei fuori.
Nessuna (o quasi) partecipazione e sei fuori. Diciamo 3/5 post annui ?
Tanto per far si che un utente abbia una ragione per essere qui.

Oppure vogliamo fare gli auguri a Walterdorian che compie oggi 51 anni, s'è iscritto qui 6 anni fa, ha postato 2 volte ed è dal 2010 che non si logga nemmeno più ?
Ma così possiamo dire di essere una comunità con migliaia di adepti... [V] [V] [V]

a lume di naso direi proprio di no!!!!
Non c'è deserto peggiore che una vita senza amici: l'amicizia moltiplica i beni e ripartisce i mali.

Re: Un Forum aperto a tutti ?
« Risposta #21 il: Giugno 01, 2015, 11:42:25 pm »

Oppure vogliamo fare gli auguri a Walterdorian che compie oggi 51 anni, s'è iscritto qui 6 anni fa, ha postato 2 volte ed è dal 2010 che non si logga nemmeno più ?
Ma così possiamo dire di essere una comunità con migliaia di adepti... [V] [V] [V]

Questo e' un caso estremo che lascio gestire agli amministratori. Come ho detto, sono per l'accesso registrato e questo puo' avere una scadenza, nel senso che se non ti colleghi per un anno non e' una gran perdita ne' per te ne' per il forum la tua utenza/assenza.

Il punto che si e' sollevato mi sembra diverso e piu' diretto e su questo, permetti di esprimere il mio dissenso. Ripeto, ci sono modi diversi di vivere il forum ed e' estremamente delicato intervenire su questo argomento. Non credo che forzare su questo ambito porti ad una maggiore vivacità e partecipazione oppure incrementi la protezione del proprio know-how.

Fabio

*

Offline SPLIFF

  • ****
  • 1.099
  • Ma DS vaut plus qu'une gonzesse...parfois
Re: Un Forum aperto a tutti ?
« Risposta #22 il: Giugno 02, 2015, 12:48:24 am »
Per l'amor del cielo. Nessuno parla di epurazioni.
Zero post per una settimana e sei fuori.
Nessuna (o quasi) partecipazione e sei fuori. Diciamo 3/5 post annui ?
Tanto per far si che un utente abbia una ragione per essere qui.

Vedi un po, stai al bar con qualche amico, ci vai spesso ed altri no, e quando ritornano dopo una quindicina gli giri le spalle o meglio non lo fai entrare, che senso ha? Forse il gestore te lo spiega  ;D

Più seriamente ho frequentato un forum che conosci bene ed applica queste regole, non mi ci sono mai sentito adagio, un impressione forzata di presenza, e poi mi sembra che in questo modo si creano dei clan, come dice Fabio, molti leggiamo senza dare un parere per motivi da lui già esposti.

*

Offline renato

  • ******
  • 6.333
  • QUESTO E'LILLO W LA FIGTROEN
Re: Un Forum aperto a tutti ?
« Risposta #23 il: Giugno 02, 2015, 01:59:30 pm »
Questo e' un caso estremo che lascio gestire agli amministratori. Come ho detto, sono per l'accesso registrato e questo puo' avere una scadenza, nel senso che se non ti colleghi per un anno non e' una gran perdita ne' per te ne' per il forum la tua utenza/assenza.

Il punto che si e' sollevato mi sembra diverso e piu' diretto e su questo, permetti di esprimere il mio dissenso. Ripeto, ci sono modi diversi di vivere il forum ed e' estremamente delicato intervenire su questo argomento. Non credo che forzare su questo ambito porti ad una maggiore vivacità e partecipazione oppure incrementi la protezione del proprio know-how.

Fabio


 [(su)] quoto.
RENE' COTTON

*

Offline Docktortulio

  • **
  • 120
  • DS 21 Pallas s 1968
Re: Un Forum aperto a tutti ?
« Risposta #24 il: Giugno 02, 2015, 07:37:37 pm »
Apoggio il parere di fabio [(su)]

Re: Un Forum aperto a tutti ?
« Risposta #25 il: Giugno 02, 2015, 08:02:47 pm »
  Fabio mi hai levato le parole di bocca, concordo con te al 100%   [:clap]

*

Offline SCARABEO

  • **********
  • 15.562
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Il mio sito a Timor Est
Re: Un Forum aperto a tutti ?
« Risposta #26 il: Giugno 02, 2015, 11:09:06 pm »
Questo e' un caso estremo che lascio gestire agli amministratori. Come ho detto, sono per l'accesso registrato e questo puo' avere una scadenza, nel senso che se non ti colleghi per un anno non e' una gran perdita ne' per te ne' per il forum la tua utenza/assenza.


Il caso estremo l'abbiamo anche oggi. Facciamogli gli auguri: si chiama "2cv 4x2" e compie oggi 40 anni.
Iscritto il 13/10/2008 e pubblicato 13 messaggi in 10 giorni. In pratica il 23/10/2008 è sparito.
Qualcuno ne sente la mancanza ?

