Problemi stacco frizione su BVH

  • 15 Risposte
  • 395 Visite
*

Online SCARABEO

  • **********
  • 16.031
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Il mio sito a Timor Est
Problemi stacco frizione su BVH
« il: Agosto 18, 2018, 02:38:36 pm »
Cari forumfiliaci buongiorno,
   ieri ho dato una mano ad un amico che possiede una DS20 identica alla mia.
Più giovane la sua, del 72.
Cambiato il motorino di avviamento con uno di quelli moderni di Sassen.
Ora  si accende come una ..... giapponese !
Poi aveva un problema non indifferente alla frenata.
Appena appoggiavi il piede sul fungo frenava solo dietro.
Poi, insistendo frenava anche davanti.
Lasciando poi il fungo continuava a frenare per alcuni secondi.
Veramente fastidioso.
Pensavo ad un problema alle pinze invece una bella spurgatona a tutte e due ad ora la macchina frena benissimo.
Al ché ci siam detti: e se regolassimo un pò meglio sto semi che sembra un canguro ?
Pronti via regolato il "léchage" della leva frizione.
Con il mio solito, infallibile, metodo. Una sola ruota alzata, marcia inserita senza freno a mano, minimo solo quello basso ed iniziato a girare il dadone da 14 finché non inizia a girare la ruota ma la riesci a fermare a mano.
Poi tornati indietro, sempre il 14, di 2 giri, e via per una prova.
Più o meno l'auto è quella di prima. Non buonissima diciamo. Tutte le cambiate andrebbero anche bene, ma la partenza no.
Mi spiego: se parti con una certa circospezione va.
Ma se ti arriva un'auto ad un incrocio e pensi di partire un pò più rapidamente l'auto fa un balzo avanti e si spegne. (così quello che arriva ti centra su una portiera !!!)
È come se "mollasse" la frizione troppo velocemente, con poca corsa.
Ho provato di tutto. Ad un certo punto ho voluto cambiare i giri dello stacco frizione sul centrifugo: AIUTO !!!!
Come serri la vitina dell'8 di un quarto di giro, l'auto non parte nemmeno più a 3000 giri.
È estremamente sensibile. Basta un ottavo di giro e non parte più.
Mi era capitato solo una volta la stessa cosa ed ho incolpato il centrifugo che pensavo fosse rotto. Ma questo è nuovo di pacca !
Avete qualche suggerimento ?
« Ultima modifica: Agosto 18, 2018, 02:40:51 pm da SCARABEO »

*

Offline roby3

  • *****
  • 2.350
Re:Problemi stacco frizione su BVH
« Risposta #1 il: Agosto 18, 2018, 03:12:11 pm »
Mettete il cambio manuale e frizione con pedale...
ROBERTO

*

Online SCARABEO

  • **********
  • 16.031
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Il mio sito a Timor Est
Re:Problemi stacco frizione su BVH
« Risposta #2 il: Agosto 18, 2018, 04:44:56 pm »
Guai !
....ma più seriamente ?

Dopo 3 ore di tentativi anche illogici e sconclusionati l'abbiamo rimessa come all'inizio che era (forse) la soluzione migliore.
Anzi ora è anche un pelo meglio di prima ma lontani dal funzionamento giusto del BVH.
Sono mesi che uso la Giallina e devo dire che la differenza è grande.
Poi se usi solo l'altra riesci ad abituarti. Ma avrei tanto voluto mettergliela come la mia.
Ho regolato del 2 BVH di Ivan e sono perfette. Quella del defunto FabriDS pure.
Ho avuto anni fa 2 altre BVH e mai avuto questi problemi.
La mia Giallina e la grigia monofaro che ho venduto (tranne la 2a che grattava) ottime.
Ma questa, e me l'aveva già portata anni fa, non ci sono riuscito come non c'ero riuscito anni fa.
L'altra volta avevo dato la colpa al regolatore centrifugo, ma ora l'ha messo nuovo !!!

*

Offline Emanuele

  • *****
  • 2.114
    • http://www.fratellifilippini.it
Re:Problemi stacco frizione su BVH
« Risposta #3 il: Agosto 18, 2018, 05:55:21 pm »
Ciao, meccanismo frizione difettoso?
Mi è già successo.....
Ciao, Emanuele

*

Online SCARABEO

  • **********
  • 16.031
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Il mio sito a Timor Est
Re:Problemi stacco frizione su BVH
« Risposta #4 il: Agosto 18, 2018, 09:30:55 pm »
Ha 5000 km e non è come il mio con i 3 minkions.
Ha il diaframma.
Non saprei.
Anche perché, tranne il fato di lasciare la frizione troppo velocemente, non ha altri difetti.
Nell'uso 2a 3a 4a marcia è perfetto

*

Offline Vito

  • *
  • 68
Re:Problemi stacco frizione su BVH
« Risposta #5 il: Agosto 19, 2018, 12:03:36 pm »
Avevo più o meno lo stesso difetto, ho fatto  un segno con un pennarello a vernice sul dadone da 14 (per capire bene quanto lo stavo ruotando), e l'ho ruotato un quarto di giro alla volta (a macchina calda), ed alla fine aveva fatto un giro completo, poi ho agito anche sul regolatore d'innesto e la situazione è decisamente migliorata, adesso ha un cambiata decisamente migliore, l'unico difetto che è rimasto, solo che non è costante, diciamo che nel mio giro classico per farla sgranchire, due o al massimo tre volte mi dà la botta quando cambio, per il resto cambiata morbidissima.....spero di esserti stato utile.

