Dai diamanti non nasce niente, dai rottami nascono i fior

  • 452 Risposte
  • 63159 Visite
*

Offline Renzo

  • ****
  • 777
Re: Dai diamanti non nasce niente, dai rottami nascono i fior
« Risposta #300 il: Gennaio 28, 2012, 09:38:20 pm »
Ciao! Si, era doveroso, ho unito l'utile al dilettevole.  [;)]

*

Offline Squonk!

  • *****
  • 2.263
Re: Dai diamanti non nasce niente, dai rottami nascono i fior
« Risposta #301 il: Gennaio 29, 2012, 02:42:12 pm »
ti ringrazio anche di qui... Quando internet arrivò a casa mia per la prima volta, la prima cosa che cercai fu citroen ds... E venne fuori questo sito... E Marco... E Renzo ed i suoi racconti...Se questa storia é nata e va avanti, buona parte dei meriti va a loro.
Fabio... Ti aspetto!
Ciao Squonk!,
in quello che fai vedo lo spirito che mi anima quando c'è da recuperare una DS, sei - senza offesa - un Diessaro ( con lo stesso senso che ha per i gatti la Gattara).

*

Offline Squonk!

  • *****
  • 2.263
Re: Dai diamanti non nasce niente, dai rottami nascono i fior
« Risposta #302 il: Febbraio 04, 2012, 09:18:21 pm »
Dove eravamo rimasti?

si lavora anche con la neve (e meno male, sennò sai che noia starsene a casa con le mani in mano). Radio e stufetta accese... e via


battuta della portiera anteriore destra. Sorpresa!! Ma non credere di farmi paura...


taglio via la parte marcia sotto i piedi del passeggero.


stavolta la sorpresa è in positivo: sotto lo spesso strato di antirombo che qualcuno a Quai de Javei ha applicato 39 anni fa, il longherone è in ottime condizioni, a parte un punto che stava per fiorire in corrispondenza dello scolo. Una buona molata lo ha fatto tornare nuovo. In compenso, quello che sembrava un buchetto nello scatolato sotto ai sedili, in realtà è una bella fessuretta. Anche in questo caso, niente di irreparabile...


come si aggiustra un fondo bucato dalla ruggine? io faccio così. Dopo aver tagliato via la lamiera marcia cercando di dare un taglio rettangolare (o per lo meno, una L... basta che ci siano delle perpendicolari) prendo un pezzo di cartone, e traccio la forma del pezzo che mi serve...
un pezzo di cartone, e traccio la forma del pezzo che mi serve...


fatto? bbbbene, la ritaglio, riposrto la forma sulla lamiera da applicare, poi la taglio col fedelissimo frullino, e...


voilà, ecco a voi il pezzo bello e preciso. Esternamente va sotto, fino a chiudere il longherone. Certo qualche correzione per far combaciare il tutto va fatta. La parte in fondo viene piegata e sovrapposta alla pedana (che è in ottime condizioni)...


finalmente posso saldare... ovviamente il cordone è stato steso anche sulla "pancia" della macchina, per chiudere il longherone sul lato esterno


Internamente, il longherone non è stato chiuso... al solito, prima di completare il lavoro preferisco dare una pulita generale ed iniettare l'antiruggine dentro gli scatolati. Lo verso barbaramente e soffio col compressore. Ora che si asciuga, la saldatura verrà completata con l'applicazione di un angolare da 45 mm. I puristi obietteranno che non è il massimo dell'originalità, ma stiamo parlando di una struttura che, anche se si reggeva sulla ruggine, è stata tagliata e risaldata. Per questo preferisco "saperla rinforzata", anche se in maniera spropositata.


L'antiruggine va dato anche sotto (è il lato più importante!!).


Per cui... prossimi passi: chiusura del longherone, girotetto, rimontaggio, gomme... ed on the road again.
Come si dice a Taranto, sto friggendo :-)
Ciao Squonk!,
in quello che fai vedo lo spirito che mi anima quando c'è da recuperare una DS, sei - senza offesa - un Diessaro ( con lo stesso senso che ha per i gatti la Gattara).

Re: Dai diamanti non nasce niente, dai rottami nascono i fior
« Risposta #303 il: Febbraio 04, 2012, 09:34:14 pm »
 [(compl)] [(compl)] grande squonk...vedrai che sarà bellissima finita.ciao vintage

*

Offline Squonk!

