Restauro bidone LHM

  • 40 Risposte
  • 1566 Visite
*

Offline Emanuele

  • *****
  • 2.473
    • http://www.fratellifilippini.it
Restauro bidone LHM
« il: Aprile 05, 2020, 12:50:01 pm »
Ciao,
 ho provato a cercare ma non ho trovato nulla di esaustivo. Si riesce a zincare il bidone LHM Ultimo tipo? Il mio "zincatore" ogni volta che gli portò un tubo fa storie perché ha paura che si tappi, il bidone ne è pieno....
Altrimenti il risultato più vicino all' origine come si ottiene?
L' ultimo l'ho passato con la paglietta finissima e poi verniciato con il trasparente.
Però dove c'era l' ossidazione è comunque rimasto più scuro, l' effetto finale è quello di un bidone macchiato...
E se anche il mitico Cronio ha verniciato il suo. ....
Ciao, Emanuele

*

Offline Martini

  • **********
  • 15.035
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re:Restauro bidone LHM
« Risposta #1 il: Aprile 05, 2020, 12:57:55 pm »
Ciao Emanuele, io all'epoca lo feci zincare senza nessun problema. I tubi ci sono, ma sono relativamente grandi, non dovrebbero chiudersi. Poi una verifica col compressore si fa in un attimo.

*

Offline SCARABEO

  • **********
  • 17.558
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Le mie Citroën
Re:Restauro bidone LHM
« Risposta #2 il: Aprile 05, 2020, 01:01:18 pm »
Non si riesce a metterci qualcosa dentro i tubi in modo che lo zinco non "s'attacchi"
Chessò, grasso, unto, merdazza o altro....

*

Offline pomy

  • ***
  • 215
Re:Restauro bidone LHM
« Risposta #3 il: Aprile 05, 2020, 01:15:42 pm »
Che io sappia alla gomma non succede nulla avevo fatto zincara i gancetti che fermano i tappeti e mi erano tornati integri.
Magari basta tappare i buchi con tappini di gomma!

*

Offline Martini

  • **********
  • 15.035
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re:Restauro bidone LHM
« Risposta #4 il: Aprile 05, 2020, 01:28:22 pm »
I tubi hanno un lato esterno che si può chiudere facilmente, ma poi dentro al barattolo è difficilino chiudere l'altra estremità (diciamo impossibile).
Forse si potrebbe infilarci dei tubini più piccoli in gomma (o semplice filo di ferro) da togliere a zincatura effettuata.

@Pomy: i tubi dentro al serbatoio sono tutti metallici.

*

Offline SCARABEO

  • **********
  • 17.558
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Le mie Citroën
Re:Restauro bidone LHM
« Risposta #5 il: Aprile 05, 2020, 01:37:30 pm »
Abbiamo quindi escluso "la merdazza" ?

Re:Restauro bidone LHM
« Risposta #6 il: Aprile 05, 2020, 01:56:14 pm »
Buongiorno a tutti.
Se la gomma resiste si potrebbero mettere delle viti con un'oring inserito da sotto(ovviamente perché dall'interno sarebbe alquanto difficile [:fiu])
Gli oring servirebbero solo da blocco vite.
La vite dovrebbe essere più lunga del tubetto…
Comunque zincato a freddo non dovrebbe raccogliere tanti residui.
A caldo vivamente sconsigliato anche per il colore troppo acceso.
Brutta idea???
Saluti

Re:Restauro bidone LHM
« Risposta #7 il: Aprile 05, 2020, 02:14:36 pm »
L'amico al-berto si era informato a riguardo. Il problema per il suo zincatore era il fatto che tappando tutti i buchi del bidone questo galleggia nel bagno...

Comunque...io l'ho pulito con spazzola metallica rotante, quindi in maniera molto aggressiva, e poi 2 mani di trasparente. Le foto sono sul topic del restauro del mio 23.

https://forum.ideesse.it/smf/index.php?topic=18048.75

Anche al-berto lo aveva pulito con paglietta o carta vetro, non ricordo, a mano comunque.

