condizionatore citroen ds 23 pallas che perde (a mobiletto)

  • 31 Risposte
  • 4604 Visite
Re:condizionatore citroen ds 23 pallas che perde (a mobiletto)
« Risposta #30 il: Maggio 01, 2022, 03:32:37 pm »
Anche no
Il sondino del cercafughe elettronico e snodabile e lo puoi infilare sotto il faro , nella direzione vasca
Oppure sulle griglie ( ferritoie ) dei passaruota,  con clima acceso e ventilatori funzionanti, se  il rivelatore suona allora bisogna smontare il parafango
Metti sempre il tracciante per avere la conferma della perdita e il punto preciso usando con la lampada uv  [:hello]

Permettimi di correggerti , se usi il cercafughe elettronico con la  ventola in funzione , o peggio inserendo  la sua  sonda nella parte  anteriore, ovvero sull'aspirazione , sara' molto difficile che intercetti l'eventuale perdita , a  meno  che  quest'ultima  sia davvero importante ( la ventola  aspira dalla parte  anteriore  ) . Nel  tal  caso,   l'eventuale perdita si sentirebbe ad orecchio , oppure  senza  caricare di gas , con l'ausilio del vacuometro di  precisione .  Perdonami  per la  seconda  volta , ma inserire il  tracciante in un  impianto  frigorifero , stringendo , vuol  dire  ''rovinarlo '' , per  il  semplice  fatto  che  tutto quello  che si inserisce in  un  impianto  frigorifero , a  parte il  poco  olio  specifico  ( non quello che si usa x il motore ) , e il suo gas di  progetto , fino  a prova  contraria  non puo'  fare del bene , fa'  solo del male , perche' tale  tracciante in talune  situazioni si  comporta  come un tappo nel circuito  frigorifero , con tutte le  conseguenze che ne possono  derivare ,in relazione alla buona resa del condizionatore stesso , ed altrettanto sull'affidabilita' del  compressore .

Re:condizionatore citroen ds 23 pallas che perde (a mobiletto)
« Risposta #31 il: Luglio 18, 2022, 11:14:58 pm »
Scusa il ritardo della risposta ma ultimamente seguo meno il forum
Se leggi bene quello che ho scritto il sondino cerca fughe va messo sulle griglie del passaruota (quindi posteriori)

Sono un elettrauto, la nostra officina Ť storica, abbiamo festeggiato da poco 70 anni di attivitŗ. Lavoriamo su impianti di aria condizionata dagli anni 80 con montaggio degli impianti anche sui mezzi sprovvisti, su mezzi pesanti agricoli, ecc. e facciamo anche manutenzione.
Per fortuna esiste il tracciante che Ť un olio colorante, senza diluente e non fa alcun danno. Io lo uso dall'80 sai quanti impianti avrei distrutto finora?
Le stazioni di ricarica hanno tutte i due flaconcini per l'iniezione olio e tracciante (non penso che lo abbiano messo per bellezza). Ma scusa la domanda, lavori nel settore dell'aria condizionata?