  • *****
  • 2.263
Re: Dai diamanti non nasce niente, dai rottami nascono i fior
« Risposta #304 il: Febbraio 04, 2012, 10:00:35 pm »
grazie, ne sono certo...
dimenticavo. Questo è il "prima"

Ciao Squonk!,
in quello che fai vedo lo spirito che mi anima quando c'è da recuperare una DS, sei - senza offesa - un Diessaro ( con lo stesso senso che ha per i gatti la Gattara).

*

Offline Andy LHM

  • ******
  • 9.721
  • la mia pagina facebook: Citroen DS Marche
Re: Dai diamanti non nasce niente, dai rottami nascono i fior
« Risposta #305 il: Febbraio 04, 2012, 11:37:50 pm »

fatto? bbbbene, la ritaglio, riposrto la forma sulla lamiera da applicare, poi la taglio col fedelissimo frullino, e...


..............ffffffatto???bbbbbbbbbene!!!  ;D

grande squonk, veramente un'ottimo lavoro  [:clap] [:clap] [:clap]

*

Offline Ugomaria

  • Giorgio Giovinazzi
  • ******
  • 6.779
  • det bedste er ikke for godt
    • il mio sito
Re: Dai diamanti non nasce niente, dai rottami nascono i fior
« Risposta #306 il: Febbraio 05, 2012, 08:23:38 am »
Andrea, quello che sempre mi colpisce di questi tuoi post è l'incredibile costanza. Parlo sul serio. Io non trovo nemmeno il coraggio di cambiare una lampadina fulminata nella mia stanza!
a mare calmo ogni strunz è marenar

*

Offline ado

  • **********
  • 13.913
  • DS 21 i.e. pallas "rachel"
Re: Dai diamanti non nasce niente, dai rottami nascono i fior
« Risposta #307 il: Febbraio 05, 2012, 08:54:48 am »
grande Andrea,

colla forza di volontà e l'amore per le ns balenone, si fanno le cose incredibiliiiiiiiiii!!!!!!!!!!!


 [:inch] [:inch] [:inch]
Non c'è deserto peggiore che una vita senza amici: l'amicizia moltiplica i beni e ripartisce i mali.

*

Offline Squonk!

  • *****
  • 2.263
Re: Dai diamanti non nasce niente, dai rottami nascono i fior
« Risposta #308 il: Febbraio 05, 2012, 04:13:35 pm »
vi ringrazio, ma in realtà non credo che sia nulla di che... tra coloro che leggono queste pagine, c'è chi ha affrontato mooooolto di peggio...

Quando ho preso questa macchina sapevo benissimo a cosa andavo incontro... ho solo accettato la sfida.
Non c'erano rivestimenti che nascondevano... pensate, la prima foto che ho visto era del longherone bucato. Me la ricordo ancora quella sbarra imbullonata che teneva tutto insieme il di dietro.
Però i lavori che avrei dovuto fare erano tutti li, sotto i miei occhi... non mi è stato nascosto nulla. Se non me la fossi sentita, semplicemente avrei lasciato la DS a Milano e mi sarei messo alla ricerca di altro.

In molti non hanno capito quella scelta... altri appassionati, parenti (non vi dico le litigate coi miei zii), amici, passanti inorriditi.
Sapete, a me non è mai importato troppo del fatto che gli altri approvino me... le mie scelte... il mio mondo. In quel momento Squonk era ciò che volevo... una DS che stava per lo meno tutta insieme, e che non avesse problemi meccanici. Per il resto, a renderla sana ci si poteva lavorare (beh eccoci qui); a renderla bella... col tempo, lo sarà.

Sono stato soprattutto molto, molto fortunato.

Anzitutto a trovare un posto dove lavorare.
Quando sono venuto qui a Viterbo... beh, mi è un po' difficile spiegare come mi sentivo agitato.
Ho dovuto cambiare la sfera dei freni di sera in una stazione di servizio, e la pompa hp nel parcheggio del paese, lasciando li la macchina sui cavalletti; per una settimana. Se mancava anche solo uno stupidissimo o-ring, come avrei fatto? Per non parlare della pioggia o di quella volta che si è presa la grandine (per fortuna senza conseguenze). Aggiungeteci che non avevo altri mezzi con cui muovermi.
Squonklandia è stata una vera fortuna... regge pure l'extracorrente di apertura della saldatrice...

