Recupero paraurti con feritoie AC

  • 6 Risposte
  • 456 Visite
*

Offline IDcronio

  • ******
  • 15.424
Recupero paraurti con feritoie AC
« il: Ottobre 24, 2019, 07:18:53 pm »
Ciao amici, vi mostro l'ultimo lavoretto fatto per un'amico col quale sto collaborando. Ero demoralizzato in quanto queste lame erano molto danneggiate, deformate, era stato staccato il triangolo in punta e saldato male, le retine idem, rotto in pių punti, insomma da buttare. Ebbene dopo un bel po di martellate e passaggi infiniti con le mie spazzole sono riuscito a renderle discretamente belle, non perfette ma utilizzabili. Poi con l'ausilio di  una puntatrice del mio amico fabbro abbiamo sistemato delle nuove retine identiche alle originali. [:hello]















« Ultima modifica: Ottobre 24, 2019, 07:20:33 pm da IDcronio »

*

Offline palmi

  • ****
  • 861
Re:Recupero paraurti con feritoie AC
« Risposta #1 il: Ottobre 24, 2019, 10:42:52 pm »
Maurizio come le hai spazzolate inizialmente? che flessibile hai usato? e che spazzole? [:inch] [:inch] [:inch] [:inch]

*

Offline hal9000

  • ******
  • 4.517
  • Nessun calcolatore 9000 ha mai commesso un errore
    • DEA da 50 anni
Re:Recupero paraurti con feritoie AC
« Risposta #2 il: Ottobre 25, 2019, 09:26:03 am »
Compliments!!!



Re:Recupero paraurti con feritoie AC
« Risposta #3 il: Ottobre 25, 2019, 10:17:42 am »
Cavoli, a veder da qua sembran tornate nuove, paiono belle lustre!!
Bravo :)

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 15.424
Re:Recupero paraurti con feritoie AC
« Risposta #4 il: Ottobre 25, 2019, 02:14:54 pm »
Maurizio come le hai spazzolate inizialmente? che flessibile hai usato? e che spazzole? [:inch] [:inch] [:inch] [:inch]

Ciao, iniziamo col dire che io non ho mai lucidato le lame quando queste sono fissate sulla vettura. Lucido portando il pezzo verso la lucidatrice quindi...
Questo consente di muovere l'oggetto in ogni direzione e di incrociare l'azione delle spazzole, qualsiasi esse siano, per arrivare ad un'effetto specchio senza segni. Detto questo "i ferri fanno il mastro" e l'olio di gomito fa la fifferenza. Serve una lucidatrice da banco con bracci lunghi da cromatore ma va bene anche una da argentiete e tutta una serie di ruote di cotone da dura a morbida con associate paste via via pių sottili come grana e di origine diversa. Per portare il pezzo a una condizione di pre-lucidatura invece io uso delle ruote solitamente in legno con lamelle in te la smeriglio una (della grana pių idonea) e tela smeriglio alternata a dei fogli di scotch brite l'altra, tolti tutti i graffi e i segni della martellatura si passa alla lucidatura. [:hello]
« Ultima modifica: Ottobre 25, 2019, 02:18:34 pm da IDcronio »

*

Offline IDcronio

  • ******
  • 15.424
Re:Recupero paraurti con feritoie AC
« Risposta #5 il: Ottobre 25, 2019, 02:20:08 pm »
Compliments!!!



 

 ;D
Cavoli, a veder da qua sembran tornate nuove, paiono belle lustre!!
Bravo :)

 [(abbraccio)]

*

Offline palmi

  • ****
  • 861
Re:Recupero paraurti con feritoie AC
« Risposta #6 il: Novembre 12, 2019, 07:38:42 pm »
Ciao, iniziamo col dire che io non ho mai lucidato le lame quando queste sono fissate sulla vettura. Lucido portando il pezzo verso la lucidatrice quindi...
Questo consente di muovere l'oggetto in ogni direzione e di incrociare l'azione delle spazzole, qualsiasi esse siano, per arrivare ad un'effetto specchio senza segni. Detto questo "i ferri fanno il mastro" e l'olio di gomito fa la fifferenza. Serve una lucidatrice da banco con bracci lunghi da cromatore ma va bene anche una da argentiete e tutta una serie di ruote di cotone da dura a morbida con associate paste via via pių sottili come grana e di origine diversa. Per portare il pezzo a una condizione di pre-lucidatura invece io uso delle ruote solitamente in legno con lamelle in te la smeriglio una (della grana pių idonea) e tela smeriglio alternata a dei fogli di scotch brite l'altra, tolti tutti i graffi e i segni della martellatura si passa alla lucidatura. [:hello]

Grazie Maurizio [:inch] [:inch] [:inch] [:inch] [:inch]