Tappezzeria in pelle

  • 22 Risposte
  • 2312 Visite
Re: Tappezzeria in pelle
« Risposta #15 il: Gennaio 09, 2007, 04:54:27 pm »
Caro Andrea, io sono a Roma....è un po' lontanuccio, ma non si sa mai, in fondo quando sarà finita, la soddisafazione di fare un bel giretto da qualche parte me lo dovrò togliere.....

:-)

Grazie comunque a tutti per la pertecipazione ai miei dubbi "tappezziferi" :-)

*

Offline Pik As

  • ******
  • 3.600
    • http://www.nuancierds.fr/AC%20527%20Vert%20Argente.htm
Re: Tappezzeria in pelle
« Risposta #16 il: Gennaio 09, 2007, 05:16:32 pm »
mah! Luchino se devi riverniciarla io la farei del suo colore originale; senza cambiare colore,ne colore ne materiali della tappezzeria,la rifarei ma la rifarei com'era.
 [:hello]
Non smettere di cercarmi solo perchè io non pronuncio più il tuo nome. Non è detto che non proclamarti è come non pensarti. Ci sei, ci sei. In ogni attimo ci sei, che riperquoti  i miei sensi e appanni i miei occhi.

*

Offline bardamu

  • *****
  • 2.862
  • DSpécial 1973
Re: Tappezzeria in pelle
« Risposta #17 il: Gennaio 10, 2007, 10:16:33 am »
Caro Andrea, io sono a Roma....è un po' lontanuccio, ma non si sa mai, in fondo quando sarà finita, la soddisafazione di fare un bel giretto da qualche parte me lo dovrò togliere.....

:-)

Grazie comunque a tutti per la pertecipazione ai miei dubbi "tappezziferi" :-)

Ciao luchinobello, benvenuto a bordo anche da parte mia.
La comunità forumistica romana, di cui faccio parte, è numerosa e soprattutto curiosa: perché non ci parli un po' della tua DSuper5? La sua storia, dove l'hai trovata eccetera: se la vecchia signora calcava già il pavè capitolino, probabilmente qualcuno di noi nelle sue peregrinazioni déessistiche l'ha già incontrata...
E poi magari ci si vede presto a un miniraduno volante in città!
Ciao,
B
Sur une DS, tant que tu n'as pas tout fait...tu n'as rien fait!

Re: Tappezzeria in pelle
« Risposta #18 il: Gennaio 10, 2007, 10:48:38 am »
LA mia DSuper5, da quanto mi ha detto il ragazzo che me l'ha venduta, nasce a Roma nella zona di Montesacro, nel 1972, proprietà di un avvocato romano.
Nel 1992 viene venduta ad un ragazzo di Lunghezza, alle porte di Roma tra la via Prenestina e la via Collatina, utilizzata pochssimo, ma purtroppo sempre tenuta all'acqua, arriva fino ad agosto 2006, quando arrivo io, la vedo, mi fermo e penso che tutto sommato, anche se molto rovinata nella parte posteriore (bagagliaio e canaletti dei parafanghi) non è poi così mal ridotta come altre DS che ho visto in giro. Purtroppo gli interni sono mooolto malandati, le stoffe dei sedili si sono disintegrate, ma le strutture  sono ottime, ha qualche buchetto di ruggine sul parafango anteriore sinistro e sugli sportelli destri in basso, ma per il resto è integra.
Il colore è un brun scarabee AC427 e gli interni credo fossero oro 8si intuisce da ciò che resta dei pannelli porta).
Purtroppo anche i pannelli sono deformati dall'umidità e quindi da rifare.
La meccanica è abbastanza buona, ho comunque revisionato i cilindri delle sospensioni con il kit revisione di Sassen, ho fatto revisionare l'idroguida dalla Tecnosir di Treviso, sostituita la sfera del congiuntore/disgiuntore ed ho spostato quest'ultimo dal suo alloggiamento originale, cioè sul monoblocco lato sinistro, alla scatola cambio lato DX (purtroppo al momento non ho foto).
Il primo lavoro effettuato sfruttando le mie ferie estive è stata la ricostruzione dei lamierati della parte posteriore molto rovinata dalla ruggine, per fare ciò ho dovuto acquistare anche una saldatrice a punti (ovviamente di seconda mano), oltre che noleggiare una bombola di ossiggeno per fare qualche saldatura ad ottone.
Comunque, anche se soddisfatto del lavoro non credo che in futuro mi imbarcherò più in un'impresa simile: troppo poco tempo a disposizione, poco lo spazio per destreggiarsi e per appoggiare i vari pezzi e troppa poca esperienza in materia, con conseguente allungamento dei tempi di lavorazione, con il rischio di risultati scadenti.

Dopo tutto ciò...........

NON VEDO L'ORA DI GUIDARLA SU STRADA!!!!!!!!!!!!!

