REGOLATORE DI TENSIONE

  • 326 Risposte
  • 84935 Visite
Re:REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #300 il: Marzo 08, 2017, 06:00:57 pm »
...mi sembra strano che dei diodi, non vanno e poi improvvisamente rifunzionano. ...

Effettivamente i diodi stessi no, ma posso prendere gioco e far contatto male.
Qui c'è un ottimo tutorial di Rosangelo che spiega tutto.
Peccato che non si vedono più le foto. Le ha messe su Facebook  >:(

Cioè le foto sono ancora lì, ma per vederle dovete fare login (e forse anche essere amici).
Se volete provare, chiedetemi dove stanno.

Una foto della piastra a diodi incriminata (che dura finché non fa "URL signature expired", poi cambia l'indirizzo:


Re:REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #301 il: Marzo 08, 2017, 06:20:02 pm »
Come fa a funzionare ?? Chi le le da il positivo al relais per far spengere la lux?

Su quello da CX non lo so, ma su quelli da DS (se ci metti un regolatore nuovo a parte) c'è un morsetto D+ (vite piccolina da 4MA - insomma la più piccola) che passa a positivo quando carica. Ci attacchi un micro-relè e ci piloti la lampadina.


*

Offline eral71

  • ****
  • 859
Re:REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #302 il: Marzo 08, 2017, 07:31:38 pm »



*

Offline eral71

  • ****
  • 859
Re:REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #303 il: Marzo 08, 2017, 07:32:34 pm »
Questo secondo voi può andare o è già corredato del regolatore ?

*

Offline fricko

  • ******
  • 4.251
  • الفضول قتل القطة
Re:REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #304 il: Marzo 08, 2017, 09:29:25 pm »
Tornando a parlare di piastra a diodi:
Dove posso trovare il ricambio?
È specifico per quel tipo di alternatore immagino o magari è abbastanza standardizzato?
“Cos'è il Genio? È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.”
[M.Monicelli - Amici miei]

*

Offline stefano65

  • ****
  • 1.577
Re:REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #305 il: Marzo 08, 2017, 09:44:22 pm »
Io lo trovai su ebay.
L'anno scorso .
Ma presumo che da un buon ricambista elettrico ...magari con decenni di arrivita alle spalle o elettrauto di vecchia data...con il pezzo vecchio lo recupera....A Roma poi....Non avrai problemi.
Se non lo vuoi smontare...Fai una foto del codice...e' stampato sul retro.
Ma hai provato dai soliti fornitori qui presenti.? .....e cmq...Prima accertati che sia la piastra diodi....Un elettrauto di fiducia ed onesto te lo dirà in pochi minuti...

*

Offline fricko

  • ******
  • 4.251
  • الفضول قتل القطة
Re:REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #306 il: Marzo 08, 2017, 09:54:36 pm »
No non ho avuto ancora modo di vedere...
Mi attivo
Grazie per tutti i suggerimenti ricevuti ragazzi, terrò conto di tutto.
 [:kiss]
“Cos'è il Genio? È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.”
[M.Monicelli - Amici miei]

Re:REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #307 il: Marzo 08, 2017, 10:42:56 pm »
Tornando a parlare di piastra a diodi:
Dove posso trovare il ricambio?


La piastra è una piastra, se non si rompe (difficile) si riusa tale e quale.
I diodi quelli grossi lì, li hanno tutti i negozi di elettronica un minimo seri.
Metterceli maggiorati magari è un'ottima idea, ma non necessariamente necessaria  :) , si possono spessorare...

*

Offline fricko

  • ******
  • 4.251
  • الفضول قتل القطة
Re:REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #308 il: Aprile 09, 2017, 07:43:18 pm »
Uff!
Pensavo di aver risolto con l'alternatore che a volte carica e a volte no.
Praticamente l'ultima volta dopo una sgassata micidiale sembra tornato tutto a posto ovvero il regolatore è l'alternatore facevano il loro lavoro.
Oggi facendo un'uscitella ho voluto misurare se è quanto caricava l'alternatore, e lo strumento mi segnava un overcharging, ovvero che l'alternatore caricava troppo.
Meglio troppo che niente ho pensato, e invece dopo qualche chilometro la spia si è nuovamente accesa e l'alternatore non carica più.
Non ho ancora avuto modo di verificare la piastra a diodi, a sto punto la porterò ad un elettrauto.
Ma, alla luce delle anomalie che vi ho raccontato sarà effettivamente sta piastra a diodi?
Spero solo di risolvere presto altrimenti il raduno a Rimini zompa.

