Aiuto!Che succede II

  • 7 Risposte
  • 1884 Visite
Aiuto!Che succede II
« il: Ottobre 13, 2002, 09:27:53 pm »
Alla fine rifatto "tutta la fase" la macchina e' partita.........ma dsopo 5 km mi ha di nuovo lasciato per strada.Ancora ritorni nel carburatore,scoppietii vari.Sono riuscito,non so come a rimetterla in moto e per rifare que cazzo di 5km ci ho messoo 1 ora.Andava a tre o che ne so l'unico modo per tenere il motore in moto ho dovuto tenere la prima a 4mila giri,non andava un tubo,andava a tre o due e tentava di spegnersi.Solo se pompavo contuìinuamente sull'acceleratore il motore girava,appena mettevo la seconda e scendevo sotto i 3 mila giri scoppi e spegnimento.Domanda: non e' che la pompa benzina quando si scalda non fa il suo dovere?Eppure sempre a 3 cilindri sopra i 4mila la benzina...dovrebbe arrivare....no?La calotta l'ho cambiata,le candele pure,i cavi no ma sembrano apposto e non penso che perdano isolamento quando si scaldano.Ma che cavolo puo' essere?Alla fina  a casa ache dopo averla lasciata raffreddare un po' partiva male ed andava a 3.boh che ci faccio ancora?
 

*

Offline pallas21

  • *****
  • 1.903
    • http://www.lemiecitroends.it
Re: Aiuto!Che succede II
« Risposta #1 il: Ottobre 13, 2002, 10:24:42 pm »
Di meccanica non ci capisco assolutamente niente , ma mi è successa la stessa cosa con il mio monofaro (ex) , da fredda girava come un violino ma quando cominciava a scaldarsi era uno scoppiettio unico , portata dal meccanico si è accorto che c'era una vite allentata sotto lo spinterogeno , questo mandava la macchina fuori fase e sparava botti micidiali .
Prova a controllare magari è la stessa cosa .
Ciao

*

Offline paolo

  • ***
  • 255
    • http://www.lesds.it
Re: Aiuto!Che succede II
« Risposta #2 il: Ottobre 14, 2002, 04:06:21 pm »
Io credo che dopo aver controllato tutta l'accensione dovresti pensare
alla pompa benzina (e già che ci sei spurga il serbatoio che ti togli
pure sto pensiero). Non credo che sia lei comunque.
Se non dovesse bastare incomincierei a pensare male ... prova la compressione. Fuma male la macchina?
 

*

Offline CITRONLANE

  • *****
  • 1.803
  • ....Hasta la victoria siempre.....
Re: Aiuto!Che succede II
« Risposta #3 il: Ottobre 14, 2002, 06:26:49 pm »
quote:
Originally posted by citronds

Alla fine rifatto "tutta la fase" la macchina e' partita.........ma dsopo 5 km mi ha di nuovo lasciato per strada.Ancora ritorni nel carburatore,scoppietii vari.Sono riuscito,non so come a rimetterla in moto e per rifare que cazzo di 5km ci ho messoo 1 ora.Andava a tre o che ne so l'unico modo per tenere il motore in moto ho dovuto tenere la prima a 4mila giri,non andava un tubo,andava a tre o due e tentava di spegnersi.Solo se pompavo contuìinuamente sull'acceleratore il motore girava,appena mettevo la seconda e scendevo sotto i 3 mila giri scoppi e spegnimento.Domanda: non e' che la pompa benzina quando si scalda non fa il suo dovere?Eppure sempre a 3 cilindri sopra i 4mila la benzina...dovrebbe arrivare....no?La calotta l'ho cambiata,le candele pure,i cavi no ma sembrano apposto e non penso che perdano isolamento quando si scaldano.Ma che cavolo puo' essere?Alla fina  a casa ache dopo averla lasciata raffreddare un po' partiva male ed andava a 3.boh che ci faccio ancora?

