Avvistamenti

  • 3712 Risposte
  • 380806 Visite
*

Offline mao

  • ***
  • 534
Avvistamenti
« il: Luglio 14, 2004, 07:12:25 pm »
Ultimamente mi capita spessissimo.

Sto guidando, magari chiacchiero con chi mi sta accanto, o ascolto la radio, o sono del tutto preso dalla strada, dalla guida. Poi i miei occhi colgono qualcosa, ma la mente non vede... non è che una macchia di colore, come le mille altre macchie di colore parcheggiate ai lati della carreggiata. E' solo qualche istante dopo, quando la mente riconosce l'oggetto, che la sensazione da percezione si trasforma in riconoscimento. Allora scatta la reazione intellettuale, estetica. Mi giro, realizzo, sorrido, ho un brivido, esclamo qualcosa. Se dietro di me non c'è nessuno, freno e torno indietro accostando. Studio bene l'oggetto, l'opera. Può essere semidistrutto, cadente, danneggiato, oppure perfetto, brillante, curato, o ancora normale, semplice, vissuto, ma è quasi indifferente. E' l'impulso all'arte, è la forza della conoscenza, la coscienza del frutto del lavoro di persone colte, intelligenti, rivoluzionarie. Mi piace poi cercare di definire meglio l'esemplare, di collocarlo correttamente nella gamma e nella storia, provando a ricordare tutto quel che ho studiato e imparato in questi 2-3 mesi di convalescenza forzata a casa, solo grazie alla rete, a questo sito e ad alcuni altri, anche stranieri, e alle persone che intervengono con le loro storie, le esperienze, i problemi, le domande, le risposte e le proposte.
Sento che, pur non avendo la mia DS, posso dire di appartenere ad una comunità, e di esserne lieto, alla comunità di quelli che sanno cos'è una DS, cosa c'è dietro in termini meccanico-tecnologici, ma anche, e forse soprattutto, estetico-artistici e storico-culturali.

Poi, necessariamente, proseguo.
« Ultima modifica: Novembre 20, 2005, 11:45:32 pm da mao »
 

*

Offline Admin

  • Forum Admin
  • ******
  • 6.597
  • ID19 break "ambi" 1964
    • Citrò Services
Re: Avvistamenti
« Risposta #1 il: Luglio 14, 2004, 08:21:43 pm »
Verissimo.
È anche la forza dell'interesse, la molla che ci spinge a concentrarci su una delle moltissime opere dell'ingegno umano, proprio questa, fusione di forma, tecnologia, ma soprattutto sforzo di persone che hanno saputo comunicare qualcosa di se stessi imprimendolo in un freddo oggetto uscito da una fabbrica, che ora ha un'anima.
Quanti che la guidano sentono questo? Non tutti, certamente. Gestisco ormai da anni questa "baracca", ed ho intorno a me una frettolosa e distratta Milano, dove le DS non mancano di certo, ma i loro proprietari si! Com'è possibile che in tutto questo tempo sia riuscito a conoscere due o tre persone soltanto appassionati della loro DS, fra tutte le centinaia di migliaia che mi circondano?
Eppure le vedo, semiabbandonate a farsi distruggere dalla maleducazione imperante del traffico che si muove irrispettoso; oppure sgusciare sinuose e silenziose nel traffico (come la DSpecial MI-N8 che continua a sfrecciarmi sotto casa, ma chi sei??).

Admin

Re: Avvistamenti
« Risposta #2 il: Luglio 14, 2004, 09:18:08 pm »
Una vettura te la puoi far piacere forse con il tempo se non ti pianta in asso e se consuma poco, la dea no non ci sono mezze misure o si ama o si odia, e non è come le altre vetture d' epoca, perche chi si compra la junior o il 124 spider o la giulia o qualsiasi altra vettura d' epoca lo fa solo perchè è la vettura che da giovane non ha potuto permettersi, chi come noi è innamorato della dea primo va contro corrente e poi è appagato dalle forme di una vettura che è e sarà sempre inimitabile.

