Sondaggio

DA CHI hai acquistato la tua DS (la prima, se ne hai pi di una) ?

In Italia, dal proprietario originario
In Italia, da un collezionista
In Italia, da un professionista
In Italia, da un volpone (l'ho capito dopo... :'( )
In Francia, da un privato
In Francia, da un professionista
Altrove...

Il Mercato delle DS

  • 98 Risposte
  • 11914 Visite
*

Offline ERIKKE

  • ******
  • 4.473
  • ...mai rubare il rabarbaro in barba a un barbaro..
Re: Il Mercato delle DS
« Risposta #30 il: Aprile 24, 2011, 01:06:10 am »
Acquistata in Italia da un privato, sono il terzo proprietario...

 [:hello]

*

Offline Admin

  • Forum Admin
  • ******
  • 6.597
  • ID19 break "ambi" 1964
    • Citr Services
Re: Il Mercato delle DS
« Risposta #31 il: Aprile 24, 2011, 10:15:55 am »
Siamo praticamente a 100 votanti, inizia ad essere un campione significativo.

Il dato che non mi sarei davvero atteso quel 15% che ritiene a posteriori di non aver fatto un buon affare (acquistando da un volpone...) mentre bassa la fiducia nei professionisti del settore, ben oltre il 50% acquista da privati...

Votate ancora!  [:clap]
Admin

Re: Il Mercato delle DS
« Risposta #32 il: Aprile 24, 2011, 10:45:53 am »
Acquistata da un privato,in Italia.
 [:hello]
Daie....! Roma Daie!!

Re: Il Mercato delle DS
« Risposta #33 il: Aprile 24, 2011, 11:58:13 am »
Vedi Admin la risposta e la considerazione semplice e presto detta.
Chiunque di noi ha fatto un restauro da 0 s che la spesa ben maggiore del valore possibile di realizzo parlando di auto normali.
Quindi chi acquista un'auto restaurata da un commerciante ad un prezzo di mercato gi perfettamente consapevole che lo sta prendendo nelle terga.
Altro discorso per un conservato o per un rottame dove quello che acquisti l davanti ai tuoi occhi e gi ti riesci a fare due conti di quanto andrai a spendere....
Di commercianti disposti a rimetterci di tasca propria diecimila euro per darti l'auto a te credo non ne esistano ne in Italia, ne in francia ne in germania ne in olanda ... insomma da nessuna parte.
Io non ho mai acquistato auto d'epoca da un commerciante e credo non lo far mai, privato e possibilmente appassionato del modello e non un collezionista da grandi numeri che spesso ha le auto d'epoca solo per il gusto di averle e a parte come si accende non ci capisce altro.....

*

Offline Paolone

  • ***
  • 207
  • DSuper del 1972
    • il mio sito
Re: Il Mercato delle DS
« Risposta #34 il: Aprile 24, 2011, 12:07:35 pm »
DS: per pochi...e neppure per tutti...!!
Una DS non perde Lhm....marca il territorio...!!

*

Offline giobri

  • ******
  • 9.395
Re: Il Mercato delle DS
« Risposta #35 il: Aprile 24, 2011, 07:31:00 pm »
... beh, la prima da un concessionario italico generico nel '90, bella auto e ben tenuta, soddisfatto  [A:slurp]... la seconda da un privato Olandese, parecchi lavori da fare ma altrettanto soddisfatto  [A:slurp] [A:slurp]... per la attuale ID non posso votare visto che non hai messo "in Francia da un volpone"....  [:fiu] [:fiu] [:fiu] ma sono comunque soddisfatto eh  [:love] [:love] [:love] [:love] [:love]...!?
Giovanni                                           

Re: Il Mercato delle DS
« Risposta #36 il: Aprile 24, 2011, 10:08:02 pm »
In italia solamente riverniciata e ogni giorno che passa e la controllo sempre pi nei particolari,posso solo dire.........................
................FELICISSIMO E SODDISFATTISSIMO.............,purtroppo 2 mesi fa mancato il vecchietto che me l ha venduta,mi sono tornate in mente le sue parole prima di darmela..:
"La d a te volentieri xch ho visto che ci tieni davvero,e non la prendi x farne un bussines,goditela tu,ormai sono anziano io e me la sono goduta..",ho poi saputo che gi sapeva che era malato,e ha preferito occuparsene lui fin che poteva,(aveva solo un figlio con cui non si parlava...)piuttosto che lasciarla a qualcuno che non gli e ne fregava niente [:inch] [:inch],ne ha avute 3 e questa la teneva da dio.Aveva anche uno stupendo LANCIA MONTECARLO 2.0 con 70.000km,sembrava nuova [:love] e una NISSAN SILVIA TURBO
Con me si comportato da signore,scusate se mi sono dilungato,ma mi venuto in mente dal titolo di questo topic....
 [:hello]

