Volante nastrato: sostituzione del nastro.

  • 23 Risposte
  • 7117 Visite
*

Offline IDcronio

  • ******
  • 16.352
Re: Volante nastrato: sostituzione del nastro.
« Risposta #15 il: Luglio 17, 2012, 11:27:29 am »
Nemmeno io mi ricordo di terminali trasparenti.
Una volta tolto il nastro vedrai due forellini sul volante vicini alla razza, li che devi infilare l'inizio e la fine del nastro dopo averli opportunamente tlgliati a misura (una strisciolina di circa 2 mm. di larghezza).
Ciao,
Emanuele

Grazie anche a te Emanuele, nel pomeriggio posto qualche foto. [:hello]

*

Offline fischer

  • ******
  • 4.947
Re: Volante nastrato: sostituzione del nastro.
« Risposta #16 il: Luglio 27, 2012, 10:02:08 am »
Nessuno di voi ha mai rinastrato un manubrio di bicicletta? O una racchetta? Niente colla, mai!
E' tutto nella spiralizzazione che deve coprire una porzione della spira precedente. Le parti terminali sono come le bendature, con una parte che viene inserita sotto in senso antispirale...
A mano a mano che arrotoli cerca di "avvitare la spira su se stessa, poi laschi un poco e aggiungi un paio di giri e ricominci con trazione e successiva lascatura...sempre col caldo in azione e il raffreddamento stesso del nastro fa da colla in quanto in tensione e trazione. L'unico accorgimento di misurare la lunghezza del nastro che togli e vedere di quanto eccede il nuovo.
Essendo io un lavorante in chimica fisica ti suggerirei di effettuare una prova di dilatazione tra i due materiali e vedere se c' una differenza e capire se poi devi tendere pi o meno per evitare che ti si rompa col freddo.
E' un lavoretto lungo, ma un volante pulito rende l'auto davvero molto ordinata e guidabile con piacere.
Cronio, te sei il maestro dei lavori impossibili, sono certo che lo farai meglio che se fosse uscita di fabbrica!

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 16.352
Re: Volante nastrato: sostituzione del nastro.
« Risposta #17 il: Luglio 27, 2012, 12:05:34 pm »
Nessuno di voi ha mai rinastrato un manubrio di bicicletta? O una racchetta? Niente colla, mai!
E' tutto nella spiralizzazione che deve coprire una porzione della spira precedente. Le parti terminali sono come le bendature, con una parte che viene inserita sotto in senso antispirale...
A mano a mano che arrotoli cerca di "avvitare la spira su se stessa, poi laschi un poco e aggiungi un paio di giri e ricominci con trazione e successiva lascatura...sempre col caldo in azione e il raffreddamento stesso del nastro fa da colla in quanto in tensione e trazione. L'unico accorgimento di misurare la lunghezza del nastro che togli e vedere di quanto eccede il nuovo.
Essendo io un lavorante in chimica fisica ti suggerirei di effettuare una prova di dilatazione tra i due materiali e vedere se c' una differenza e capire se poi devi tendere pi o meno per evitare che ti si rompa col freddo.
E' un lavoretto lungo, ma un volante pulito rende l'auto davvero molto ordinata e guidabile con piacere.
Cronio, te sei il maestro dei lavori impossibili, sono certo che lo farai meglio che se fosse uscita di fabbrica!


 ;D...incredibile Claudio!...proprio qualche minuto fa, guidando la mia Euriale, pensavo alla ri-trazione del nastro a freddo e ai pericoli connessi.., alla trazione che avrei dovuto esercitare facendo memoria millimetrica dell'eventuale memoria chimica del materiale... [:crazy]

Ho pure fatto la foto di quei due anelli di nastro trasparente che mi trovo sulla razza, nel pomeriggio la posto.
Intanto questa mattina passo dal verniciatore e la povera Black Widow Dluxe del mio amico daniele ancora,.. in attesa .. [o:o:]

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 16.352
Re: Volante nastrato: sostituzione del nastro.
« Risposta #18 il: Luglio 27, 2012, 09:59:00 pm »
Non bello di sicuro ma in origine doveva essere veramente trasparente. [(nonso)]



*

Offline Dessex

  • *****
  • 2.396
Re: Volante nastrato: sostituzione del nastro.
« Risposta #19 il: Luglio 28, 2012, 01:39:25 pm »
sembra lo scotch spesso di una volta.......non per nulla originale

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 16.352
Re: Volante nastrato: sostituzione del nastro.
« Risposta #20 il: Luglio 31, 2012, 09:52:06 am »
sembra lo scotch spesso di una volta.......non per nulla originale

Lo penso anch'io...

*

Offline DSenna

  • **
  • 120
Re:Volante nastrato: sostituzione del nastro.
« Risposta #21 il: Gennaio 31, 2024, 12:05:13 pm »
Un saluto a tutti Voi e al Forum, riprendo questa discussione per la nastrazione del volante in quanto domenica complice una manovra mi si disinastrato per quasi la met che ho bloccato subito con una fascetta;ora non avendo trovato  Il terminale  con strisciolina da 2mm ,pensavo di tagliarlo ma come lateralmente  lasciando la strisciolina centralmente per una lunghezza 7_8 mm o meglio la strisciolina lateralmente.come si fa? per non accorciarsi troppo

*

Offline Emanuele

  • *****
  • 2.620
    • http://www.fratellifilippini.it
Re:Volante nastrato: sostituzione del nastro.
« Risposta #22 il: Gennaio 31, 2024, 01:13:32 pm »
Meglio lateralmente sul lato esterno. Riavvolgilo tirandolo e vedi dove arrivi, poi taglia a misura.
Ciao, Emanuele

*

Offline DSenna

  • **
  • 120
Re:Volante nastrato: sostituzione del nastro.
« Risposta #23 il: Gennaio 31, 2024, 04:46:10 pm »
Grazie Emanuele , sabato ci provo