Guarniz. Tetto, possibile soluzione..

  • 9 Risposte
  • 844 Visite
*

Offline IDcronio

  • ******
  • 15.570
Guarniz. Tetto, possibile soluzione..
« il: Luglio 01, 2019, 07:48:30 pm »
Buonasera. Possibile soluzione a cosa qualcuno dirà....ma non credo sia necessario elencare tutti i mal di pancia che possono venire anche al più scrupoloso dei restauratori professionisti e no. Non basta solo un'approccio pragmatico e paziente per ottenere o sperare di ottenere un risultato che faccia dormire sogni tranquilli, troppi i punti critici spesso imprevedibili viste le sovrapposizioni di materiali flessibili e modellabili fino a un certo punto.
Ho elaborato mentalmente una possibile soluzione e ho fatto degli SCARABOCCHI DI GETTO PROPRIO! [:D]
Spero riusciate a capirci qualcosa, la soluzione finale potrebbe esser valida anche per i tetti avvitati. Purtroppo non ho fatto in tempo a capire quanto fosse "sporca" e piena di insidie l'applicazione della guarnizione così detta incollata, se no mi sarei già messo all'opera e non è detto che la metta poi la maledetta. Se trovo il materiale giusto e riesco a sagomare un beccuccio come nelle immagini creato apposta forse vado e lo faccio. A proposito: il beccuccio siffatto serve come distanziatore e dovrebbe avere una curvatura simile a quella osservabile nelle guarnizioni. Lo si dovrebbe poter usare seguendo il punto di appoggio sul tetto e disponendo della carta colla come maschera. Spero vi piaccia, in pratica in questo modo il girotetto e le piastre di fissaggio non dovrebbero vedere più neanche una goccia d'acqua, se e quando la guarnizione staccherà si potrà rimuove e sostituire in un'attimo, eventuali infiltrazioni d'acqua sarebbero subito rilevabili dal rivestimento del tetto che la assorbirebbe per capillarità, fatemi sapere.. [:kiss]
« Ultima modifica: Luglio 02, 2019, 05:22:56 pm da IDcronio »

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 15.570
Re:Guarniz. Tetto, possibile soluzione..
« Risposta #1 il: Luglio 01, 2019, 07:52:34 pm »











*

Online stefano65

  • ****
  • 1.481
Re:Guarniz. Tetto, possibile soluzione..
« Risposta #2 il: Luglio 01, 2019, 09:48:55 pm »
Mauri'....
Quindi...se non ho capito male.
Per migliorare la tenuta stagna del tetto, suggerisci di interporre tra il tetto ed il cordone di mastice, una guarnizione in pvc...?
E la guarnizione con funzione puramente estetica...?...
Non si potrebbe più inserire credo....

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 15.570
Re:Guarniz. Tetto, possibile soluzione..
« Risposta #3 il: Luglio 01, 2019, 10:16:09 pm »
Ciao Stefano, si si potrebbe sempre inserire ma io propo go di non usarla punto, specie se con un materiale idoneo e quel beccuccio li si riesce ad ottenere sia in buon aspetto estetico oltre ad una migliore tenuta. Non parliamo poi degli sbattimenti che ci si può sicuramente evitare che dopo un restauro di mesi e mesi proprio non ci sta nel gargarozzo. ;D [:hello]

*

Offline haiede

  • ******
  • 6.438
Re:Guarniz. Tetto, possibile soluzione..
« Risposta #4 il: Luglio 01, 2019, 11:55:23 pm »
Se interponi qualcosa che sia un veicolo tra il collante, il tetto ed il girotetto........dai la possibilità all'acqua di entrare prima o poi........se invece il collante lega tutti e 3 gli elementi e non ha buchi nella stesura........il tutto diventa stagno (se non ti dimentichi aperti alcuni buchi delle viti presenti nel girotetto uguale sia per la versione incollata che quella avvitata).
Ce ne vuole tanto, quello si, per saturare adeguatamente tutto il perimetro, serve ampia mascheratura protettiva, operazioni di lisciatura a solvente rapide e stacco della mascheratura entro 5 minuti dalla posa del collante per evitare l'effetto dente di sega staccanda il nastro.........
Parere personale
 [:hello]
Dodo

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 15.570
Re:Guarniz. Tetto, possibile soluzione..
« Risposta #5 il: Luglio 02, 2019, 03:05:07 pm »
Non ho ben capito Davide...
Ciò che propongo di interporre è una vera e propria grondaia, non deve e non può entrare neanche una goccia d'acqua teoricamente parlando ovviamente. Presto spero di realizzare circa 20 cm di girotetto così in modo che si possa vedere e capire meglio. Oggi ho pulito la vecchia guarnizione che mi pare in ottimo stato. Le differenze anche se minime ci sono ma ormai ho deciso: la nuova non la monto, se ho ancora problemi con la vecchia realizzo quel beccuccio se è il caso anche in oro e vado di SP70 o simili.. [:hello]








« Ultima modifica: Luglio 02, 2019, 05:31:57 pm da IDcronio »

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 15.570
Re:Guarniz. Tetto, possibile soluzione..
« Risposta #6 il: Febbraio 09, 2020, 09:12:48 pm »
Mi fa piacere condividere con voi quanto fatto ieri con questo tetto al quale avevo accoppiato la vecchia guarnizione incollata. Nient'affatto contento e in attesa di risolvere i problemi di carburazione ho veramente pochi punti da sistemare per vedere questa 23 pronta, questo del tetto era uno di questi.
Non la soluzione per le eventuali infiltrazione però che l'argomento principali del topic ma per le grandissime difficoltà incontrate nell'incastrare i profili lunghi ai lati della vettura dovendo includere la nuova guarnizione che ha uno spessore notevolmente maggiore rispetto alla vecchia. Nel tentativo fatto allora mi sono quasi distrutto le mani e i polsi senza riuscire nell'opera oltre a deformare irrimediabilmente un profilo. neanche a 4 mani ci sono riuscito e allora ho messo a punto con pazienza una tecnica che con sole due mani mi facesse raggiungere lo scopo e così ieri, come dicevo, sono riuscito.
Semplicemente mi sono costruito due attrezzi gemelli con i quali incastrare via via il profilo iniziando dalle due estremità e dopo averle bloccate in posizione tramite gli altri profili ant. e post.
Di necessità virtù. E' e sempre sarà... [:hello]

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 15.570
Re:Guarniz. Tetto, possibile soluzione..
« Risposta #7 il: Febbraio 09, 2020, 09:15:50 pm »







*

Online stefano65

  • ****
  • 1.481
Re:Guarniz. Tetto, possibile soluzione..
« Risposta #8 il: Febbraio 09, 2020, 09:31:36 pm »
 [:inch] [:inch] [:inch]
Fantastico.
Anche io rovinai un profilo, veramente difficile inserire quei profili con il nuovo mastice.
Se trovo un profilo( mi sembra il dx..) in buone condizioni  .... mi spiegherai meglio il funzionamento del tua fantastica diavoleria.. [:cont]
 [:hello]

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 15.570
Re:Guarniz. Tetto, possibile soluzione..
« Risposta #9 il: Febbraio 09, 2020, 09:34:44 pm »
😀 com'era? Datemi una leva....
 [:hello]