Spia idraulica DS

  • 115 Risposte
  • 12565 Visite
Re:Spia idraulica DS
« Risposta #105 il: Gennaio 10, 2020, 11:46:43 am »
Infatti la cosa meno Chiara dello schema è quel "Raccordo del comando dei freni"

*

Offline Martini

  • **********
  • 14.622
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re:Spia idraulica DS
« Risposta #106 il: Gennaio 10, 2020, 12:09:27 pm »
Proviamo con gli schemi semplificati :)






La valvola di priorità (o di sicurezza, cambia poco più del nome), è un oggetto semplicissimo: da un lato arriva la pressione dalla riserva (l'uscita del congiuntore che alimenta tutta la faccenda), man mano che la pressione sale, viene compresso un pistoncino che scorrendo scopre dei fori dove sono raccordate le utenze in ordine di importanza.
Questa è la sezione della valvola di priorità montata -anche- su DS20:



Come è facile intuire dallo schema, l'unica utenza sempre alimentata sono i freni anteriori, il cui accumulatore è SEMPRE in carica. Poi, quando la pressione aumenta, vengono alimentati anche gli altri circuiti.

Re:Spia idraulica DS
« Risposta #107 il: Gennaio 10, 2020, 12:54:32 pm »
Sul disegno della valvola il verso del flusso verso il correttore di altezza anteriore è sbagliato  [:cont]

Vedo che al fondo della valvola c'è comunque un recupero dell'olio che trafila.
Vuol dire che anche la valvola di priorità è tra i componenti potenzialmente responsabili di fughe interne? O capita di rado?

È un componente che si revisiona facilmente?
 

« Ultima modifica: Gennaio 10, 2020, 12:56:20 pm da ruotesgonfie »

*

Offline Martini

  • **********
  • 14.622
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re:Spia idraulica DS
« Risposta #108 il: Gennaio 10, 2020, 01:01:49 pm »
Trafilano poche gocce. Mai viste valvole con perdite massicce.
La revisione è abbastanza semplice e ben descritta sul manuale 544 o sul "remis en etat" della serie 583.

*

Offline haiede

  • ******
  • 6.503
Re:Spia idraulica DS
« Risposta #109 il: Gennaio 10, 2020, 01:32:26 pm »
Proviamo con gli schemi semplificati :)






La valvola di priorità (o di sicurezza, cambia poco più del nome), è un oggetto semplicissimo: da un lato arriva la pressione dalla riserva (l'uscita del congiuntore che alimenta tutta la faccenda), man mano che la pressione sale, viene compresso un pistoncino che scorrendo scopre dei fori dove sono raccordate le utenze in ordine di importanza.
Questa è la sezione della valvola di priorità montata -anche- su DS20:



Come è facile intuire dallo schema, l'unica utenza sempre alimentata sono i freni anteriori, il cui accumulatore è SEMPRE in carica. Poi, quando la pressione aumenta, vengono alimentati anche gli altri circuiti.


.....anche qui non è proprio chiarissimo........visto dallo schema sembra che anche i freni anteriori ricevano pressione dalle sospensioni anteriori cosa che non è.....nel senso che ricevono pressione dallo stesso ramo che alimenta le sospensioni non a valle e dopo aver alimentato le stesse .......
 [:hello]
Dodo

*

Offline Martini

  • **********
  • 14.622
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re:Spia idraulica DS
« Risposta #110 il: Gennaio 10, 2020, 03:38:44 pm »
Ok, m'arrendo.  ;D

*

Offline Martini

  • **********
  • 14.622
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re:Spia idraulica DS
« Risposta #111 il: Gennaio 10, 2020, 04:12:25 pm »
Prima della resa totale, provo a pubblicare due delle illustrazioni che troverete sul nostro prossimo libro "convivere".
Non volevo anticipare altro dal libro, ma il caso mi pare disperato e così vediamo se le illustrazioni inedite del libro funzionano.

Questa è "by Camillo Saini", più di così...






@Haiede: la nota "dalle sospensioni anteriori" è riferita ai modelli antecedenti l'arrivo della vavola di priorità/di sicurezza: fino ad allora sospensioni anteriori e accumulatore freni erano sulla stessa linea di alimentazione e non c'era "non ritorno" sulla linea delle sospensioni che alimentavano così anche l'accumulatore dei freni anteriori. Circuito diverso, per capirsi.

Re:Spia idraulica DS
« Risposta #112 il: Gennaio 10, 2020, 04:30:36 pm »
Scusa Maurizio,  so che con c'entra col titolo ma visto che hai inserito lo schema della Id,  i condotti verso il recupero serbatoio  sono da intendersi chiusi a riposo ( con qualche trafilaggio meccanico) mentre in caso di frenata? Ci deve o può essere un importante versamento di lhm verso il serbatoio? Oppure no? TNX.

*

Offline Martini

  • **********
  • 14.622
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re:Spia idraulica DS
« Risposta #113 il: Gennaio 10, 2020, 04:39:40 pm »
Scusa Maurizio,  so che con c'entra col titolo ma visto che hai inserito lo schema della Id,  i condotti verso il recupero serbatoio  sono da intendersi chiusi a riposo ( con qualche trafilaggio meccanico) mentre in caso di frenata? Ci deve o può essere un importante versamento di lhm verso il serbatoio? Oppure no? TNX.

Al termine della frenatura c'è un ritorno di liquido verso serbatoio: almeno quello impiegato dai cilindretti dei freni posteriori e dai cilindri delle pinze anteriori. Più o meno una mezza tazzina da caffé, più quello "di fuga" dovuto allo scorrimento del pistone di comando che è ancora meno.

Re:Spia idraulica DS
« Risposta #114 il: Gennaio 10, 2020, 04:50:18 pm »
Grazie,  meglio se lo cambio allora, perché un ritorno importante ce l'ho premendo il pedale.

*

Offline Martini

  • **********
  • 14.622
  • IDéeSse Club - Uff. Stampa
    • IDéeSse Club
Re:Spia idraulica DS
« Risposta #115 il: Gennaio 10, 2020, 05:07:00 pm »
Massimo non mi sono spiegato bene: le quantità che ti ho indicato sono quelle rilasciate A FINE frenatura, ma durante il dosaggio, mentre i fori vengono scoperti, il pedale ID/D libera completamente anche gli orifizi di ritorno del fluido che sono come un rubinetto aperto.
Se guardi il pedale, noti facilmente che il ritorno avviene attraverso un tubo in gomma nettamente più grande degli altri e ciò non è un caso :-)

E' altrettanto vero che a riposo il pedale, da quel tubo, deve perdere qualche goccia e non ettolitri.