*

Online SCARABEO

  • **********
  • 16.031
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Il mio sito a Timor Est
Re:Problemi stacco frizione su BVH
« Risposta #6 il: Agosto 19, 2018, 02:14:24 pm »
Ho fatto la stessa cosa anche io segnando con un gesso giallo il dado da 14.
Ora la cambiata è ottima in ogni marcia.
Il problema rimane la partenza.
È, non so se mi spiego, come se lasciasse troppo la frizione.
Partendo in discesa manco ti accorgi. Sembra perfetta.
Partendo in piano, se stai attento a non accelerare troppo, va.
Ma in salita, specialmente in salita ripida, diventa problematico perché, lasciando troppo la frizione, scende di giri ed automaticamente ri-pigia  la frizione, il motore risale di gire, ri-lascia di nuovo la frizione......e così di seguito.
Fa il canguro, in pratica.
E quando la salita è impegnativa proprio non parti.
A meno di usare il sinistro sul freno e calibrare bene il destro sul gas.
Ma devi essere bravino.....

*

Offline SPLIFF

  • ****
  • 1.104
  • Ma DS vaut plus qu'une gonzesse...parfois
Re:Problemi stacco frizione su BVH
« Risposta #7 il: Agosto 19, 2018, 07:05:13 pm »
Mi ricorda qualcosa [:crazy] [:crazy] [:crazy]

Prova a svitare il correttore di riinnesto di qualche giro, almeno 10 e poi prova a avvitarlo di quarto in quarto e prova a partire ad ogni quarto di giro finchè inizia a "mordere" la frizione.

*

Online SCARABEO

  • **********
  • 16.031
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Il mio sito a Timor Est
Re:Problemi stacco frizione su BVH
« Risposta #8 il: Agosto 19, 2018, 07:36:22 pm »
Mi fa strano, Giuseppe.
Perché a un certo punto ho svitato di mezzo giro la vite sul correttore e la cambiata era troppo lenta per cui ne ho riavviato un quarto e poi dopo un pò di prove un altro quarto perché sembrava che la cambiata fosse giusta.
Ma non ha influito sullo stacco frizione alla partenza.

Re:Problemi stacco frizione su BVH
« Risposta #9 il: Agosto 19, 2018, 07:45:05 pm »
A meno di usare il sinistro sul freno e calibrare bene il destro sul gas.


Cosa che poi in realtà non si fa. Si usa il piede destro per tutti e due.  8)

*

Offline SPLIFF

  • ****
  • 1.104
  • Ma DS vaut plus qu'une gonzesse...parfois
Re:Problemi stacco frizione su BVH
« Risposta #10 il: Agosto 19, 2018, 10:02:06 pm »
Anche a noi fece strano, ma fu la dritta che un anziano meccanico disse a CIOFANNI e così risolvemmo il medesimo problema che hai te. Probabile che la partenza sarà perfetta ma poi passando le marce forse qualche scatto brusco apparirà. Da lì devi avvitare di nuovo fin quando la partenza sarà di nuovo docile. Avvitando di nuovo sicuramente la partenza sarà ancora brusca ma vedrai che poco a poco avvitando tutto rientrerà a posto. Che hai da perdere? Prova e magari ti segni i giri effettuati così puoi sempre ritornare ad inizio posizione.
Ci sono più zone dove il correttore sembra funzionare, ma una sola è valida per tutte e due le funzioni, partenza e passaggi marce, sì serve pure a quello.

*

Online SCARABEO

  • **********
  • 16.031
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Il mio sito a Timor Est
Re:Problemi stacco frizione su BVH
« Risposta #11 il: Agosto 19, 2018, 10:48:59 pm »
Ottimo consiglio.
Faremo una prova poi ti farò sapere.
Come dici tu è facile tornare alla posizione di partenza.
Grazie

*

Online SCARABEO

  • **********
  • 16.031
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Il mio sito a Timor Est
Re:Problemi stacco frizione su BVH
« Risposta #12 il: Agosto 20, 2018, 11:23:46 am »
Io comunque, a mente fredda, propendo più per un problema al regolatore centrifugo.
Perché mi fa strano che sulla mia Giallina posso girare la vitina con chiave dell' 8 e, dopo alcuni giri, alzo o abbasso il momento dello stacco frizione.
Qui NO. Basta un sesto di giro e l'auto non parte più nemmeno a 3 mila giri.
Altro canto appena ritorno del sesto di giro parte sempre agli stessi giri,...
A perplimermi... è che il regolatore è nuovo, di Citrotech.

Che abbia ragione Dino ancora una volta !
Ricambi di merda ?

*

Offline dino

  • *****
  • 2.276
Re:Problemi stacco frizione su BVH
« Risposta #13 il: Agosto 20, 2018, 05:47:20 pm »
Io volevo dirtelo subito che avevo questo sospetto, sicuramente sbagliato vista la provenienza da te appena citata,
Ma questa volta come moooltissssime altre volte me ne sono stato zitto
Ormai ho perso ogni minima voglia da tempo , mi HANNO distrutto...   HANNO vinto loro.... [B)]

Ma se tu potessi averne uno li a disposizione......provi no, il tempo,  la voglia , la salute e i soldi  non ti mancano

D   [:hello]

*

Online SCARABEO

  • **********
  • 16.031
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Il mio sito a Timor Est
Re:Problemi stacco frizione su BVH
« Risposta #14 il: Agosto 20, 2018, 07:58:49 pm »
Dino, sai che con me sfondi una porta aperta.
Purtroppo non ho più modo di avere l'aio sotto mano.
E, anche l'avessi, non ho un regolatore centrifugo, manco usato.
Ma prima di tutto ciò voglio ascoltare il consiglio di Spliff.
Non mi costa nulla.