Regolatore di tensione

  • 7 Risposte
  • 497 Visite
Regolatore di tensione
« il: Luglio 14, 2018, 12:23:27 am »
Ciao,
ogni tanto mi ricordo di usare la povera dea, e giustamente la lunga sosta si fa sentire, anzi in questo caso proprio vedere.
Veniamo al dunque: l'arcinoto regolatore di tensione mi sta mandando delle avvisaglie, per ora l'unico sintomo è il lampeggio della spia di carica della batteria a regime minimo, principalmente a freddo; per contro i valori di tensione di carica sono corretti sia a regime di minimo che superiori. La batteria è nuova.
Con queste premesse vorrei valutare quale strada percorrere, ammesso che l'anomalia risieda proprio nel regolatore, se possibile revisionare seriamente il regolatore (Ducellier) oppure passare all'elettronico (anche se a discapito, ahimè, dell'originalità).

  • Avete qualche consiglio per la revisione del vecchio regolatore?
  • Oppure: quale regolatore elettronico scegliere?

Grazie!

 [:hello]

*

Offline FabioC

  • ****
  • 1.646
  • Hopplà
Re:Regolatore di tensione
« Risposta #1 il: Luglio 14, 2018, 04:44:20 pm »
Ma e` il suo bello. Regolatore elettromeccanico, tremolio garantito.  ;D
Praticamente, si stabilizza solo dopo un bel po' che ci corri...
Servus

*

Offline hal9000

  • ******
  • 4.379
  • Nessun calcolatore 9000 ha mai commesso un errore
    • DEA da 50 anni
Re:Regolatore di tensione
« Risposta #2 il: Luglio 14, 2018, 06:42:11 pm »
io terrei cosi': quel lampeggio è rassicurante, vuol dire che funziona e che è molto sensibile, ergo appena c'è qualcosa di serio che non va (dato che hai verificato i valori) sei sicuro che te lo indicherà...

Re:Regolatore di tensione
« Risposta #3 il: Luglio 16, 2018, 04:40:29 pm »
Io nel sistemare parecchie cose ( e magagne)ho anche sostituito l'alternatore con uno dotato di regolatore a bordo : ho dovuto fare qualche modifica ai cablaggi e lavorare sull'alternatore, ma adesso funziona benissimo e senza tremolii. È un Magneti Marelli.

Se però hai l'alternatore che funziona bene non so se ne val la pena,  il mio impianto era guasto





*

Offline haiede

  • ******
  • 6.147
Re:Regolatore di tensione
« Risposta #4 il: Luglio 16, 2018, 08:53:13 pm »
Diventa un problemino con le BVH utilizzare l'alternatore con regolatore interno: potrebbe servire un relè di interfaccia in quanto l'impianto originale è cablato in modo tale che lo spegnimento della spia generatore generi anche lo sgancio del relè batteria che comanda il motorino di avviamento.
 [:hello]
Dodo

Re:Regolatore di tensione
« Risposta #5 il: Luglio 25, 2018, 11:56:09 am »
Grazie ragazzi per le risposte,
per far revisionare seriamente il regolatore originale avete qualche contatto?

Inoltre nei siti dei ricambisti non ho trovato un regolatore elettronico, sembra che ne siano al momento sprovvisti, avete qualche indicazione?

Grazie ancora!

 [:hello]

Re:Regolatore di tensione
« Risposta #6 il: Luglio 25, 2018, 05:35:26 pm »
Metti un annuncio nel mercatino, io l' avevo trovato così...
Hai già provato con Sassen, Libera ?..

Re:Regolatore di tensione
« Risposta #7 il: Luglio 25, 2018, 08:51:10 pm »
Ma il regolatore elettronico ce l'ha qualsiasi ricambi auto nel vicinato.

Il "problema" è che poi per come è fatto il circuito non ti spegne la spia.
Ma anche quello è facilmente risolvibile (se l'alternatore funziona a dovere).

Basta vedere dove è collegato - all'alternatore - il filo con bananina bianca del regolatore.
Lì ci attacchi un mini-relè qualsiasi che chiude al + il filo con la bananina rossa, sempre del vecchio regolatore.

Se non si capisce, glie lo dici all'elettrauto e lo risolve facilmente.