*

dealux

Re: Avvistamenti
« Risposta #3 il: Luglio 14, 2004, 09:27:02 pm »
Mao, hai scritto un post unico, uno fra i più carismatici che io abbia mai letto in 9 mesi circa di forum; esso ha riportato a galla nella mia mente quando, dieci e passa anni fa, scorrazzavo in bici sempre con lo stesso amico, con l'unico scopo di "beccare" automobili che ci interessavano. Queste auto potevano essere anche Fiat Uno Suite con interni in pelle, Ferrari Testarossa, ma comunque erano auto che suscitavano in noi moltissima curiosità; la Ferrari è facile immaginare perchè, mentre era curioso pensare che qualcuno avesse comprato una Uno con interni in pelle e aria condizionata, ma priva di contagiri. In un pomeriggio di giugno, vidi passare di buona lena una DSpécial beige in centro Lecco, di fronte alla posta. Io, senza proferir verbo mi lancio assennatamente all'inseguimento in bici, ma la sfortuna ha voluto che il semaforo fosse verde...
Da quel giorno, sempre assieme al mio amico, il mio unico scopo "automobilistico" era quello di vedere una DS, osservarla col cuore in gola, intimare di non toccarla assolutamente poichè non eravamo degni di cotanto splendore poichè privi di patente. Giurai di fronte allo specchio che un giorno o l'altro (avevo 14 anni) avrei posseduto simile magnificenza. Per nove anni mi sono documentato e informato, sfogliando gli annunci di Ruoteclassiche fino alle tre di notte, fino a quando il mio sogno, uno dei più grandi, si è avverato. Ora continuo a rimuginare su come fare a mantenerla negli anni, dove la metterò uan volta che avrò famiglia e altre assurdità del genere. Ho pure pensato di venderla e cambiarla con una Giulia GT, ma.... al diavolo, la DS non è un'automobile, è L'Automobile!
Mentre scrivo mi si stringe la gola e mi diventano lucidi gli occhi, e questo è il potere magnetico di quest'auto, cruccio e diletto di chi la possede e la sfoggia magari solo la domenica per il giretto o tutti i giorni per andare al lavoro o di chi la maledice per una perdita alla pompa LHM...
Insomma, se la DS è la nostra Dea, questo forum è il Suo luogo di culto per eccellenza, e sarebbe veramente un delitto atroce perdere appassionati per diatribe futili. Nevvero il Gran Sacerdote (ora esagero[:fiu]) Marc'Admin deve decidere per il futuro del forum come meglio crede, e mi sembra che dal 2002 i 289 membri non sia un risultato tanto facile da raggiungere!

Scusate i vari OT e il post chilometrico, ma sentivo veramente di scrivere quello che ho scritto.

Aloha ! dealux[A:ba]

*

Offline mao

  • ***
  • 534
Re: Avvistamenti
« Risposta #4 il: Luglio 14, 2004, 09:41:16 pm »
Leggendo anche il tuo post mi vengono i brividi, credo che sia proprio una scintilla che scocca dentro.
Mi ricordo quando da piccolo compravo quattroruote tutti i mesi e poi cercavo per prima cosa gli articoli sulle citroen, di qualsiasi tipo fossero, e restavo regolarmente deluso, non essendocene abbastanza. Oppure quando in questi ultimi mesi sto fino alle 3 di notte a spulciarmi tutti i siti di auto in vendita di tutta europa e non solo, sognando a occhi aperti di andare a comprare una DS in Francia, in Olanda, in Inghilterra, in Canada, pur di averne una sotto casa.
Poi penso che essendo ancora studente non ho uno stipendio, che non ho un garage, che non avrei i soldi per mantenerla, ammesso che riuscissi a trovare quelli per comprarla, che sarebbe pur sempre una macchina vecchia che rischia di rompersi magari in modo irrecuperabile, e poi mi dico che invece in fondo sarebbe una sorta di adozione, quindi i soldi per il mantenimento si troverebbero, magari aspettando di guadagnarli qua e là per un'eventuale riparazione, e che poi quando "sarò ricco" potrei comunque rimetterla a posto bene, che in fondo la userei molto poco, solo per qualche uscita la sera, o la domenica, e che sicuramente il fatto che sia un'auto storica permetterebbe di risparmiare moltissimo su bollo e assicurazione.
E così vado a dormire e sogno vecchie citroen, DS, 2CV, Dyane, come quelle che avevamo in casa quand'ero piccolo e che sicuramente anche per questo hanno un ruolo così importante nella mia vita, nel mio inconscio, nella mia cultura.

Chissà quando sarò in grado di fare il grande passo...
 

