galleggiante serbatoio

  • 8 Risposte
  • 1407 Visite
*

Offline LeoBug

  • ***
  • 313
galleggiante serbatoio
« il: Novembre 02, 2006, 04:56:41 pm »
visto che il mio non segna più.... lo devo prendere nuovo originale oppure esistono dei galleggianti che si possono adattare? oppure simili?
 

*

Offline comp

  • ******
  • 5.583
    • http://www.webalice.it/s3476957245/index.html
Re: galleggiante serbatoio
« Risposta #1 il: Novembre 02, 2006, 05:57:12 pm »
una domanda banale, hai provato a smontarlo e pulirlo?
perchè prima che sia da buttare, ce ne vuole
 :) ciao
"Io restai lì a chiedermi se l'imbecille ero io che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se l'era lui che la pigliava tutta come una condanna ai lavori forzati, o se l'eravamo tutt'e due"....... (Amici miei)

http://www.tackfilm.se/?id=12599

Re: galleggiante serbatoio
« Risposta #2 il: Novembre 02, 2006, 09:45:11 pm »
nello smontarlo stai attento alle viti che lo fissano...sono fragili se nn toccate da parecchio tempo
 

*

Offline LeoBug

  • ***
  • 313
Re: galleggiante serbatoio
« Risposta #3 il: Novembre 02, 2006, 10:17:05 pm »
già fatto, smontato pulito ritoccato oliato ecc ecc... già che c'ero ho smontato il serbatoio e l'ho pulti
ma non segna più?
allora domanda:
è il galleggiante? oppure un'altra cosa?
 

*

Offline comp

  • ******
  • 5.583
    • http://www.webalice.it/s3476957245/index.html
Re: galleggiante serbatoio
« Risposta #4 il: Novembre 03, 2006, 03:00:36 am »
Citazione
allora domanda:
è il galleggiante? oppure un'altra cosa?

prova a girare la chiave nel cruscotto e appoggia il filo che esce dal galleggiante a massa per un attimo; se l'indicatore del livello sul cruscotto si muove, è il galleggiante che non è pulito bene  altrimenti, il problema è altrove.
Se il problema è il galleggiante, una volta pulito, prova con un tester posizionato sulla omica a collegare i due terminali sui contatti del galleggiante........muovendolo, i valori devono cambiare ma MAI andare a zero. Se vanno a zero, vuol dire che in quel punto non fa contatto e non è abbastanza pulito.

Citazione
smontato pulito ritoccato oliato ecc ecc...
:o Oliato ??? Attento che l'olio e un ottimo isolante!! e poi nel serbatoio non penso che sia il massimo anche se è in minuscole dosi.....
Per pulirlo cosa hai fatto  ???
ciao
« Ultima modifica: Novembre 03, 2006, 03:07:04 am da comp »
"Io restai lì a chiedermi se l'imbecille ero io che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se l'era lui che la pigliava tutta come una condanna ai lavori forzati, o se l'eravamo tutt'e due"....... (Amici miei)

http://www.tackfilm.se/?id=12599

*

Offline LeoBug

  • ***
  • 313
Re: galleggiante serbatoio
« Risposta #5 il: Novembre 04, 2006, 12:14:34 am »
pultito ossia: una volta tolto era pieno di scorie rugginose, scartavetrata sulla parte di rame e sul piedino di contatto, oliato il meccanisco, anche se di meccanismo c'è poco... fattoasciugare e reiserito nel suo alloggio. ma non segna... e se fosse nel cruscotto?

p.s.
non ho il tester...
 

*

Offline comp

  • ******
  • 5.583
    • http://www.webalice.it/s3476957245/index.html
Re: galleggiante serbatoio
« Risposta #6 il: Novembre 04, 2006, 03:22:09 am »
 Hai provato come ti avevo detto ieri ad appoggiare il filo a massa???
purtroppo di foto da farti vedere non ne ho ma se hai aperto tutto il galleggiante e scartavetrato ( spero con una carta finissima magari bagnata con del pulitore/disossidante per contatti ), devi poi verificare che quando rimonti il tutto,i vari componenti effettivamente facciano contatto.
Per i contatti intendo quello che è posizionato nel perno dell'astina ( tipo un anello che appoggia sopra un altro) ed anche quello che deve appoggiare sull’arco del galleggiante ( il potenziometro)


Un altro sistema per sistemarlo è mettere il galleggiante in una vaschetta ad ultrasuoni per metalli ( non conosci nessuno che ha dei macchinari che necessitano la pulizia di ugelli.... o parti metalliche di precisione  ...)..... sicuramente con questo lo rigeneri .......il mio l'ho fatto così  ;)

Citazione
non ho il tester...
ti conviene acquistarne uno......ti può essere utile per molte cose....
Oggigiorno li puoi trovare nei supermercati a prezzi stracciati ( il mio che uso per lavori e lavoretti, che è digitale, l'ho pagato sui 3 €, e quando mi si rompe, ne prendo un altro uguale )
ciao

 
"Io restai lì a chiedermi se l'imbecille ero io che la vita la pigliavo tutta come un gioco, o se l'era lui che la pigliava tutta come una condanna ai lavori forzati, o se l'eravamo tutt'e due"....... (Amici miei)

http://www.tackfilm.se/?id=12599

*

Offline LeoBug

  • ***
  • 313
Re: galleggiante serbatoio
« Risposta #7 il: Novembre 14, 2006, 06:07:55 pm »
allora, ilsegnale arriva al cruscotto è solo che il gallegiante è proprio cotto... si è sbriciolato frale mani, nessuno di voi ne ha uno di riserva?
non si sa mai
oppure ci potrei adattre uno moderno? se si quale???
 

*

Offline ROSANGELO84

  • ***
  • 564
  • Sono sempre i milioni quelli che se ne vanno!
Re: galleggiante serbatoio
« Risposta #8 il: Gennaio 07, 2007, 10:59:03 pm »
"Si è sbriciolato" intendi il sughero? Niente d più semplice! E' capitato anche a me. Vai in demolizione, prendi un galleggiante qualsiasi, controlli che la plastica tipo ovetto kinder (nn usare quello perchè la benzina ha la propità d corrodere molti derivati del petrolio) nn sia più lunga del vecchio sughero, la stacchi dal galleggiante della demolizione, la fissi BENE con due fascette al tuo (togli bene il sughero) e immergi il galleggiante modificato in una vaschetta d'acqua per vedere se galleggia. Poi lo colleghi e lo immergi nel serbatoio. Se la lancetta nn si muove (gira la chiave prima) allora molto semplice: prendi un filo di rame, ne saldi un capo quasi all'inizio dell'asta e l'altro capo quasi alla fine. Colleghi tutto e va che è una meraviglia. Il tuo stesso problema lo ho risolto così, poi gli altri cn più esperienza nn so. Ciao
Quando un uomo con il cric incontra un uomo con il ponte, l uomo con il cric é un uomo morto. Schiacciato. https://www.facebook.com/angel.ross.161?fref=ts