*

Offline dinods

  • ****
  • 903
Re: Il Mercato delle DS
« Risposta #37 il: Aprile 24, 2011, 10:09:10 pm »
... beh, la prima da un concessionario italico generico nel '90, bella auto e ben tenuta, soddisfatto  [A:slurp]... la seconda da un privato Olandese, parecchi lavori da fare ma altrettanto soddisfatto  [A:slurp] [A:slurp]... per la attuale ID non posso votare visto che non hai messo "in Francia da un volpone"....  [:fiu] [:fiu] [:fiu] ma sono comunque soddisfatto eh  [:love] [:love] [:love] [:love] [:love]...!?


questa la prova  che  ovunque e comunque  sia  l'acquisto delle  nostre  dee  stato sempre un  acquisto  positivo , anche  perch  di  ...lavoretti  da  fare  non ne mancano  mai  . ma  il  bello    anche  questo , no ?? ;D
IO  la  mia  l'ho  comprata in Belgio  , da  un  collezionista privato :  ha un p di  difetti   ma  sono  contento . l'altro  giorno  mi ha  mandato delle  foto  di una id del 66 ad  un  prezzo  buono , peccato che non   semiautomatica  , altrimenti...... [:fiu]

*

Offline DS211970

  • ****
  • 1.436
Re: Il Mercato delle DS
« Risposta #38 il: Aprile 25, 2011, 12:22:59 am »
la ds 21 del 70 da un privato, era ferma da circa 10 anni.
ds23ie da un privato italiano ma ancora targa francese.
ds21ie sempre da un privato in condizioni originali ma molto cadaveriche

*

Offline ado

  • **********
  • 13.914
  • DS 21 i.e. pallas "rachel"
Re: Il Mercato delle DS
« Risposta #39 il: Aprile 25, 2011, 07:12:46 am »
da un volpone, ma l'ho capito subito...........

Soddisfattissimo sia per il prezzo pagato che per lo stato generale dell'auto.......
Non c' deserto peggiore che una vita senza amici: l'amicizia moltiplica i beni e ripartisce i mali.

*

Offline mario55

  • *****
  • 1.858
  • la mia Dyane a Carrara, 31.08.1979
Re: Il Mercato delle DS
« Risposta #40 il: Aprile 25, 2011, 12:57:32 pm »
comperato in Italia, da Professionista esperto in citroen, il suo lavoro 8ma anche la sua passione).

di certo non ci ha rimesso soldi, ma quando dopo un mesetto dall'acquisto gliela ho riportata perche perdeva LHM, senza batter ciglio ed a sue spese ha sostutuito la pompa alta pressione.

mario
Nulla pericoloso quanto l'essere troppo moderni. Si rischia di diventare improvvisamente fuori moda.
Oscar Wilde
-----------------------------------
  DS 21 Confort bvh 1968

Re: Il Mercato delle DS
« Risposta #41 il: Aprile 25, 2011, 09:30:40 pm »
Tutte in Italia Abruzzo per esserr precisi 23i.e Semi 73 Marciante I.D20 71 5 vel. e21 Pallas 68 in fase di Rimontaggio   I.D Molto attesa xk mia ciao a tutti e buone feste fatte P.s ci si vede 13 14 15 MAGGIO in A BRUZZO Ciaooooooooooo

*

Offline giulio/67

  • ***
  • 362
  • libertine
Re: Il Mercato delle DS
« Risposta #42 il: Aprile 26, 2011, 09:56:59 am »
ID 19 Special 1971: Da un collezionista che aveva un piccolo garage sotto casa sua, e, per mia fortuna, ha preferito lasciare il posto della DEA ad una "insignificante" e costosa Mercedes pagoda del '66.
Sono il sesto proprietario, la adoro ed conservata. i km? Conto solo quelli che mi far percorrere ancora... [:inch]

*

Offline armonie

  • ****
  • 740
  • mimmo
Re: Il Mercato delle DS
« Risposta #43 il: Aprile 26, 2011, 10:04:52 am »
l'ho acquistata in  dal suo proprietario che l'aveva abbandonata per almeno 5-6 anni con un semplice:
     cercasi citroen ds
mimmo

*

Offline fa435

  • ****
  • 1.428
Re: Il Mercato delle DS
« Risposta #44 il: Aprile 26, 2011, 01:03:27 pm »
Acquistata da un privato tramite Ibazar (diventato ebay poi) l'auto era una prima mano ma radiata...senza targhe e senza libretto... [:hello]