*

Offline bardamu

  • *****
  • 2.862
  • DSpécial 1973
Re: Tappezzeria in pelle
« Risposta #19 il: Gennaio 10, 2007, 12:57:26 pm »
LA mia DSuper5, da quanto mi ha detto il ragazzo che me l'ha venduta, nasce a Roma nella zona di Montesacro, nel 1972, proprietà di un avvocato romano.
Nel 1992 viene venduta ad un ragazzo di Lunghezza, alle porte di Roma tra la via Prenestina e la via Collatina, utilizzata pochssimo, ma purtroppo sempre tenuta all'acqua, arriva fino ad agosto 2006, quando arrivo io, la vedo, mi fermo e penso che tutto sommato, anche se molto rovinata nella parte posteriore (bagagliaio e canaletti dei parafanghi) non è poi così mal ridotta come altre DS che ho visto in giro. Purtroppo gli interni sono mooolto malandati, le stoffe dei sedili si sono disintegrate, ma le strutture  sono ottime, ha qualche buchetto di ruggine sul parafango anteriore sinistro e sugli sportelli destri in basso, ma per il resto è integra.
Il colore è un brun scarabee AC427 e gli interni credo fossero oro 8si intuisce da ciò che resta dei pannelli porta).
Purtroppo anche i pannelli sono deformati dall'umidità e quindi da rifare.
La meccanica è abbastanza buona, ho comunque revisionato i cilindri delle sospensioni con il kit revisione di Sassen, ho fatto revisionare l'idroguida dalla Tecnosir di Treviso, sostituita la sfera del congiuntore/disgiuntore ed ho spostato quest'ultimo dal suo alloggiamento originale, cioè sul monoblocco lato sinistro, alla scatola cambio lato DX (purtroppo al momento non ho foto).
Il primo lavoro effettuato sfruttando le mie ferie estive è stata la ricostruzione dei lamierati della parte posteriore molto rovinata dalla ruggine, per fare ciò ho dovuto acquistare anche una saldatrice a punti (ovviamente di seconda mano), oltre che noleggiare una bombola di ossiggeno per fare qualche saldatura ad ottone.
Comunque, anche se soddisfatto del lavoro non credo che in futuro mi imbarcherò più in un'impresa simile: troppo poco tempo a disposizione, poco lo spazio per destreggiarsi e per appoggiare i vari pezzi e troppa poca esperienza in materia, con conseguente allungamento dei tempi di lavorazione, con il rischio di risultati scadenti.

Dopo tutto ciò...........

NON VEDO L'ORA DI GUIDARLA SU STRADA!!!!!!!!!!!!!

complimenti!
Credo di conoscere la tua vettura: ha per caso le targhe bianche Roma 9F e il proprietario precedente e' un ragazzo simpatico che si chiama Emidio?
L'unica cosa che non mi torna e' che mi dici che e' sempre stata a Roma mentre quella che conosco io e' ritargata, ma se hai comprato quella penso tu abbia fatto un affare: tra febbraio e marzo 2005 la vidi due volte, la provai e stavo davvero per comprarla, ma alla fine, siccome ogni malato grave ha le sue fisime, ne cercai una con le targhe originali.
la meccanica sembrava piu' che buona, una bella macchina e sono contento che tu ora la stia salvando.
qualche foto?
A presto!
B
Sur une DS, tant que tu n'as pas tout fait...tu n'as rien fait!

Re: Tappezzeria in pelle
« Risposta #20 il: Gennaio 11, 2007, 10:06:42 am »
Esatto, era proprio di Emidio!
Allora tu sei Alessandro, forse sei tu che mi hai dato il suo numero di telefono...........
Con Emidio mi sono trovato subito bene, è un tipo alla mano e simpatico, ora credo che abbia una 2CV, un giorno di questi voglio passare a trovarlo.
Le foto sono della vettura smontata in fase di rstauro, cmq le allego lo stesso, magari qualcuno è nelle mie stesse condizioni.....   :-)

.....a proposito....come si allegano le foto ????? (sono proprio un forum-ignorante :-( )

*

Road king

Re: Tappezzeria in pelle
« Risposta #21 il: Gennaio 11, 2007, 10:42:06 am »
....ci sono io Lucchinobello nelle tue condizioni......macchina smontata e pezzi d'appertutto....momenti di altissima euforia, e momenti di totale sconforto.....la carrozzeria è completamente smontata compreso tetto e vetri... adesso sono alle prese con la tapezzeria.
Io che non sono un esperto, ho adottato questo sistema: ogni pezzo che smonto, lo fotografo attentamente nei suoi particolari, poi le viti e i dettagli li inserisco in quelle buste di plastica che mia moglie usa per congelare le cose, ci scrivo sopra a cosa appartengono e metto via.....anche per i pezzi più grossi li catalogo con quel nastro di carta usato dai pittori.
Spero che nella fase di rimontaggio questo metodo mi torni utile..
Se riuscissi a capire anch'io come si mettono le foto, ti faccio vedere a che punto sono.....
ciao, alberto

*

Offline bardamu

  • *****
  • 2.862
  • DSpécial 1973
Re: Tappezzeria in pelle
« Risposta #22 il: Gennaio 11, 2007, 10:49:59 am »

Allora tu sei Alessandro, forse sei tu che mi hai dato il suo numero di telefono...........


 [(su)]

ciao!
Sur une DS, tant que tu n'as pas tout fait...tu n'as rien fait!