Il ritorno di Houdini

  • 76 Risposte
  • 8714 Visite
*

Offline IDcronio

  • ******
  • 16.353
Il ritorno di Houdini
« il: Maggio 13, 2021, 09:26:14 pm »
Buona sera cari amici citropatiti. [:D] Per assonanza e non per motivi legati all'illusionismo (sarebbe grave  [:hap]) ho soprannominato così questa bella DSuper AM 71 proveniente da Udine (ecco l'assonanza) ma di ritorno a Palermo dove sfilava da nuova mezzo secolo fa sotto gli occhi sicuramente ammaliati di uomini donne e bambini sensibili alla bellezza, argine purtroppo non sufficiente alla brutalità di alcuni uomini ma indispensabile per continuare a sperare....
Bella perché "Under the Zeste" lo è...basta guardarla sottraendo e aggiungendo e poi tradurre tutto ciò in azione.
E' Questo Il compito che Riccardo, il proprietario, mi ha affidato...
Spero tra l'altro egli abbia voglia e sopra tutto tempo per far parte di questa comunità dove tutti noi ogni tanto ci affacciamo per ritrovare vecchi amici e conoscenze e per farne dei nuovi. Questo malgrado pandemie, crisi di ogni tipo, età che avanza e che spesso porta con se lo spegnimento di una o quell'altra "fiamma" e per finire le serie TV  [:D]

E' arrivata qualche giorno fa e già è sotto i ferri... [:fiu]
Incidente sull'impianto elettrico e fili fusi in un unica "malloppa", avrei potuto ricostruirlo ma in considerazione del fatto che è presente un impianto a gas ancora tra l'altro valido abbiamo optato per la sostituzione di tutto l'impianto principale.
L'obbiettivo, dopo aver controllato bene fondi e scatolati, attacchi sospensioni e tutto ciò che rende una vettura sicura dal punto di vista strutturale è passare la revisione e avere il tempo di valutare le condizioni generali del motore, poi si deciderà quanto affondare il coltello per il restauro totale di Houdini.

La DEA ha un nome maschile? quì non facciamo discriminazioni di genere... [8D]




















Una chicca che purtroppo non appartiene alla storia di questa vettura ma di un'altra il cui blocchetto fu regalato da un meccanico romano a Riccardo. Quel periodo comunque chi lo dimentica!... [(ola1)]



Re:Il ritorno di Houdini
« Risposta #1 il: Maggio 13, 2021, 10:10:29 pm »
Bene  [:)]   pronti...VIA!!!!! Nuova avventura per il maestro Cronio  [(su)]
A me piange il cuore già a vedere la ruggine sul coperchio del devioluci  [:ouch]

 [:hello]
Marco

Re:Il ritorno di Houdini
« Risposta #2 il: Maggio 13, 2021, 10:30:04 pm »
Ottima base. '71 (volante buono) e ha il termometro.
Da lì è in discesa  8)

*

Offline oxi883

  • ******
  • 3.886
  • ... MAI dire MAI ...
Re:Il ritorno di Houdini
« Risposta #3 il: Maggio 13, 2021, 11:35:33 pm »
Una buona base tutto sommato, sicuramente da fare ce nè parecchio, ma alla fine il risultato sara' ottimo come sempre  [;)]                       A proposito dei mondiali del 90 [;)]                                                                       Lo sapevate?                                                                                                           
« Ultima modifica: Maggio 13, 2021, 11:40:53 pm da oxi883 »

Re:Il ritorno di Houdini
« Risposta #4 il: Maggio 13, 2021, 11:45:38 pm »
Maestro Maurizio il soprannome che hai dato alla Dea è azzeccato e gli si addice . In realtà fu battezzata nel lontano 86 con il nome di GINA , nome conferito da una mia ex fidanzatina.Oggi sei tu il mago che riuscirà a far tornare Houdini detta Gina  a correre nelle strade con la promessa di affrontare quel meraviglioso viaggio Palermo Parigi .........👏
ricky

Re:Il ritorno di Houdini
« Risposta #5 il: Maggio 14, 2021, 07:18:58 am »
Ottima base. '71 (volante buono) e ha il termometro.
Da lì è in discesa  8)
[(ridotanto1)] [(ridotanto1)] [(ridotanto1)]   [:hello]
Marco

