Avviamento

  • 22 Risposte
  • 2871 Visite
*

Offline Admin

  • Forum Admin
  • ******
  • 6.597
  • ID19 break "ambi" 1964
    • Citrò Services
Re: Avviamento
« Risposta #15 il: Luglio 26, 2002, 09:18:36 am »
quote:

prelevando il positivo dal contatto L sul regolatore di tensione,


Ehm.. la MASSA, non il positivo...

Re: Avviamento
« Risposta #16 il: Luglio 26, 2002, 11:59:40 am »
Probabilmente nel tuo caso era un'aggiunta successiva, un bypass del blocchetto accensione. Nell'id che avevo il bottoncino funzionava esattamente come l'ultimo quarto di giro della chiave.

 

*

Offline Emanuele

  • *****
  • 2.115
    • http://www.fratellifilippini.it
Re: Avviamento
« Risposta #17 il: Luglio 26, 2002, 08:27:29 pm »
Tanto per aggiungere ancora qualcosa. Un ragazzo che conosco è stato azzoppato dalla sua DS semiautomatica: ha messo in moto con il pulsante del telavviamento a contatto acceso, senza accorgersi della marcia inserita. E' rimasto schiacciato tra il muro del garage ed il paraurti della sua Dea. Ci ha rimesso tutte e due le gambe.
Occhio quindi!
Emanuele


*

Offline hhaldo

  • ***
  • 524
Re: Avviamento
« Risposta #18 il: Luglio 27, 2002, 12:45:39 am »
quote:

quote:

del telavviamento a contatto acceso, senza accorgersi della marcia




Cos'è il teleavviamento?

 



suppongo sia sempre il pulsante a fianco della batteria ...
oppure il personaggio in questione ha una DS telecomandata ?
Certo che la storia è tragica , più che tragica ... al limite del fantozziano!


Re: Avviamento
« Risposta #19 il: Luglio 29, 2002, 07:14:28 pm »
Volevo ringraziare Marco. E' proprio come dici tu. Mettendo in contatto il contatto "L" con la massa ai ripristina il contatto con la batteria (luce gialla con il quadro acceso) ed è di nuovo possibile avviare il motore dalla leva del cambio.So che dentro allo scatolotto nero sono presenti due bobine. Funzionano indipendentemente oppure il non funzionamento dell'una pregiudica anche quello dell'altra ? Credo di avere percorso circa 40 - 50 Km con il regolatore rotto e, anche se era pieno giorno , non mi è sembrato ci fossero particolari problemi. E' difficile da reperire ?
Grazie
Alex

 

*

Offline Admin

  • Forum Admin
  • ******
  • 6.597
  • ID19 break "ambi" 1964
    • Citrò Services
Re: Avviamento
« Risposta #20 il: Luglio 29, 2002, 10:23:45 pm »
Ciao Alex (giusto?)
Dunque le due "bobine" che hai visto dentro il regolatore sono indipendenti, una è il regolatore vero e proprio, e visto che non sei rimasto per strada con la batteria scarica direi che funziona tranquillamente; l'altro è un banalissimo relé che fa accendere la spia ed evita che giocando col cambio tu possa far limatura di ferro del motorino di avviamento a motore acceso.
Magari basta pulire il contatto (senza sregolarlo!) In questa foto [ grazie a Stefanino] è il relè di sx, contatto in alto ben visibile.


In altre marche di regolatore si trova invece in basso, ed è più delicato di questo.

Il pezzo è di facile reperibilità ma attenzione!! Devi trovarlo assolutamente identico (marca & modello) in quanto è rigidamente in coppia con il tuo alternatore. Ogni alternatore col suo regolatore, le coppie miste non funzionano
ciao
Marc'Admin

Re: Avviamento
« Risposta #21 il: Agosto 10, 2002, 02:53:47 pm »
Grazie ancora a Marco.
Volevo aggiornarti sugli sviluppi. Ho smpntato il regolatore (Paris-Rhone 12 V), gli ho dato una pulitina, anche se era pressochè immacolato. L'ho poi rimontato, e all'inizio sembrava tutto a posto, salvo che , a quadro spento , senza girare la chiave potevo azionare il motorino d'avviamento dalla leva del cambio, in modo analogo a quanto si fa con il relé vicino al polo positivo della batteria.Dopo un po' tuttavia non funzionava di nuovo più ed ero nella stessa situazione di partenza.
Sono riuscito ad entrare in possesso di un regolatore Ducellier 14 V per una cifra modica. Volevo chiederti per quale motivo non è possibile montarlo con l'alternatore Paris-Rhone. Io ho montati un Alternatore Paris-Rhone 14V 50 A,e una  bobina Ducellier 12V (il regolatore problematico è un Paris - Rhone 12 V).
Grazie infinite

Alex

 

*

Offline Admin

  • Forum Admin
  • ******
  • 6.597
  • ID19 break "ambi" 1964
    • Citrò Services
Re: Avviamento
« Risposta #22 il: Agosto 11, 2002, 11:05:13 am »
quote:

Volevo chiederti per quale motivo non è possibile montarlo con l'alternatore Paris-Rhone.



Alternatore e regolatore sono come un dispositivo unico, ed infatti nelle auto moderne il regolatore si trova dentro l'alternatore stesso.
Il regolatore legge la tensione di uscita e fornisce all'alternatore una adeguata tensione di eccitazione. Se la tensione alla bobina è troppo alta, abbassa la tensione di eccitazione, se invece è troppo bassa la alza. Alternatori di marche diverse hanno tensioni differenti e dunque utilizzare un regolatore differente potrebbe portare a dare stimoli errati all'alternatore. Oltretutto il tuo guasto riguarda solo il relais della spia e del contatto di avviamento: puoi temporaneamente sostituirlo con un relais qualunque (con contatto chiuso a riposo) e cercare il regolatore giusto (guarderò anche io se ce l'ho).
Se trovi lo spazio puoi usare metà ducellier e metà Paris-Rhone
Sposta SOLO i morsetti R ed L sul "nuovo" regolatore e connettilo a massa.
ciao
Marco




 

  • SMF 2.0.13 | SMF © 2016, Simple Machines
  • Theme by SMFTricks
  • Privacy Policy Cookie Policy

Pagina creata in 0.1 secondi con 20 interrogazioni al database.