Restauro DS Super5 Piacentina

  • 201 Risposte
  • 11021 Visite
*

Offline dino

  • *****
  • 2.387
Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #195 il: Giugno 17, 2019, 05:19:37 pm »
Addirittura un OR sbagliato nel Kit di revisione..... ;D   è cosi' ?
Spero vivamente tu l' abbia fatto presente al venditore chiedendo rimborso o sostituzione a sue spese

Ormai non sopporto piu' chi lo prende nel c....  e tace

D    [:hello]

Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #196 il: Giugno 17, 2019, 05:26:05 pm »
Bah, diciamo che è un pelo più grande di diametro, ma parlo di una inezia.. Una inezia che però non lo fa entrare dentro al cilindro senza che si deformi e inevitabilmente si rovini.
Magari lo farò presente.. O me ne vado a cercare uno migliore qui a Piacenza.

Si tratta del o-ring che ti ho indicato con la freccia.


*

Offline Martini

  • **********
  • 13.814
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #197 il: Giugno 17, 2019, 10:26:47 pm »
Come darti torto, nel mio caso non saprei da chi andare.. Non conosco nessuno nella mia zona che abbia un banco idraulico per provarlo.
Sulla qualità dei ricambi, come scrivevo poche righe sopra, uno degli o-ring principali è palesemente più grande, e nel passare dentro al cilindro si è sbriciolato rovinandosi irrimediabilmente.. Peccato, speravo in qualcosa di fatto meglio.
Spero a sto punto che tutto vada bene, affidandomi a vostre esperienze pregresse in merito (vedi la taratura)
Discorso cilindri sospensione e relativi feltri invece non ho notato problematiche sui ricambi, solo il tempo mi dirà se è roba valida.

Ciao  [dsupdown]
Riccardo


Non saremo proprio a portata di mano, ma da noi il banco idraulico c'è ed è a disposizione dei Soci.
Per te, al prezzo di un etto di coppa piacentina. Per altri, vediamo in base alla mappa dei D.O.P.
Il vino lo mettiamo noi. L'LHM lo porti da casa.

Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #198 il: Giugno 17, 2019, 11:08:36 pm »
Interessante, bella idea quella della Pancetta Piacentina  :), ma se va in porto il raduno a Ottobre e verrai anche tu ti aspetta anche il salame e la pancetta D. O. P.
  [A:slurp]

*

Offline haiede

  • ******
  • 6.328
Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #199 il: Giugno 17, 2019, 11:17:32 pm »
Va richiuso in asse retto e possibilmente sotto pressa, totale assenza di bave sull'imbocco del corpo C/D compresa quella dell'eventuale forellino fatto per levare il seeger di blocco del tappo.......deve essere ingrassato (il solo LHM non basta) sia il tappo che l'imbocco con grasso fluido tipo quello siliconico, si manda in pressione il tappo e non appena comincia ad entrare nel corpo ci si ferma controllando che l'or si sia correttamente imboccato e non tenda ad arrotolarsi.........se è cosi, si procede molto lentamente finchè entra nel corpo, poi con il grasso scivola e non si rovina più.........
Si può provare il C/D con un manometro in uscita (via tubo flex raccordato): impianto macchina staccato e manometro collegato in uscita......avvi la macchina a C/D aperto, chiudi e vedi la massima pressione raggiunta prima dello stacco.....dopodichè puoi spegnere edosservare la caduta di pressione in quanto tempo avviene: senza "consumo" la carica dovrebbe durare dai 15 ai 20 minuti almeno (ma anche di più) prima di scendere sotto la soglia di riattacco.........se non è cosi, ci sono usure interne tali per cui vi è fuga di pressione...........
Parere personale
 [:hello]
Dodo

Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #200 il: Giugno 23, 2019, 09:43:40 am »
Ho riprovato a montare il congiuntore sulla macchina, rimontando la vecchia sfera (datata 2016).
Premetto che prima di smontare il congiuntore la macchina funzionava perfettamente.
Quindi, rimontato tutto, accendo e seguo quanto indicato sul manuale, quindi vite svitata di un po', motore che gira qualche minuto e poi leva delle altezze su posizione strada.
Fin qui ok, ogni tanto si sente il "tac", ma non c'è praticamente di pressione nel circuito:
Dopo alcune frenate la macchina si abbassa e il pedale del freno non ha più corsa, non frenando l'auto.
Per di più non ho alcuna segnalazione di questa mancanza di pressione, cosa che prima, svitando la vite in sommità del congiuntore, son certo si accendesse la relativa spia rossa.
Ho fatto uno spurgo del circuito dalle pinze freni anteriori, ed effettivamente non c'è pressione..
Suggerimenti oltre a quello di rismontare il pezzo e controllare tutto ??
 [:hello]

Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #201 il: Giugno 24, 2019, 09:42:32 pm »
E all'improvviso un mega dubbio : ma avevo svitato la vite di spurgo o la vite per fare cadere la pressione?
Direi la seconda [A:mai], avevo sbagliato.
Stasera ho quindi rifatto la procedura del manuale svitando la vite di spurgo.
Subito si è accesa la spia della pressione idraulica bassa (olé), e dopo alcuni minuti l'ho avvitata, la spia si è spenta.
Adesso accumula rispetto a prima, unica cosa che ho notato che ogni tanto le sospensioni si induriscono, ma solo a volte ed a determinate altezze..devo comunque ancora fare uno spurgo completo dai freni ant e post.
 [dsupdown]