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 16.353
Re:Il ritorno di Houdini
« Risposta #6 il: Maggio 14, 2021, 08:23:16 am »
Maestro Maurizio il soprannome che hai dato alla Dea è azzeccato e gli si addice . In realtà fu battezzata nel lontano 86 con il nome di GINA , nome conferito da una mia ex fidanzatina.Oggi sei tu il mago che riuscirà a far tornare Houdini detta Gina  a correre nelle strade con la promessa di affrontare quel meraviglioso viaggio Palermo Parigi .........👏

Grande Riccardo! Hai accolto il mio invito ad unirti a questa combriccola. Sono contento. [:hello]

*

Offline SCARABEO

  • **********
  • 18.364
  • Ul paletò de legn el gà no i sacòcc
    • Le mie Citroën
Re:Il ritorno di Houdini
« Risposta #7 il: Maggio 14, 2021, 09:06:12 am »
Potrebbe essere la sorella di Houdini.
Gina Houdini

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 16.353
Re:Il ritorno di Houdini
« Risposta #8 il: Maggio 14, 2021, 09:50:55 am »
Genio! [:clap] [:clap]

Re:Il ritorno di Houdini
« Risposta #9 il: Maggio 14, 2021, 10:15:20 pm »
Scusa Maurizio
Per cortesia puoi inserire qualche foto dell'impianto elettrico bruciato più dettagliate  [???]
Non riesco a capire da dove è partito il corto, mi sembra dal positivo alternatore ? [???]

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 16.353
Re:Il ritorno di Houdini
« Risposta #10 il: Giugno 08, 2021, 09:13:58 pm »
Scusa Maurizio
Per cortesia puoi inserire qualche foto dell'impianto elettrico bruciato più dettagliate  [???]
Non riesco a capire da dove è partito il corto, mi sembra dal positivo alternatore ? [???]

Ciao, scusa domani cercherò di ricostruire bene l'accaduto ma sembrerebbe un corto tra i due poli tramite il telaietto batteria.
A proposito di poli vi chiedo: il relè sul positivo (mancante allo stato attuale ma previsto per l'anno modello) bisogna necessariamente escluderlo in presenza di impianto GPL?
Oggi sono tornato a lavorare sulla "sorella di houdini" [:D] e in attesa di ordinare eventualmente dei nuovi comandi ho ricondizionato i contatti, potrò così almeno provare il tutto domani. [:hello]

 [:hello]














*

Offline IDcronio

  • ******
  • 16.353
Re:Il ritorno di Houdini
« Risposta #11 il: Giugno 08, 2021, 09:19:19 pm »
P.s. questo nuovo impianto per la versione tedesca (sembra plausibile che il Italia non ci sia una produzione specifica?) In quanto simile a quella del nostro paese ha alcune differenze rispetto all'originale a cominciare dalla mancanza dei fili dedicati al fusibile termico per i fari allo iodio e per finire con alcuni colori capicorda non corrispondenti ma a parte questo, mi sembra fatto molto bene. [:hello]

*

Offline haiede

  • ******
  • 6.885
Re:Il ritorno di Houdini
« Risposta #12 il: Giugno 08, 2021, 11:59:33 pm »
I terminali per il fusibile termico non sono più presenti sugli impianti rifatti: stesso "problema" avuto su ID 70 cui ho sostituito il fascio principale.
Il relè batteria e un potenziale generatore aperto di scintille....rd in caso di malaugurate perdite di gas....se non c'è è meglio.
Parere personale
 [:hello]
Dodo

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 16.353
Re:Il ritorno di Houdini
« Risposta #13 il: Giugno 10, 2021, 05:04:29 pm »
Grazie Davide. Altra domanda per i cavi HT, ci sono preferenze in presenza di impianto GPL? In questo momento monta dei cavi non conformi con una prolunga isolata in unico blocco in gomma con un "cappuccio" del diametro interno del cilindro di alloggio candela.

*

Offline hal9000

  • ******
  • 5.313
  • La mia mente sta svanendo... giro giro tondo...
    • DEA da 50 anni
Re:Il ritorno di Houdini
« Risposta #14 il: Giugno 10, 2021, 07:46:18 pm »
domanda interessante, non mi sono mai posto il problema e giro da una vita a GPL...

a mio ignobile e sprovveduto parere devono semplicemente essere buoni: proprio la scorsa settimana la macchina si è messa a perdere colpi da un cilindro, il 4, ed era il cavo cotto

ma lo faceva solo a GPL, a benza era quanto meno non percepibile..

aspetto con ansia la risposta...