Restauro DS Super5 Piacentina

  • 139 Risposte
  • 5082 Visite
*

Offline stefano65

  • ****
  • 1.364
Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #15 il: Aprile 10, 2018, 11:08:28 pm »
Una domanda riguardo i colori di alcuni dettagli, dato che sulla mia li ho trovati metà neri lucidi e metà marrone scuro lucido:
Il contenitore del filtro aria e del porta vaschetta acqua tergi di che colore dovrebbero essere??
Sembravano marroni, ma vi chiedo un parere!
Il contenitore dovrebbe esser nero sulla super5.
Il supporto marrone
Ciaoo

*

Offline hal9000

  • ******
  • 4.379
  • Nessun calcolatore 9000 ha mai commesso un errore
    • DEA da 50 anni
Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #16 il: Aprile 11, 2018, 11:20:14 am »
per molti particolari c'era un thread dove (mi sembra il buon Marini) si spiegava che la scelta dipendeva un po da "quello che avevano in casa" in quel momento... il marrone "schifido" ad esempio era il risultato della miscelazione di rimanenze di varie vernici...


per il filtro aria credo dipendesse anche dal fornitore, ma marrone non l'ho mai visto... sempre o nero o bianco
« Ultima modifica: Aprile 11, 2018, 11:21:51 am da hal9000 »

Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #17 il: Aprile 11, 2018, 11:48:31 am »
http://forum.ideesse.it/smf/index.php?topic=17189.30

Trovi gran parte delle informazioni in questo tipic
Fabio

Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #18 il: Aprile 11, 2018, 10:02:55 pm »
Vi ringrazio molto, non avevo pensato di cercare riguardo i colori, chiedo perdono!
Riguardo il filtro domani cerco di fare una foto, così che possiate vederla.. L'idea è che sia stato verniciato a metà di nero, ma il resto sembra marrone opacizzato :O

Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #19 il: Aprile 30, 2018, 10:18:49 pm »
Rieccomi a scrivere riguardo il restauro, sono stato parecchio indaffarato a concludere qualcosa e rimetterla su strada..allora:
-rimontato il cruscotto, ho verificato che l'indicatore di temperatura acqua funziona, quando si accende va a "zero" verso il basso e man mano sale, per fortuna funziona.

-Ho sostituito tutti i tamponi di fine corsa delle sospensioni: quelli dietro mancavano letteralmente, e davanti erano piuttosto rovinati: per fortuna son riuscito a rimontarli ed ora non struscia per terra.

-Ho sostituito il carburatore in quanto l'altro era rovinatissimo e danneggiato (un Solex 28/36..marcio): dopo una pulizia fatta bene ora finalmente ha un carburatore sano e funzionante. P.S. la macchina ahimè non ha il suo motore originale ma monta un DY3..ho recuperato un Weber 28/36 DLE A2, mi pare sia il modello giusto guardando sui manuali, devo verificare..fattostà che funziona molto bene, nonostante stia facendo fatica a regolarne la carburazione per quando è al minimo.

-Valvole registrate (non aveva gioco), filtro aria pulito e bagnato d'olio motore, candele nuove NGK, bobina nuova Bosch blu. Devo assolutamente verificare la fasatura, perchè quando accelero a fine corsa ha il classico ticchettio "da forchetta" di quando è troppo anticipata: la porterò da un meccanico capace per verificarla.

-Ho notato che lo sterzo è un pochino pesante  e soprattutto, se sterzo tutto a sinistra, si muove da solo compiendo dei movimenti da solo, come se fosse sotto sforzo..l'idroguida visivamente è nuova, verniciata e palesemente recente, può darsi che sia stata montata da cani ?

-Ho anche notato che, durante la frenata, la pompa dosatrice dei freni produce una specie di "starnuto" e vibra (perdonate il linguaggio, non so come descrivervelo :D ) e soprattutto vibra parecchio, come se avesse i dischi, o i tamburi, ovalizzati..però frena benissimo, fin troppo, cosa potrà mai essere, aria nel circuito ?!?

-Ho notato che il correttore di altezza trasuda olio idraulico..domani pulirò per bene la zona, spero soltanto che sia una questione di guarnizioni logore.

CONCLUSIONE: l'ho guidata e la adoro, nonostante qualche piccolo problema !

