Pannelli porta

  • 75 Risposte
  • 52290 Visite
*

Offline IDcronio

  • ******
  • 15.612
Re: Pannelli porta
« Risposta #15 il: Aprile 28, 2008, 06:34:22 pm »
 [???] [???] [???] [???] [???] [???] [???] [???]ciao

*

Offline oxi883

  • ******
  • 3.671
  • ... MAI dire MAI ...
Re: Pannelli porta
« Risposta #16 il: Aprile 28, 2008, 06:55:33 pm »
Il compensato marino ha grosse doti di impermiabilita',ma olte ad essere molto costoso è estremamente rigido e difficile da trovare dello spessore adatto cmq il fatto che i pannelli sono deformati è dovuto dal fatto che spesso non sono ripristinati in maniera corretta o assenti del tutto  (le toppe)in pvc che impediscono all'acqua che scorre dai vetri,alla condenza,e all'umidita'di penetrare sui pannelli [:hello]  [:hello]  [:hello]
 

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 15.612
Re: Pannelli porta
« Risposta #17 il: Aprile 28, 2008, 07:35:33 pm »
Il compensato marino ha grosse doti di impermiabilita',ma olte ad essere molto costoso è estremamente rigido e difficile da trovare dello spessore adatto cmq il fatto che i pannelli sono deformati è dovuto dal fatto che spesso non sono ripristinati in maniera corretta o assenti del tutto  (le toppe)in pvc che impediscono all'acqua che scorre dai vetri,alla condenza,e all'umidita'di penetrare sui pannelli [:hello]  [:hello]  [:hello]

Infatti le tre porte mai toccate della mia vantano dei pannelli perfetti dopo quaranta lustri [(occhioni)]
« Ultima modifica: Aprile 28, 2008, 07:42:38 pm da IDcronio »

*

Offline Gianluca

  • ******
  • 8.871
Re: Pannelli porta
« Risposta #18 il: Aprile 29, 2008, 04:04:28 pm »
Le masturbazioni cerebrali le lascio a chi è maturo al punto giusto, le mie canzoni voglio raccontarle a chi sa masturbarsi per il gusto...

*

Offline roby3

  • *****
  • 2.470
Re: Pannelli porta
« Risposta #19 il: Aprile 29, 2008, 09:20:29 pm »
pannellini " fai da te " in faesite, solo un pò di manualità e qualche modesto arnese da falegname.. :)
il vecchio anteriore...con il nuovo posteriore...
ciao a tutti...
ROBERTO

Re: Pannelli porta
« Risposta #20 il: Aprile 29, 2008, 11:01:27 pm »
Anche per rifare il mio pannello ho utilizzato la faesite.

Sergio

Re: Pannelli porta
« Risposta #21 il: Aprile 29, 2008, 11:15:33 pm »
Dimenticavo, ecco il risultato finale, riutilizzando il tessuto originale.

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 15.612
Re: Pannelli porta
« Risposta #22 il: Aprile 30, 2008, 08:41:13 am »
Bravo sergio, io ho ottenuto un risultato simile ma con il compenzato [A:sob], é più rigido, dovrebbe rimanere bello piatto anche con un pò di umidità, ma come dicevo prima si presta meno alle pressioni per il fissaggio allo sportello. [:hello] [:hello]
Dimenticavo, ecco il risultato finale, riutilizzando il tessuto originale.

*

Offline Dié

  • *
  • 34
Re: Pannelli porta
« Risposta #23 il: Aprile 30, 2008, 10:20:18 am »
Infatti le tre porte mai toccate della mia vantano dei pannelli perfetti dopo quaranta lustri [(occhioni)]

Wow! Quaranta lustri... una Ds del 1808  [:ouch] [:crazy] Scherzo naturalmente.
Comunque venendo alla domanda, anche io in passato li ho rifatti in "faesite" (o faisite? Boh), e in più, a maggior protezione, oltre a tappare le aperture della lamiera con del nylon (non avevo tutto il PVC originale) ho anche foderato la faesite in nylon sul lato lamiera. Ho pensato che questo potesse causare condensa ma credo che sia sempre il male minore rispetto alle infiltrazioni d'acqua.

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 15.612
Re: Pannelli porta
« Risposta #24 il: Aprile 30, 2008, 11:05:53 am »
 [:color] [:color]..........lustrini......... [:color] [:color] [:hello]
Wow! Quaranta lustri... una Ds del 1808  [:ouch] [:crazy] Scherzo naturalmente.
Comunque venendo alla domanda, anche io in passato li ho rifatti in "faesite" (o faisite? Boh), e in più, a maggior protezione, oltre a tappare le aperture della lamiera con del nylon (non avevo tutto il PVC originale) ho anche foderato la faesite in nylon sul lato lamiera. Ho pensato che questo potesse causare condensa ma credo che sia sempre il male minore rispetto alle infiltrazioni d'acqua.