L'ultimo ad averlo fatto pochi giorni fa, anche lui con spazzola metallica, è Riccardo69. Venuto molto bene, ora gli chiedo di mettere le foto
« Ultima modifica: Aprile 05, 2020, 02:18:28 pm da ruotesgonfie »

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 15.650
Re:Restauro bidone LHM
« Risposta #8 il: Aprile 05, 2020, 02:53:53 pm »
Ciao Emanuele, salve a tutti. Ho fatto carte false per zincare come d'origine ma ho dovuto soccombere e verniciarlo solo perché l'unico zincatore ancora in attività in città (tutti gli altri piccoli e vecchi artigiani hanno chiuso per non poter sostenere i costi di nuovi adeguamenti) essendo una attrezzeria lavora su tanti pezzi con vasche molto grandi e immersione temporizzata e meccanizzata. una ditta mi aveva prodotto i tappi (ricorderete che avevo iniziato una mappatura di tutti i fori e tubi per la meccanica e carrozzeria da utilizzare in fase di restauro) per scongiurare di compromettere l'interno del serbatoio e avevo costruito un accrocchio per poterlo facilmente immergere pieno d'aria usando un peso tale da vincere la resistenza del liquido.

Se il lavoro lo avesse eseguito uno zincatore artigianale che lavora pezzo per pezzo sono sicuro che avrebbe funzionato invece è venuto brutto/non bello e ho deciso di verniciarlo.

Allego delle foto che possono forse servire. [:hello]
P.S. l'alternativa è chiaramente quella suggerita da Fabio ruotesgonfie, personalmente,  tra le due non conformità preferisco il verde con l'adesivo





« Ultima modifica: Aprile 05, 2020, 02:59:39 pm da IDcronio »

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 15.650
Re:Restauro bidone LHM
« Risposta #9 il: Aprile 05, 2020, 02:56:12 pm »









Re:Restauro bidone LHM
« Risposta #10 il: Aprile 05, 2020, 03:10:42 pm »
Il serbatoio di Riccardo69





 [:hello]

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 15.650
Re:Restauro bidone LHM
« Risposta #11 il: Aprile 05, 2020, 03:16:15 pm »
Bello! [:hello]

*

Offline dino

  • *****
  • 2.529
Re:Restauro bidone LHM
« Risposta #12 il: Aprile 06, 2020, 06:24:49 am »
Pure io lo feci zincare anni fa quello del mio ex 23 IE senza problemi e venuto molto bello
quindi si puo' fare e senza tappi o tappetti
alcuni anni fa è...
ora nuove normative  e nuovi prodotti non saprei
tu provaci

D   [:hello]

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 15.650
Re:Restauro bidone LHM
« Risposta #13 il: Aprile 06, 2020, 09:07:26 am »
Dino i tappi sono necessari per tutelare l'interno del serbatoio, non perché lo zinco possa depositarsi, cosa improbabile in una misura importante ma per i bagni acidi. Tu hai semplicemente avuto la fortuna di trovare una persona scrupolosa che avrà avuto cura di usare bagni puliti e di NON LASCIARE L'INTERO BANATO perché la ruggine dopo i bagni acidi si forma in un nanosecondo. Quindi non dare per scontato cose che in realtà sono a discrezione di chi opera nel settore, tanto è vero che un primo no Emanuele lo ha già avuto. Ora come detto prima deve trovare l'artigiano giusto, farsi consigliare ed eventualmente proporre soluzioni ad eventuali perplessità in modo tale che dei professionisti come loro possano trovare uno standard soddisfacente per entrambi.

*

Offline dino

  • *****
  • 2.529
Re:Restauro bidone LHM
« Risposta #14 il: Aprile 06, 2020, 09:30:39 am »
Ma non credo propio che siano stati scrupolosi
Li ci lavorano generalmente neri ed extracomuniti che ha fatica ti dicono ciao

figurati se ti scolano un serbatoio o ti soffiano dei tubi, frega niente a nessuno ,  qui' in italia intera, questa è la verita' senza tante balle
se non ti soddisfa lo fai rifare , altrimenti cambi ditta
10 anni fa le cose erano diverse ed i prodotti,  piu' inquinanti , garantivano risultati piu' soddisfacenti

D   [:hello]