Se n'è andato Giangi Magagni

  • 7 Risposte
  • 536 Visite
*

Offline Martini

  • **********
  • 13.276
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Se n'è andato Giangi Magagni
« il: Maggio 03, 2018, 11:34:30 am »
Tutti i frequentatori dei raduni del Club l'hanno conosciuto. Alle volte loro malgrado.
Gianluigi "Giangi" Magagni, bolognese D.O.C. era Socio del Club dal lontano 1992 e fino alla metà degli anni 2000 non s'era perso un solo raduno del Club.
Era il primo proprietario della sua bella DS21 Pallas del '69, l'aveva comprata nuova e il giorno in cui l'aveva ritirata aveva iniziato una collezione del tutto particolare: quella degli oggetti in qualche modo legati alla sua auto. Si partiva col tovagliolo di carta con cui il meccanico s'era pulito le mani in giorno della consegna, poi le fatture dei tagliandi, quelle degli pneumatici e tutto quello che in un modo o nell'altro era "legabile" alla sua DS21.
Questa collezione (in continua espansione) occupava diversi faldoni contenuti nel bagagliaio della sua automobile ed ogni volta era la prima volta, nel senso che ai raduni ti "placcava" e iniziava a sfogliare i nuovi faldoni, quando non ripartiva dal primo.
Tutto questo con una simpatia che impediva di mandarlo a quel paese e ti costringeva di fatto a "subire" la visione di ogni nuovo documento catalogato dal Giangi.

L'apoteosi arrivò una sera, al Saltino, quando dopo la visione di un simpatico film diessistico ("Il Cervello", se la memoria mi assiste), Giangi sfoderò una VHS al grido di "e dopo tante DS, ecco un Diessista". Nel nastro (da 90 minuti), gelosamente conservato nella nostra videoteca, si vede Giangi traversare a nuoto lo stretto di Messina (e dire che non era certo giovanissimo), ripreso con cura da un gommone, dalla prima all'ultima bracciata...

Per non dimenticare le sue meravigliose poesie, come quella che declamò allo stesso Saltino in "ode al Presidente", che riportiamo qui sotto.

Giangi ci ha lasciati lo scorso anno, ma ne abbiamo avuta notizia soltanto a Rimini, dove s'è presentato il nuovo proprietario della sua DS21 Pallas in compagnia della stessa.

Ci piace immaginarlo lassù, alle porte del paradiso, mentre decanta, in prosa, a San Pietro il contenuto del faldone numero 94.





Re:Se n'è andato Giangi Magagni
« Risposta #1 il: Maggio 03, 2018, 01:10:26 pm »
Novanta minuti di bracciate?

*

Offline roby3

  • *****
  • 2.357
Re:Se n'è andato Giangi Magagni
« Risposta #2 il: Maggio 03, 2018, 01:54:58 pm »
Mi ricordo bene di lui, sicuramente una brava persona, innamorato della propria DS della quale aveva una completa memoria storica documentale, sono davvero dispiaciuto a sapere che non lo incontreremo più a nessun raduno...
ROBERTO

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 14.976
Re:Se n'è andato Giangi Magagni
« Risposta #3 il: Maggio 03, 2018, 02:27:54 pm »
Che tristezza questa cosa di non sapere per tempo della sua scomparsa, vedersi arrivare il nuovo proprietario della sua vettura poi.....una schioppettata... [:0]

*

Offline Gianluca

  • ******
  • 8.051
Re:Se n'è andato Giangi Magagni
« Risposta #4 il: Maggio 03, 2018, 06:23:04 pm »
Il mitico Magagni ! Mi dispiace sinceramente...

Una prece.
Qualcuno è andato per età, qualcuno perché già dottore e insegue una maturità, si è sposato, fa carriera ed è una morte un po' peggiore...

*

Offline Ugomaria

  • Giorgio Giovinazzi
  • ******
  • 6.781
  • det bedste er ikke for godt
    • il mio sito
Re:Se n'è andato Giangi Magagni
« Risposta #5 il: Maggio 04, 2018, 07:54:10 am »
Anche se non lo avevo conosciuto di persona, mi dispiace molto. Dai vostri racconti di questi anni mi stava simpatico "a distanza".

La sua storia è romantica, testimonia un grande affetto per la sua DS. Il fatto di vederla ora con un nuovo proprietario mi fa sempre più credere (come già detto in passato) che non siamo possessori delle nostre auto, ma temporanei ospiti che devono preservarle e rispettarle per il futuro che le aspetta.

Un pensiero per il sig. Magagni.
a mare calmo ogni strunz è marenar

*

Offline MarioCX

  • *****
  • 2.129
    • http://www.cxclub.it
Re:Se n'è andato Giangi Magagni
« Risposta #6 il: Maggio 05, 2018, 02:02:49 pm »
L'avevo conosciuto ad un raduno del CX Club intorno a metà anni zero...sarà stato il 2006 mi pare.
Mi aveva fatto vedere uno schema redatto di suo pugno al momento della meditazione per l'acquisto di una nuova auto.

Lo schema riproduceva un certosino e dettagliatissimo confronto, caratteristica per caratteristica, fra la DS e un buon numero di sue concorrenti dell'epoca, dalla Mercedes 220 alle Opel e Ford alto di gamma, tipo Granada e Commodore...credo.
Alla fine scelse la DS, più con la ragione che con il cuore.
Evidentemente se ne innamorò dopo il matrimonio e vi dedicò anche una poesia che mi fece leggere o forse mi recitò, non ricordo bene.

Una brava persona.
Giusto ricordarlo con tutti gli onori.

*

Offline Emanuele

  • *****
  • 2.118
    • http://www.fratellifilippini.it
Re:Se n'è andato Giangi Magagni
« Risposta #7 il: Maggio 05, 2018, 05:41:32 pm »
Anch'io ricordo con affetto il Magagni, una presenza fissa e costante a tutti i raduni della prima era, ci trovavamo sempre, non ne perdeva uno!
Incredibile il suo Album, conservava perfino i talloncini del cambio olio!
Un dubbio mi è venuto quando qualche mese fa ho visto la sua 21 su Internet, poi la conferma a Rimini, quando ho conosciuto il nuovo proprietario,  per fortuna un appassionato pure lui.
Il Magagni da lassù sarà contento.
Ciao, Emanuele