ciao ormai che ci sei dai un occhiata ai cavi(anche se apparentemente sembrano apposto)nel modo piu semplice che ci sia. lascia il motore acceso nel garage completamente al buio. se ne troverai anche uno bello fiammante di scariche azzurre secondo me e gia un buon inizio per capirci qualcosa.   certe volte i piu grandi problemi sorgono dalle piu piccole coglionate    DSaluti
#### CXALUTI####

Re: Aiuto!Che succede II
« Risposta #4 il: Ottobre 15, 2002, 05:34:48 pm »
Uhm... faccio il punto della situazione.
Ecco cosa i nostri amici ti hanno consigliato di fare:

1) sostituire la calotta dello spinterogeno
2) controllare/sostituire i cavi delle candele (deve esserci continuità elettrica tra i due capi, 800-1200 Ohm, con il motore acceso al buio non devi vedere scintille)
3) verificare il corretto cablaggio dei cavi delle candele
4) cambiare le candele con quelle di marca e modello corretti
5) controllare la bobina e tutte le sue connessioni elettriche (verso le puntine, a massa con il suo corpo, verso il positivo attraverso la resistenza)
6) sostituire le puntine
7) regolare la distanza delle puntine (rapporto Dwell)
8) controllare il serraggio dello spinterogeno (muovi a mano la calotta e vedi se si muove tutto lo spinterogeno, don deve muoversi)
9) controllare che il sistema di anticipo centrifugo non sia grippato (muovi a mano i pesi che si trovano sotto il gruppo spazzola/puntine, l'albero deve essere libero di muoversi)
10) controllare/regolare l'anticipo
11) controllare la fase dello spinterogeno
12) controllare la fase delle valvole
13) verificare lo stato ed eventualmente sostituire la catena di distribuzione

Da quanto dici so che certamente hai fatto i punti 1, 6, 12, forse mi sono perso per strada, ma noi tutti per essere in grado di darti una mano fattivamente dobbiamo sapere a che punto sei con TUTTI i controlli che ti abbiamo suggerito in modo da poter meglio spremere le meningi.

Attendo con ansia. [:wave]
Stefano

Re: Aiuto!Che succede II
« Risposta #5 il: Ottobre 15, 2002, 08:38:05 pm »
Direi che ho controllato tutto.....e forse ho trovato qualcosa.....

Mi sono messo a regolare la vite della richezza del carburatore.

Era completamente avvitata.Ho svitato un po'...il motore gira un po' meno regolarmente ma non ho molti meno scoppiettii.....se accelero da fermo,per esempio agli stop e do gas per partire la macchina sembra quasi spegnersi poi di botto il numero di giri sale dopo i 2500.Non sempre lo fa.Se sto sopra i 3mila ora sembra andare quasi bene.Solo che il minimo e' basso ed ho notato che la vite del registro minimo
e' avvitata al massimo,cioe' non posso fare salire il minino che e' sceso dopo la regolazione della vite della ricchezza.Ora.....in teoria per regolare la ricchezza dovrei avvitare o svitare fino a raggiungere il regime piu' elevato,mi pare,ma non riesco ad andare su piu' di tanto e non ho piu' vite per regoalre il minimo.C'e' qualcosa che non va?Qual'e' la procedura esatta per regolare la vite della ricchezza senza analizzatore di gas?Grazie ancora
 

*

Offline Martini

  • **********
  • 13.319
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re: Aiuto!Che succede II
« Risposta #6 il: Ottobre 15, 2002, 10:11:13 pm »
Ok, sembra che tu sia riuscito a circoscrivere il problema alla carburazione. Spero per te e per la tua frizione che la vettura oggetto del nostro discutere abbia un bel cambio manuale!
La procedura di regolazione della carburazione senza analizzatore è dettagliata nella documentazione Citroën solo per il carbu monocorpo. Per poterti aiutare dovrei sapere che modello di vettura possiedi e qual'è il modello del carburatore che hai su (targhetta a nastro fissata ad una delle viti del coperchio).
Saluti
Martini

Re: Aiuto!Che succede II
« Risposta #7 il: Ottobre 15, 2002, 10:27:10 pm »
.......modello Super5 motore DX2,carburatore doppio corpo ma la
targhetta e' scomparsa!!