*

Offline MarioCX

  • *****
  • 2.125
    • http://www.cxclub.it
Re: Avvistamenti
« Risposta #5 il: Luglio 14, 2004, 09:55:29 pm »
Scusate ragazzi, ma come fate a vedere tutte queste DS in giro? Io sto con due occhi così, ma nell'ultimo anno mi è capitato di vedere 2 (due) DS in giro, una a Cogoleto della quale sono riuscito a sapere qualcosa di più da un collega che abita in loco (i proprietari sono di Milano, vengono in Liguria in vacanza) e l'altra in aereoporto a Genova un bel 23 Pallas tetto in vinile, ci ho girato bene intorno, ma non ho visto nessun segno di appartenenza a clubs, registri ecc. ecc.
E ho visto un solo CX in una nevosa notte nel tragitto Milano-casa di Serpiko...remember Admin?
Ciao!
Ma[:hello]rio


*

dealux

Re: Avvistamenti
« Risposta #6 il: Luglio 14, 2004, 10:08:44 pm »
quote:
Originally posted by MarioCX

Scusate ragazzi, ma come fate a vedere tutte queste DS in giro? Io sto con due occhi così, ma nell'ultimo anno mi è capitato di vedere 2 (due) DS in giro, una a Cogoleto della quale sono riuscito a sapere qualcosa di più da un collega che abita in loco (i proprietari sono di Milano, vengono in Liguria in vacanza) e l'altra in aereoporto a Genova un bel 23 Pallas tetto in vinile, ci ho girato bene intorno, ma non ho visto nessun segno di appartenenza a clubs, registri ecc. ecc.
E ho visto un solo CX in una nevosa notte nel tragitto Milano-casa di Serpiko...remember Admin?
Ciao!
Ma[:hello]rio





Nella zona CO-LC-BG è facile imbattersi in qualche DS, comunque meno che in passato. Per contro di CX qualche anno fa ne circolavano un buon numero, ma ora...boh, rimane solo la 25TRD turbo 2 station argento (non so se break o familiale) a due passi da casa mia (tra l'altro il proprietario ha anche una Xantia break station argento 2.0HDi, la sua nipotina !!). In zona MI è più facile vedere DS perchè, penso io, la Citroen Italia sta proprio all'ombra della Madunina.

Aloha ! dealux[A:ba]

*

Offline mao

  • ***
  • 534
Re: Avvistamenti
« Risposta #7 il: Luglio 14, 2004, 11:20:59 pm »
Si vede che a Roma siamo fortunati: io ne ho viste 4-5 nel giro delle ultime 2-3 settimane, di cui due Break.
E il bello è che DS non ne vedevo da anni in giro: o sono spuntate tutte fuori adesso, o io avevo gli occhi foderati di prosciutto.

Forse vogliono solo invogliarmi ancora di più...


ah, CX manco l'ombra
« Ultima modifica: Luglio 14, 2004, 11:21:54 pm da mao »
 

*

Offline Ago64

  • ***
  • 363
Re: Avvistamenti
« Risposta #8 il: Luglio 14, 2004, 11:54:42 pm »
quote:
Originally posted by mao

Ultimamente mi capita spessissimo.

Sto guidando, magari chiacchiero con chi mi sta accanto, o ascolto la radio, o sono del tutto preso dalla strada, dalla guida. Poi i miei occhi colgono qualcosa, ma la mente non vede... non è che una macchia di colore, come le mille altre macchie di colore parcheggiate ai lati della carreggiata. Solo qualche istante dopo, quando la mente riconosce l'oggetto, che la sensazione da percezione si trasforma in riconoscimento. Allora scatta la reazione intellettuale, estetica. Mi giro, realizzo, sorrido, ho un brivido, esclamo qualcosa. Se dietro di me non c'è nessuno freno, e torno indietro accostando. Studio bene l'oggetto, l'opera. Può essere semidistrutto, cadente, danneggiato, oppure perfetto, brillante, curato, o ancora normale, semplice, vissuto, ma è quasi indifferente. E' l'impulso all'arte, è la forza della conoscenza, la coscienza del frutto del lavoro di persone colte, intelligenti, rivoluzionarie. Mi piace poi cercare di definire meglio l'esemplare, di collocarlo correttamente nella gamma e nella storia, cercando di ricordare tutto quel che ho studiato e imparato in questi 2-3 mesi di convalescenza forzata a casa, solo grazie alla rete, a questo sito e ad alcuni altri, anche stranieri, e alle persone che intervengono con le loro storie, le esperienze, i problemi, le domande, le risposte e le proposte.
Sento che, pur non avendo la mia DS, posso dire di appartenere ad una comunità, e di esserne lieto, alla comunità di quelli che sanno cos'è una DS, a cosa c'è dietro in termini meccanico-tecnologici, ma anche, e forse soprattutto, estetico-artistici e storico-culturali.