Conoscere tanti di voi che mi hanno aiutato, anche solo con dei suggerimenti, è stata un'altra fortuna...
alla facciacca di chi dice che la gente è cattiva e che di questi tempi si incontrano solo stronzi...

Il fatto che la balenazza non abbia la minima intenzione di finire allo sfascio e diventare un coperchio, è stata un'altra fortuna.
Al momento dell'acquisto i punti "cruciali" del telaio mi sembravano in buone condizioni... ho avuto solo conferme.
A parte l'incidente sul castello della sospensione di dietro (è stato proprio un incidente... si è rotto per una sollecitazione per cui non è stato studiato), non ho avuto grossi imprevisti. Giusto qualche sorpresa tipo quelle sul sotto porta... ok, buchi si, ma sono solo sotto porta...
posso assicurarvi che mettere mano alla saldatrice è un lavoro alla portata di chiunque. Basta volerlo...

Piuttosto mi spiace sapere che macchine bisognose di interventi come questi, o anche più semplici, abbiano avuto una fine che non meritavano.
Il che è avvenuto anche in tempi recenti.
Ciao Squonk!,
in quello che fai vedo lo spirito che mi anima quando c'è da recuperare una DS, sei - senza offesa - un Diessaro ( con lo stesso senso che ha per i gatti la Gattara).

Re: Dai diamanti non nasce niente, dai rottami nascono i fior
« Risposta #309 il: Febbraio 05, 2012, 07:46:43 pm »
Ciao Squonk!,
in quello che fai vedo lo spirito che mi anima quando c'è da recuperare una DS, sei - senza offesa - un Diessaro ( con lo stesso senso che ha per i gatti la Gattara).
Hai tutto il mio supporto per non mollare mai, non esiste l'impresa impossibile ( al limite sarà costosa o lenta), pensa che il mio amico carrozziere, quando ha visto per la prima volta l'auto che ora stiamo rimettendo a posto, mi disse: "guarda, non dire che non sono un amico : ti pago io il carro-attrezzi e lo sfasciacarrozze!"
" sans le Beau, la vie serait une erreur "
" senza la Bellezza, la vita sarebbe un errore " Nietzsche

*

Offline Squonk!

  • *****
  • 2.263
Re: Dai diamanti non nasce niente, dai rottami nascono i fior
« Risposta #310 il: Febbraio 05, 2012, 08:50:15 pm »
Ciao Squonk!,
in quello che fai vedo lo spirito che mi anima quando c'è da recuperare una DS, sei - senza offesa - un Diessaro ( con lo stesso senso che ha per i gatti la Gattara).

haha... hai colto nel segno... questa me la metto nella sign...
ciao e benvenuto nel forum!!
Ciao Squonk!,
in quello che fai vedo lo spirito che mi anima quando c'è da recuperare una DS, sei - senza offesa - un Diessaro ( con lo stesso senso che ha per i gatti la Gattara).

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 14.899
Re: Dai diamanti non nasce niente, dai rottami nascono i fior
« Risposta #311 il: Febbraio 05, 2012, 08:56:48 pm »
Grande Squonk!! [:clap] [:clap] [:clap] [:hello]

*

Offline Squonk!

  • *****
  • 2.263
Re: Dai diamanti non nasce niente, dai rottami nascono i fior
« Risposta #312 il: Febbraio 13, 2012, 12:08:29 pm »
ci siamo... il longherone è chiuso!!  :)
le foto più tardi
Ciao Squonk!,
in quello che fai vedo lo spirito che mi anima quando c'è da recuperare una DS, sei - senza offesa - un Diessaro ( con lo stesso senso che ha per i gatti la Gattara).

*

Offline ado

  • **********
  • 13.913
  • DS 21 i.e. pallas "rachel"
Re: Dai diamanti non nasce niente, dai rottami nascono i fior
« Risposta #313 il: Febbraio 13, 2012, 12:11:26 pm »
ci siamo... il longherone è chiuso!!  :)
le foto più tardi

io le ho già viste......... [:D]
Non c'è deserto peggiore che una vita senza amici: l'amicizia moltiplica i beni e ripartisce i mali.

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 14.899
Re: Dai diamanti non nasce niente, dai rottami nascono i fior
« Risposta #314 il: Febbraio 13, 2012, 12:48:47 pm »
io le ho già viste......... [:D]

Le news in esclusiva le hai tutte tu, se non ci fosse Emilio Fede saresti il primo della classe... [:fiu]