pareri

  • 37 Risposte
  • 1401 Visite
Re:pareri
« Risposta #30 il: Novembre 10, 2019, 06:46:40 pm »
Se guardi bene, vedi che la DS proprio non fatta per la targa quadra.
Riguardo alle date... non lo so, ma questa, per esempio, del '72, ma per fortuna :)  ritargata nel '77 per smarrimento targa.


*

Offline mario55

  • *****
  • 2.124
  • la mia Dyane a Carrara, 31.08.1979
Re:pareri
« Risposta #31 il: Novembre 10, 2019, 10:19:03 pm »
Se guardi bene, vedi che la DS proprio non fatta per la targa quadra.
Riguardo alle date... non lo so, ma questa, per esempio, del '72, ma per fortuna :)  ritargata nel '77 per smarrimento targa.



Quoto perfettamente, giustamente,  precisamente ed impattamente quanto dici, la DS nata per la targa lunga  :)

Mario55
Se non state pagando qualcosa non siete un cliente: siete il prodotto che stanno vendendo.
Andrew Lewis
-----------------------------------
  DS 21 Confort bvh 1968

*

Online haiede

  • ******
  • 6.352
Re:pareri
« Risposta #32 il: Novembre 10, 2019, 10:21:13 pm »
Eh. strano che con meno di 200 cc. di differenza... faccia quella differenza, no? Eppure...

Non tanto i 200 cc ma il carburatore Weber con getti piu' grandi. Forse l'albero a camme diverso con valvole aspirazione piu' grandi. Bisognerebbe vedere se ci sono differenze interne dei due motori a parte dei 200 cc?

Cambia il tipo di carburatore per 21 e 23.......asse a camme, albero motore (angoli manovella e bielle) albero a camme sono uguali, cosi come lo sono i volani (cambia solo il diametro del disco frizione per le Ie) ed uguali sono le valvole e loro sedi (solo le 23 Ie avevano quelle di scarico al Sodio ormai introvabili)........collettori di scarico ed aspirazione uguali tra loro.
Man mano che aumentava il diametro di canne e pistoni aumentava pure lo sviluppo di calore e la messa in fase dell'accensione doveva diventare sempre pi accurata pena fenomeni di detonazione o autoaccensione (in particolar modo per le BVH con minimo accelerato) cosa che era meno avvertibile sulle ie.
I motori 21 e 23 erano superquadri con rapporti di compressione diversi ma corsa uguale.

 [:hello]
Dodo

Re:pareri
« Risposta #33 il: Novembre 10, 2019, 11:12:02 pm »
Ecco vedi che "un po' come la settimana enigmistica, un incrocio fra "forse non tutti sanno che", e "strano ma vero"   [:color] "?
Perch
Quello che so che avevo una ID 19 con motore DY3 e il carbu della 21 e... camminare camminava, ma con il 2175 proprio non c'era confronto. Il 21 ... liscio, va senza sforzo, il 20... va, ma un po' gli costa.  [(nonso)]

Re:pareri
« Risposta #34 il: Novembre 16, 2019, 10:38:44 am »
Quoto perfettamente, giustamente,  precisamente ed impattamente quanto dici, la DS nata per la targa lunga  :)

Mario55

Sar anche nata per la targa lunga, a livello di design. Ma per il mercato italiano credo siano state vendute tutte con la targa "quadrata", in origine. Dopo probabilmente quasi tutti i proprietari hanno cambiato il portatarga, e di conseguenza ritargato l'auto con una targa pi recente. Ma una DS per mercato italiano con targa originale (di prima immatricolazione), credo dovrebbe avere il portatarga quadrato...

*

Offline Gianluca

  • ******
  • 8.420
Re:pareri
« Risposta #35 il: Novembre 16, 2019, 12:17:06 pm »
in origine le ds italiane avevano tutte la targa quadra....

poi sui gusti ognuno la vede a modo suo... 

per me una DS nata in Italia ha la targa quadra....stop
Le masturbazioni cerebrali le lascio a chi maturo al punto giusto, le mie canzoni voglio raccontarle a chi sa masturbarsi per il gusto...

Re:pareri
« Risposta #36 il: Novembre 16, 2019, 12:32:42 pm »
in origine le ds italiane avevano tutte la targa quadra....

poi sui gusti ognuno la vede a modo suo... 

per me una DS nata in Italia ha la targa quadra....stop

Condivido pienamente! E' quello che penso anch'io.

*

Offline SCARABEO

  • **********
  • 16.761
  • Ul palet de legn el g no i saccc
    • Le mie Citron
Re:pareri
« Risposta #37 il: Novembre 16, 2019, 03:25:05 pm »