Poi, necessariamente, proseguo.


Nel 1982 ho provato la Tua stessa sensazione solo che mi son fermato e dopo una rapida prova ho acquistato la mia Dea.
Oggi è una delle cose del passato che sicuramente rifarei.

Saluti

Ago64
 

Re: Avvistamenti
« Risposta #9 il: Luglio 15, 2004, 11:25:27 am »
La Ds suscita propio emozioni tali da far si che ogni persona innamorata di tale auto la desideri con il cuore.
Io non mi separerei mai dalla mia, sono contento e fortunato di avere un padre più pazzo di me per la Ds, altrimenti anche per me sarebbe un sogno impegnativo, un sogno che avete in molti quello di possedere una Dea, sogno che auguro di realizzarsi a tutti! Quando la guardo nei fanali anteriori e penso a quanto sia stata sballotata di propietario in propietario, la tocco sul cofano e le prometto che da me non si separerà mai! Sarò un pò morboso, ma secondo me le auto hanno un anima e capiscono o sembrano capire come vengono trattate e se amate o sopportate.
Penso a quante Dyane e 2cv (ma non solo) sono state distrutte a forza di turture da ragazzini neopatentati che fanno i deficenti con la vecchia auto passata dai genitori all'insegna del:" prima si rompe prima la cambiano!" Poveracce. Pier79
vado matto per i piani ben riusciti!!!

Re: Avvistamenti
« Risposta #10 il: Luglio 15, 2004, 02:33:21 pm »
Per Mao, se hai un attimo di tempo, vai sul forum riasc, sezione CX e leggiti "avvistamenti notturni".
Forse riderai per come l'ho messo giù ma anche lì son modi di vedere/sentire/rsffrontare la propria con l'altrui Citro, nel mio caso CX.
Quoto tutto quanto scritto da te, se non di più, e tieni conto che per la cura della principessa ho a sfavore mio una  pressoché totale incompetenza meccanica ed una manualità da bradipo monco.
Ma non mi arrendo mica, e DS sarà un prossimo passo.

Ago64, anch'io ho visto fino al 1983 quella che avrei sognato come mia Dea, giusto posteggiata di fronte a casa mia, non ho fatto tempo ad avere età e potere d'acquisto per farla mia.
E ancora vedo gli occhioni di DS Pallas targa quadrata "TO E...", forse un giorno la ritrovero'.
L'ho vista sostituita poi con una Volvo 740 berlina azzurra [:eek].

Vero che più studiano meno capiscono...[A:mumb]
 

Re: Avvistamenti
« Risposta #11 il: Luglio 15, 2004, 09:04:33 pm »
Io dalle mie parti vedo più DS che 126 bis o regata o argenta!
Vorrà pur dire quacosa no!

*

Offline roman1

  • **
  • 113
Re: Avvistamenti
« Risposta #12 il: Luglio 16, 2004, 02:38:25 am »
Di nuovo avvistamenti...

L'altro ieri mentre tornavo frettolosamente a casa con il mio Scrambler (per andare a rifare l'impianto elettrico al mio motocarro Guzzi) affianco sulla tangenziale una bella pallas grigia targata g5, mi pare. Ho sbirciato dentro la macchina, ci siamo guardati un pò dall'alto dei sessant'anni di anzianità in due (veicoli) e poi la fretta mi ha portato via...

Ma non è che era uno di noi?

Saluti

Corrado

*

Offline sergio

  • ***
  • 535
Re: Avvistamenti
« Risposta #13 il: Luglio 16, 2004, 08:40:17 am »
uei corrado, mi sa che ero proprio io! :-))

sergio

*

Offline Renzo

  • ****
  • 777
Re: Avvistamenti
« Risposta #14 il: Luglio 16, 2004, 12:48:02 pm »
Credo sia la sera che siamo andati a cena insieme Sè...
La tangenziale ci sta tutta....[:b5]