PS: è possibile ipotizzare una spesa, sempre se fosse sta piastra?
Grazie
 Fricko
“Cos'è il Genio? È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.”
[M.Monicelli - Amici miei]

Re:REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #309 il: Aprile 09, 2017, 09:21:08 pm »
Se sono i diodi, si cambiano, costano circa 5€ l'uno.
La piastra è solo un'aletta di raffreddamento - che serve anche a tenere i diodi in posizione.
Se non è rotta, no problem, se è rotta, neanche.
I diodi, se non li trovo maggiorati e hanno gioco, o li spessori o ci metti la colla conduttrice.
Qualsiasi elettrauto te lo fa, oltretutto, e se gli porti l'aletta già smontata, anche a poco.

*

Offline fricko

  • ******
  • 4.251
  • الفضول قتل القطة
Re:REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #310 il: Aprile 09, 2017, 09:44:43 pm »
Potete per caso rilevare qualche anomalia a prima vista?



image upload







“Cos'è il Genio? È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.”
[M.Monicelli - Amici miei]

*

Offline haiede

  • ******
  • 6.886
Re:REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #311 il: Aprile 09, 2017, 10:31:32 pm »
Allontana da massa/isola il capocorda del D+ se va in corto il regolatore smette di funzionare........
Gli alternatori si trovano anche di rotazione revisionati nei cuscinetti e nel collettore.........smontandolo sarebbe meglio farlo tornare nuovo.
I regolatori di tensione ci sono anche elettronici con identico cablaggio e case come l'originale: sono più precisi nella regolazione nonchè più stabili e con frequenza di switch molto alta tale da non far percepire le fluttuazioni di tensione........una spesa fatta bene una volta e per molto tempo a seguire.
Parere personale
 [:hello]
Dodo

*

Offline fricko

  • ******
  • 4.251
  • الفضول قتل القطة
Re:REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #312 il: Aprile 09, 2017, 11:02:14 pm »
Allontana da massa/isola il capocorda del D+ se va in corto il regolatore smette di funzionare........
Gli alternatori si trovano anche di rotazione revisionati nei cuscinetti e nel collettore.........smontandolo sarebbe meglio farlo tornare nuovo.
I regolatori di tensione ci sono anche elettronici con identico cablaggio e case come l'originale: sono più precisi nella regolazione nonchè più stabili e con frequenza di switch molto alta tale da non far percepire le fluttuazioni di tensione........una spesa fatta bene una volta e per molto tempo a seguire.
Parere personale
 [:hello]
Grazie Davide,
il capocorda a cui ti riferisci  é quello in prima foto giusto?
Il regolatore é nouvo (NOS), possibile che si sia rovinato?
Eventualmente un riferimento  x trovarne uno elettronico?


Sapete mandarmi
“Cos'è il Genio? È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.”
[M.Monicelli - Amici miei]

*

Offline fricko

  • ******
  • 4.251
  • الفضول قتل القطة
Re:REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #313 il: Agosto 07, 2017, 01:39:00 pm »
Mi allaccio ai miei precedenti post  e questo è il seguito:
Oggi ho portato la macchina dall'elettrauto e la sentenza è stata che l'alternatore non carica.
Il fatto è che il tipo tra poco chiude x ferie e prima di settembre non si riesce a farlo revisionare.
Ne sto cercando uno in sostituzione ed ho messo anche un annuncio sul mercatino,  passate parola cortesemente.

l'unico che ho trovato subito disponibile è questo:

http://www.ebay.it/itm/KDTKu-Alternatore-VALEO-CITROEN-DS-Benzina-1959-1975-/262858372650?hash=item3d3394762a:g:e8UAAOSwdGFYqFTg

Credo abbia il regolatore incorporato.
Mi dite cosa ne pensate?
“Cos'è il Genio? È fantasia, intuizione, colpo d'occhio e velocità d'esecuzione.”
[M.Monicelli - Amici miei]

*

Offline Martini

  • **********
  • 15.254
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re:REGOLATORE DI TENSIONE
« Risposta #314 il: Agosto 07, 2017, 03:42:08 pm »
Credo che ti convenga rivolgerti a Dirk Sassen che è operativo anche questa settimana.
Puoi ordinare il ricambio tramite Markus Winteholer, il nostro Socio che parla tedesco e italiano e che assiste i Soci negli ordini da Sassen.
Lo trovi al numero 335 5945776.

L'alternatore lo vedi qui: http://www.ds-sassen.de/parts/e_bat.htm codice 0186 (l'altro ha il regolatore integrato e 70 ampere che son quasi troppi).