Re: Pannelli porta
« Risposta #25 il: Aprile 30, 2008, 01:17:39 pm »
Ciao!
Potete pasare sulla faesite o masonite che dir si voglia un prodotto impermeabilizzante acquistabile in coloreria o ferramenta da dare a pennello. Il risultato è ottimo, asciga in 24 ore si lascia la masonite in luogo ventilato un paio di giorni pe far andar via l'odore( leggero) del prodotto e essuna goccia d'acqua o umidità potra piu penetrare e inumidire e deformar la masonite. Io mi son trovato benissimo!
 [:hello]

Re: Pannelli porta
« Risposta #26 il: Maggio 25, 2013, 03:10:12 pm »
la settimana scorsa,
stanco di vedere sempre lo spigolo del pannello staccato e un po a penzoloni.

L'ho smontato, sono andato dal tapezziere che mi ha guardato male
proprio per il bracciolo pallas....

pannello faesite nuovo.
il vecchio ha fatto da matrice.
staccato e pulito il rivestimento,
rimesso un bello strato di spugna sul bracciolo per
ridargli consistenza.

tornato bellissimo
Euro 80...
Non sono pochi , ma tolti i 10 o 15 euro di pannello
credo che almeno 3 ore ci abbia lavorato.
Io non sarei stato capace di fare meglio....
AD OGUNO IL SUO MESTIERE.....



SNon

*

Offline Martini

  • **********
  • 14.772
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re: Pannelli porta
« Risposta #27 il: Giugno 10, 2013, 03:29:00 pm »
la settimana scorsa,
stanco di vedere sempre lo spigolo del pannello staccato e un po a penzoloni.

L'ho smontato, sono andato dal tapezziere che mi ha guardato male
proprio per il bracciolo pallas....

pannello faesite nuovo.
il vecchio ha fatto da matrice.
staccato e pulito il rivestimento,
rimesso un bello strato di spugna sul bracciolo per
ridargli consistenza.

tornato bellissimo
Euro 80...
Non sono pochi , ma tolti i 10 o 15 euro di pannello
credo che almeno 3 ore ci abbia lavorato.
Io non sarei stato capace di fare meglio....
AD OGUNO IL SUO MESTIERE.....



SNon

Tre ore è il tempo minimo necessario ad esser bravi.

Ieri abbiamo fatto l'esperimento col pannello anteriore destro della 21 (il primo, perché andranno rifatti tutti e 4).
Il tappezziere incaricato del rifacimento, per pigrizia, aveva riutilizzato i vecchi pannelli di faesite, molto deformati e rotti in più punti.

Il conto (per ora) è questo:

80 euri spesi ieri da OBI:

- seghetto elettrico per tagliare la faesite in superofferta
- quattro fogli di faesite spessore 3/4 mm (20 euro circa)
- lame per il seghetto
- cutter "vero" de-fero
- lame cutter
- punte fresa per fare i fori

Oggi altri 40 euri per puntatrice vera e relativi punti: la nostra, ottima per far le cornici, non riusciva a bucare la faesite.

Ieri abbiamo speso l'intero pomeriggio per capire bene com'era fatto il rivestimento, smontarlo senza far danni, copiare il pannello sulla faesite e tagliarla giusta.

Stamattina abbiamo completato l'opera riattaccando bracciolo, rivestimento, finitura e tasca, per poi rimontare il pannello.

In pratica, un giorno per fare un pannello, con un ottimo risultato finale, però.

Spero che gli altri pannelli, imparata la procedura, scorrano via più rapidamente. Il prossimo lo documenteremo con abbondanti foto per queste pagine.

*

Offline dino

  • *****
  • 2.507
Re: Pannelli porta
« Risposta #28 il: Giugno 10, 2013, 06:19:12 pm »
Bravi complimenti spero nelle foto mooolto interessanti sicuramente.
ma la faesite in realta' che tipo di materiale sarebbe? si trova all' OBI?

D

 [:hello]

*

Offline Martini

  • **********
  • 14.772
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re: Pannelli porta
« Risposta #29 il: Giugno 10, 2013, 06:47:26 pm »
Bravi complimenti spero nelle foto mooolto interessanti sicuramente.
ma la faesite in realta' che tipo di materiale sarebbe? si trova all' OBI?

D

 [:hello]

E' una sorta di "truciolare" compresso, della fibra di legno pressata, per capirsi (http://it.wikipedia.org/wiki/Faesite).
Si trova alla OBI in fogli, spessore 3mm, misura 122x66, il costo (mi pare) è sui 4.50 euri a foglio.

Questa è l'etichetta sul pannello nuovo:


Qui a confronto i due materiali: quello nuovo ed il pannello originale:


Qui l'altro lato delle pannellature nuova e vecchia:


In pratica è identico, solo leggermente più scuro.

Questa è una foto del vecchio pannello, notare l'ingegno del tappezziere che aveva "trapuntato" la parte sfaldata del pannello cucendoci sopra un pezzo di plastica trasparente...



 [:hello]