*

Offline haiede

  • ******
  • 6.149
Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #20 il: Aprile 30, 2018, 11:28:27 pm »
Per ritardare di qualche grado è sufficiente allentare il dado alla base dello spintero e ruotare qualche mm in senso orario il corpo dello stesso.........
Se vibra in frenata potrebbero essere i mozzetti di attacco del disco freno ad essersi imbarcati......se c'è lo starnuto azionando il dosatore freni, prima andrebbe spurgata..........
Parere personale
 [:hello]
Dodo

Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #21 il: Aprile 30, 2018, 11:45:18 pm »
Per ritardare di qualche grado è sufficiente allentare il dado alla base dello spintero e ruotare qualche mm in senso orario il corpo dello stesso.........
Se vibra in frenata potrebbero essere i mozzetti di attacco del disco freno ad essersi imbarcati......se c'è lo starnuto azionando il dosatore freni, prima andrebbe spurgata..........
Parere personale
 [:hello]

Grazie delle informazioni, domani provo allora a sistemare l'anticipo. Riguardo ai mozzi di attacco dei dischi freno, se fossero imbarcati bisognerà sostituire i dischi con altri nuovi ? Tra l'altro una delle pinze ha una pastiglia che si muove leggermente e perde liquido, dovrò sicuramente revisionarla.

Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #22 il: Maggio 06, 2018, 09:53:47 pm »
Ciao Riccardo, ti ho visto passare intorno alle 20.30 in città! Complimenti per la Duper5!!!!

*

Offline FeDeesse

  • ******
  • 8.072
Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #23 il: Maggio 07, 2018, 11:55:00 am »
hai fatto in fretta...
peccato per il motore sostituito,ma non credo che sia un problema in futuro trovare una 21...DX2

Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #24 il: Maggio 07, 2018, 03:03:58 pm »
Ciao Riccardo, ti ho visto passare intorno alle 20.30 in città! Complimenti per la Duper5!!!!

Buongiorno Fama, ecco un altro Piacentino  :) , mi fa piacere che l'hai vista..ci sto girando un pochino che devo macinar un pochino di chilometri prima del cambio olio. Prossimamente ci sentiamo per incontrarci, così ci conosciamo!

E proprio ieri mentre la usavo ho notato che lo sterzo, quando raggiunge quasi il fine corsa, fa rumori strani e soprattutto si muove da solo, ruotando a destra e sinistra da solo...mmhhh, fortuna che c'è una idroguida apparentemente nuova  (nel senso che è riverniciata e pare un elemento revisionato, c'è una etichetta su ma non ricordo..) che sia stata montata da cani senza seguire la procedura con la dima apposita [???]

Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #25 il: Maggio 07, 2018, 03:07:21 pm »
hai fatto in fretta...
peccato per il motore sostituito,ma non credo che sia un problema in futuro trovare una 21...DX2

Ti do pienamente ragione, ci tengo a rimetterci su il suo motore "come da libretto" , spero di trovarne uno in futuro, anche dallo sfasciacarrozze..mi accontenterei di trovare un monoblocco su cui ricostruirlo !

Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #26 il: Maggio 07, 2018, 03:17:34 pm »
Buongiorno Fama, ecco un altro Piacentino  :) , mi fa piacere che l'hai vista..ci sto girando un pochino che devo macinar un pochino di chilometri prima del cambio olio. Prossimamente ci sentiamo per incontrarci, così ci conosciamo!

E proprio ieri mentre la usavo ho notato che lo sterzo, quando raggiunge quasi il fine corsa, fa rumori strani e soprattutto si muove da solo, ruotando a destra e sinistra da solo...mmhhh, fortuna che c'è una idroguida apparentemente nuova  (nel senso che è riverniciata e pare un elemento revisionato, c'è una etichetta su ma non ricordo..) che sia stata montata da cani senza seguire la procedura con la dima apposita [???]

Rumori strani non è normale, ma che a fine corsa "saltelli" è normale. Cerca di evitare di arrivare a fine corsa, basta fermarsi un po' prima. Ci farai la mano...

Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #27 il: Maggio 07, 2018, 03:33:13 pm »
Domani sera la prendo su e provo a registrare col cellulare il "rumore", se riesco lo posto..che in realtà lo fa quando, affrontando una curva, ritorno in posizione zero: dal vano motore si sentono 5/6 "toc" ritmati.
Non mi dilungo sul rumore, registro che è meglio  ;D

Comunque grazie a tutti dei consigli e dei chiarimenti che mi state dando!

*

Offline haiede

  • ******
  • 6.149
Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #28 il: Maggio 07, 2018, 09:39:09 pm »
Domani sera la prendo su e provo a registrare col cellulare il "rumore", se riesco lo posto..che in realtà lo fa quando, affrontando una curva, ritorno in posizione zero: dal vano motore si sentono 5/6 "toc" ritmati.
Non mi dilungo sul rumore, registro che è meglio  ;D

Comunque grazie a tutti dei consigli e dei chiarimenti che mi state dando!


.......lo sterzo non va forzato a finecorsa pena una sua usura precoce: quando rimbalza bisogna fermarsi e non insistere........gli schiocchi potrebbero arrivare da interferenze del meccanismo dei fari rotanti: guarda nel vano motore mentre qualcuno esegue la sterzata per accertartene.......
Parere personale
 [:hello]
Dodo

Re:Restauro DS Super5 Piacentina
« Risposta #29 il: Maggio 07, 2018, 09:46:25 pm »
Controllerò e ti farò sapere!