Manutenzione id 1960

  • 52 Risposte
  • 3735 Visite
*

Offline MAMBO

  • ******
  • 3.614
Re:Manutenzione id 1960
« Risposta #45 il: Maggio 03, 2019, 07:23:25 am »
 [:clap] [:clap] bel lavoro, prima o poi mi deciderò di farlo anche io.... [:clap] [:clap]
STEFANO

*

Online SCARABEO

  • **********
  • 16.607
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Il mio sito a Timor Est
Re:Manutenzione id 1960
« Risposta #46 il: Maggio 03, 2019, 09:11:11 am »
Anche io.
Solo che io spero sia....molto poi !  [;)]

*

Offline Martini

  • **********
  • 13.688
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re:Manutenzione id 1960
« Risposta #47 il: Maggio 03, 2019, 01:06:24 pm »
Il Blanc Paros non era previsto: o Bleu o Gris...

Re:Manutenzione id 1960
« Risposta #48 il: Maggio 03, 2019, 11:00:41 pm »
Sinceramente non era previsto e neanche lo consiglio di fare, altrimenti bisognerebbe avere mooolto tempo a disposizione...
Lavorandoci solo i sabati pomeriggio e le domeniche arrivi ad un punto che ti va in affanno [A:sob]
L'idea iniziale era solo di sostituire le gomme un bel tagliandone metterla in sicurezza per usarla
Scusate  [:inch] i cerchi li fatti verniciare ac140 grigio (sono andato in pallone con i colori) anche perchè è stato il primo lavoro che ho fatto ed avevo fiducia di metterla in strada in breve tempo >:(
 


*

Offline haiede

  • ******
  • 6.299
Re:Manutenzione id 1960
« Risposta #49 il: Maggio 04, 2019, 09:12:03 am »
Vero Davide, bulloncini da 7mm che bloccano il tutto... un po' piccoli...
Per la fase ho inserito una punta, come si vede sulla terza foto; la spazzola rotante coincide con la tacca della calotta del primo cilindro e, come da manuale, ho ruotato lo spinterogeno fino all'accensione della lampadina spia, l'ho bloccato in centro della sua corsa e con il regolatore dentro l'abitacolo a metà della sua regolazione per avere la possibilità di ritardare e anticipare la fase
Grazie Emanuele... i cerchi li ho fatti blanc paros, mentalmente non ero pronto per il blu


In realtà il manettino serviva per passare dall'anticipo fisso di base al massimo valore di anticipo fisso consentito senza intervento delle masse centrifughe interne allo spinterogeno.
Non serviva a ritardare....perchè potrebbe essere che se si va sotto il valore minimo previsto, funzioni male e/o non si riesca poi con la corsa del manettino a raggiungere invece il massimo valore consentito.
Parere personale
 [:hello]
Dodo

*

Offline dino

  • *****
  • 2.373
Re:Manutenzione id 1960
« Risposta #50 il: Maggio 04, 2019, 06:55:01 pm »
Esatto, condivido,  ma lui ha eseguito alla lettera quanto dice il manuale passo passo
Anche perchè , sui vecchi spinte  da cui non escono i cavi, le masse hanno poco da centrifugare
quindi l' anticipare a  mano, ed averne la possibilta'.  è piu' importante che ritardare
Che poi ce poco da ritardare...

D    [:hello]

*

Online SCARABEO

  • **********
  • 16.607
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Il mio sito a Timor Est
Re:Manutenzione id 1960
« Risposta #51 il: Maggio 04, 2019, 07:14:28 pm »
Sulle anteguerra usi l'anticipo a mano proprio per ritardare al momento dell'accensione.
Spesso con l'anticipo che si usa per circolare se non la ritardi non s'accende.

Re:Manutenzione id 1960
« Risposta #52 il: Maggio 05, 2019, 01:59:54 pm »
Sul libretto uso manutenzione non si sprecano come informazioni del dispositivo
E non penso che abbiano fatto questo dispositivo per niente
La corsa del spinterogeno viene calcolata a metà corsa
Quindi si ha la possibilità di anticipare e ritardare
Ritardare come dice Franco può servire per l'avviamento e sono d'accordo oppure se la benzina è scarsa di ottani o vecchia se battesse in testa si ha la possibilità di ritardare può essere
L'anticipo non saprei...forse per avere il motore più pronto... ;D 
Ma aspetto indicazioni chiare dell'utilizzo da chi la possiede  [:clap]