Sempre oggi Danielvr compie 28 anni: 1 solo post negli ultimi 8 anni !
Nome:   danielvr
Posts:   1 (0,000 per giorno)
Posizione:   Luxe
Data di Registrazione:   30-08-2007, 09:04:03
Attivo l'Ultima Volta:   12-02-2008, 20:14:56

Ma è bello sapere che il forum ha migliaia di utenti. Fa più importante !   [:D]

*

Offline CitroMarco

  • Al vostro Citrò Servizio
  • ***
  • 547
    • CITRÒ SERVICES
Re: Un Forum aperto a tutti ?
« Risposta #27 il: Giugno 02, 2015, 11:57:04 pm »
Penso che stiate mescolando due aspetti molto diversi fra di loro. Un conto è se il forum deve essere aperto in lettura anche a chi non è registrato, un conto è la gestione degli utenti registrati.
Fino a quando (ormai tanto tempo fa) ebbi a che fare con l'amministrazione di questa comunità, la regola seguita era
- Revisione degli utenti ogni 6 mesi:
1) Utenti registrati con 0 post: cancellati tutti quelli più vecchi di 3 mesi.
2) Utenti registrati con < 10 post: cancellati tutti quelli che non scrivono da almeno 12 mesi
3) Utenti registrati con < 20 post: cancellati tutti quelli che non scrivono da almeno 24 mesi
4) Utenti con >20 post: lasciati a vita, fanno parte della storia del forum.

Questa semplice regola permetteva di eliminare le tante "meteore" entrate magari per una effimera curiosità, in alcuni casi solo per vendere la loro vettura, di certo non per reale interesse.
Per il primo aspetto invece il mio parere è sempre stato che dal momento che non parliamo di segreti di stato, tutto dovesse essere condiviso anche con chi non fosse interessato a iscriversi e a fare chiacchere, ma comunque possedendo una DS cercasse una risposta ad un quesito. Per quanto riguarda la privacy, sono sempre stato molto attento a non pubblicizzare troppo le mie assenze da casa, a non esplicitare alcun indirizzo che non fosse quello di lavoro, a pubblicare foto ove elementi riconoscibili potessero fornire informazioni ad eventuali malintenzionati purtroppo sempre presenti in rete.

Un ex-Admin...
 
e pensare che non ci vado nemmeno matto, per la mortadella...

*

Offline bardamu

  • *****
  • 2.862
  • DSpécial 1973
Re: Un Forum aperto a tutti ?
« Risposta #28 il: Giugno 03, 2015, 12:33:26 am »
Questo e' un caso estremo che lascio gestire agli amministratori. Come ho detto, sono per l'accesso registrato e questo puo' avere una scadenza, nel senso che se non ti colleghi per un anno non e' una gran perdita ne' per te ne' per il forum la tua utenza/assenza.

Il punto che si e' sollevato mi sembra diverso e piu' diretto e su questo, permetti di esprimere il mio dissenso. Ripeto, ci sono modi diversi di vivere il forum ed e' estremamente delicato intervenire su questo argomento. Non credo che forzare su questo ambito porti ad una maggiore vivacità e partecipazione oppure incrementi la protezione del proprio know-how.

Fabio


Sono due questioni diverse, e' vero, e su quella dell'identita' concordo con Scarabeo. Per me e' normale poter partecipare a un forum solo dopo essermi registrato. Non per proteggere chissa' cosa, semplicemente per avere una minima idea di chi sia la persona con cui potrei aver a che fare.
Sur une DS, tant que tu n'as pas tout fait...tu n'as rien fait!

*

Offline fricko

  • ******
  • 3.950
  • الفضول قتل القطة
Re: Un Forum aperto a tutti ?
« Risposta #29 il: Giugno 03, 2015, 06:37:53 am »
Penso che stiate mescolando due aspetti molto diversi fra di loro. Un conto è se il forum deve essere aperto in lettura anche a chi non è registrato, un conto è la gestione degli utenti registrati.
Fino a quando (ormai tanto tempo fa) ebbi a che fare con l'amministrazione di questa comunità, la regola seguita era
- Revisione degli utenti ogni 6 mesi:
1) Utenti registrati con 0 post: cancellati tutti quelli più vecchi di 3 mesi.
2) Utenti registrati con < 10 post: cancellati tutti quelli che non scrivono da almeno 12 mesi
3) Utenti registrati con < 20 post: cancellati tutti quelli che non scrivono da almeno 24 mesi
4) Utenti con >20 post: lasciati a vita, fanno parte della storia del forum.

Questa semplice regola permetteva di eliminare le tante "meteore" entrate magari per una effimera curiosità, in alcuni casi solo per vendere la loro vettura, di certo non per reale interesse.
Per il primo aspetto invece il mio parere è sempre stato che dal momento che non parliamo di segreti di stato, tutto dovesse essere condiviso anche con chi non fosse interessato a iscriversi e a fare chiacchere, ma comunque possedendo una DS cercasse una risposta ad un quesito. Per quanto riguarda la privacy, sono sempre stato molto attento a non pubblicizzare troppo le mie assenze da casa, a non esplicitare alcun indirizzo che non fosse quello di lavoro, a pubblicare foto ove elementi riconoscibili potessero fornire informazioni ad eventuali malintenzionati purtroppo sempre presenti in rete.

Un ex-Admin...
 
Quoto pienamente Marco.
Lo spirito del forum é quello della condivisione, anche a senso unico, é un luogo pubblico e si sa che quel che si dice può esser letto da tutti.
Chi ritiene di pubblicare informazioni talmente importanti  ed esclusive da poter essere "carpite" e la cosa non gli piace , può semplicemente evitare di farlo.
Chi pubblica dati o elementi a rischio per la propria sicurezza é semplicemente un pollo.
“Cos'è il Genio? È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.”
[M.Monicelli - Amici miei]